Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
eBay Black Week
Migliaia di prodotti in promozione su eBay. Scopri le offerte migliori

Come vedere ultimo accesso Instagram anche se nascosto

di

Da tempo stai cercando di contattare un utente su Instagram, purtroppo senza riuscirci. Hai iniziato a sospettare che la persona in questione possa essere assente dal social network ma purtroppo non puoi sincerartene: per una questione di privacy, infatti, hai disattivato la visualizzazione del tuo ultimo accesso e, di conseguenza, non puoi visualizzare neanche tu quello degli altri (si tratta di un’impostazione che ha effetto di reciprocità).

Se le cose stanno proprio, scommetto che ora ti domandi come vedere ultimo accesso Instagram anche se nascosto, vero? Allora non preoccuparti: mettendo in atto le soluzioni che sto per fornirti nei prossimi capitoli, potrai riuscire nell’intento che ti sei proposto, in maniera alternativa, “aggirando” le impostazioni predefinite del social network fotografico.

Ti fornirò tutte le informazioni su come riuscirci, agendo tramite l’app di Instagram per Android e iPhone, ma anche da computer, tramite il sito Web ufficiale di Instagram o utilizzando la sua applicazione per Windows 10. Come dici? Non vedi l’ora di saperne di più? In tal caso, mettiti seduto bello comodo e metti in pratica i miei suggerimenti. Ti auguro una buona lettura e ti faccio un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Informazioni preliminari

instagram

Prima di spiegarti come vedere ultimo accesso Instagram anche se nascosto, devo fornirti alcune informazioni preliminari al riguardo. Devi infatti sapere che la possibilità di vedere l’ultimo accesso su Instagram è strettamente legata all’opzione Stato di attività che, facoltativamente, è possibile attivare o disattivare tramite le impostazioni del social network.

Come accennato anche in fase di introduzione, scegliendo di disattivare tale opzione e, quindi, di nascondere il proprio ultimo accesso, non è possibile vedere questa informazione – ottenibile accedendo alla sezione dedicata ai messaggi privati – per gli account altrui.

Detto ciò, poiché al momento non esiste una funzione che permetta di vedere l’ultimo accesso di una persona su Instagram se si disattiva questa funzionalità sul proprio account, le uniche soluzioni che è possibile mettere in atto sono quelle di cui ti parlerò nei prossimi capitoli e che riguardano, per esempio, l’utilizzo di un secondo account Instagram e sono tutte subordinate al verificarsi di specifiche condizioni.

Segui, quindi, le indicazioni che sto per fornirti nei prossimi paragrafi, ma sappi che si tratta di “trucchetti”, la cui efficacia e “comodità” dipende da tanti fattori.

Utilizzare un altro account

Se vuoi vedere l’ultimo accesso di una persona su Instagram pur avendo disattivato questa funzionalità sul tuo account, la prima soluzione che puoi mettere in atto è quella che riguarda l’utilizzo di un secondo account, sul quale, chiaramente, l’opzione Stato di attività deve essere attiva.

È anche necessario inviare un messaggio privato all’utente per il quale si desidera vedere l’ultimo accesso. L’informazione desiderata sarà poi visibile solo se quest’ultimo non ha anch’esso disattivato l’opzione in questione. Chiaro? Bene, allora segui le indicazioni che ti fornirò nei prossimi capitoli, per riuscire nell’intento da Android, iOS e computer.

Da Android e iOS

Stato Instagram app

Per aggiungere un secondo account Instagram nell’app del social network per Android e iOS, effettua il login al tuo profilo principale, dopodiché pigia sull’icona ☰ situata nell’angolo in alto a destra e, nel menu che ti viene mostrato, fai tap sulla voce Impostazioni.

Adesso, premi sulla dicitura Aggiungi account e poi sulla voce Crea nuovo account, in modo da creare un secondo account Instagram che verrà automaticamente aggiunto all’app. Per passare da un profilo all’altro, tieni premuto sulla miniatura del profilo in uso e seleziona l’altro, pigiando sul suo nominativo.

Fatto ciò, assicurati che sul tuo secondo account sia impostata su ON, tramite il menu Impostazioni > Privacy, la funzionalità Stato di attività.

Adesso, recati nella sezione dedicata ai messaggi privati di Instagram, pigiando sull’icona della freccia situata nell’angolo in alto a destra della schermata Home (il simbolo della casetta); dopodiché premi sul pulsante (+) e digita il nome utente della persona con la quale desideri entrare in contatto.

Fai quindi tap sul pulsante Chat, in modo da aprire la chat privata e inviare un messaggio alla persona selezionata, tramite il campo di testo Scrivi un messaggio. Dopo aver instaurato una conversazione con l’utente potrai vedere il suo ultimo accesso indicato in alto, in corrispondenza del suo nome utente.

Da computer

Stato Instagram web

Anche agendo da computer, tramite il sito Web ufficiale di Instagram o utilizzando l’applicazione di Instagram per Windows 10 puoi vedere l’ultimo accesso di una persona su Instagram, avvalendoti di un secondo account.

Detto ciò, per iniziare, collegati a Instagram ed effettua una nuova registrazione, facendo clic sulla voce Iscriviti, al fine di creare un secondo account con il quale andrai successivamente a interagire con l’utente per il quale desideri vedere l’ultimo accesso.

Dopo aver effettuato la registrazione e l’accesso al tuo secondo account Instagram, assicurati che sia attiva l’opzione relativa allo Stato di attività.

Premi, quindi, sulla miniatura del tuo profilo situata nell’angolo in alto a destra, fai clic sull’icona dell’ingranaggio, dopodiché, nel menu che ti viene mostrato, premi sulla voce Privacy e sicurezza. Infine, apponi segno di spunta sulla voce Mostra lo stato di attività.

Fatto ciò, recati nella sezione dei messaggi privati di Instagram, pigiando sull’icona dell’aeroplano che puoi vedere nel menu in alto.

Adesso, inizia una nuova conversazione con l’utente da te desiderato: per riuscirci, premi sull’icona della matita e del foglio di carta, poi digita il nome utente della persona con la quale desideri entrare in contatto nel campo di testo e premi sul pulsante Avanti.

A questo punto, dopo aver inviato un messaggio privato all’utente, potrai vedere il suo ultimo accesso in alto, in corrispondenza del suo nome utente. Ti ricordo, però, che l’ultimo accesso non sarà visibile se l’utente in questione ha disattivato lo Stato di attività.

Vedere le storie pubblicate

Se la soluzione precedente non ha restituito i risultati sperati, puoi dedurre l’ultimo accesso di una persona su Instagram anche visualizzando le Storie che pubblica. Segui, quindi, le indicazioni che ti fornisco nei prossimi paragrafi, per riuscire in questo intento.

Da Android e iOS

Storie Instagram

Per vedere le storie pubblicate dagli utenti su Instagram utilizzando l’app del social network per Android e iOS, devi innanzitutto avviare l’app in questione ed effettuare il login al tuo account.

Adesso, pigia sull’icona della lente di ingrandimento situata in basso, digita il nome utente della persona di tuo interesse e fai tap sul suo nome tra i risultati della ricerca che ti vengono mostrati.

A questo punto, premi sulla sua immagine del profilo, per vedere le Storie che ha pubblicato nelle ultime 24 ore. Per ogni storia pubblicata puoi vedere l’ora di pubblicazione e farti così un’idea, seppur approssimativa, di quando l’utente in questione ha effettuato l’ultimo accesso al social network.

Da computer

Instagram storie

Puoi vedere le storie di Instagram anche da computer, collegandoti al sito Web ufficiale del social network o utilizzando l’applicazione per Windows 10.

Detto ciò, in entrambi i casi, effettua il login al tuo account, dopodiché individua, tramite il motore di ricerca situato in alto, l’utente di tuo interesse, digitando il suo nome utente e facendo clic sul corrispondente risultato della ricerca.

Fatto ciò, premi sulla sua immagine del profilo, in modo da vedere le storie pubblicate e la relativa ora di pubblicazione, tramite la quale puoi, in modo approssimativo, dedurre il suo ultimo accesso al social network.

Vedere i post pubblicati

Anche i post pubblicati su Instagram possono essere utili per dedurre l’ultimo accesso di una persona. Segui, quindi, le indicazioni che ti fornisco nei prossimi capitoli, per riuscire nell’intento di vederli da Android, iOS o da computer.

Da Android e iOS

Vedere post Instagram

Per vedere il post pubblicati da una persona su Instagram tramite l’app ufficiale del social network per Android e iOS, avvia innanzitutto l’app in questione ed effettua il login al tuo account.

Dopodiché, fai tap sull’icona della lente di ingrandimento situata in basso, in modo da individuare, tramite il motore di ricerca, il profilo dell’utente da te desiderato.

A questo punto, dopo aver visualizzato il suo profilo, non ti resta che fare tap sui post pubblicati, in modo da vedere, in corrispondenza degli stessi, la data di pubblicazione e dedurre, in questo modo, quello che potrebbe essere l’ultimo accesso effettuato su Instagram.

Da computer

Instagram post

Anche agendo da computer, tramite il sito Web ufficiale del social network o utilizzando l’applicazione di Instagram per Windows 10, puoi vedere la data dei post pubblicati dagli utenti. Per riuscire in questo intento, effettua il login a Instagram e digita, nel motore di ricerca situato in alto, il nome dell’utente di tuo interesse.

Fai quindi clic sul corrispondente risultato della ricerca, per vedere il profilo della persona che ti interessa. Infine, fai clic sull’ultimo post pubblicato: in corrispondenza dello stesso, ti verrà indicata la data di pubblicazione e potrai così farti un’idea approssimativa dell’ultimo accesso a Instagram dell’utente selezionato.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.