Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come si usa Twitter

di

Twitter è uno tra i servizi di social networking più famosi ed utilizzati al mondo. Sicuramente tra i tuoi parenti, amici e colleghi c’è qualcuno che lo usa e di certo ne avrai sentito parlare in svariate occasioni. Tuttavia se nonostante ciò ti stai ancora chiedendo come si usa Twitter forse è il caso che tu legga le seguenti righe.

Anche se apparentemente può sembrare difficile e non esattamente alla tua portata sappi che usare Twitter è in realtà molto semplice oltre che estremamente utile e divertente. Prenditi quindi qualche minuto di tempo libero da dedicare alla lettura di questo articolo per scoprire come si usa Twitter.

Per poter cominciare ad usare Twitter la prima cosa che va fatta è aprire il tuo browser web preferito e digitare nella barra degli indirizzi twitter.com in modo tale da visualizzare la pagina principale del servizio. A questo punto procedi creando un tuo account in modo tale da poter cominciare a sfruttare il social network. Per creare un account su Twitter puoi seguire l’apposita procedura indicata in questa guida.

Screenshot home Twitter

Adesso che ti sei iscritto la prima cosa che ti consiglio di fare è quella di modificare rapidamente il tuo profilo così da poterti rendere facilmente riconoscibile per tutti. Per fare ciò porta il cursore del mouse sul riquadro raffigurante un uovo posto nella parte in alto a destra della pagina web affianco al pulsante Tweet, cliccaci sopra e seleziona la voce Visualizza profilo collocata sotto il tuo nome.

Si aprirà la pagina web relativa al tuo profilo. Fai quindi clic sul pulsante Modifica profilo e procedi inserendo un’immagine del profilo facendo clic su Cambia la foto del profilo e un’immagine di copertina facendo clic su Cambia la foto dell’intestazione. Aggiungi poi qualche dettaglio su di te nella sezione Bio sotto la foto profilo e poi fai clic sul pulsante blu Salva modifiche.

Adesso prova a mandare il tuo primo tweet facendo clic sul pulsante blu Tweet collocato in alto a destra. Nella finestra che si apre digita il messaggio di testo che vuoi che tutti leggano tenendo conto che hai a disposizione un massimo di 140 caratteri. Se lo desideri aggiungi anche una foto o geolocalizza il tuo tweet cliccando rispettivamente su Aggiungi foto e Aggiungi posizione e poi fai clic sul pulsante blu Tweet. Fatto, il tuo primo tweet è stato pubblicato.

Screenshot tweet

Adesso sei pronto a scoprire a che cosa servono le schede Home, Notifiche, Messaggi e Scopri poste nella parte alta della pagina.  La scheda Home è quella che permette di visualizzare la pagina principale di Twitter e nella quale sono raccolti i tuoi tweet e quelli degli utenti che segui, la scheda Notifiche permette di visualizzare le notifiche relative al tuo account, la scheda Messaggi consente di visualizzare i Messaggi diretti che altri utenti ti hanno inviato o che hai inviato tu a loro mentre la scheda Scopri permette di scoprire che cosa sta accadendo su Twitter in questo preciso istante fornendo informazioni in base a quelli che sono i contatti seguiti. A seconda delle informazioni che si desidera ottenere è quindi necessario cliccare su una scheda piuttosto che su un’altra.

Per usare Twitter al meglio è inoltre fondamentale fare la conoscenza degli hashtag. Gli hashtag altro non sono che delle parole precedute dal cancellato che servono ad identificare l’argomento del tweet e che ogni utente può aggiungere ai propri messaggi liberamente.

Puoi visualizzare quelli che sono gli hashtag più utilizzati al momento dando uno sguardo al riguardo Tendenze presente nella sezione sinistra della pagina web mentre puoi aggiungere un hashtag ai tuoi tweet semplicemente pigiando il pulsante cancelletto sulla tastiera e scrivendo, senza lasciare spazi, la parola con cui desideri etichettare il tuo tweet come ad esempio #sapevatelo.

Screenshot Tendenze Twitter

Tieni inoltre ben presente che sul social network bell’uccellino azzurro, diversamente da Facebook, non esistono le amicizie. Tutto si basa su follower e following. I follower sono le persone che ti seguono mentre i following sono quelli che segui tu. Se una persona ti segue tu non devi necessariamente seguirla e viceversa.

Per poter seguire qualcuno su Twitter tutto quel che devi fare altro non è che dare uno sguardo al box Chi seguire posto in alto a sinistra nella pagina web del social network e fare clic sulla voce Trova amici, se desideri seguire qualche tuo amico che è già iscritto al servizio, oppure su Account popolari, per visualizzare quelli che sono gli account più in voga presenti sul social network e che potrebbe essere interessante seguire (ci sono sportivi, personaggi del mondo dello spettacolo, politici e molto altro ancora).

Una volta individuato il profilo di chi di interesse cliccaci su e poi fai clic sul pulsante Segui per cominciarlo a seguire. In caso di ripensamenti sappi che puoi smettere di seguire un utente in qualsiasi momento semplicemente aprendo il suo profilo, portando il cursore del mouse sul pulsante Following e facendoci clic sopra alla comparsa della scritta Smetti di seguire.

Screenshot following Twitter

Quando invece qualcuno inizia a seguire te su Twitter ricevi un’apposita notifica che puoi visualizzare facendo clic sulla scheda Notifiche.

Prima di augurarti buon divertimento su Twitter devi sapere un’ultima cosa. Tutti i tweet che scrivi e che posti sono pubblici. Nel caso in cui volessi comunicare privatamente con utente puoi farlo innanzitutto cominciandolo a seguire, aspettando che lui o lei faccia altrettanto, aprendo il suo profilo, cliccando sull’icona a forma di ruota ingranaggio e scegliendo la voce Invia un messaggio diretto.

A questo punto si aprirà una finestra mediante cui potrai digitare il tuo messaggio di testo ed inviarlo cliccando su Invia messaggio. L’eventuale risposta al tuo messaggio diretto ti verrà notificata sempre attraverso la sezione Notifiche di Twitter.