Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come recuperare un account Instagram hackerato

di

Dopo aver letto una mia guida sull’argomento, sei giunto alla conclusione che il tuo account Instagram è stato hackerato. Non riesci nemmeno più ad accedervi, in quanto il cybercriminale che probabilmente ha violato il profilo ne ha modificato la password. E ora? Cosa fare? Per prima cosa cerca di mantenere la calma: purtroppo queste cose possono succedere, ma a tutto c’è un rimedio, e io oggi sono qui per spiegarti come risolvere questo problema in particolare.

Nella guida di oggi ti spiegherò, infatti, come recuperare un account Instagram hackerato seguendo la procedura standard prevista in situazioni del genere. Il team del celebre social network fotografico ha difatti istituito una procedura da utilizzare in situazioni come quella in cui ti trovi tu in questo momento, così da permettere agli utenti legittimi di rientrare in possesso del proprio account violato.

Oltre a spiegarti come effettuare la procedura in questione, nell’ultima parte della guida troverai anche alcune indicazioni utili su come proteggere il proprio account ed evitare il ripetersi di violazioni dello stesso. Allora, che ne dici? Sei pronto per iniziare? Sì? Bene: mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ti occorre per concentrarti sulla lettura dei prossimi paragrafi e, cosa ancora più importante, cerca di attuare le “dritte” che ti darò. A me non resta altro da fare che augurarti buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Recuperare un account Instagram hackerato

Se, purtroppo, hai subìto il furto del tuo account Instagram a causa di un cyberattacco, sappi che per rientrare in possesso dello stesso dovrai contattare Instagram mediante la procedura prevista in questi casi. La procedura, al momento, è attuabile solo da smartphone. Lascia, dunque, che ti spieghi come recuperare un account Instagram hackerato mettendola in atto.

Per prima cosa, avvia l’app di Instagram sul tuo dispositivo Android o iOS, fai tap sul link Assistenza con l’accesso/Password dimenticata? situato immediatamente dopo il modulo d’accesso e, nella nuova schermata che si apre, fai tap sul collegamento Hai bisogno di ulteriore assistenza? che si trova in basso.

Nella schermata Richiedi assistenza, inserisci l’e-mail con cui hai effettuato l’iscrizione o l’email di contatto (se diversa) nei campi di testo collocati in alto. Successivamente, seleziona il tipo di account per cui richiedi assistenza scegliendo una delle opzioni elencate nel primo blocco (es. Account dell’azienda o del brand, Account personale con foto in cui sono presente o Account personale senza foto in cui sono presente), fai tap sulla voce Il mio account è stato violato situato nell’ultimo blocco e invia la segnalazione pigiando sul pulsante Richiedi assistenza.

Il team di Instagram prenderà in carico la tua richiesta di assistenza e ti contatterà il prima possibile all’indirizzo di posta elettronica che hai fornito. Ti anticipo che potrebbero passare anche diversi giorni prima che Instagram ti contatti, ma quando la tua richiesta verrà presa in carico, non dovresti avere problemi a rientrare in possesso del tuo account mediante una semplice procedura di verifica della tua identità.

Come evitare di farsi hackerare l’account Instagram

Ora che sei finalmente riuscito a recuperare l’account Instagram che ti era stato hackerato, lascia che ti dia qualche “dritta” su come evitare che l’accaduto possa ripetersi in futuro.

Utilizzare una password sicura

Utilizzare una password sicura è di fondamentale importanza per evitare che qualcuno riesca a intrufolarsi nel proprio account. Per essere considerata sicura, una password dev’essere composta da almeno 16 caratteri alfanumerici che comprendano lettere minuscole e maiuscole, numeri e simboli (es. ?, !, %). Oltre a usare una password sicura, ricordati poi di modificarla frequentemente, almeno una volta al mese.

Se pensi che la password impostata attualmente sul tuo account Instagram non soddisfi i requisiti citati poc’anzi o se è da molto tempo che non la modifichi, cambiala immediatamente. La procedura da seguire è semplicissima.

  • Da smartphone — accedi al tuo account nell’app di Instagram, pigia sull’icona dell’omino posta in basso a destra, fai tap sul bottone (≡), pigia sulla voce Impostazioni dal menu che compare, fai tap sulla voce Password, compila i campi di testo Password attuale, Nuova password, Ripeti la nuova password e premi sulla voce Salva.
  • Da computer — accedi al tuo account sul sito Internet di Instagram, clicca sull’icona dell’omino posta in alto a destra, premi sul bottone Modifica il profilo, fai clic sulla voce Modifica la password dal menu collocato sulla sinistra, compila i campi di testo Vecchia password, Nuova password, Conferma la nuova password e pigia sul bottone azzurro Modifica la password.

Se vuoi altri consigli in merito a come creare password sicure, dai un’occhiata alla guida che ti ho linkato, nella quale ho provveduto ad approfondire per bene l’argomento.

Attivare l’autenticazione a due fattori

L’attivazione dell’autenticazione a due fattori è un altro accorgimento importante per proteggere il proprio account Instagram da intrusioni non autorizzate. Impostando l’autenticazione a due fattori sul proprio account, infatti, per accedervi bisognerà inserire, oltre alla classica password, una seconda chiave che viene inviata via email o SMS, rendendo difatti impossibile a un malintenzionato accedervi (a meno che non abbia accesso fisico a uno dei tuoi device). Ecco come impostarla.

  • Da smartphone accedi al tuo account nell’app di Instagram, pigia sul simbolo dell’omino posto in basso a destra, fai tap sul pulsante (≡), fai tap sulla voce Impostazioni, pigia sulla voce Autenticazione a due fattori e premi sul bottone Inizia. Dopodiché sposta su  ON l’interruttore posto accanto alla dicitura SMS o App di autenticazione e segui le eventuali istruzioni che ti vengono date a schermo per salvare l’impostazione.
  • Da computer — accedi al tuo account sul sito di Instagram, clicca sull’icona dell’omino, pigia sul bottone Modifica il profilo, fai clic sulla voce Privacy e Sicurezza, seleziona la voce Modifica relativa alle impostazioni relative all’autenticazione a due fattori e apponi il segno di spunta sull’opzione SMS. Dopodiché pigia sul bottone Attiva, digita il tuo numero di telefono nell’apposito campo di testo, pigia sul bottone Avanti e, dopo aver riportato il codice nell’apposito campo di testo, premi sul bottone Fine.

Per maggiori informazioni circa la procedura appena descritta, leggi la guida in cui spiego con maggior dovizia di particolari come attivare l’autenticazione a due fattori su Instagram.

Revocare l’accesso alle applicazioni sospette

Se vuoi dormire sonni ragionevolmente tranquilli, ti consiglio anche di revocare l’accesso alle applicazioni sospette che hanno accesso al tuo account Instagram. A volte è proprio tramite l’accesso ad alcune di queste applicazioni (come quelle che promettono di scoprire chi guarda il proprio profilo Instagram) che i malintenzionati riescono a penetrare negli account delle vittime.

Per revocare l’accesso alle applicazioni sospette, accedi al tuo account dalla versione Web di Instagram, clicca sull’icona dell’omino, dopodiché pigia sul bottone Modifica il profilo e fai clic sulla voce Applicazioni autorizzate situata sulla sinistra. Individua, dunque, l’applicazione a cui vuoi revocare l’accesso e pigia sul bottone azzurro Revoca accesso. Per concludere, rispondi  all’avviso Conferma di voler revocare l’accesso di quest’app? e il gioco è fatto.

Se desideri maggiori informazioni su come evitare di farsi hackerare su Instagram, dai un’occhiata all’approfondimento che ti ho linkato: sono sicuro che anche questa lettura ti sarà utile.