Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scoprire di che operatore è un numero

di

Sono lontani i tempi in cui per cambiare operatore telefonico bisognava cambiare numero. Oggi basta una telefonata e nel giro di pochi giorni si riesce a passare da un operatore all’altro senza subire particolari “traumi”, anzi potendo approfittare di ghiotte promozioni che le aziende riservano a chi mantiene il proprio numero di telefono.

Fin qui tutto perfetto, ma noi come facciamo a sapere quando un nostro amico cambia operatore? Come facciamo a sapere se possiamo chiamarlo sfruttando una tariffa agevolata del nostro operatore? La risposta si chiama servizio di trasparenza tariffaria e consiste in un numero di telefono che, una volta contattato, permette di scoprire di che operatore è un numero.

Il servizio è totalmente gratuito ed è supportato da tutti i principali operatori di telefonia mobile. L’unica differenza è che alcune aziende si limitano a dire se il numero cercato fa parte della propria rete, mentre altre (per ora solo TIM) dicono esattamente l’operatore di riferimento del numero digitato. C’è bisogno di aggiungere altro? Impugna subito il tuo telefonino e scopri a quale operatore fa capo il numero che intendi chiamare, ci metterai pochissimi secondi.

TIM

Come scoprire di che operatore è un numero

Sei un cliente TIM? Allora per scoprire a quale operatore appartiene un numero di cellulare devi chiamare il numero di telefono 456 seguito dal recapito che vuoi identificare. Ad esempio, se vuoi sapere a quale operatore appartiene il numero di cellulare 339123456, devi chiamare il numero 456339123456 e attendere che il servizio automatico ti dica a quale azienda è associato il recapito telefonico digitato.

Puoi usufruire del medesimo servizio anche via SMS: mandando un messaggio con scritto info [numero] al 456 (es. info 339123456) riceverai un SMS di risposta con indicato l’operatore a cui appartiene il numero cercato. In alternativa, puoi collegarti a questa pagina Web e sapere se un numero fa parte della rete TIM digitandolo nell’apposito campo di testo.

I clienti di rete fissa TIM (ex Telecom Italia) possono sapere se un numero fa capo alla rete TIM componendo il 456 seguito dal numero in questione. Anche in questo caso il servizio è gratuito. Maggiori info sull’argomento sono disponibili nel mio tutorial su come sapere se un numero è TIM.

Wind

Come scoprire di che operatore è un numero

Se hai una linea Wind e vuoi scoprire di che operatore è un numero, componi il codice 456 seguito dal numero da identificare (proprio come visto in precedenza con TIM). Un servizio automatico ti dirà se il numero da te digitato fa parte della rete Wind o meno.

Chi ha una linea fissa Infostrada può risalire all’operatore di riferimento di un numero usando la combinazione 1088+456+numero. Ad esempio, per identificare il numero 123456 bisogna chiamare il 1088456123456 dal telefono di casa. Maggiori dettagli a riguardo sono disponibili nel mio articolo su come sapere se un numero è Wind.

Vodafone

Come scoprire di che operatore è un numero

Anche se sei cliente Vodafone puoi scoprire rapidamente a quale operatore è associato un numero di cellulare. Tutto quello che devi fare è chiamare il numero 4563 e seguire le istruzioni del servizio automatico. Per la precisione, dopo aver ascoltato il messaggio di benvenuto del servizio devi premere il tasto 2 e comporre il numero da identificare seguito dal simbolo del cancelletto (#).

Qualora il servizio non dovesse risultare disponibile, puoi chiamare il 456+numero da identificare e una voce registrata ti dirà subito se il recapito digitato alla rete Vodafone (come visto con i due operatori analizzati in precedenza).

Se poi preferisci usare gli SMS, puoi inviare un messaggio al 4563, contenente il numero da identificare, ed entro qualche secondo ti verrà fornito il responso. Tutto gratis. Per maggiori info consulta la mia guida su come sapere se un numero è Vodafone.

Tre

Come scoprire di che operatore è un numero

Il metodo più semplice per identificare un numero di cellulare da linea Tre è contattare il numero in questione anteponendo ad esso – indovina un po? – il codice 456. In alternativa puoi accedere all’Area Clienti 133 del sito Internet di 3 Italia e selezionare la voce E’ un 3 per eseguire la verifica direttamente online.

Altra opzione che puoi prendere in considerazione è l’utilizzo del servizio automatico che avvisa ogni volta che un numero contattato non appartiene alla rete 3. Per abilitarlo basta comporre il codice  * 110 * 11 # e avviare una chiamata (un messaggio di conferma dovrebbe comunicarti il corretto esito dell’operazione), per disattivarlo invece bisogna utilizzare il codice * 110 * 00 #. Se vuoi approfondire l’argomento leggi la mia guida su come sapere se un numero è Tre.

PosteMobile

Come scoprire di che operatore è un numero

Anche gli operatori virtuali, come ad esempio PosteMobile, supportano il servizio di trasparenza tariffaria. Se vuoi scoprire di che operatore è un numero e sei cliente di PosteMobile, devi comporre il codice 456 seguito dal numero che vuoi identificare. Un servizio automatico ti dirà se il numero da te composto fa parte della rete PosteMobile o meno. Il servizio è totalmente gratuito. Maggiori info qui.

Fastweb

Come scoprire di che operatore è un numero

Un altro operatore virtuale che consente di identificare i numeri di cellulare è Fastweb. Se sei cliente di quest’azienda e vuoi sapere se un numero appartiene alla sua rete, contatta il 4563 e segui le indicazioni della voce registrata: entro qualche secondo ti verrà detto se il recapito telefonico da te digitato fa capo a Fastweb Mobile o no. Il servizio non presenta costi aggiuntivi.

Ormai dovrebbe esserti abbastanza chiaro: tutti i principali operatori di telefonia mobile (e in alcuni casi anche quelli di telefonia fissa) permettono di “identificare” gratuitamente i numeri di altri utenti anteponendo ad essi il codice 456 o contattando il 4563 e seguendo le indicazioni della voce registrata. Fa’ buon uso di questo servizio!