Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come vedere Spike TV

di

Tutti i tuoi amici ti hanno parlato di un nuovo programma televisivo che viene trasmesso sul canale Spike; loro lo guardano da diverse settimane e vorresti farlo anche tu, in modo da commentarlo insieme. Purtroppo però, ti sei accorto di un problema: hai acceso la TV e ti sei reso conto che non riesci a eseguire quest’operazione in autonomia, in quanto non riesci a individuare questo specifico canale.

Come dici? Le cose stanno in questo modo e ti chiedi se posso aiutarti a risolvere questo piccolo intoppo? Certamente, non c’è alcun problema, sono più che lieto di darti una mano. Nel corso di questo tutorial, infatti, ti spiegherò passo dopo passo come vedere Spike TV sul televisore e anche come riuscire in questo intento per vederlo in streaming, attraverso l’utilizzo del suo sito Internet ufficiale. Si tratta di operazioni molto semplici da effettuare per cui sono sicuro che, seguendo nel dettaglio le istruzioni contenute in questa mia guida, non avrai alcun tipo di problema.

Se l’argomento è di tuo interesse, e vuoi saperne di più su come effettuare queste operazioni, agendo da computer ma anche da smartphone o da tablet, la prima cosa che ti consiglio di fare è di prenderti qualche minuto di tempo libero. Mettiti quindi seduto davanti al computer, prendi in mano il telecomando del televisore o il dispositivo che intendi utilizzare per guardare il canale Spike e leggi con attenzione le righe che seguiranno. Sei pronto per iniziare? Sì? Benissimo! A questo punto non mi resta altro che augurarti una buona lettura e, soprattutto, una buona visione!

Indice

Vedere Spike TV sul televisore

Se il tuo intento è vedere Spike TV tramite il tuo televisore, sappi che puoi farlo facilmente, in quanto questo canale è visibile in chiaro e puoi vederlo sia che tu abbia un TV tradizionale che una Smart TV. Se però stai riscontrando delle difficoltà, non preoccuparti, nelle righe che seguono ti guiderò nell’esecuzione di questa operazione.

Tieni presente, però, che dal momento in cui non sono a conoscenza del modello di televisore da te in uso, in questo tutorial ti fornirò le indicazioni che riguardano una Smart TV da me in possesso e cioè una Smart TV LG. Le indicazioni da me fornite potrebbero variare leggermente, in caso di dispositivi diversi.

Ad ogni modo, la prima operazione da compiere, per vedere il canale Spike, è sicuramente quella di accendere il televisore. Per farlo, premi il tasto di accensione che trovi sullo stesso oppure sul telecomando (solitamente è di colore rosso e presenta il simbolo di un interruttore).

A televisore acceso, assicurati di trovarti nella schermata relativa alla visualizzazione dei canali televisivi. Ti faccio questa specifica raccomandazione dal momento in cui, se stai utilizzando una Smart TV e stavi riproducendo un contenuto multimediale all’interno di un’applicazione, alla successiva accensione ti troverai nuovamente nella schermata che stavi utilizzando prima dello spegnimento.

In questo caso, devi passare alla visualizzazione della schermata dei canali televisivi; per farlo premi il tasto con il simbolo di una casetta che è situato sul telecomando. Non appena si aprirà il menu della TV, premi sull’icona di un’antenna che è denominata Canali TV.

Una volta visualizzata questa schermata devi digitare, tramite telecomando, il numero del canale che corrisponde a quello di Spike. Se non lo conosci, ti basta fare una ricerca su Google, digitando “Spike numero canale TV” oppure puoi trovare quest’informazione direttamente sul sito Internet ufficiale di Spike. Il numero è 49 (o 26 se vuoi visualizzarlo dalla TV satellitare, Tivùsat), quindi digitalo tramite il tastierino numerico del telecomando.

Stai riscontrando dei problemi nel trovarlo? In questo caso, puoi cercare Spike anche tramite la lista dei canali televisivi. Premi il tasto List che trovi nel telecomando, in modo da vedere a schermo un menu laterale con la lista di tutti i canali. Scorri il menu che vedi a schermo, tramite le frecce direzionali, per individuarlo.

Hai provato a eseguire le indicazioni fornite finora, ma stai ancora riscontrando dei problemi? Non preoccuparti, ho un altro suggerimento da darti. Se un canale sembra essere sparito puoi provare a risolvere effettuando la risintonizzazione, una procedura che serve per ripristinare l’ordine corretto di tutti i canali presenti nel digitale terrestre.

Per farla, ti basta recarti nella sezione Impostazioni (solitamente è quella con il simbolo di un ingranaggio), premere sulla dicitura Gestione dei canali e poi sulla voce che fa riferimento alla sintonizzazione/scansione automatica. A questo proposito, per saperne più nel dettaglio come farlo, ti consiglio la lettura della mia guida dedicata. Puoi trovare maggiori informazioni su questa procedura anche sul sito Internet ufficiale di Spike TV.

Vedere Spike TV in streaming

Oltre a vedere il canale Spike sulla TV, vorresti vederlo in streaming, in modo da non perderti le tue trasmissioni preferite quando sei fuori casa oppure quando la TV è già occupata? Beh se le cose stanno così purtroppo mi dispiace informarti che, al momento in cui scrivo questa guida, non è possibile vedere Spike in diretta streaming tramite il suo sito Internet ufficiale o tramite applicazione per Android o iOS. Se però quello che ti interessa è la possibilità di rivedere gli episodi dei programmi andati in onda sull’emittente, sarai felice di sapere che ciò è possibile.

Nelle righe che seguono ti spiego quindi come effettuare quest’operazione, agendo da smartphone e tablet ma anche da computer. Inoltre ti parlerò di soluzioni di terze parti che permettono di vedere Spike in streaming.

Da smartphone e tablet

Per vedere e rivedere i programmi andati in onda sul canale Spike è possibile agire direttamente dal sito Internet ufficiale il quale è usufruibile anche da smartphone e tablet.

Tutto ciò che ti serve per riuscire in questo intento è un browser per la navigazione in Internet come per esempio Google Chrome (Android/iOS) o Safari (il browser predefinito dei dispositivi iOS). Avvia quindi l’applicazione che solitamente utilizzi per navigare su Internet, facendo tap sulla sua icona nella home screen del tuo device, dopodiché nella barra degli indirizzi, digita spiketv.it e premi il tasto Cerca dalla tastiera,  in modo da collegarti velocemente.

Attendi il caricamento della pagina principale e fai tap sul filmato che ti interessa vedere tra quelli presenti nella home page. I filmati sono suddivisi in alcune categorie, come per esempio Highlights, I video del momento e Top programmi.Eventualmente, puoi pigiare sull’icona ☰ in modo da vedere un menu a tendina: le voci sulle quali devi premere per vedere i video pubblicati sono Video e Programmi. Pigiando su Programmi puoi inoltre vedere la lista completa di tutti i programmi, in modo da individuarne il relativo episodio, se disponibile. Dopodiché, per iniziare la riproduzione di un filmato, premi il tasto Play che trovi al centro e attendi il caricamento dello stesso.

In particolar modo, su iOS, la riproduzione avviene attraverso il lettore multimediale integrato nel dispositivo e puoi quindi utilizzare il pulsante ▶ e ❚❚ rispettivamente per avviare e mettere in pausa il video. Vi sono anche i pulsanti per mandare avanti e indietro di 15 secondi, i quali sono caratterizzati dal simbolo di una freccia verso sinistra o verso destra. Utilizza invece l’icona di un altoparlante, se vuoi regolare il volume, mentre per riprodurre il video a schermo intero, premi sull’icona con il simbolo di due frecce diagonali situata nell’angolo in alto a sinistra.

Su Android, invece, per avviare e mettere in pausa la riproduzione, pigia sulle icone ▶ e ❚❚ che compaiono facendo un tap sullo schermo. Per regolare il volume utilizza i tasti fisici del device da te in uso, mentre per visualizzare il filmato a schermo intero, premi sull’icona delle frecce diagonali.

Da computer

Se vuoi vedere i video pubblicati sul sito Internet di Spike da computer, puoi eseguire quest’operazione tramite un browser per la navigazione in Internet, come per esempio Google Chrome (Windows/macOS) oppure Safari, il browser predefinito di macOS.

Avvia quindi il browser e collegati alla pagina Web ufficiale del canale televisivo, facendo clic sul link indicato. Attendi il caricamento della schermata iniziale e poi, individua i video che sono presenti nella home page. Qualora non riuscissi a individuare il filmato di tuo interesse, fai riferimento alla barra dei menu situata in alto e premi sulle voci Video o Programmi oppure cerca il filmato che ti interessa vedere tramite il motore di ricerca interno (il simbolo di una lente di ingrandimento).

Una volta individuato il filmato, fai clic su di esso per avviarne la riproduzione. Il player multimediale è molto semplice da utilizzare: premi sul pulsante ▶ e su quello ❚❚ se vuoi rispettivamente avviare o mettere in pausa la riproduzione e, se invece vuoi riprodurre il filmato a schermo intero, utilizza l’icona con il simbolo di due frecce laterali. Per regolare l’audio ti basta fare clic sull’icona con il simbolo di un altoparlante.

Altre soluzioni per vedere Spike TV in streaming

Se invece ti interessa vedere il canale televisivo Spike in diretta streaming, devi utilizzare soluzioni di terze parti, come per esempio quella offerta da sito Internet First One TV. È possibile usufruire del servizio in questione da computer ma anche da smartphone e tablet, attraverso l’utilizzo di un browser per la navigazione in Internet. La procedura da effettuare è esattamente la stessa su Windows e macOS e anche agendo da Android e iOS.

Collegati quindi al suo Internet ufficiale facendo clic su questo link per essere rimandato direttamente alla pagina relativa al canale Spike; dopodiché premi il tasto ▶ al centro dello schermo e attendi il caricamento della diretta. Utilizza il pulsante ❚❚ se vuoi mettere in pausa e fai riferimento all’icona di un altoparlante, per regolare il volume. Per riprodurre il filmato a schermo intero, premi sul rettangolo nell’angolo in basso a destra.

Se dovessi riscontrare dei problemi nell’utilizzo di questo sito Internet, questi potrebbero essere dovuti al plugin Flash Player. Il player multimediale di First One TV si avvale di questo strumento sviluppato da Adobe, per cui fai riferimento a questo mio tutorial in cui ti spiegato come scaricarlo.

In realtà, però, qualora questo plugin non fosse presente sul tuo computer, il sito Internet dovrebbe funzionare lo stesso (i maggiori browser lo supportano in maniera nativa e inoltre Flash Player è in via di abbandono, in favore del formato HTML5) ma, in caso continuassi ad avere problemi, è possibile che tu debba agire manualmente per la sua attivazione. A questo proposito, se non sai come fare per eseguire quest’operazione, leggi la mia guida su come attivare Flash Player.

In alternativa, un’altra soluzione di terze parti che puoi utilizzare per vedere i canali televisivi in diretta streaming è l’utilizzo di un’applicazione che permette la visione degli stessi, oppure puoi rivolgerti a un’applicazione IPTV. Tra queste, ti consiglio l’app TV italiane su Android e l’app sTVeam su iOS. Per quanto riguarda invece le app di IPTV, quelle che ti consiglio sono le app GoIPTV M3U (Android/iOS) e GSE SMART IPTV (Android/iOS).

Ti ho parlato di queste soluzioni rispettivamente nella mia guida sulle app per vedere la TV e in quella denominata migliori app IP TV: puoi quindi fare riferimento ai link in questione anche se, ti ricordo che trattandosi di una soluzione non ufficiale, il canale Spike potrebbe non essere presente.