Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come abilitare gli acquisti in-app su Brawl Stars

di

Tuo figlio ama giocare a f, il frenetico titolo d’azione di Supercell disponibile su smartphone e tablet. Tempo fa, tuttavia, hai notato un eccessivo quantitativo di acquisti in-app da parte sua e così ti sei fatto aiutare a impostare un filtro che li andasse a inibire. Ora è passato diverso tempo da allora e sei convinto che tuo figlio sia ormai capace di gestire i suoi acquisti con maggior oculatezza, vorresti dunque rimuovere il blocco che avevi impostato sul suo smartphone/tablet ma proprio non sai come riuscirci.

Le cose stanno così, vero? Allora non preoccuparti: se vuoi, posso darti una mano io e spiegarti come raggiungere il tuo obiettivo. Nel corso di questo tutorial, infatti, ti spiegherò come abilitare gli acquisti in-app su Brawl Stars mostrandoti la procedura da seguire sia su Android sia su iOS/iPadOS.

Temi si tratti di passaggi complessi? Roba macchinosa? Assolutamente no! Ti assicuro che è tutto veramente semplice a prescindere da quale sia il dispositivo che utilizzi. Ti mostrerò, inoltre, anche come risolvere il problema relativo al messaggio d’errore relativo agli acquisti in-app anche quando questi ultimi sono già abilitati. Inizia a metterti comodo, allora, e ritagliati qualche minuto di tempo libero per proseguire con le prossime righe. A me non resta che augurarti una buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Informazioni preliminari

Controllo genitori Play Store

Prima di entrare nel vivo del tutorial ed elencarti i passaggi necessari a rimuovere il blocco sugli acquisti implementato sul tuo dispositivo, credo sia utile fornirti qualche informazione generale su quest’ultimo.

Per quanto concerne i device Android, il Play Store di Google, cioè il negozio digitale dal quale è possibile scaricare applicazioni, giochi, film, eBook e altri contenuti multimediali, prevede una funzione chiamata Controllo genitori con la quale è possibile porre dei limiti all’utilizzo dello store stesso per l’account Google che esplora le pagine e i contenuti della vetrina virtuale.

Grazie al Controllo genitori, mediante la creazione di un codice PIN numerico, è possibile impostare quali giochi e film possono essere mostrati nelle ricerche effettuate sul Play Store. Questi contenuti vengono filtrati in base all’età consigliata. In questo modo, ad esempio, se il filtro è impostato sul tuo dispositivo per nascondere i contenuti non adatti ai bambini, non è possibile visualizzare sullo store i giochi con il bollino PEGI 18.

Con il filtro è possibile anche impostare una richiesta di autenticazione per gli acquisti. Ecco dunque che, in questo caso, provando a comprare un’app o contenuti aggiuntivi direttamente in un gioco, viene chiesto di inserire la password dell’account Google che ha implementato il Controllo genitori.

Tempo utilizzo iPhone

Il sistema operativo dei dispositivi portatili Apple, iOS/iPadOS, ha “di serie” una funzionalità di controllo parentale (e auto-controllo), denominata Tempo di utilizzo, che permette di visualizzare quali sono le app più utilizzate sul dispositivo e quanto tempo si impiega giornalmente a utilizzare ognuna di esse. Inoltre, proprio come il Controllo genitori del Play Store, Tempo di utilizzo permette di impostare delle restrizioni sui contenuti visualizzati nell’App Store e sugli acquisti, inclusi quelli in-app.

Detto questo, prima di procedere oltre, voglio fare un’importante premessa: qualora non sia stato tu ad aver impostato le restrizioni sul tuo dispositivo, chiedi prima di tutto il permesso di rimuovere queste ultime a chi le ha previste (ad esempio un tuo genitore o un’altra persona). Non mi assumo, dunque, la responsabilità dell’uso che farai di questo tutorial. Chiaro? Bene, allora procediamo.

Come abilitare gli acquisti in-app su Brawl Stars: Android

Rimuovere controllo acquisti in-app

Di seguito andrò a mostrarti come abilitare gli acquisti in-app su Brawl Stars in versione Android. Come ti ho accennato in apertura, si tratta di un’operazione veramente semplice. Innanzitutto, apri il Play Store (ti basta premere sull’icona del triangolo colorato di blu rosso e giallo che trovi nella Home screen o nel menu delle app del tuo dispositivo).

Dopodiché, fai tap sull’icona ≡ collocata in alto, nell’angolo a sinistra dello schermo, e premi sulla voce Impostazioni del menu che ti viene proposto (ha l’icona di un ingranaggio). Scorri, quindi, l’elenco visualizzato sul display e fai tap sulla voce Richiedi autenticazione per gli acquisti. Infine, premi sull’opzione Mai. Digita la password del tuo account Google (guarda qui in caso tu l’abbia dimenticata) e premi sul pulsante OK.

Qualora fosse attiva, puoi anche procedere a disattivare l’autenticazione biometrica per gli acquisti. Per fare questo, torna alle impostazioni del Play Store e premi sull’interruttore posto accanto alla voce Autenticazione biometrica. Se desideri anche rimuovere completamente il Controllo genitori, ti basta premere sulla voce Controllo genitori nel menu delle impostazioni del Play Store, dopodiché, fai tap sull’interruttore collocato in alto a sinistra e digita la password dell’account Google di chi ha impostato il filtro (qualora non sia stato tu stesso a farlo, altrimenti digita la password del tuo account) o il codice PIN.

Ora non dovresti avere problemi ad effettuare acquisti su Brawl Stars, fai subito una prova! Se, dopo aver messo in pratica le mie indicazioni, quando provi a comprare qualche oggetto sul negozio del gioco in questione, ti dovesse essere mostrato ripetutamente un messaggio che ti invita ad abilitare gli acquisti in-app tramite le impostazioni del dispositivo, puoi risolvere il problema in modo semplice.

Acquisti in-app bloccati Brawl Stars

Può sembrare una soluzione banale, ma prova a premere sulla casella dell’oggetto che vuoi comprare fin quando il messaggio suddetto non viene più mostrato. Ti assicuro che sono riuscito a tornare ad acquistare liberamente oggetti in questo modo dopo essere incappato in questo malfunzionamento. Se noti ancora problemi, prova a chiudere e riaprire Brawl Stars, oppure, in alternativa, effettua nuovamente il login al tuo account Google tramite le impostazioni del gioco.

Per effettuare quest’ultima operazione ti è sufficiente, una volta che hai avuto accesso alla pagina principale del gioco, fare tap sull’icona in alto, nell’angolo a destra e, successivamente, premere sulla voce Impostazioni. A questo punto, prosegui facendo tap sull’icona del controller a destra (la voce Accesso a Google Play) e premi sul nome del tuo account. Verifica subito se il messaggio d’errore dovesse essere ancora visualizzato.

Qualora fosse così, considera anche l’opzione di disinstallare e reinstallare il gioco. Se procederai in questo senso, una volta che avrai completato il tutorial iniziale, ti verrà proposta immediatamente l’opzione per proseguire continuando con il tuo precedente account di gioco. Se dovessi essere interessato ad altre guide (per sapere, magari, come migliorare in questo titolo o come avere Brawler gratis) dai un’occhiata a questa sezione del mio sito.

Se hai un dispositivo Huawei con AppGallery (quindi senza Play Store), puoi disattivare un’eventuale password impostata per i tuoi acquisti andando nel menu Impostazioni > [tuo nome] > Pagamenti e acquisti > Impostazioni > Password di pagamento.

Come abilitare gli acquisti in app su Brawl Stars: iOS/iPadOS

iPad

Abilitare gli acquisti in-app su Brawl Stars è un vero gioco da ragazzi anche nel caso si utilizzi un dispositivo iOS/iPadOS: ti spiego subito come fare.

Per prima cosa, apri le Impostazioni del tuo iPhone o iPad (premi, quindi, sull’icona dell’ingranaggio che trovi nella schermata Home o nella Libreria app). Dopodiché, premi sulla voce Tempo di utilizzo.

Fai quindi tap sulla voce Restrizioni contenuti e privacy e premi sulla voce Acquisti su iTunes e App Store. Ora, digita il codice impostato per Tempo di utilizzo (se richiesto), premi sulla voce Acquisti in-app e, infine, premi sulla voce Consenti. Ora sei pronto a goderti gemme e casse di skin su Brawl Stars. Buon divertimento!

Qualora, dopo aver seguito e messo in pratica le istruzioni che ti ho fornito, dovessi visualizzare il messaggio “Abilita gli acquisiti in-app tramite le impostazioni del tuo dispositivo” quando provi a comprare un oggetto nel negozio del gioco, ti invito a fare vari tentativi continuando a premere varie volte sulla casella dell’oggetto che vuoi acquistare fin quando il messaggio suddetto non viene più visualizzato.

Prova anche a chiudere e riaprire il gioco e, se noti ancora malfunzionamenti, considera anche l’ipotesi di disinstallare e installare nuovamente Brawl Stars sul tuo iPhone o iPad. In questo caso, dopo aver completato il tutorial iniziale, il gioco ti proporrà di continuare a giocare con il tuo profilo precedentemente creato.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.