Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come recuperare un indirizzo email dimenticato

di

È da tanto, ormai, che non accedi al tuo account email secondario. Ora, però, hai la necessità di andare a cercare un messaggio proprio all’interno di quella casella caduta in disuso da tempo. C’è solo un piccolo problema: non ricordi più l’indirizzo email associato alla casella in questione e, dopo qualche tentativo di accesso, il massimo che sei riuscito a ottenere è il fatidico messaggio “L’indirizzo email inserito non è corretto”.

La situazione nella quale ti trovi è proprio questa, vero? Allora non preoccuparti, sei capitato all’interno del tutorial giusto! Continuando nella lettura di questa guida, infatti, ti mostrerò come recuperare un indirizzo email dimenticato fornendoti tutti i metodi messi a disposizione dai vari provider di posta elettronica.

Devo informarti, però, che questa non è un’operazione sempre possibile: alcuni servizi email, purtroppo, non offrono opzioni di recupero delle caselle che ospitano. Non tutto è perduto, comunque, e con un pizzico di fortuna potrai riuscire nel tuo intento. Detto questo, è ora di cominciare a mettersi all’opera! Leggi attentamente quanto sto per dirti e prova a mettere in pratica i consigli che ti fornirò. Non mi resta, a questo punto, che augurarti buona lettura e, soprattutto, buona fortuna!

Indice

Come recuperare un indirizzo email dimenticato

Recupero indirizzo email

Se non ricordi più il tuo indirizzo email, la prima cosa che devi provare a fare è avvalerti delle opzioni di recupero messe a disposizione dal tuo servizio di posta elettronica.

La procedura, di solito, consente di risalire all’indirizzo dimenticato tramite altri dati inseriti in fase di registrazione, come un numero di telefono, un account email secondario o una domanda segreta.

In questo modo, il servizio al quale ti sei affidato potrà inviarti un SMS o un’email di verifica per procedere con la fase di recupero dell’account in maniera sicura, accertandosi che tu sia il reale proprietario della casella email.

Le operazioni di recupero variano leggermente da provider a provider. Di conseguenza, nei prossimi paragrafi ti mostrerò quali sono i passaggi da seguire sui principali servizi di posta elettronica, in modo da permetterti di recuperare il tuo indirizzo email indipendentemente da questo fattore.

Come dici? Vorresti sapere come recuperare la password del tuo account email perché hai dimenticato anche quella? Niente di più semplice. I principali provider di posta elettronica prevedono una procedura anche per quello e, nella maggioranza dei casi, i passaggi da compiere sono pressoché analoghi a quelli previsti dalla procedura per recupera la casella email (che poi corrisponde al nome utente per accedere al servizio). Ad ogni modo trovi spiegato tutto nel dettaglio qui di seguito.

Come recuperare un indirizzo email Gmail

Recuperare Gmail

Se ti sei affidato a Gmail, il servizio di posta elettronica offerto da Google, puoi avvalerti delle funzioni di emergenza ideate per il recupero di indirizzi email e password.

Come prima cosa, tramite il browser che normalmente utilizzi per navigare in Internet dal tuo PC (o anche da smartphone e tablet), collegati alla pagina di Google dedicata al recupero dell’email. Una volta aperta, inserisci il numero di telefono associato al tuo account o l’indirizzo email di recupero.

Se hai scelto di utilizzare il numero di telefono, dopo averlo digitato nell’apposita barra e aver premuto sul pulsante Avanti, continua l’operazione inserendo i dati relativi al tuo account Google, costituiti da Nome e Cognome, dopodiché clicca nuovamente sul tasto Avanti.

Giunto a questo punto, tramite la nuova pagina apertasi, potrai ricevere il codice di verifica via SMS, premendo sul pulsante Invia. Nell’arco di pochi secondi, sul numero associato, riceverai un messaggio nel quale sarà indicato il codice a 6 cifre da utilizzare: copialo, trascrivendo solo la parte numerica nell’apposito spazio della pagina Web e premi sul pulsante Avanti.

Nella nuova schermata che si è aprirà, visualizzerai il tuo account Google e l’indirizzo email recuperato: cliccaci sopra, inserisci la Password per confermare la tua identità e premi sul pulsante Avanti, per entrare finalmente all’interno della tua casella email.

Se hai deciso di utilizzare l’indirizzo email di recupero anziché il numero di cellulare per ripristinare l’accesso alla tau casella email, la procedura che devi seguire è uguale a quella appena descritta, solo che, al posto dell’SMS, riceverai il codice di verifica nella casella email indicata.

Nel caso in cui tu abbia dimenticato anche la password del tuo account Gmail, agendo tramite la pagina di login all’account, puoi premere sulla voce Password dimenticata? e, nell’apposito spazio, digitare l’ultima password che ricordi di aver utilizzato.

Se non ricordi alcuna password, premi sull’opzione Prova un altro metodo e, se stai effettuando la richiesta di ripristino da un browser dal quale hai già eseguito l’accesso al tuo account Gmail, potrai accedere direttamente al modulo per inserire una nuova password. Se così non fosse, invece, potrai rispondere alle domande di sicurezza associate all’account e, una volta fornite le risposte corrette, impostare una nuova password.

In caso di problemi, o per altre informazioni sul tema, ti consiglio di leggere la mia guida su come recuperare l’account di Gmail.

Come recuperare un indirizzo email Hotmail

Recuperare Hotmail

Nel caso in cui tu abbia dimenticato il tuo indirizzo email Hotmail o Outlook, la procedura da seguire consiste nel recupero del nome utente. Per avvalertene, collegati a questa pagina e inserisci un indirizzo email alternativo o un numero di telefono collegato al tuo account Microsoft.

Giunto a questo punto, riceverai un codice di verifica tramite email o SMS da inserire nella nuova schermata che ti verrà proposta. Una volta fatto ciò, se l’indirizzo email alternativo o il numero che hai utilizzato sono collegati all’account, portai effettuare l’accesso mediante questi ultimi, premendo sul link Accedi e inserendo la Password.

Se non ricordi la password, puoi cliccare sulla voce Password dimenticata? e ricevere un codice da inserire nella nuova schermata proposta, per poi procedere con la reimpostazione dell’account.

Come dici? Ti stai ancora chiedendo come recuperare un indirizzo email Outlook perché non hai associato a esso né un numero di telefono né un indirizzo email? Allora puoi utilizzare un “trucchetto”, che consiste nel controllare tutti i dispositivi o accessori ai quali potresti aver associato l’indirizzo email in questione.

In caso dei PC con Windows 10, ad esempio, puoi cliccare sul pulsante Start (l’icona della bandierina collocata nell’angolo in basso a sinistra dello schermo), quindi sull’icona delle Impostazioni (l’ingranaggio) e selezionare le voci Account e Account e-mail e per le app dalla nuova finestra apertasi. Agendo in questo modo potrai vedere i dati degli account associati al sistema.

Lo stesso discorso vale anche per Office (Microsoft 365, Office 2016 e successivi): puoi aprire una delle applicazioni che compongono la suite, cliccare sulla voce File, in alto, e successivamente premere sull’opzione Account. Dopodiché, puoi recarti nella sezione Informazioni sul prodotto e, accanto alla voce Appartiene a, troverai l’indirizzo email associato.

Anche se possiedi una console Xbox One puoi controllare le informazioni dei profili con cui hai eseguito l’accesso. Per farlo, premi sul pulsante Xbox e seleziona le voci Profilo e sistema e Scegli un Profilo. Se possiedi una console Xbox 360 puoi visualizzare l’indirizzo email nella schermata Home (se è abilitata la visualizzazione del gamertag), altrimenti puoi recarti nelle Impostazioni e premere sulle voci Account, Informazioni Personali e Protezione dell’account per visualizzare le informazioni e trovare, con un po’ di fortuna, il tuo vecchio indirizzo Hotmail o Outlook.

Come recuperare un indirizzo email iCloud

Email iCloud

Ti stai chiedendo come recuperare un indirizzo email dimenticato su iCloud? Allora ti posso confermare che ci sono diversi metodi per ritrovarlo. Il primo che voglio segnalarti consiste, se l’email iCloud non coincide con quella dell’ID Apple, nell’accedere alla casella di posta tramite il pannello Web di iCloud: eseguendo l’accesso a quest’ultimo con il tuo ID Apple e cliccando sull’icona di iCloud Mail, accederai alla tua casella di posta anche senza ricordarne fattivamente l’indirizzo.

La seconda cosa che puoi fare, sia che l’indirizzo email corrisponda o non corrisponda all’ID Apple, è controllare tutti i tuoi dispositivi Apple o Windows (come nel caso di iCloud per Windows, premendo sul pulsante Dettagli account) sui quali potresti averlo configurato e utilizzato.

Su iPhone/iPad, ad esempio, puoi fare tap sull’icona delle Impostazioni, premere sulla tua foto profilo e, successivamente, sull’opzione Nome, numeri di telefono, e-mail: sotto la voce Informazioni di contatto potrai trovare gli indirizzi email configurati sul dispositivo. La stessa operazione può essere svolta su macOS, cliccando sull’icona di Preferenze di Sistema (l’icona dell’ingranaggio presente sulla barra Dock), selezionando l’icona ID Apple dalla finestra che si apre e poi la voce Nome, Telefono, E-mail dalla barra laterale di sinistra.

Se, invece, il tuo indirizzo iCloud corrisponde al tuo ID Apple ma non possiedi fisicamente nessun dispositivo sul quale controllare, la procedura per recuperarlo è la seguente: recati sul sito ufficiale di iCloud e clicca sulla voce Hai dimenticato l’ID Apple o la password?. Nella nuova pagina che si è aperta, premi quindi sul link Puoi cercarlo qui, dopodiché inserisci Nome, Cognome e Indirizzo email nell’apposito campo e premi sul pulsante Continua.

Se l’indirizzo email inserito è quello giusto, comparirà un messaggio con scritto ID Apple Trovato. In caso contrario potrai provare a inserire un nuovo indirizzo, finché, dopo vari tentativi, non troverai quello giusto. Non ricordi neanche la password? Allora ti consiglio di leggere la mia guida su come recuperare la password dell’ID Apple.

Come recuperare un indirizzo email Libero

Recuperare email Libero

Se quello che desideri è recuperare un indirizzo email Libero, mi spiace informati che le possibilità sono davvero molto esigue. Questo servizio, infatti, non mette a disposizione procedure di emergenza per il recupero di tale dato, quindi non è possibile risalire all’indirizzo tramite email alternative, numero di telefono o altro.

Le uniche due cose che puoi fare sono utilizzare il nickname che hai scelto in fase di registrazione al posto dell’email oppure provare a risalire alle credenziali tramite i dati salvati nel browser del tuo PC.

Per quanto riguarda il primo caso, il sistema permette di accedere indifferentemente mediante l’uso di password o nickname quindi, se lo ricordi, lo puoi utilizzare. Nel secondo caso, invece, puoi controllare gli accessi salvati come ti ho spiegato in questa guida su come recuperare le password salvate.

Se non ricordi la password, invece, puoi premere su Password dimenticata? inserire il tuo indirizzo email, spuntare la casella della Verifica di sicurezza e cliccare sul pulsante Prosegui. Una volta fatto, potrai ricevere un codice di verifica sull’email secondaria oppure decidere di dimostrare di essere il possessore dell’account in altro modo, compilando un modulo e inserendo anche un file allegato della Carta d’identità.

Come recuperare un indirizzo email cancellato

Hai cancellato il tuo indirizzo email ma vorresti riaverlo indietro per poterlo utilizzare di nuovo? Sono spiacente di informarti che non sempre quest’operazione è possibile. Molto dipende, infatti, dal tempo trascorso dalla cancellazione e dal tipo di servizio utilizzato. Dopo un tempo prestabilito, infatti, i servizi di posta elettronica eliminano definitivamente l’account e tutti i relativi dati, senza possibilità di recupero. Altri, invece, non consentono direttamente di recuperare l’indirizzo email dopo che è stato cancellato.

Su Gmail, ad esempio, puoi seguire la procedura guidata Recupero dell’account collegandoti a questa pagina, digitando l’indirizzo email e confermando di essere il proprietario dell’account. In caso di Hotmail/Outlook, invece, non esiste possibilità di recupero. Anche Libero, se la casella di posta viene eliminata, non permette di recuperarla. In caso di inattività, invece, si può riattivare dopo un tempo massimo di 4 mesi, semplicemente accedendo tramite le credenziali, potendone anche recuperarne il contenuto. Di contro, dopo 15 mesi di inattività è possibile che venga eliminata.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.