Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Guida a Twitter

di

Twitter?! Che nome strano, vero? Beh, devi sapere che Twitter è il nome di un social network piuttosto popolare con il quale è possibile far sapere, a tutto il mondo, cosa si sta facendo in un determinato momento. Stai guardando un film al cinema o stai facendo jogging e vuoi condividere questo momento con la Rete? Con Twitter puoi farlo. Non ti interessa condividere i tuoi pensieri ma, di contro, vuoi sapere quali sono le ultime tendenze del Web e di che cosa tutti stanno parlando ultimamente? Non c’è niente di più facile che scoprirlo tramite Twitter.

Twitter è sicuramente un social network famoso, sebbene il suo funzionamento sia piuttosto differente dal rivale Facebook, ormai Re indiscusso come strumento di interazione sociale. Stai leggendo questa guida a Twitter perché vuoi saperne di più su questo social network? Vuoi sapere a che cosa serve e come usarlo? Tutte le risposte che cerchi si trovano a poche righe di distanza da queste.

In realtà, a dispetto di quanto possa inizialmente sembrare, imparare a utilizzare Twitter è più facile che spiegarlo con centinaia e centinaia di parole. Ad ogni modo, nel corso di questo tutorial, ti parlerò di come utilizzare le sue funzionalità principali. Sono sicuro che una volta che capirai il funzionamento di Twitter non riuscirai più a farne a meno. Ah, già che ci siamo, ti segnalo il mio profilo su Twitter, così che tu possa seguirmi, visto che nel corso di questa guida ti spiegherò come fare. Ti auguro una buona lettura.

Indice:

Come registrarsi su Twitter

Se vuoi incominciare a utilizzare Twitter, la prima cosa che devi fare è effettuare la registrazione a questo social network. Puoi farlo in modo molto semplice sia tramite PC o Mac, utilizzando uno tra i più popolari browser per la navigazione su Internet, sia effettuando la creazione del tuo account tramite l’applicazione di Twitter che puoi scaricare gratuitamente su Android e iOS. Nel corso di questa paragrafo ti spiegherò per comodità come procedere da browser desktop ma la procedura da seguire agendo da dispositivi mobili è praticamente identica.

Per registrarti a Twitter da PC o Mac la prima cosa che devi fare è aprire il browser per la navigazione in Internet (per esempio Google Chrome o Safari) e digitare, nella barra degli indirizzi, il sito www.twitter.com e premere poi il tasto Invio dalla tastiera del tuo computer o Mac.

Una volta che ti sarai collegato alla pagina iniziale del social network potrai procedere alla registrazione: premi sul pulsante Iscriviti situato in alto a destra e compila quindi il modulo che potrai vedere a schermo indicando il tuo nome, numero di telefono o indirizzo email nel campo di testo numero o email e poi digita la password che vuoi utilizzare per il tuo account Twitter nel campo di testo password. Conferma poi i dati inseriti premendo sul pulsante Iscriviti per incominciare la procedura di registrazione.

Adesso dovrai scegliere se vuoi fornire a Twitter anche il tuo numero di cellulare per poter così avere un’opzione di sicurezza aggiuntiva. In caso affermativo, digita il tuo numero di telefono nel campo di testo Numero di telefono e premi poi sul pulsante Avanti. In alternativa, se non vuoi indicare il tuo numero di cellulare, premi sul collegamento Salta situato in basso a sinistra per saltare questo passaggio e andare a quello successivo.

Sei quasi pronto per completare la creazione del tuo account Twitter: dovrai adesso indicare il nome utente con il quale desideri essere riconosciuto all’interno del social network. Indicalo quindi nel campo di testo nome utente e premi sul pulsante Avanti e poi sul pulsante Iniziamo!.

Hai quasi terminato con successo la registrazione a Twitter; non ti resta che personalizzare il tuo account indicando al social network quelli che sono i tuoi interessi come per esempio Musica, Televisione e spettacolo. Scegli quindi gli argomenti di tuo interesse premendo sugli appositi pulsanti e poi premi sul pulsante Continua.

Una volta che avrai personalizzato il tuo profilo Twitter indicando gli argomenti che più ti interessano, ti verrà chiesto se desideri importare i contatti dei se principali servizi di posta elettronica per trovare i tuoi amici già iscritti al social network. Twitter ti chiederà quindi se vuoi importare i contatti da Gmail o da Outlook e per farlo dovrai selezionare il servizio e premere sul pulsante Importa contatti di Gmail o Importa i contatti di Outlook. Se invece non intendi effettuare questa procedura facoltativa ti basterà premere sul pulsante No grazie.

Adesso, sulla base degli argomenti che hai indicato come di tuo interesse, ti verranno proposti i profili di alcuni utenti da seguire su Twitter; puoi quindi apporre il segno di spunta sulle persone che desideri seguire e poi premere sul pulsante che ti permetterà di seguirle e continuare nella procedura di iscrizione. Come ultima cosa non ti resta che scegliere se lasciare attive o disabilitare notifiche di Twitter.

Come ti ho anticipato, puoi effettuare la registrazione a Twitter anche tramite l’applicazione ufficiale del social network disponibile per Android e iOS; scarica quindi l’app dal Play Store di Android o dall’App Store di iOS e una volta terminato il download dell’installazione fai tap sulla sua icona che troverai nella schermata principale del tuo dispositivo per avviarla.

A questo punto non ti resta che seguire le indicazioni che ti ho fornito in precedenza effettuando la registrazione al social network e indicando i tutti i dati relativi a questa procedura (nome, indirizzo email o numero di cellulare, nome utente e password). Non dimenticare poi di segnalare a Twitter i tuoi interessi: ti permetteranno di trovare con più facilità persone da seguire.

Una volta effettuata la registrazione a Twitter non dimenticare di confermare il tuo indirizzo email per poter utilizzare a pieno questo social network: troverai un messaggio di conferma all’indirizzo email che hai indicato in fase di registrazione.

Come seguire le persone su Twitter

Hai effettuato la registrazione a questo social network e ora ti stai chiedendo come fare per trovare altri amici e seguire i loro Tweet.

Ciò che ti stai domandando è più che lecito ma devi per prima cosa capire il funzionamento di Twitter a livello di interazione con gli utenti. La prima cosa che devi sapere è che Twitter è diverso da Facebook. Saprai sicuramente che quest’ultimo è strutturato con un sistema di amicizie e che l’aggiunta alla lista amici garantisce la possibilità di visualizzare reciprocamente i contenuti pubblicati.

Twitter invece si basa principalmente sulla pubblicazione di contenuti pubblici e questo concetto di reciprocità obbligatoria non è così marcato. All’interno di Twitter gli amici sono chiamati follower e following. Coloro che ti seguono sono chiamati follower mentre le persone che segui sono chiamate following.

Su Twitter non è obbligatorio ricambiare il follow; se una persona ti segue è perché interessata a diventare tuo follower e gli piace ciò che pubblichi. Può però essere che a te non interessi seguirla; in questo caso non è obbligatorio ricambiare e aggiungerla alla lista dei following.

Questo accade allo stesso modo anche in maniera opposta: puoi seguire una persona su Twitter e aggiungerla alla lista dei tuoi following; ma non è detto che questo questa sia interessata a ciò che pubblichi e che diventi un tuo follower.

Sì, lo so, il meccanismo di Twitter può risultare un po’ complicato all’inizio, ma vedrai che se, ci prenderai la mano, troverai questo sistema molto interessante.

Se vuoi seguire una persona su Twitter, digita il suo nome utente nel campo di testo situato in alto a destra, in corrispondenza della dicitura Cerca su Twitter; potrai visualizzare un menu a tendina con i risultati di ricerca.

Una volta che visualizzerai dati della ricerca che hai effettuato, fai clic sul nome utente della persona di tuo interesse e poi seguila premendo sul pulsante Segui. Agendo in questo modo i tweet pubblicati dalle persone che segui compariranno automaticamente all’interno del tuo feed di Twitter. Per smettere di seguire una persona, torna sul suo profilo utente e premi sul pulsante Smetti di seguire.

Come scrivere, rispondere e interagire con un Tweet

Veniamo ora alla questione più importante di tutte, ovvero la possibilità di scrivere rispondere e interagire su Twitter. Nelle righe che seguono ti spiego come pubblicare un Tweet, interagire con esso e anche come rispondere ai tweet pubblicati da altri utenti all’interno del social network.

Dopo aver effettuato la registrazione, verrai reindirizzato sulla homepage di Twitter grazie alla quale potrai pubblicare un Tweet, cioè un messaggio personalizzato che può essere utilizzato per esempio per raccontare quello che stai facendo.

Dalla home page di Twitter, scrivi il testo del tuo Tweet nel campo di testo Che c’è di nuovo. Tieni presente però che ogni Tweet può avere una lunghezza massima di 280 caratteri e che puoi anche utilizzare questo spazio per segnalare siti Internet interessanti o divertenti, oppure per condividere quello che ti passa per la mente con le persone che ti seguono.

Prima di pubblicare un Tweet, puoi anche personalizzarlo con contenuti multimediali; premendo sul pulsante con il simbolo del quadro potrai allegare un’immagine o un video al Tweet, premendo sul pulsante GIF potrai visualizzare un piccolo database di immagini animate da includere al tuo messaggio. Puoi anche personalizzare il Tweet aggiungendo un sondaggio; per farlo premi sul pulsante con il simbolo del grafico situato a fianco al pulsante GIF.

Non preoccuparti se all’inizio non riesci a sintetizzare il tuo messaggio in soli 280 caratteri: se premerai sul pulsante (+) situato in corrispondenza del pulsante Tweet potrai accedere alla versione estesa dell’editor di testo di Twitter e potrai scrivere una nuova discussione aggiungendo e concatenando più di un Tweet. Per pubblicare il tuo messaggio premi sul pulsante Tweet oppure sul pulsante Twitta tutto, nel caso in cui tu abbia creato una nuova discussione.

Puoi scrivere un Tweet in maniera veramente molto semplice anche tramite l’applicazione del social network che hai scaricato sul tuo dispositivo Android o iOS. Nel caso in cui tu stia utilizzando l’applicazione di Twitter sul tuo iPhone, puoi scrivere un Tweet premendo sul pulsante con il simbolo di una penna a piuma che è situata nella parte in alto dello schermo.

Agendo da dispositivi Android, invece, tale pulsante si trova nella parte in basso a destra. Per personalizzare il tuo Tweet potrai anche in questo caso allegare una foto o un video che hai registrato tramite il tuo smartphone, oppure personalizzare il messaggio attraverso l’inserimento di una GIF o di un sondaggio.

Non dimenticare che hai sempre 280 caratteri ma che puoi estenderli creando più Tweet concatenati. Puoi farlo premendo sul pulsante (+). Non preoccuparti di allegare elementi multimediali al Tweet: questi elementi non verranno sottratti dai 280 caratteri.

Per interagire con un Tweet invece, hai diversi strumenti a tua disposizione: premendo sul simbolo del cuoricino metterai “Mi piace” al Tweet, premendo sul simbolo delle due frecce condividerai il Tweet sul tuo profilo, effettuando quindi un retweet.

Se invece vuoi interagire con l’autore del tweet, premi sul pulsante con il simbolo di un fumetto e digita, nell’apposito campo di testo, il messaggio che vuoi far pervenire all’autore del Tweet.

Tieni inoltre presente che se vuoi citare un’altra persona su Twitter dovrai digitare @ seguito dal suo nome utente della persona su Twitter. Per esempio, se vuoi citarmi su Twitter, digita @salvoaranzulla.

Un’altra possibilità che hai a disposizione per interagire con una persona su Twitter è relativa all’invio di un messaggio diretto. Bisogna però tenere presente che non tutti gli utenti di Twitter permettono di inviare loro un messaggio privato, in quanto tale opzione si può disattivare dalle impostazioni del social network.

Individua quindi la persona con cui vuoi restare in contatto privatamente, tramite il motore di ricerca e recati sul suo profilo Twitter; se comparirà il pulsante Messaggio fai clic su di esso: si aprirà la chat di Twitter tramite la quale potrai restare in contatto con quella persona e inviargli un messaggio privato.

Che cosa sono gli hashtag e come funzionano

Se sei arrivato a leggere fino a questo punto di questa mia guida a Twitter dovresti avere le idee molto più chiare sul funzionamento del social network. Come ultimo suggerimento relativo all’utilizzo di Twitter voglio parlati degli hashtag per spiegarti che cosa sono e come funzionano.

Gli hashtag sono delle etichette che contraddistinte dal simbolo # permettono di cercare e categorizzare un determinato Tweet. Su Twitter gli hashtag sono fondamentali perché permettono di raggiungere il pubblico interessato a quel determinato argomento.

Gli utenti di Twitter si avvalgono con frequenza degli hashtag e, quando uno di questa diventa estremamente popolare, finisce nelle Tendenze di Twitter. La lista delle Tendenze è visibile dalla Home Page, nella barra laterale di sinistra: a questo punto basterà fare clic sull’hashtag per vedere tutti i Tweet che parlano di quell’argomento.