Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come smistare la posta elettronica

di

La Posta in arrivo della tua casella di posta elettronica è talmente confusa e piena di email che fai fatica a trovare i messaggi più importanti da leggere? Hai mai pensato di organizzarla smistando le email in apposite cartelle? Ci sono dei filtri automatici che permettono di fare tutto in maniera estremamente comoda e semplice.

Se vuoi saperne di più, leggi le indicazioni che sto per darti e mettile in pratica. Scoprirai così come smistare la posta elettronica ed ordinare la tua Inbox in Microsoft Outlook, Mozilla Thunderbird, Gmail e Outlook.com. Ecco tutti i passaggi che devi seguire.

Se vuoi imparare come smistare la posta elettronica ed utilizzi Microsoft Outlook, tutto quello che devi fare è selezionare uno dei messaggi da trattare dalla cartella della Posta in arrivo, cliccare sul pulsante Regole che si trova in alto a destra (nella scheda Home del programma) e selezionare la voce Crea regola dal menu che compare.

Nella finestra che si apre, metti il segno di spunta accanto alla voce Da se desideri smistare in una determinata cartella tutti i messaggi provenienti dallo stesso mittente oppure accanto alla voce L’oggetto contiene se vuoi spostare le email in base alle parole contenute nell’oggetto, apponi la spunta su Sposta elemento nella cartella e seleziona la cartella verso cui smistare i messaggi tramite il pulsante Selezione cartella. Per creare una nuova cartella, clicca sul pulsante Nuova.

Ad operazione ultimata, salva la regola appena creata facendo click sul pulsante OK per due volte consecutive (se hai bisogno di opzioni più avanzate, clicca su Opzioni avanzate e potrai creare filtri più elaborati). Successivamente, per applicare la regola ai messaggi già presenti nella cartella della Posta in arrivo, fai click sul pulsante Regole presente nella scheda Home di Outlook e seleziona la voce Gestisci regole e avvisi dal menu che compare.

Nella finestra che si apre, seleziona la regola che hai creato in precedenza, clicca sul pulsante Applica regole, metti il segno di spunta accanto al filtro da applicare e clicca su Applica per filtrare le email presenti nella Posta in arrivo. Facile, vero?

smista1

Se vuoi smistare la posta elettronica ed utilizzi Mozilla Thunderbird come client di posta predefinito, clicca sul pulsante Menu che si trova in alto a destra (l’icona con le tre linee orizzontali) e seleziona la voce Filtri > Filtri dal menu che compare.

Nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Nuovo ed imposta la regola secondo la quale le email devono essere smistate utilizzando gli appositi menu a tendina (es. se il mittente è [indirizzo mittente]. Imposta la voce Sposta il messaggio in in Esegui queste azioni, seleziona la cartella in cui smistare i messaggi dal menu a tendina adiacente e clicca prima su OK e poi su Esegui ora per salvare le impostazioni ed applicare il filtraggio sulle email presenti nella Posta in arrivo.

Per creare una nuova cartella in Thunderbird, fai click destro sul tuo indirizzo email nella barra laterale di sinistra e seleziona la voce Nuova cartella dal menu che compare. La cartella verrà resa immediatamente disponibile nel menu per la creazione dei filtri di Thunderbird.

smista2

Non utilizzi un client di posta elettronica tradizionale ma un servizio di Web-mail? Nessun problema, anche nei servizi di posta elettronica online è possibile smistare i messaggi in maniera semplice e veloce creando dei filtri personalizzati. Vediamo subito come.

Se utilizzi Gmail, clicca sull’icona dell’ingranaggio che si trova in alto a destra e seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare per recarti nelle impostazioni del servizio. Nella pagina che si apre, seleziona la scheda Filtri e fai click sul collegamento Crea un nuovo filtro che si trova in basso.

Adesso, digita le condizioni in base alle quali spostare i messaggi (es. Da per specificare un mittente, Oggetto per filtrare le email in base all’oggetto e così via) e clicca sulla voce Crea filtro con questa ricerca. Metti il segno di spunta accanto all’opzione Applica l’etichetta e seleziona dal menu adiacente l’etichetta (ossia la cartella) in cui spostare i messaggi. Per creare una nuova etichetta, seleziona l’apposita voce dal menu Scegli etichetta, dopodiché metti il segno di spunta accanto alla voce Applica filtro anche a conversazioni corrispondenti, clicca sul pulsante Crea filtro e il gioco è fatto.

Per filtrare i messaggi su Outlook.com, invece, clicca sull’icona dell’ingranaggio che si trova in alto a destra e seleziona la voce Altre opzioni di posta dal menu che compare. Nella pagina che si apre, fai click prima sul link Regole per l’ordinamento di nuovi messaggi e poi sul pulsante Nuovo. Specifica le regole in base alle quali filtrare le email, metti il segno di spunta accanto alla voce Sposta in una nuova cartella, digita il nome della cartella in cui smistare i messaggi nel campo di testo adiacente e clicca sul pulsante Salva per completare l’operazione.