Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come usare iPhone come router

di

Forse non tutti lo sanno ma i modelli più recenti di iPhone includono “di serie” una funzione che permette di condividere la connessione 3G/LTE del telefono con computer, tablet e altri dispositivi. Utilizzandola, è possibile creare una piccola rete wireless (ma non solo) protetta da password – meno potente di quella del router di casa ma comunque valida – e risolvere il problema con cui spesso (e non troppo volentieri) ci si ritrova a dover far fronte della mancanza di connessioni Wi-Fi a cui collegare il portatile o il tablet. Facendo in questo modo è dunque possibile usare iPhone come router.

Prima che tu possa allarmarti e pensare a chissà cosa ci tengo a farti presente sin da subito che, contrariamente alle apparenze, usare l’iPhone a mo’ di router non è affatto complicato. Non si tratta infatti di una funzione ad appannaggio dei più esperti in informatica e nuove tecnologie. Tutti, anche chi – un po’ come te – non è molto pratico in tal senso, possono servirsene senza problemi, hai la mia parola.

Premesso ciò, se sei quindi effettivamente intenzionato a scoprire che cosa occorre fare per poter usare il tuo melafonino come un router ti suggerisco di prenderti qualche minuto di tempo libero e di concentrarti attentamente sulla lettura delle indicazioni che sto per fornirti. Vedrai che in men che non si dica sarai in grado di utilizzare l’iPhone per navigare da computer o da altri dispositivi quando non ci sono connessioni Wi-Fi disponibili. Sei pronto? Si? Molto bene, allora mettiamo al bando le ciance e procediamo.

Attenzione: Quando l’iPhone viene utilizzato come router, la velocità di navigazione dipende in tutto e per tutto dalla potenza del segnale 3G/LTE ricevuto dal “melafonino”, mentre per quanto concerne i costi tutto sta nel tipo di piano tariffario sottoscritto: se si utilizza una tariffa che comprende il tethering, cioè la condivisione della connessione con altri dispositivi, si paga solo il consumo di dati standard. In caso contrario, potrebbero esserci dei costi aggiuntivi (anche piuttosto “pesanti”), quindi occhio!

Indice

Abilitare la funzione per usare iPhone come router

Come usare iPhone come router

Il primo fondamentale passo che devi compiere per poter usare iPhone come router è quello di accertarti che la rete dati sia impostata in maniera corretta.

Per fare ciò, pigia sull’icona di Impostazioni annessa alla home screen dell’iPhone, fai tap sulla voce Cellulare dalla schermata che si apre e verifica che l’opzione Dati cellulare sia impostata su ON (quindi con la levetta di colore verde) ed in caso contrario provvedi a rimediare pigiandoci sopra.

Successivamente, fai tap sulla voce Opzioni dati cellulare, pigia su Abilita 4G e poi scegli se navigare in 3G o 4G (ammesso che il tuo piano tariffario preveda questa possibilità e che la copertura della rete consenta di sfruttare tale tecnologia) facendo tap sulle opzioni disponibili. Pigiando su No il 4G non verrà abilitato, pigiando su Voce e dati verrà utilizzato – qualora possibile – sia per le chiamate che per la connessione ad Internet mentre facendo tap su Solo dati verrà utilizzato solo ed esclusivamente per la connettività.

Se utilizzi un device con su installato iOS 11 o versioni successive, dopo aver compiuto i passi di cui sopra, tutte le volte successive potrai abilitare al volo la rete dati cellulare sul tuo dispositivo richiamando il Centro di Controllo di iOS effettuando uno swipe dal basso verso l’alto e facendo tap sull’icona di Dati cellulare (quella con l’antenna) che così facendo si colorerà di verde.

A questo punto direi che ci siamo, puoi finalmente passare all’azione vera e propria e cominciare ad utilizzare il tuo fido iPhone così come se fosse un router. Pigia quindi sull’icona di Impostazioni presente in home screen, pigia sulla voce Cellulare e poi fai tap sulla voce Hotspot personale annessa alla schermata cha ora ti viene mostrata. In alternativa, dopo aver effettuato l’accesso alle impostazioni di iOS puoi pigiare direttamente su Hotspot personale.

Adesso, sposta su ON la levetta dell’opzione Hotspot personale presente nella schermata che si apre. Se vuoi cambiare la password Wi-Fi per la rete generata dal tuo iPhone, fai tap sulla voce Password Wi-Fi presente nella schermata che visualizzi e digita la chiave wireless che intendi utilizzare nel modulo che ti viene proposto dopodiché fai tap sulla voce Fine collocata in alto a destra.

Nel caso in cui dovesse apparirti un avviso a schermo indicante il fatto che il Wi-Fi e il Bluetooth non sono attivi pigia sul pulsante Attiva Wi-Fi e Bluetooth.

Ti segnalo inoltre che, sempre se sul tuo iPhone hai provveduto ad installare una versione di iOS pari alla 11 o superiori, puoi attivare la funzione di hotspot anche direttamente dal control center. Per riuscirci, ti basta dunque richiamare il Centro di Controllo effettuando sempre uno swipe dal basso verso l’alto, effettuare una pressione lunga (e decisa se il tuo iPhone supporta il 3D Touch) sul simbolo dei Dati cellulare e selezionare l’icona di Hostpost personale (quella con la catena) dal menu che ti viene mostrato. Ad opzione attivata, l’icona scelta diventerà di colore verde.

Collegare computer e altri dispositivi alla rete dell’iPhone

Come usare iPhone come router

È fatta! Adesso non ti resta che selezionare la rete iPhone di [nome] (al posto di [nome] trovi indicato il nome che hai assegnato al tuo iPhone) sul tuo computer o da qualsiasi altro device tu voglia connettere alla rete dell’iPhone e digitare la password impostata poc’anzi sul tuo iPhone. Vediamo più in dettaglio come fare:

  • Se utilizzi un PC Windows, clicca sull’icona della rete situata accanto all’orologio di Windows (il monitor bianco), seleziona l’iPhne dalla lista delle reti disponibili, fai clic sul pulsante Connetti e digita la password per collegarti all’hotspot creato dal tuo melafonino.
  • Se hai un Mac, clicca sull’icona della rete situata accanto all’orologio di sistema (le tacchette del Wi-Fi), seleziona l’iPhone dalla lista delle reti disponibili e digita la password per stabilire la connessione.
  • Se vuoi collegare un iPad all’hotspot creato dal tuo iPhone, recati nelle impostazioni di iOS, seleziona la voce Wi-Fi dalla barra laterale di sinistra, pigia sulla voce relativa all’iPhone e digita la password per accedere alla rete.
  • Se utilizzi un dispositivo Android, pigia sull’icona Imposta, dopodiché recati nel menu Wi-Fi, seleziona la rete relativa all’iPhone e digita la password d’accesso alla connessione.

Quando uno o più dispositivi sono connessi alla rete wireless generata dall’iPhone, nella parte in alto dello schermo del telefono compare una barra blu che segnala la cosa.

Oltre che così come ti ho appena indicato, puoi utilizzare l’iPhone com router anche tramite USB, collegandolo al PC mediante il cavo Lightning/Dock in dotazione, oppure sfruttando l’abbinamento Bluetooth. Nel primo caso, non devi far altro che connettere il melafonino al computer, tramite il cavetto USB, e scegliere l’iPhone dall’elenco dei servizi di rete disponibili. Nel secondo caso, occorre abbinare l’iPhone al computer usando le impostazioni Bluetooth del PC, bisogna poi digitare sull’iPhone il codice di sicurezza visualizzato sul computer e connettere l’iPhone al PC.

Tieni poi presente che tutti i modelli di Mac e iPad più recenti permettono di usare iPhone come router senza dover attivare l’apposita funzione nelle impostazioni del telefono. Si tratta di una speciale funzionalità che Apple ha etichettato come Instant Hotspot. In tal caso, per usare iPhone come router è sufficiente che il melafonino sia nel raggio d’azione del Mac o dell’iPad e che la connettività wireless e quella Bluetooth risultino attivate e l’hotspot compare automaticamente nella lista delle connessioni disponibili.

La compatibilità di questa funzione è assicurata su tutti i Mac successivi al 2012 (con OS X Yosemite o superiori come sistema operativo) e su tutti gli iDevice equipaggiati con iOS 8.1 o superiori. Per maggiori dettagli a riguardo puoi consultare l’apposita pagina Web informativa annessa al sito Internet di Apple a cui puoi accedere facendo clic qui.

Disabilitare la funzione per usare iPhone come router

Come usare iPhone come router

Quando finisci di utilizzare il tuo iPhone come router ricordarti di interrompere la connessione e cessare la condivisione della rete dati. Per riuscirci, afferra il melafonino, recati in Impostazioni, fai tap sulla voce Cellulare, pigia su Hotspot personale e porta su OFF la levetta dell’opzione relativa all’hotspot personale. Puoi accedere alla sezione delle impostazioni dedicata al tethering anche facendo tap direttamente sulla voce Hotspot personale.

Per velocizzare il tutto puoi anche fare tap direttamente sulla barra blu collocata nella parte alta dello schermo dell’iPhone ed indicante il fatto che il dispositivo è in uso come router e portare su OFF la levetta dell’opzione relativa all’hotspot personale.

In alternativa e se sul tuo dispositivo risulta installata una versione di iOS pari o superiori alla 11, puoi disattivare la funzione di hotspot anche richiamando il control center, effettuando una pressione lunga (e decisa se il tuo iPhone supporta il 3D Touch) sul simbolo dei Dati cellulare e selezionare l’icona di Hostpost personale dal menu che vedi comparire. Ad opzione attivata l’icona scelta diventerà nuovamente grigia.

Se invece non vuoi che il tuo computer si connetta in maniera automatica all’hotspot dell’iPhone quando questo è in funzione, prima di collegarti per la prima volta alla rete dell’iPhone devi ricordarti di togliere il segno di spunta dalla voce relativa alla memorizzazione della password. Tutto qui.

Hai già consentito al tuo computer di memorizzare la password dell’hotspot? Niente panico! Puoi comunque far fronte alla cosa. Mi chiedi in che modo? Te lo spiego subito.

  • Se utilizzi un PC Windows, clicca sull’icona della rete che si trova accanto all’orologio di sistema e seleziona la voce Apri centro connessioni di rete e condivisione dal menu che compare (su Windows 8.x/10 devi fare clic destro sull’icona della rete e non clic sinistro). Nella finestra che si apre, fai clic sulla voce Gestisci reti wireless che si trova nella barra laterale di sinistra, seleziona la connessione iPhone di [nome] e pigia sul bottone Rimuovi. In questo modo il PC si “dimenticherà” della connessione.
  • Se hai un Mac, apri l’applicazione Accesso Portachiavi (che si trova nella cartella Altro del Launchpad), seleziona le voci Sistema e Password dalla barra laterale di sinistra, fai clic destro sul nome della rete iPhone di [nome] e scegli la voce Elimina dal menu che compare.
  • Se stai utilizzando qualsiasi altro sistema operativo e dispositivo, puoi rimediare andando a cambiare la password dell’hotspot su iPhone attenendoti alle apposite indicazioni che ho provveduto a fornirti nelle righe precedenti.