Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Migliori impostazioni Warzone

di

Hai sempre apprezzato la serie di Call of Duty e il suo gameplay dinamico, che consente di effettuare anche partite tutto sommato rapide e divertenti, in grado di intersecarsi con le classiche attività che vanno svolte tutti i giorni.

Ultimamente hai dunque deciso di darti alla Battle Royale, così da mettere alla prova le tue abilità. Tuttavia, ti stai chiedendo da un po' di tempo quali potrebbero essere per te le migliori impostazioni per Warzone e per il momento non le hai ancora trovate.

Sei dunque giunto fin qui alla ricerca di maggiori indicazioni in merito, non è vero? Non preoccuparti: sei approdato nel posto giusto. Infatti, mi appresto ad approfondire l'argomento nel suo complesso, scendendo nel dettaglio di un po' tutte le opzioni a tua disposizione. Che ne dici? Sei pronto? Sì? Perfetto, allora non mi resta che augurarti buona lettura e soprattutto buon divertimento!

Indice

Migliori impostazioni Warzone PS4

Ti stai chiedendo quali potrebbero essere le migliori impostazioni per Warzone e hai una PlayStation 4? Ti accontento sùbito.

Nel caso te lo stessi chiedendo, sì: in realtà molte delle indicazioni che ti fornirò in questo capitolo risultano valide anche come migliori impostazioni per Warzone su PS5, ma effettuerò gli esempi pratici mantenendo il focus su PS4.

Migliori impostazioni controller Warzone PS4

Call of Duty Warzone

La prima tipologia di opzioni che prendo in considerazione in questa sede è quella relativa al controller, metodo di input utilizzato su console, PlayStation 4 compresa.

A tal proposito, una volta avviato Call of Duty Warzone ed entrato nella schermata principale del gioco, ti basta premere il pulsante Options del controller per accedere alle impostazioni, così come indicato nella parte in basso a sinistra dello schermo.

A questo punto, noterai che la prima scheda collocata in alto a sinistra è quella CONTROLLER. Da qui, tra l'altro, è possibile selezionare il metodo di input da utilizzare in partita, che non può essere cambiato durante il match. A tal proposito, potresti voler approfondire il mio tutorial su come collegare mouse e tastiera alla PS4, nel caso sia di tuo interesse.

In ogni caso, su console il metodo di input più utilizzato è il controller e dunque in questo capitolo approfondirò le opzioni disponibili in tal senso. Ebbene, nell'apposita sezione sono presenti impostazioni come Schema comandi BR e Schema levette, che rappresentano dal mio punto di vista le principali questioni da tenere bene a mente in termini di opzioni per COD Warzone.

Chiaramente di mezzo ci sono molte variabili e dunque ognuno deve trovare le impostazioni migliori per il proprio stile di gioco, ma ti consiglio di dare un'occhiata a quanto disponibile in tal senso. Per il resto, altre questioni importanti sono quelle relative alla zona morta, alla sensibilità delle levette e al mirino (sensibilità e modalità).

Migliori impostazioni Warzone controller PS4

Dovresti poi fare attenzione anche all'opzione Mira assistita, nonché dare un'occhiata a opzioni come Funzionalità scivolata e Scatto tattico. Pensa che non mancano persino Avanzamento automatico e Scatto automatico, così come Centramento visuale veicoli. Insomma, hai la possibilità di impostare parecchie opzioni.

Risulta pressoché impossibile dirti per ogni singola impostazione quale sia la migliore per te, dato che tutto dipende da come sei solito giocare a Call of Duty Warzone, ma potrebbe interessarti, ad esempio, disattivare l'opzione Vibrazione controller, nel caso quest'ultima ti “disturbi” durante il gioco.

Il mio consiglio relativamente ai preset di comandi e levette è quello di lasciare tutto come impostato di default, mentre ti invito a provare una maggiore sensibilità relativamente alla levetta orizzontale e verticale. Di solito si fa riferimento a una sensibilità pari a 4, ma potresti, ad esempio, provare ad alzarla a 5.

Non sono inoltre in pochi coloro che apprezzano una maggiore sensibilità in termini di mirino, così da riuscire a effettuare tutto in modo più rapido. Insomma, potresti voler “giocare” principalmente con queste opzioni. Al netto di questo, ti consiglio di dare un'occhiata al mio tutorial sui migliori controller per PS4, dato che in quest'ultimo potresti trovare indicazioni interessanti in merito ad accessori utili per le tue scorribande su COD Warzone.

NACON Revolution Pro Controller 2 V2 [ PlayStation 4 | PS4 ]
Vedi offerta su eBay
Razer Raiju Tournament Edition (2019) - Controller da Gaming con o Sen...
Vedi offerta su Amazon

Migliori impostazioni grafiche Warzone PS4

Migliori impostazioni grafiche Warzone PS4

Dopo aver trattato la questione delle impostazioni lato controller, direi che è arrivato il momento di approfondire le opzioni in termini di grafica.

In questo, caso, però, c'è da dire che su console la scheda GRAFICA, presente sempre nelle impostazioni di COD Warzone, presenta in realtà ben poche possibilità. Le opzioni più intriganti che puoi tenere in considerazione in questo contesto sono probabilmente quelle Motion blur arma, Motion blur scenario, Effetto pellicola e Streaming texture On-demand.

Si tratta in ogni caso di opzioni che in genere non vanno a impattare troppo sull'esperienza, quindi potresti volerle lasciare così come sono. Tuttavia, provare, ad esempio, a disattivare il Motion blur per vedere se la sensazione in-game migliora potrebbe essere un esperimento interessante. Inoltre, potresti voler “giocare” con l'opzione Streaming texture On-demand.

Migliori impostazioni audio Warzone PS4

Migliori impostazioni audio Warzone PS4

Al netto delle opzioni legate a controller e grafica, un'altra scheda interessante relativa alle impostazioni di Call of Duty Warzone è quella AUDIO.

Qui ci sono diverse opzioni che potresti voler prendere in considerazione. Mediante l'opzione Mix audio è infatti possibile bilanciare i suoni. Ad esempio, a seconda del modo in cui stai ascoltando l'audio legato a Warzone, potresti voler impostare un'opzione come Boost basso, così da migliorare l'esperienza.

Andando poi oltre le classiche impostazioni del volume, altri aspetti che potresti voler tenere in considerazione sono quelli legati agli effetti sonori, che potresti voler cambiare a seconda delle tue esigenze. In ogni caso, qui troverai anche le opzioni relative alla chat vocale, con tanto di test del microfono che puoi eseguire premendo il pulsante L2.

Potrebbe in ogni caso interessarti consultare la mia guida su come parlare su Fortnite per PS4, tutorial di esempio in cui sono sceso nel dettaglio delle funzionalità integrate della console di Sony per riuscire a utilizzare come si deve la chat vocale un po' con tutti i giochi, COD Warzone compreso.

Al netto di questo, ti consiglio di non sottovalutare anche la sezione Brani da guerra, dato che potresti potenzialmente voler “mettere le mani” anche a quella tipologia di opzioni. In questo contesto è veramente difficile fornirti dei consigli, come puoi ben comprendere, ma potresti reputare interessante l'approfondimento della mia guida sulle migliori cuffie per PS4, in cui potresti trovare qualche headset intrigante da utilizzare in abbinata con Call of Duty Warzone.

Trust Gaming GXT 488 Forze Cuffie PS4 e PS5 con Licenza Ufficiale Play...
Vedi offerta su Amazon
Cuffie Gaming con microfono flessibile, Licenza ufficiale PlayStation ...
Vedi offerta su eBay
ASTRO Gaming A50 Cuffia Wireless + Stazione Base di Ricarica, 4° Gener...
Vedi offerta su Amazon

Migliori impostazioni Warzone Xbox

Migliori impostazioni Warzone Xbox

Se stai cercando di comprendere quali sono le migliori impostazioni per Warzone su Xbox One o le migliori impostazioni per Warzone su Xbox Series X/S, devi sapere che in realtà è tutto molto simile a quanto già indicato per PlayStation.

Quello che ti consiglio in questo caso è dunque dare un'occhiata alle indicazioni presenti nei capitoli precedenti del tutorial, approfondendo quanto indicato per controller, impostazioni grafiche e opzioni audio.

Sono sicuro che non avrai troppi problemi nell'applicare quel tipo di indicazioni anche su Xbox. L'unica cosa che mi sento di aggiungere è consigliarti di dare un'occhiata, per quel che riguarda l'audio, alla mia guida su come parlare su Fortnite per Xbox, in cui ho effettuato un esempio pratico relativo all'utilizzo della chat vocale da questa piattaforma. Potresti pensare di sfruttare le indicazioni relative al Party di Xbox Live per conversare all'interno di COD Warzone, nonché magari voler dare un'occhiata al mio tutorial sulle migliori cuffie per Xbox.

Razer Kraken Gaming Headset Le Cuffie Cablate per Il Gaming Multipiatt...
Vedi offerta su Amazon
RAZER Cuffie con Microfono Gaming Verde RZ04-02830200-R3M1 Kraken
Vedi offerta su eBay
SteelSeries Arctis 9X, Cuffie da gioco wireless, Connettività Bluetoot...
Vedi offerta su Amazon
Steelseries Auricolare Wireless ad Archetto Giocare Bluetooth Nero 614...
Vedi offerta su eBay

Migliori impostazioni Warzone PC

Se il PC è la tua piattaforma di gioco prediletta, qui sotto puoi trovare tutti i dettagli sulle opzioni che, dal mio punto di vista, dovresti tenere in considerazione per migliorare la tua esperienza su Warzone.

Migliori impostazioni tastiera Warzone PC

Migliori impostazioni tastiera Warzone PC

Una delle maggiori differenze tra il mondo console e quello PC risiede chiaramente nel principale metodo di input utilizzato, che nel caso del computer è mouse e tastiera.

Questo significa che le opzioni sono diverse da questo punto di vista. In questo caso si fa infatti riferimento alla sensibilità del mouse come opzione principale a cui potresti voler dare un'occhiata. Un altro aspetto da tenere in considerazione è inoltre quello relativo all'Accelerazione legata ad esso.

Potresti dunque voler provare ad alzare un po' i valori di default relativi a queste due opzioni, così da vedere se ti trovi bene. Inoltre, un'opzione che ti consiglio di provare ad abilitare è quella chiamata Fluidità mouse.

Quest'ultima è pensata per normalizzare i movimenti e potrebbe dunque tornarti utile, anche se in realtà potrebbe risentirne la precisione e dunque non tutti apprezzano questa possibilità. Tuttavia, se hai intenzione di sperimentare, devi sapere che questa funzionalità si basa sulle media degli ultimi due frame. Insomma, potrebbe trattarsi di un aspetto intrigante.

Fluidità mouse COD Warzone PC

Per il resto, altre opzioni classiche a cui potresti voler dare un'occhiata sono quelle relative alla sensibilità della modalità mirino e delle zoom. Insomma, anche in ambito PC le impostazioni da tenere d'occhio per quel che riguarda il metodo di input utilizzato su COD Warzone non mancano di certo.

Potresti in ogni caso voler approfondire la mia guida sulle migliori tastiere da gaming, nonché il mio tutorial sui migliori mouse da gioco, così da comprendere quali tipologie di accessori fanno per te.

Corsair K55 RGB PRO Tastiera Gaming a Membrana Cablata, Retroilluminaz...
Vedi offerta su Amazon
Corsair K55 RGB PRO – Tastiera gaming
Vedi offerta su eBay
Razer DeathAdder Elite, Mouse per eSports con tasti mec anici, 16.000 ...
Vedi offerta su Amazon
GAMING MOUSE RAZER DEATHADDER ELITE, 16000 DPI, SENSORE 5G, NERO
Vedi offerta su eBay

Ti ricordo inoltre che è possibile giocare a COD Warzone, tramite l'apposita opzione, mediante pad anche su computer. In questo contesto, potresti voler approfondire la mia guida su come collegare il controller al PC.

Migliori impostazioni grafiche Warzone PC

Migliori impostazioni grafiche Warzone PC

Arrivando alle impostazioni grafiche disponibili su PC, in questo contesto si può chiaramente “giocare” un po' di più rispetto al mondo console.

Pensa che si può persino scegliere la scheda video da usare, mediante l'opzione Adattatore video (opzione utile in caso di conflitti e così via). Altre opzioni che potresti trovare utili sono quelle relative alla frequenza di aggiornamento dello schermo e alla risoluzione, anche se molto dipende dalla configurazione in tuo possesso.

Tra le opzioni che potresti voler prendere maggiormente in considerazione ci sono quelle relative al framerate, alle proporzioni dell'immagine, alla sincronia verticale e alla risoluzione dinamica.

Insomma, c'è molto che puoi approfondire lato tecnico. Tra l'altro, se disponi di una GPU NVIDIA, puoi anche gestire opzioni come quelle relative alla bassa latenza NVIDIA Reflex. Insomma, in questo contesto risulta complesso per me fornirti indicazioni, in quanto molto dipende anche dai componenti montati dal tuo PC.

Se, tuttavia, vuoi qualche consiglio, devi sapere che generalmente non sono in pochi coloro che sono soliti abilitare NVIDIA Reflex con Boost, nonché impostare un limite personalizzato in termini di framerate. Se non ti interessano i “replay” e vuoi provare a migliorare un po' le performance, potresti inoltre essere interessato a disabilitare l'opzione NVIDIA Highlights.

Migliori impostazioni audio Warzone PC

Migliori impostazioni audio Warzone PC

Per concludere, ritengo sia giusto soffermarsi brevemente sulla questione audio.

Certo, cambia ben poco rispetto a quanto già indicato in tal senso nel capitolo dedicato al mondo console, ma in questo caso potrebbe interessarti scegliere un mix come Home Theater, nonché selezionare il dispositivo di uscita, tra altoparlanti e cuffie.

Le opzioni per il resto sono essenzialmente le stesse presenti su console, solo che in questo caso il test del microfono si effettua premendo il pulsante 1. Potresti in ogni caso voler dare un'occhiata alle mie guide sulle migliori cuffie, sui migliori microfoni per PC e sulle migliori casse per PC, se stai cercando quel tipo di accessorio.

Razer Nari Ultimate
Vedi offerta su Amazon
Blue Yeti Nano Microfono USB Premium per Registrazione, Streaming, Gam...
Vedi offerta su Amazon
Blue Microphones, Microfono USB a Condensatore Professionale Blue Yeti...
Vedi offerta su eBay

Per il resto, potrebbe interessarti approfondire la pagina del mio sito dedicata a COD Warzone, in cui sono presenti diversi altri tutorial che potrebbero aiutarti a diventare maggiormente competitivo all'interno del titolo di Activision. Ad esempio, potresti voler dare un'occhiata al mio tutorial generale su come migliorare su Call of Duty Warzone.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.