Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come sincronizzare contatti Android

di

Hai appena acquistato uno smartphone Android, vorresti sincronizzare i contatti dalla tua rubrica di Gmail ma non sai come riuscirci? Nonostante tu abbia associato il tuo smartphone Android a un account Google, i contatti della rubrica non sembrano sincronizzarsi con Gmail? Non ti preoccupare, sei capitato nel posto giusto al momento giusto!

Con la guida di oggi, vedremo insieme come sincronizzare contatti Android utilizzando due dei servizi di Web Mail più famosi al mondo: Gmail di Google (azienda che, come sicuramente ben saprai, sta anche dietro lo sviluppo di Android) e altri noti servizi di email. Qualunque modello di telefono o tablet tu abbia, se è animato dal sistema operativo Android, riuscirai a sincronizzarlo con la tua rubrica sul cloud in men che non si dica, te l'assicuro.

Vedremo anche come sincronizzare i contatti fra un dispositivo Android e un iPhone, ma adesso non dilunghiamoci in inutili preamboli: passiamo subito all'azione e vediamo come procedere nelle varie situazioni appena elencate. Trovi spiegato tutto qui sotto.

Indice

Come sincronizzare rubrica Android

Come sincronizzare rubrica Android

Sei un tipo che cambia spesso il suo smartphone Android, ma non ti piace effettuare backup e trasferire i dati da uno smartphone all'altro perché preferisci sempre partire con una configurazione “pulita”. Gli unici dati di cui necessiti sono i contatti della rubrica e ogni volta ti secca doverli copiare manualmente e poi trasferirli sul nuovo smartphone.

Sei venuto a sapere che all'interno del sistema operativo Android è presente una comoda funzione per poter sincronizzare i contatti in cloud, in modo tale che poi tu possa ripristinarli facilmente quando passi a un nuovo smartphone. C'è però un problema: non hai proprio idea di come sincronizzare rubrica Android, non è vero?

Non ti preoccupare, nel corso dei prossimi paragrafi ti darò tutte le indicazioni di cui necessiti per sincronizzare i contatti con Gmail oppure sincronizzare i contatti che hai già salvato su Outlook. Dire di non perdere altro tempo e iniziare subito.

Come sincronizzare contatti Android con Gmail

Come sincronizzare contatti Android con Gmail

Quando associ un account Google a uno smartphone Android, la rubrica presente sul telefono viene automaticamente sincronizzata con il cloud di Gmail. Purtroppo qualche volta può succedere che ciò non avvenga correttamente, o che tale funzione sia stata disattivata per sbaglio.

Se questa è la situazione in cui ti trovi e ora vuoi sapere come sincronizzare contatti Android con Gmail, la prima cosa che devi fare è assicurarti che la sincronizzazione dei contatti sia attiva: per cui apri l'app Impostazioni, solitamente riconoscibile dall'icona di un ingranaggio, e tocca sulla voce Account.

Successivamente, tocca sulla voce Google (presente solo se hai già inserito un account Google nello smartphone) e assicurati che sia impostata su ON la levetta relativa alla voce Contatti. Apri poi l'app Contatti (per comodità ti consiglio di usare quella di Google), tocca sull'avatar del tuo account posto in alto a destra e dal menu che appare a schermo premi sulla voce Impostazioni di App Contatti.

Tra le diverse voci presenti tocca su Impostazioni di sincronizzazione Contatti Google e poi sulla voce Gestisci impostazioni presente nella scheda Stato sincronizzazione: imposta su ON la levetta relativa alla voce Sincronizza automaticamente. Una volta fatto questo i contatti presenti nel tuo account Google o Gmail verranno sincronizzati all'interno della rubrica del tuo smartphone.

Come dici? Vorrei copiare tutti i contatti all'interno del tuo account Gmail? Nessun problema, ti basterà aprire l'app Contatti, toccare sul pulsante con i tre puntini posto in alto a destra e dal menu che appare a schermo fare tap sulla voce Seleziona tutti. Dopo aver selezionato tutti i contatti presenti nella rubrica, tocca nuovamente sul pulsante con i tre puntini posto in alto e dal menu che appare tocca sulla voce Sposta in altro account: dal pop-up che appare a schermo seleziona l'account Google (ovvero la tua Gmail) e conferma l'operazione toccando sul pulsante Sposta.

Per qualsiasi altro dubbio sul tema, ti invito a consultare il mio tutorial su come associare un account Google ad Android.

Come sincronizzare contatti Outlook con Android

Come sincronizzare contatti Outlook con Android

Tutti i tuoi contatti sono salvati all'interno del tuo account Outlook: per questo motivo vorresti capire come sincronizzare contatti Outlook con Android. No problem, ti spiego immediatamente come procedere.

Per evitare di dover inserire tutti i dati manualmente per la corretta sincronizzazione con il tuo account Outlook, prima di tutto ti consiglio di installare l'app omonima disponibile al download sul Play Store e su store alternativi: per installarla, cercala nel market del tuo dispositivo, premi sulla sua icona (o collegati direttamente a uno dei link di download che ti ho fornito poc'anzi, per fare prima) e premi sul pulsante Installa.

Una volta installata, apri l'app e inserisci le credenziali del tuo account Microsoft. Una volta terminata la configurazione, tocca sull'avatar del tuo account posto in alto a sinistra e dal menu laterale che appare a schermo tocca sull'icona dell'ingranaggio posta in basso. Una volta giunto all'interno delle Impostazioni, tocca sul tuo indirizzo email e imposta su ON la levetta della voce Sincronizza i contatti: tocca sul pulsante Consenti dal pop-up che appare a schermo per confermare l'operazione.

Vorresti sincronizzare tutti i contatti che hai sul dispositivo Android nel tuo account Microsoft? Nessun problema, ti basterà aprire l'app Contatti, toccare sul pulsante con i tre puntini posto in alto a destra e dal menu che appare fare tap sulla voce Seleziona tutti. Adesso non ti rimane che toccare nuovamente sul pulsante con i tre puntini posto in alto e dal menu che appare tocca sulla voce Sposta in altro account: dal pop-up che appare a schermo seleziona l'account Outlook e conferma l'operazione toccando sul pulsante Sposta.

Come dici? L'account Outlook non appare nel menu di scelta e quindi non puoi procedere con la sincronizzazione? In questo caso ti consiglio di aggiungere l'account manualmente tramite l'app Impostazioni. Per farlo, apri l'app Impostazioni, tocca sulla voce Account e successivamente su Aggiungi account: dal menu di scelta tocca sulla voce Personale (IMAP).

Adesso non devi far altro che procedere con la normale configurazione dell'account, per cui inserisci indirizzo email e password, tocca sul pulsante Accedi e quindi premi per due volte sul pulsante Avanti. Dopo aver inserito l'account potrai sincronizzare i contatti seguendo le medesime indicazioni che ti ho dato in precedenza.

Come sincronizzare contatti da Android a iPhone

Come sincronizzare contatti da Android a iPhone

Dopo tanti anni con il tuo smartphone Android hai deciso di cambiare totalmente e acquistare un nuovo iPhone. Dopo aver terminato la configurazione del nuovo dispositivo ti sei accorto che la tua rubrica è completamente vuota e non sai come poter recuperare i contatti che avevi su Android.

Non ti preoccupare, se vuoi scoprire come sincronizzare contatti da Android a iPhone non devi far altro che dare un'occhiata al mio tutorial sull'argomento.

Come sincronizzare contatti iPhone su Android

Come sincronizzare contatti iPhone su Android

Il tuo iPhone non riusciva più a soddisfarti, per cui alla fine hai deciso di cambiare totalmente e hai acquistato un nuovo smartphone Android. Dopo aver estratto il dispositivo dalla confezione hai subito effettuato tutta la configurazione, ma quando hai aperto l'app Contatti ti sei accorto che qualcosa non tornava: non c'era nemmeno un contatto della tua rubrica!

Immagino che tu ora voglia capire come sincronizzare contatti iPhone su Android, vero? Nessun problema, in questo caso ti consiglio di dare un'occhiata al mio tutorial sull'argomento, dove troverai tutte le indicazioni di cui necessiti.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.