Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come recuperare conversazioni cancellate WhatsApp

di

Seguendo i suggerimenti del tuo amico più fidato di recente hai provveduto a scaricare WhatsApp sul tuo smartphone e ben felice della cosa hai cominciato a chiacchierare con tutti i tuoi contatti. Essendo ancora poco pratico hai però eliminato erroneamente una o più conversazioni fatte con i tuoi amici ed hai poi provato in tutti i modi a rimediare ma se adesso ti ritrovi qui, a leggere questa guida, è evidente che nonostante l’impegno profuso non sei riuscito a capire come fare per poter recuperare conversazioni cancellate WhatsApp. Se le cose stanno effettivamente in questo modo e se quindi non hai la più pallida idea di come procedere sono lieto di comunicati che puoi contare su di me.

Nelle righe successive andrò infatti ad indicarti tutto quel che è possibile fare per riuscire a recuperare conversazioni cancellate WhatsApp sul tuo smartphone, sia su iPhone sia su Android. Prima che tu possa spaventarti e pensare al peggio ci tengo poi a precisarti che contrariamente alle apparenze recuperare conversazioni cancellate WhatsApp non è per niente complicato, basta solo sapere dove mettere le mani.

Se sei dunque interessato a scoprire quali sono i passaggi che bisogna compiere per riuscire a recuperare conversazioni cancellate WhatsApp ti suggerisco di prenderti qualche minuto di tempo libero, di afferrare il tuo smartphone e di concentrarti attentamente sulla lettura delle mie indicazioni. Pronto per cominciare? Si? Bene, allora procediamo!

Prima di fornirti tutte le spiegazioni del caso ci tengo però a fare chiarezza riguardo un punto. Quando si parla di recuperare conversazioni cancellate WhatsApp solitamente si fa riferimento alla possibilità di accedere nuovamente alle sessioni di chat che sono state effettuate mediante la celebre app sul proprio smartphone dopo aver provveduto ad installare o reinstallare la stessa. In altri casi viene però fatto riferimento alla possibilità di recuperare conversazioni cancellate WhatsApp in seguito alla procedura di archiviazione, volontaria o involontaria che sia, delle stesse. Cerca dunque di capire quali sono le tue effettive intenzioni ed attieniti ai relativi passaggi riportati di seguito.

Recuperare conversazioni cancellate WhatsApp su iPhone

Se vuoi capire come fare per poter recuperare conversazioni cancellate WhatsApp perché intendi installare la celebre applicazione su un nuovo iPhone o perché vuoi reinstallare l’app sul tuo dispositivo per riuscire nell’impresa devi disporre di un backup. Per verificare la disponibilità di un backup ed eventualmente per effettuarne uno subito ti basta sfruttare l’apposita funzionalità annessa all’app e basata su iCloud.

Puoi inoltre verificare quando è stato eseguito il backup della chat di WhatApp l’ultima volta semplicemente accedendo alla home screen del tuo iPhone, pigiando sull’icona dell’app WhatsApp, facendo tap sulla voce Impostazioni collocata in basso a destra, pigiando sulla voce Chat e poi su quella Backup della chat e dando uno sguardo alla data riportata accanto ala voce Ultimo backup: annessa nella parte alta della sezione Backup della chat delle impostazioni di WhatsApp.

Screenshot che mostra come recuperare chat WhatsApp su iPhone

Per impostazione predefinita i backup di WhatsApp su iCloud avvengono eseguiti in modo automatico in base ad un intervallo di tempo prestabilito al momento del download e dell’installazione dell’applicazione. Se preferisci regolare l’intervallo di tempo o se hai disattivato la funzionalità di backup ed è tua intenzione attivarla nuovamente ti basta fare tap sulla voce Chat annessa alle impostazioni dell’applicazione. Nella nuova schermata che a questo punto ti verrà mostrata pigia sulla voce Backup della chat, fai tap su Backup automatico e poi indica se intendi effettuare il backup della chat su base quotidiana, settimanale oppure mensile selezionando, rispettivamente, l’opzione QuotidianoSettimanale o Mensile. Se è stata selezionata l’opzione Disattivato e quindi se in passato hai disabilitato il backup della chat puoi attivare la funzionalità in oggetto semplicemente selezionando una delle opzioni che ti ho appena indicato. Puoi poi scegliere se includere oppure no i video nei backup della chat portando, rispettivamente, su ON oppure su OFF la levetta collocata accanto alla voce Includi video annessa alla sezione Backup delle chat delle impostazioni dell’applicazione. In alternativa al backup automatico puoi anche effettuarlo manualmente pigiando sulla voce Esegui backup adesso sempre annessa alla schermata Backup delle chat delle impostazioni dell’applicazione.

Screenshot che mostra come recuperare chat WhatsApp su iPhone

Una volta verificata la disponibilità di un backup puoi dunque passare all’azione ed andare a recuperare le chat cancellate di WhatsApp sul tuo iPhone. Procedi quindi andando ad installare o reinstallare WhatsApp sul dispositivo associato allo stesso numero e allo stesso ID Apple di quello che ha generato il backup. Se non sai come fare puoi attenerti alle indicazioni presenti nella mia guida su come scaricare WhatsApp su iPhone.

Adesso avvia l’applicazione e segui l’apposita procedura guidata di configurazione mostrata a schermo per verificare il numero di telefono. Fatto ciò WhatsApp individuerà in maniera automatica la disponibilità del backup e ti chiederà se intendi ripristinarlo oppure no. A questo punto potrai dunque recuperare conversazioni cancellate WhatsApp sul tuo iPhone facendo tap sulla voce Ripristina cronologia chat che ti viene mostrata a schermo.

In seguito ti basterà attendere qualche minuto affinché la procedura di ripristino venga portata a termine dopodiché potrai accedere senza problemi alle chat di WhatsApp salvate mediante il backup precedentemente effettuato sul tuo iPhone.

Se invece vuoi capire come fare per recuperare conversazioni cancellate WhatsApp sul tuo iPhone dopo aver archiviato una o più sessioni di chat le prime operazioni che devi effettuare sono quella di avviare la famosa app pigiando sulla sua icona presente in home screen, di fare tap sulla voce Chat collocata in basso, di scorrere la schermata che ti viene mostrata sino in fondo e di pigiare sulla voce Chat archiviate.

whatsapp_iphone2

Effettua ora uno swipe verso sinistra sul titolo della conversazione che intendi recuperare e poi pigia sul pulsante blu Estrai dal menu che ti verrà mostrato di lato.

Eventualmente puoi anche recuperare conversazioni cancellate WhatsApp sul tuo iPhone andando ad agire su tutte le conversazioni in contemporanea. Per fare ciò recati nel menu Impostazioni dell’app pigiando sull’apposita voce collocata in basso a destra, pigia poi su Chat e chiamate e seleziona Cronologia chat. Successivamente seleziona l’opzione Estrai tutte le chat dall’archivio.

Recuperare conversazioni cancellate WhatsApp su Android

Se ti interessa recuperare conversazioni cancellate WhatsApp perché desideri installare la celebre app su un nuovo smartphone Android in tuo possesso o perché hai intenzione di reinstallare quest’ultima sul tuo dispositivo sappi che per fare ciò devi disporre di un backup. Per verificare la disponibilità di un backup ed eventualmente per effettuare uno subito ti basta sfruttare l’apposita funzionalità annessa all’app e basata su Google Drive.

Puoi anche verificare quando è stato effettuato il backup della chat di WhatApp l’ultima volta accedendo alla home screen del tuo smartphone Android, pigiando sull’icona dell’app WhatsApp, facendo tap sull’icona raffigurante tre puntini collocata in alto a destra, selezionando la voce Impostazioni dal menu che compare, pigiando sulla voce Chat e chiamate e poi su quella Backup della chat e dando uno sguardo alla data riportata accanto ala voce Ultimo backup: annessa nella parte alta della sezione Backup della chat delle impostazioni di WhatsApp.

Screenshot di WhatsApp su Android

Per impostazione predefinita i backup delle conversazioni su WhatsApp vengono effettuati su Google Drive in maniera automatica con cadenza giornaliera. Per modificare tale impostazione e/o forzare la creazione di un nuovo backup recati nel menu Impostazioni di WhatsApp, fai tap su Chat e chiamate, pigia sulla voce Backup e poi seleziona la voce relativa a Google Drive. Scegli quindi se effettuare i backup su base giornaliera, settimanale o mensile e il gioco è fatto. Se nei tuoi backup vuoi includere anche i video sposta su ON la levetta presente nel menu delle impostazioni di WhatsApp. In alternativa puoi eseguire manualmente il backup della chat di WhatsApp pigiando sul pulsante Esegui backup delle chat annesso alle impostazioni dell’applicazione.

Screenshot di WhatsApp su Android

A questo punto direi che sei finalmente pronto per passare all’azione! Procedi dunque andando ad installare o reinstallare WhatsApp sul tuo dispositivo associato allo stesso numero e allo stesso account Google di quello che ha generato il backup su Google drive. Se non sai come fare puoi attenerti alle indicazioni presenti nella mia guida su come installare WhatsApp su Android.

Adesso avvia l’applicazione, segui l’apposita procedura guidata di configurazione mostrata a schermo per verificare il numero di telefono dopodiché attendi qualche istante affinché WhatsApp riesca ad individuare automaticamente la disponibilità del backup. In seconda battuta l’applicazione ti chiederà se intendi ripristinare il backup trovato oppure no. Conferma quindi la tua volontà di ripristinare il backup facendo tap sulla voce Ripristina cronologia chat che ti viene mostrata a schermo ed attendi che la procedura venga portata a termine. In seguito potrai accedere senza problemi ai messaggi di WhatsApp salvati tramite il backup precedentemente effettuato sul tuo dispositivo.

Oltre che così come ti ho appena indicato sappi che è possibile recuperare conversazioni cancellate WhatsApp su smartphone Android anche mediante backup locale. Se ben ricordi ti ho spiegato come fare nella mia guida su come recuperare backup WhatsApp. A differenza del procedimento che ti ho già proposto quest’ultimo può però risultare leggermente più complesso. Ad ogni modo se la cosa ti interessa sono convinto che con un minimo di impegno riuscirai a fare tutto senza problemi.

Se invece vuoi scoprire come fare per recuperare conversazioni cancellate WhatsApp perché hai archiviato volutamente o erroneamente una o più conversazioni effettuate avvia la famosa app pigiando sulla sua icona presente in home screen, seleziona la scheda Chat, scorri fino in fondo la schermata che ti viene mostrata e poi pigia sulla voce Chat archiviate.

Individua ora la discussione che intendi ripristinare, tieni il dito premuto sul suo titolo e poi seleziona la voce Estrai chat dall’archivio dal riquadro che si apre.

Screenshot di WhatsApp su Android

Eventualmente puoi anche recuperare conversazioni cancellate WhatsApp andando ad agire contemporaneamente su tutte le sessioni di chat che sono state archiviate sul tuo smartphone Android. Per effettuare questa operazione dirigiti nel menu Impostazioni pigiando sull’apposita voce previo tap sull’icona raffigurante tre puntini che risulta collocata in alto a destra, fai tap su Chat e chiamate e poi seleziona Cronologia chat. Successivamente seleziona l’opzione Estrai tutte le chat dall’archivio e poi pigia su OK per confermare l’esecuzione dell’operazione.