Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come usare Twitter su iPhone

di

Il mondo di Twitter ti ha sempre affascinato ma purtroppo non riesci mai a trovare del tempo da dedicargli, così ti sei iscritto ad esso ma il tuo account è rimasto inevitabilmente senza aggiornamenti per diverse settimane. Adesso però le cose sono cambiate. Hai acquistato un iPhone ed hai deciso di usarlo per riprendere a “twittare” con regolarità sfruttando ogni minimo secondo libero.

La trovo un’ottima notizia. Anzi, sai che ti dico? Voglio darti una mano a riprendere in mano il tuo account Twitter. Su, anche se è difficile dedicami cinque minuti del tuo tempo e lascia che ti spieghi come usare Twitter su iPhone. Vedrai, è ancora più facile che da PC!

Se vuoi imparare come usare Twitter su iPhone, accendi subito il tuo “melafonino” ed avvia l’App Store. Cerca dunque Twitter usando la barra di ricerca dello store e installa l’applicazione sul tuo telefono pigiando prima sul suo nome nei risultati della ricerca e poi sul pulsante GRATIS. Se ti viene richiesto, digita la password del tuo ID Apple e pigia sul pulsante OK per completare l’operazione.

Al termine dell’installazione, avvia Twitter tramite la sua icona comparsa nella schermata principale di iPhone ed acconsenti all’uso della localizzazione GPS da parte della app pigiando sul pulsante OK (ti servirà nel caso in cui volessi mostrare la tua posizione geografica nei tweet). Dopodiché, pigia sul pulsante Accedi collocato in basso a destra ed effettua l’accesso al tuo account Twitter digitando nome utente e password negli appositi campi e pigiando sul pulsante Fine.

Per coloro che non possiedono ancora un account Twitter, è possibile crearne uno pigiando sul pulsante Iscriviti della app, oppure seguendo la procedura classica da PC che ho illustrato nella mia guida su come iscriversi a Twitter.

Ora devi affrontare la procedura di configurazione iniziale di Twitter per iPhone attraverso la quale puoi ricavare i nominativi dai contatti del telefono e trovare i tuoi amici su Twitter (pigiando sul pulsante Segui i tuoi amici), scegliere quali personalità e/o siti Internet seguire fra quelli più popolari (suddivisi per categorie, come Sport, Spettacolo, Tecnologia, ecc.) ed impostare la foto del tuo profilo: puoi scegliere se scattarne una nuova con la fotocamera dell’iPhone pigiando sul pulsante Scatta una foto oppure se usarne una già presente sulla memoria del telefono pigiando su Scegli la foto esistente. Se vuoi saltare uno o più di questi passaggi, usa il pulsante Salta/Seguente/Fine collocato in alto a destra.

Ecco fatto! Ora sei nel vivo del social network e puoi scoprire fattivamente come usare Twitter su iPhone. La schermata iniziale di Twitter per iPhone mostra le ultime notizie postate dalle persone che hai deciso di seguire, ma prima di analizzare questo aspetto direi di scrivere un messaggio di prova per testare il corretto funzionamento della app. Per comporre un nuovo tweet, pigia dunque sull’icona della penna che si trova in alto a destra e componi il tuo messaggio con il tastierino virtuale di iPhone.

Ricordati naturalmente di rispettare il limite di 280 caratteri (il contatore lo trovi in basso a destra) e, quando hai finito di scrivere, pubblica il tuo messaggio pigiando sul pulsante Tweet in alto a destra. Oltre ai classici messaggi, con l’applicazione di Twitter per iPhone puoi anche postare foto e video, pigiando sull’icona della macchina fotografica e scegliendo se scattare foto/video in diretta o scegliere un file dalla libreria del telefono. Inoltre, pigiando sull’icona a forma di freccia puoi creare un tweet geolocalizzato con i dettagli sulla tua posizione geografica attuale.

Adesso torniamo alla schermata principale dell’applicazione che, come avrai sicuramente notato, è suddivisa in quattro sezioni: Home che sarebbe la pagina principale con tutti gli ultimi tweet dei tuoi amici; Connetti in cui sono elencate tutte le menzioni ricevute dagli altri utenti e si trovano i messaggi diretti; Scopri con la rassegna di tutti gli argomenti più “hot” del momento su Twitter ed Account attraverso cui gestire le impostazioni del proprio account e della app.

Puoi rispondere o fare il retweet di un messaggio postato da una delle persone che segui su Twitter semplicemente passando il dito sul tweet e usando una delle icone che compaiono. Per il resto, è tutto molto simile alla versione desktop del social network che ti ho illustrato con dovizia di particolari nei miei articoli su come funziona Twitter e come usare Twitter. Puoi menzionare un altro utente nei tuoi messaggi usando il simbolo @, inserire degli hashtag all’interno dei tweet usando il cancelletto (#) e così via. Puoi anche seguire o smettere di seguire un utente, collegandoti al suo profilo e pigiando sul pulsante Segui o Following. Insomma, proprio come su PC.

Se invece vuoi regolare delle impostazioni specifiche della app di Twitter per iPhone, come possono essere le notifiche da visualizzare nel notification center di iOS, devi recarti nella scheda Account e pigiare sul pulsante Impostazioni. Da questo pannello puoi configurare non solo le notifiche ma anche i servizi su cui caricare foto e video e molto altro ancora. Buon divertimento!