Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla Scopri il programma

Come trovare coordinate GPS

di

Vorresti sapere le coordinate GPS di una località (longitudine e latitudine) ma non sai come ottenerle? Hai già provato con Google Maps e simili ma tutto quello che ottieni sono degli indirizzi standard? Evidentemente non hai guardato bene nei menu dei servizi di mappe che hai utilizzato. Ebbene sì! Da quel che ho capito non te ne sei mai accorto, ma puoi ottenere le coordinate GPS di qualsiasi località semplicemente utilizzando Google Maps, Bing Maps, Apple Maps o altri servizi di mappe piuttosto noti.

Tutto quello che devi fare è cercare una località di tuo interesse (usando un indirizzo tradizionale), entrare nei menu avanzati delle mappe e cercare le coordinate relative a longitudine e latitudine. Ti assicuro che si tratta di un'operazione molto più semplice di quello che immagini. Le coordinate ottenute, poi, potranno essere usate in tutti i servizi di mappe, i navigatori GPS per auto e i navigatori GPS per smartphone più diffusi.

Non ci credi? Allora prenditi cinque minuti di tempo libero, leggi le indicazioni che sto per darti e scopri come trovare coordinate GPS di qualsiasi località utilizzando il tuo servizio di mappe preferito. È talmente facile che scommetto che ti chiederai come hai fatto a non arrivarci da solo! Buona lettura e buon divertimento!

Indice

Trovare coordinate GPS in Google Maps

Cominciamo dal servizio di mappe più usato al mondo, Google Maps. Se vuoi trovare coordinate GPS di una località con Google Maps, non devi far altro che collegarti a quest'ultimo e digitare l'indirizzo di cui desideri conoscere le coordinate GPS nella barra di ricerca che si trova in alto a sinistra. Per evitare errori di formattazione durante la digitazione, aiutati con i suggerimenti automatici che compaiono in basso.

A questo punto, avvia la ricerca dell'indirizzo, fai clic destro sull'indicatore rosso che compare sulla mappa e seleziona la voce Che cosa c'è qui? dal menu che si apre per visualizzare una serie di informazioni, tra cui le coordinate GPS della località selezionata.

Come trovare coordinate GPS

Le coordinate GPS della località selezionata (es. 41.899387, 12.473096 per Piazza Navona a Roma) compariranno automaticamente in un rettangolo bianco visualizzato nella parte bassa della mappa. Qualora così non fosse, molto probabilmente stai usando Google Maps in modalità Lite.

La modalità Lite di Google Maps è una modalità "leggera" in cui viene caricato Google Maps quando utilizzato su sistemi obsoleti o nel browser di un dispositivo mobile. Per disattivarla e passare alla visualizzazione completa di Google Maps (quella che consente la visualizzazione delle coordinate GPS), non devi far altro che cliccare sull'icona del fulmine che vedi in basso a destra e selezionare la voce Torna alla versione completa di Maps dal riquadro che si apre. Ripeti dunque la ricerca dell'indirizzo in Maps e potrai trovare le coordinate GPS seguendo la procedura che ti ho illustrato poc'anzi.

Come trovare coordinate GPS

Se utilizzi Google Maps da uno smartphone o un tablet Android, avvia la  app ufficiale del servizio ) e trova la località di tuo interesse usando la barra di ricerca collocata in alto.

A ricerca effettuata, seleziona per qualche secondo l'indicatore rosso presente sulla mappa (facendo attenzione a non spostarlo dalla sua posizione originale) e vedrai comparire le coordinate GPS della località selezionata nella barra di ricerca di Google Maps.

Come trovare coordinate GPS

Purtroppo la tecnica appena illustrata non funziona nella versione iOS di Google Maps, dove però è possibile ottenere facilmente i codici Plus delle località cercate. Qualora non ne avessi mai sentito parlare, i codici Plus sono dei codici simili alle coordinate GPS che consentono di cercare e trovare la posizione esatta di una località.

Per ottenere un Plus code con la app di Google Maps per iOS, cerca la località di tuo interesse usando la barra di ricerca collocata in alto. Dopodiché pigia sul nome della località che compare in basso, scorri il menu che si apre e troverai il codice Plus accanto all'icona dellindicatore azzurro. Maggiori info qui.

Le coordinate GPS e i codici Plus ottenuti tramite Google Maps possono essere copiati con un semplice copia-e-incolla e possono essere utilizzati per ritrovare delle località di proprio interesse (basta inserirle nella barra di ricerca del servizio). Le formattazioni supportate da Google Maps sono le seguenti.

Come trovare coordinate GPS

  • Gradi, minuti e secondi (DMS): 41°24'12.2"N 2°10'26.5"E
  • Gradi e minuti decimali (DMM): 41 24.2028, 2 10.4418
  • Gradi decimali (DD): 41.40338, 2.17403
  • Codice Plus: 8FGPR6XX+PX

Se vuoi saperne di più, consulta la documentazione ufficiale di Google Maps e il mio tutorial intitolato "Google Maps coordinate".

Trovare coordinate GPS in Bing Maps

Bing Maps è il servizio di mappe di casa Microsoft. Non ha ottenuto lo stesso successo di Google Maps, ma è comunque molto valido. Per trovare le coordinate GPS in quest'ultimo, non devi far altro che collegarti alla sua pagina iniziale e cercare una località usando la barra di ricerca collocata in alto a sinistra. Per evitare errori di formattazione, utilizza i suggerimenti automatici che compaiono in basso.

Una volta trovata la località di tuo interesse, fai clic destro sull'indicatore che compare sulla mappa e troverai le coordinate GPS (insieme al comando di Copia) nel riquadro che andrà ad aprirsi.

Come trovare coordinate GPS

Ovviamente puoi utilizzare le coordinate GPS anche per trovare una località direttamente in Bing Maps. Basta inserire le coordinate di latitudine e longitudine nel campo di ricerca delle località.

Trovare coordinate GPS in Apple Maps

Se hai un iPhone o un iPad, puoi contare anche su Apple Maps: il servizio di mappe di Apple che, dopo i disastri dei primi tempi, si sta rivelando abbastanza affidabile (almeno nelle grandi città).

Per trovare le coordinate GPS con Apple Maps, apri l'applicazione Mappe di iOS e usa la barra di ricerca per trovare la località di tuo interesse. Dopodiché tieni il dito premuto sull'indicatore che compare sulla mappa (facendo attenzione a non spostarlo troppo), espandi il riquadro bianco che compare in basso e tra tutte le informazioni presenti in esso troverai anche latitudine e longitudine (ossia le coordinate GPS della località selezionata).

Come trovare coordinate GPS

Come facilmente intuibile, anche Apple Maps permette la ricerca delle località da raggiungere tramite coordinate GPS. Basta digitare le coordinate relative a longitudine e latitudine nel campo di ricerca della app e il gioco è fatto.

Usare coordinate GPS nei navigatori per smartphone

Come ti ho spiegato anche nel mio post sui navigatori gratis, esistono delle app che permettono di trasformare qualsiasi smartphone e qualsiasi tablet in un navigatore GPS. Molte delle app in questione sono gratuite (o freemium, quindi di base gratuite e poi con delle funzionalità extra da sbloccare a pagamento) e consentono di utilizzare le coordinate GPS per trovare le località. Facciamo qualche esempio pratico.

Come trovare coordinate GPS

  • Waze – eccellente navigatore gratuito (di proprietà di Google) per Android e iOS che permette di avere informazioni sempre aggiornate sul traffico, i prezzi della benzina, gli Autovelox e molto altro ancora. Te ne ho parlato più approfonditamente nel mio tutorial su come funziona Waze. Permette di utilizzare le coordinate GPS semplicemente pigiando sulla barra di ricerca e inserendo delle coordinate nel seguente formato.
    • Longitudine: est è positiva, ovest negativa.
    • Latitudine: nord è positiva, sud negativa.
  • HERE WeGo – servizio di mappe gratuito (disponibile anche sotto forma di app per Android e iOS) gestito dalle aziende automobilistiche tedesche Audi, BMW e Daimler. Consente di utilizzare le coordinate GPS nel formato standard, quello che si può ottenere anche da Google Maps. Per trovare una località basta dunque pigiare sulla barra di ricerca, digitare longitudine, latitudine (es. 41.899387, 12.473096 per Piazza Navona a Roma) e il gioco è fatto.
  • TomTom GO Mobile – la app ufficiale di TomTom per Android e iOS (freemium). Permette di utilizzare le coordinate GPS in formato standard (longitudine, latitudine) digitandole nella sua barra di ricerca (dopo aver selezionato l’opzione Latitudine Longitudine dal menu che compare pigiando sull’icona della mappa che si trova accanto al campo di ricerca). Se vuoi saperne di più, consulta il mio tutorial su TomTom per Android.

Usare coordinate GPS nei navigatori per auto

Dopo aver trovato le coordinate GPS di una località da raggiungere, puoi utilizzare queste ultime anche nel navigatore GPS della tua auto.

Come trovare coordinate GPS

Il procedimento da seguire varia da navigatore a navigatore. Ad esempio, nei modelli più recenti di TomTom bisogna selezionare la casella di ricerca, impostare il tipo di ricerca su Latitudine Longitudine e inserire le coordinate di proprio interesse utilizzando una delle formattazioni supportate.

  • Gradi (d.d°) – 49,5000°, -123,5000°
  • Minuti (d°m.m') – 49°30,0', -123°30,0'
  • Secondi (d°m's'') – 49°30'00"N, 123°30'00"W

Se invece hai un Garmin Drive, devi andare nel menu Dove si va? > Categorie > Coordinate, scegliere il formato delle coordinate da cercare, digitare le coordinate di tuo interesse e selezionare l'opzione Visualizza sulla mappa.

Per informazioni più dettagliate, ti consiglio di visitare il sito Internet dell'azienda produttrice del tuo navigatore GPS (es. TomTom o Garmin) e di cercare le istruzioni relative al tuo navigatore. Sul sito di TomTom le istruzioni si trovano tutte nella stessa pagina, su quello di Garmin bisogna cercare il modello del navigatore, poi la voce Manuali dalla barra laterale di destra e bisogna scaricare o consultare il manuale del dispositivo (all'interno del quale ci sono le istruzioni relative all'utilizzo delle coordinate GPS). Per trovare le istruzioni relative all’uso delle coordinate GPS, attiva la funzione di ricerca, cerca il termine “coordinate” e scegli l’argomento di tuo interesse nel manuale del dispositivo.