Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come restituire TIMVISION Box

di

Non utilizzandolo ormai da diverso tempo e preferendo altri servizi di video streaming, hai disattivato l'offerta TIMVISION attiva sulla tua linea. Poiché questa includeva anche il decoder TIMVISION Box, ti è stato comunicato che è necessario restituirlo per evitare di incappare in penali. Non avendo la benché minima idea di come procedere in tal senso, hai effettuato alcune ricerche sul Web per avere maggiori informazioni in merito e sei finito dritto su questa mia guida.

Le cose stanno così, dico bene? Allora lasciati dire che oggi è proprio il tuo giorno fortunato. Nei prossimi paragrafi di questo tutorial, infatti, ti spiegherò come restituire TIMVISION Box indicandoti, per prima cosa, quali sono i costi da sostenere per riconsegnare il dispositivo a TIM. Successivamente, troverai la procedura dettagliata non solo per ottenere l'etichetta necessaria alla restituzione ma anche per imballare e spedire il decoder.

Se è proprio quello che volevi sapere, non perdiamo altro tempo prezioso e vediamo come procedere. Mettiti comodo, prenditi tutto il tempo che ritieni opportuno e dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi. Seguendo attentamente le indicazioni che sto per darti e provando a metterle in pratica, ti assicuro che non riscontrerai alcun tipo di problema nella restituzione del decoder TIMVISION. Buona lettura e in bocca al lupo per tutto!

Indice

Quanto costa restituire TIMVISION Box

TIMVISION Box

Prima di entrare nel vivo di questo tutorial e vedere insieme come restituire TIMVISION Box, lascia che ti fornisca alcune informazioni preliminari a tal riguardo.

Innanzitutto, devi sapere che il decoder in questione viene fornito a noleggio o in comodato d'uso gratuito da TIM con l'attivazione di una qualsiasi offerta TIMVISION. Nel momento in cui viene effettuata la disdetta del pacchetto precedentemente scelto, è possibile esercitare l'opzione di acquisto del TIMIVISION Box o restituirlo entro 30 giorni dall'avvenuta disattivazione del servizio.

Ma quanto costa restituire TIMVISION Box? Gli unici costi da sostenere sono quelli relativi alle spese di spedizione per l'invio del pacco contenente il decoder, che sono a carico del cliente.

L'unica eccezione riguarda le offerte in prova di TIMVISION: in tal caso, è possibile recedere senza costi e richiedere il ritiro del decoder a domicilio a spese di TIM.

Detto ciò, devi sapere che la mancata restituzione del TIMVISION Box entro il termine previsto sarà considerata a tutti gli effetti come esercizio dell'opzione di acquisto del decoder stesso e, di conseguenza, verrà addebitato automaticamente l'importo relativo all'acquisto del dispositivo, che varia a seconda del modello di decoder in possesso e dal momento in cui è stata effettuata la disdetta del servizio.

In caso di mancata restituzione del TIMVISION Box è previsto un addebito di 69 euro se la richiesta avviene entro il primo anno dalla sottoscrizione dell'attivazione del servizio, 39 euro dal secondo anno, 19 euro dal terzo anno e 10 euro dal quarto anno in poi. Per il decoder TIMVISION Box Atmosphere, invece, è necessario pagare 129 euro nel primo anno, 89 euro nel secondo, 49 euro nel terzo e 19 euro dal quarto in poi (tali somme potrebbero variare nel tempo, per cui assicurati di controllare le condizioni generali di TIM sul sito ufficiale).

Infine, ti segnalo che in caso di disdetta di TIMVISION non è necessaria la restituzione del decoder se viene effettuata l'attivazione di una nuova offerta entro 30 giorni dall'interruzione della precedente. Chiarito questo, vediamo come procedere.

Come restituire decoder TIMVISION Box

TIMVISION Box

Per restituire il decoder TIMVISION Box è necessario disattivare l'offerta TIMVISION attiva sulla propria linea e, successivamente, inviare il dispositivo all'indirizzo fornito da TIM.

Se ancora non lo hai fatto, puoi disattivare TIMVISION in completa autonomia collegandoti al sito ufficiale di TIM o avviando l'app MyTIM per dispositivi Android (disponibile anche su store alternativi, per i device senza servizi Google) e iPhone/iPad.

Dopo aver effettuato l'accesso all'area MyTIM con le credenziali associate al tuo account ed esserti assicurato che in alto sia indicato il numero di telefono associato alla linea TIM sulla quale hai attivato TIMVISION, accedi alla sezione Linea cliccando sull'apposita voce collocata nella barra laterale a destra (da smartphone e tablet, premi sulla voce Altro nel menu in basso e poi sull'opzione Linea) e seleziona la scheda TV e servizi.

Nella nuova schermata visualizzata, premi sull'offerta TIMVISION che intendi disattivare, seleziona le opzioni Gestisci e Modifica o disattiva e premi sui pulsante Disattiva e Conferma, per richiedere la disattivazione di TIMVISION. Per la procedura dettagliata, puoi fare riferimento alla mia guida su come disattivare TIMVISION.

Disattivazione TIMVISION

Entro pochi giorni dalla tua richiesta, riceverai una prima email da parte di TIM con oggetto “Cessazione Servizio TIMVISION” che ti confermerà l'avvenuta disattivazione di TIMVISION (potrai continuare ad accedere a tutti i servizi inclusi nella tua offerta fino alla data indicata nel messaggio).

Nelle successive 48 ore, riceverai una seconda email con oggetto “Etichetta per Restituzione TIMVISION Box” contenete le indicazioni per restituire il decoder e un'etichetta precompilata, che dovrai scaricare e stampare in duplice copia.

A questo punto, non devi far altro che imballare accuratamente il decoder con tutti i suoi accessori (telecomando, cavo di alimentazione, cavo HDMI ecc.), utilizzando la scatola originale o una “normale” scatola da imballo. Fatto ciò, inserisci al suo interno una delle etichette stampate poc'anzi e sigilla il pacco con nastro adesivo.

Infine, applica l'altra etichetta sul pacco assicurandoti che sia ben visibile e procedi alla spedizione del pacco inviandolo all'indirizzo per restituzione TIMVISION Box (che trovi indicato anche sull'etichetta precompilata).

TIM S.p.A c/o SDA Reverse
Interporto di Bologna — DC24
SAN GIORGIO DI PIANO 40016 BO
Come ti ho accennato in precedenza, i costi di spedizione sono a tuo carico e puoi affidarti a qualsiasi operatore logistico. A tal proposito, potrebbero esserti utili le mie guide su come spedire con Poste Italiane, Bartolini, SDA e UPS.

Come dici? La tua offerta TIMVISION prevede il decoder a noleggio? In tal caso, ti segnalo che non ti verrà inviata alcuna etichetta precompilata ma dovrai scaricare manualmente il modulo restituzione TIMVISION Box.

Per per prima cosa, dunque, collegati al sito ufficiale di TIM, seleziona l'opzione Visualizza tabella completa, individua la voce Modulo restituzione prodotti e clicca sul relativo pulsante Scarica, per scaricare il modulo in questione.

Dopo averlo compilato con i tuoi dati personali, aver specificato il numero seriale del TIMVISION Box in tuo possesso (lo trovi indicato sull'etichetta applicata sul retro del dispositivo) e averlo firmato, inserisci il modulo nella scatola contenente il decoder e invia il tutto, a tue spese, all'indirizzo che ti ho indicato in precedenza.

In caso di dubbi o problemi

Telefono

Se hai ancora qualche dubbio riguardante la restituzione del TIMVISION Box o non hai ricevuto l'etichetta precompilata per restituire il decoder, ti consiglio di contattare TIMVISION e richiedere assistenza.

Per farlo da computer, smartphone o tablet, puoi accedere all'area MyTIM con le credenziali associate al tuo account, selezionare l'opzione Assistenza e premere sull'opzione Apri una segnalazione, in modo da avviare una chat con Angie, l'operatore virtuale di TIM.

A questo punto, premi sulla voce TIMVISION Box, segui le indicazioni fornite da Angie e, quando richiesto, seleziona l'opzione di contatto che preferisci, in modo da ricevere l'assistenza di cui necessiti.

In alternativa, puoi chiamare direttamente il servizio clienti di TIM e premere la combinazione di tasti per ottenere assistenza relativa a TIMVISION. In tal caso, componi il numero 187, avvia la chiamata e, dopo aver ascoltato il messaggio di benvenuto, premi il tasto 2 per accedere alla sezione dedicata a TIMVISION. Per la procedura dettagliata, ti lascio alla mia guida su come fare per parlare con un operatore TIM.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.