Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come si gioca a Campo minato

di

Campo minato è uno di quei giochi ai quali chiunque, almeno una volta nella vita, ha giocato: sono sicuro che l’hai fatto anche tu. È stato incluso in quasi tutte le versioni di Windows fino alla 8, quando Microsoft ha deciso di rimuoverlo insieme a Solitario e altri passatempi preinstallati da anni sul suo sistema operativo. Alcuni lo chiamano anche Prato fiorito, difatti questa è una variante del gioco (più politicamente corretta) introdotta con Windows 7 che presentava grossomodo le stesse caratteristiche.

Creato nel 1989, Campo minato arriva su Windows 3.1 soltanto nel 1992 e ancora oggi appassiona tantissimi giocatori. La sua interfaccia è cambiata molto nel corso degli anni, ma le meccaniche di gioco sono rimaste intatte. Scommetto che è proprio a queste che sei interessato: poiché le tue esperienze precedenti non hanno dato esiti molto positivi, vorresti capire in dettaglio come si gioca a Campo minato. Ho indovinato, vero? Allora sappi che sarò ben lieto di darti una mano.

Nel tutorial di oggi, infatti, ti spiegherò come ottenere e come giocare a Campo minato parlandoti dell’ultima versione di Campo minato disponibile gratuitamente sullo store di Windows 10, che supporta anche il touch e si può collegare a Xbox Live per condividere i propri progressi. Provala e ti assicuro che non te ne pentirai! Se poi proprio non dovesse soddisfarti, non mancherò di segnalarti delle valide alternative per PC, smartphone e tablet. Buona lettura e, soprattutto, buon divertimento!

Indice

Come giocare a Campo minato

Schermata di Microsoft Minesweeper

Cominciamo proprio dalle regole, cioè da come si gioca a Campo minato, in modo da chiarire sùbito le meccaniche di questo famoso rompicapo. Nell’ultima versione del gioco rilasciata da Microsoft ci sono due modalità disponibile: quella Classica, che riprende fedelmente le caratteristiche di Prato fiorito, e quella Avventura che, invece, introduce funzioni inedite. Partiamo dalla prima, che poi è il motivo per cui stai leggendo questa guida.

Nella modalità classica di Campo minato c’è una griglia di caselle coperte, che rappresenta l’area all’interno della quale possono essere nascoste le mine: per vincere, bisogna liberare tutte le caselle vuote nel minor tempo possibile. In questa versione, al posto delle mine troverai delle coccinelle, ma il funzionamento non cambia. Oltre a liberare le caselle con un clic (o un tap), puoi contrassegnare quelle che pensi nascondano una mina e bloccarle, in modo da non farle esplodere.

Puoi apporre una bandierina rossa su queste caselle con un clic destro del mouse o un tap prolungato: ripetendo quest’azione, al posto delle bandierine comparirà un punto di domanda giallo che "sbloccherà" le caselle selezionate e permetterà di liberarle. Per vincere, devi liberare tutte le caselle che non contengono mine, senza far esplodere sola una mina.

Schermata di Microsoft Minesweeper

Ci sono tre livelli di difficoltà tra cui scegliere: Principiante, Intermedio e Avanzato. A differenziarli è il numero di caselle e mine presenti nella griglia: 9×9 caselle con 10 mine nel primo, 16×16 con 40 nel secondo e 30×16 con 99 nel terzo. Puoi anche scegliere di giocare un livello con griglie personalizzate, dove scegliere quante caselle avere in Altezza, Larghezza e il numero di mine o Coccinelle. Non è più disponibile la prima variante di Campo minato da 8×8.

La maggior parte delle caselle libere è vuota, ma alcune contengono un numero da 1 a 6: sono indicazioni preziose, perché dicono quante mine si trovano in quella zona. È preferibile liberare le caselle vicine a quelle che non hanno un numero al proprio interno e contrassegnare come "pericolose" quelle accanto a un 5 o a un 6. A parte questo, devi affidarti alla fortuna, perché non esistono altri suggerimenti o trucchi particolari per vincere a Campo minato. È davvero un bel rompicapo!

La modalità Avventura è una novità interessante e si può vedere come un gioco completamente diverso, anche se conserva alcune caratteristiche del classico Campo minato. Qui si impersona un minatore che deve superare una serie di gallerie a labirinto (ognuna di esse rappresenta un livello) minando le caselle che trova sul percorso. Al posto delle mine, sono nascoste delle trappole: si parte con tre vite e se ne possono guadagnarne altre collezionando i cuori. Le monete aumentano il punteggio.

Schermata di Microsoft Minesweeper

La modalità Avventura è meno "frustrante" di quella classica, perché se si incontra una trappola si hanno comunque altre due possibilità di completare il livello. La presenza delle monete e di altri oggetti da collezionare per sbloccare le porte dei labirinti (proseguendo nell’Avventura) rende più avvincente l’esperienza di gioco: le caselle da liberare possono sempre contenere un numero identificativo delle trappole nelle vicinanze e le meccaniche sono le stesse già descritte in precedenza.

Oltre alle monete, il minatore può raccogliere lingotti d’oro e armi per uccidere i nemici e distruggere le trappole che incontra sul suo percorso: ognuna di queste azioni contribuisce ad aumentare il punteggio della partita. Non sono previste bandierine o punti di domanda, ma esistono dei cartelli rossi e bianchi con un punto esclamativo, che servono allo stesso scopo e si attivano con un clic destro o un tap prolungato.

Le novità non sono finite qui, perché Campo minato ora propone anche delle sfide giornaliere che sono basate sulla modalità classica e permettono di scalare una classifica mensile per ottenere bonus spendibili nel gioco. Queste sfide quotidiane sono accessibili dalla pagina principale del gioco e propongono di completare diverse azioni: ad esempio, in una sfida potresti dover contrassegnare dieci mine con le bandierine (senza liberare alcuna casella) e in un’altra calpestare le mine.

Schermata di Microsoft Minesweeper

Le sfide assegnano quattro stemmi di bronzo, argento, oro e diamante, a seconda del progresso mensile. Il livello di difficoltà rispecchia quello della modalità classica: puoi superare una sfida come Principiante, Intermedio o Esperto.

Oltre ai premi speciali, che riguardano soprattutto la versione premium del gioco (di cui ti parlerò a breve), il senso è quello di raggiungere gli Obiettivi di Xbox Live.

Sì, hai letto bene! Campo minato non può essere giocato sulle console di Microsoft, ma può farti guadagnare punti sul tuo account Xbox Live! Ora però basta chiacchiere: è arrivato il momento di capire come installare Campo minato sul PC.

Come installare Campo minato su Windows 10

Schermata di Microsoft Store

Imparato a giocare, è tempo di spiegarti come installare Campo minato su Windows 10. Il gioco è disponibile sullo store del sistema operativo Microsoft, perciò non devi far altro che premere sul pulsante blu con la scritta Ottieni presente nella pagina ufficiale di Microsoft Minesweeper.

L’applicazione, come già detto, è gratis ma ci sono dei contenuti aggiuntivi a pagamento che si possono sbloccare dopo l’installazione: è possibile sottoscrivere un abbonamento premium per un mese a 1,49€ o per un anno a 9,89€. Purtroppo, il gioco contiene banner e di tanto in tanto obbliga a visualizzare video pubblicitari di qualche secondo che non puoi saltare. L’unica soluzione che hai per evitarlo è abbonarti. Altri vantaggi della sottoscrizione sono monete aggiuntive (che servono per le Sfide) e oggetti esclusivi per la modalità Avventura.

Detto questo, passiamo all’azione! A download completato, avvia Microsoft Minesweeper tramite la sua icona presente nel menu Start e avvia una partita nella modalità Classica o nella modalità Avventura, premendo poi sui riquadri corrispondenti al livello di difficoltà desiderato: Principiante, Intermedio o Esperto.

La finestra principale di Campo minato, che puoi allargare a tutto schermo tramite l’icona con le due frecce situata in alto a destra, è a scorrimento orizzontale: scorrendola verso sinistra, puoi trovare le statistiche sulle partite e gli obiettivi di Xbox Live raggiunti. Puoi cambiare i Temi soltanto con la versione premium a pagamento: nella versione base compare solo quello predefinito.

Schermata di Microsoft Minesweeper

Per accedere alla configurazione di Campo minato, invece, devi cliccare sull’icona collocata in alto a sinistra e scegliere la voce Impostazioni dal menu che ti viene proposto: si aprirà così un pannello laterale tramite cui regolare le opzioni di gioco.

Potrai così regolare il volume e attivare o disattivare gli avvisi, mentre sùbito sotto potrai scegliere se usare o meno i punti interrogativi. Se il tuo PC lo consente, potrai inoltre regolare il touch e la grafica e potrai attivare il cambio di modalità rapida e/o i comandi di scorrimento. Infine, potrai scegliere di ripristinare le impostazioni alla configurazione predefinita oppure azzerare le statistiche di gioco.

Un ultimo aspetto sul quale vorrei porre l’attenzione riguarda Xbox Live: se hai già registrato un profilo perché possiedi una console Xbox, non dovrai fare proprio nulla e al raggiungimento di un obiettivo avrai una notifica sul desktop. Se non hai ancora un account, non ti consiglio di registrarne uno perché non avresti alcuna ricompensa.

Alternative a Campo minato

Schermata di Campo minato: l'essenziale

Come promesso, passo ora a descriverti alcune alternative a Campo minato che puoi scegliere qualora non fossi soddisfatto di Microsoft Minesweeper.

Campo minato: l’essenziale (Windows 10)

Schermata di Campo minato: l'essenziale

La prima alternativa che ti propongo è Campo minato: l’essenziale, un programma gratuito che trovi sullo store ufficiale di Windows 10 e che puoi installare, quindi, facendo clic sul pulsante Ottieni. Non sono previsti acquisti di componenti aggiuntivi o pubblicità durante le partite. Manca, però, una modalità Avventura. È il classico Prato fiorito con tre livelli di difficoltà predefiniti e uno personalizzato.

Le dimensioni delle griglie e il numero di mine per livello sono standard, quindi esattamente le stesse del Campo minato di Microsoft. Anche la personalizzazione della griglia propone gli stessi valori: a cambiare sono i nomi, perché qui puoi scegliere tra le modalità Facile, Media o Difficile. Nelle Opzioni trovi tre temi per personalizzare la grafica del gioco e alcuni controlli che riguardano il timer, i suoni e il solito punto di domanda. È davvero essenziale come promette il titolo.

Questo Campo minato propone un sistema di Statistiche sul punteggio ottenuto nelle partite, ma non puoi collegarti a Xbox Live per condividerle con gli amici: se vuoi semplicemente giocare a Prato fiorito, non penso che ciò possa essere un problema. Quanto alle meccaniche di gioco, le mosse sono identiche a quelle del gioco di Microsoft: un clic o un tap per liberare le caselle, un clic destro oppure un tap prolungato per contrassegnarle. Facile, no? Anche la grafica è molto carina.

Minesweeper ! (Windows 10)

Schermata di Minesweeper !

La seconda alternativa che ti propongo, Minesweeper !, è adatta a un vero nostalgico di Campo minato. La grafica non è proprio il massimo, ma il gioco ripropone le caratteristiche dell’originale per Windows: lo trovi sempre sul Microsoft Store.

Le griglie sono quattro (sempre suddivise per livello di difficoltà), ossia Facile, Medio, Difficile e Incubo. Qui non esiste la possibilità di personalizzare le dimensioni e il numero di caselle da liberare è molto diverso dagli standard.

In modalità Facile, la griglia è di 8×9 caselle con 10 mine; in Medio di 10×12 con 20 mine; in Difficile di 12×14 con 30 mine e in Incubo di 13×15 con 40 mine. Le meccaniche di gioco sono elementari: qualunque clic o tap libera la casella corrispondente, senza poter contrassegnare quelle sospette. Il gioco è tradotto in italiano, ma nelle impostazioni puoi anche cambiare la lingua oppure lo sfondo della finestra: per accedervi, basta cliccare sull’icona a forma di casetta che si trova in basso al centro.

Campo minato (macOS)

Campo minato Mac

Se utilizzi un Mac, puoi giocare a Campo minato installano l’omonima applicazione disponibile sul Mac App Store, che puoi installare premendo sul pulsante Ottieni/Installa, collocato in alto a destra, e autenticandoti, se necessario, tramite la password del tuo ID Apple o il Touch ID (se il tuo Mac dispone di sensore d’impronte).

Le meccaniche di gioco sono le stesse del classico Campo minato, con uno schema di 10×12 e 20 mine. Per regolare le impostazioni del gioco, devi premere sull’icona della casetta collocata in basso al centro e selezionare la voce Impostazioni dal menu che si apre.

Come giocare a Campo minato online

Schermata di Minesweeper Online

Giocare a Campo minato installando un programma sul computer è semplice, ma può darsi che tu non abbia voglia di occupare spazio su disco per un gioco del genere. Perché, allora, non giocare direttamente online? Sul Web ci sono diversi siti che permettono di farlo: uno di questi è Minesweeper Online che ha pure una versione a pagamento su App Store. Te lo propongo perché ha la stessa grafica e i controlli dell’originale Campo minato per Windows.

Il sito è in inglese, ma non serve conoscere la lingua per riuscire a giocare. Le griglie hanno le dimensioni standard di Microsoft Minesweeper: cliccando su Game, che si trova in alto a sinistra, puoi scegliere tra Beginner, Intermediate ed Expert, che corrispondono a Principiante, Intermedio ed Esperto. Custom è per la modalità Personalizzata, dove puoi impostare Height (Altezza) Width (Larghezza) e Mines (Mine). Mettendo la spunta a Marks abiliti, invece, il punto di domanda.

Le meccaniche di gioco prevedono il clic sinistro per liberare le caselle e il destro per contrassegnarle: cliccando su Controls visualizzi un riassunto delle mosse e le scorciatoie da tastiera. È interessante l’opzione Display che permette di ingrandire o rimpicciolire lo zoom della griglia da 100% a 200%.

La Night Mode, invece, cambia lo sfondo del sito e diminuisce la luminosità della finestra per risparmiare energia durante la notte.

App Campo minato

Schermata di Campo minato per Android

D’accordo, ti ho spiegato come giocare a Campo minato sul PC e online, ma se tu volessi farlo da smartphone o tablet? Niente paura: esistono molte app gratuite che permettono di giocare su Android e iOS. Alcune hanno griglie innovative!

  • Minesweeper: Collector (Android/iOS) — una variante del classico Campo minato che, oltre ad avere griglie di forme diverse da quadrati o rettangoli, include livelli e oggetti collezionabili.
  • Globesweeper (Android/iOS) — stanco delle griglie bidimensionali? Con quest’app puoi giocare su sfere e cubi. Una variante di Campo minato assolutamente da provare.
  • World of Mines (Android/iOS) — schiva le mine sulle cartine dei Paesi del mondo con questa variante di Campo minato che invita a ripassare la geografia.