Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come togliere ultimo accesso Instagram

di

Di recente, ti sei accorto che alcuni fra i tuoi contatti di Instagram ti scrivono proprio nel momento in cui stai usando l’app, quasi come se riuscissero a “indovinare” quando ti trovi online. Facendo qualche ricerca online, hai dunque scoperto che tale possibilità è dovuta a una funzionalità del social network, la quale permette di sapere proprio se un determinato utente che si segue è online o meno.

Ammetti che si tratta di una funzione utile, tuttavia la ritieni una potenziale minaccia alla tua privacy, dunque vorresti sapere se c’è un modo per disattivarla ed evitare di far sapere agli altri quando sei connesso a Instagram. Come dici? Le cose stanno proprio così? Allora lascia che sia io ad aiutarti e dirti come togliere l’ultimo accesso a Instagram.

Ebbene sì! Esiste una funzione che permette di disattivare questa possibilità e, nelle prossime righe, trovi spiegato proprio come avvalertene. Puoi agire sia tramite l’app di Instagram per smartphone e tablet, sia da PC, avvalendoti del sito ufficiale del social network o della sua applicazione per Windows 10 (e successivi): vedrai che riuscirai facilmente e velocemente nell’intento che ti sei proposto. Buona lettura!

Indice

Informazioni preliminari

Come togliere ultimo accesso Instagram

Prima di spiegarti per filo e per segno come togliere l’ultimo accesso a Instagram, vorrei farti un paio di importanti precisazioni per chiarire al meglio la questione.

Innanzitutto, devi sapere che, in maniera simile a Facebook Messenger e WhatsApp, è possibile conoscere lo stato di attività di un utente di Instagram senza ricorrere a trucchetti vari: in altre parole, al verificarsi di precise condizioni, i follower possono essere in grado di vedere quando è stato effettuato l’accesso al social network e da quanto tempo si è inattivi utilizzando le stesse funzionalità dell’applicazione ufficiale (e del sito).

La visualizzazione dell’ultimo accesso, tra l’altro, è attiva per tutti gli account per impostazione predefinita ma, come ti spiegherò in questo tutorial, può essere disattivata in qualsiasi momento agendo tramite l’app di Instagram per Android (scaricabile dal Play Store o da store alternativi) e iOS (scaricabile dall’App Store). Da PC, è possibile invece procedere dal sito ufficiale di Instagram o dalla sua applicazione per Windows 10 e successivi.

Inoltre, è importante precisare che l’ultimo accesso è visualizzabile soltanto all’interno della sezione Direct dell’app (contrassegnata dall’icona a forma di un aeroplano di carta); questa informazione, tuttavia, non riguarda soltanto l’ultima attività su Direct, ma tiene conto dell’ultima connessione a Instagram. L’ultimo accesso viene esplicitato attraverso una delle opzioni che vado a elencarti di seguito.

  • Attivo ora — l’utente è online nel momento in cui si visualizza il suo stato.
  • Attivo [x] min fa — l’ultimo accesso dell’utente risale a pochi minuti prima.
  • Attivo [x] h fa — l’ultimo accesso dell’utente risale a poche ore prima.
  • Attivo oggi — l’ultimo accesso dell’utente è avvenuto nel corso della giornata odierna.
  • Attivo ieri — l’utente ha avuto accesso a Instagram nella giornata precedente.

Sappi inoltre che non tutti gli utenti Instagram sono in grado di visualizzare il tuo ultimo accesso: possono farlo soltanto quelli che hai menzionato in una storia o con cui hai scambiato messaggi privati.

Infine, ma non di minore importanza, è bene che tu sia consapevole di un altro aspetto non trascurabile che riguarda una condizione di reciprocità: disattivando l’ultimo accesso su Instagram, infatti, non potrai più conoscere quello degli altri contatti e, dunque, non sarai più in grado di sapere se un contatto che segui abbia effettuato o meno l’accesso al social network nelle ultime quarantotto ore.

Come togliere l’ultimo accesso di Instagram

Ora che sei a conoscenza di tutto ciò che riguarda lo Stato di attività di Instagram, è arrivato il momento di passare all’azione e capire come fare a disattivarlo: non ti resta che consultare la sezione più appropriata al tuo dispositivo, tra quelle proposte di seguito.

Da Android e iOS

Come togliere ultimo accesso da Instagram

Vuoi disattivare l’ultimo accesso a Instagram da Android oppure ti domandi come togliere ultimo accesso Instagram da iPhone? Non preoccuparti, la procedura è molto semplice.

Tanto per iniziare, avvia l’app di Instagram installata sul tuo dispositivo, richiamandola dalla schermata Home o dal menu delle app, dopodiché effettua l’accesso al tuo account (se non lo hai ancora fatto) e pigia sull’icona del tuo profilo collocata in basso a destra, per visualizzare quest’ultimo.

Fatto ciò, pigia sull’icona ☰ collocata in alto a destra e seleziona le voci Impostazioni > Privacy dal menu che si apre. Adesso, scorri in basso fino a individuare la voce Stato di attività tra le opzioni disponibili.

A questo punto, per disattivare l’ultimo accesso a Instagram, non devi fare altro che spostare su OFF la levetta situata in corrispondenza della dicitura Mostra lo stato di attività.

Ricorda che puoi annullare la modifica in qualsiasi momento, semplicemente ripetendo la medesima procedura e spostando su ON la levetta relativa allo Stato di attività.

Da PC

Togliere online su Instagram PC

Per disattivare lo Stato di attività su Instagram da PC puoi collegarti al sito ufficiale del social network oppure avviare la sua applicazione ufficiale per Windows 10 e successivi.

In entrambi i casi, accedi al tuo account, fai clic sulla miniatura del tuo profilo situata in alto a destra e premi sulla voce Impostazioni nel menu che ti viene mostrato.

Fatto ciò, fai clic sulla voce Privacy e sicurezza situata nella sezione di sinistra e, infine, togli il segno di spunta dalla casella Mostra lo stato di attività, situata in corrispondenza della dicitura Stato di attività.

In caso di ripensamenti, puoi riattivare la funzionalità in questione semplicemente mettendo di nuovo il segno di spunta sulla voce Mostra lo stato di attività.

Altri metodi per nascondere la propria attività

Instagram

Disattivare l’ultimo accesso su Instagram è sicuramente un ottimo metodo per rendersi invisibili a occhi indiscreti o a follower un po’ troppo invadenti; tuttavia potrebbe non essere sufficiente: qualcuno, infatti, potrebbe avere un’idea della tua attività online semplicemente visualizzando la data e l’ora in cui hai pubblicato la tua ultima storia.

In tal caso, c’è un rimedio anche per questo: di seguito, infatti, vado a illustrarti i passaggi necessari per nascondere le tue storie a un determinato contatto o per bloccarlo completamente, al fine di non visualizzare più i suoi messaggi e di impedirgli di vedere i contenuti che pubblichi.

Entrambe le operazioni sono reversibili; pertanto, in caso di ripensamenti, potrai annullare queste modifiche e tornare rapidamente sui tuoi passi.

Nascondere le storie di Instagram

Nascondere le storie di Instagram

Puoi nascondere le tue storie di Instagram a un contatto, agendo solo tramite l’app del social network per smartphone e tablet.

Per riuscirci, fai innanzitutto tap sulla tua immagine del profilo che compare nella schermata principale dell’app.

Dopodiché, dopo aver visualizzato la storia da te pubblicata, fai tap sulla voce Altro collocata in basso e seleziona la voce Impostazioni della storia nel menu che ti viene mostrato.

A questo punto, premi sull’opzione Nascondi la storia a, seleziona l’utente o gli utenti per cui intendi inibire la visualizzazione della storia (puoi avvalerti del campo di ricerca collocato in alto, se questi non compaiono nella lista proposta). Infine, conferma le modifiche, premendo sul pulsante Fine, collocato in alto a destra.

In caso di ripensamenti, per riattivare la visualizzazione della storia ai contatti bloccati, ripeti la procedura e deseleziona gli utenti dall’elenco proposto, dopodiché pigia sul pulsante Fine.

Per maggiori informazioni su questo argomento, ti invito alla lettura della mia guida su come nascondere le foto su Instagram.

Bloccare su Instagram

Bloccare su Instagram

Di solito non sei così drastico, ma ora proprio non ne puoi più e desideri bloccare una persona su Instagram? Non preoccuparti, puoi riuscirci avvalendoti di un’operazione molto semplice e assolutamente reversibile; pertanto, se dovessi ripensarci, potrai annullare il blocco in qualsiasi momento.

Dunque, per prima cosa, recati nella sezione di ricerca di Instagram, pigiando sull’icona della lente di ingrandimento collocata in basso, dopodiché digita il nome utente del contatto che intendi bloccare nella barra di ricerca posta in alto e pigia sul corrispondente risultato, per visualizzare il profilo dell’utente in questione.

Fatto ciò, premi sul pulsante (⋮) collocato in alto a destra e fai tap sulla voce Blocca che compare nel menu proposto. A questo punto, scegli se bloccare l’account in questione oppure se bloccare l’utente e i nuovi account che potrebbe creare, apponendo il segno di spunta sull’apposita voce. Infine, conferma la tua decisione, premendo nuovamente sul pulsante Blocca.

In caso di ripensamenti, puoi annullare questa operazione accedendo all’apposita sezione di Instagram relativa agli utenti bloccati. Tale schermata, infatti, è situata nel menu Impostazioni > Privacy > Account Bloccati. Pertanto, non ti resta che fare tap sul nome del contatto che intendi sbloccare e selezionare la voce Sblocca dal menu proposto.

Se hai bisogno di ulteriori delucidazioni inerenti alle procedure appena illustrate, ti consiglio di far riferimento al mio tutorial specifico su come bloccare su Instagram.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.