Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come abilitare MMS iPhone

di

Anche se oggigiorno servizi come WhatsApp e Facebook Messenger vanno decisamente forte tu sei un tipo, per così dire, più tradizionalista e preferisci dunque continuare a comunicare con i tuoi amici inviando classici messaggi di testo ed MMS. Non disdegni però le nuove tecnologie e proprio per questo hai comperato da poco un iPhone. Complimenti, ottima scelta, non c’è che dire! Tuttavia se adesso ti ritrovi qui, a leggere questa guida, è evidente il fatto che pur reputandoti soddisfatto dell’acquisto effettuato c’è una cosa che proprio non riesci a capire ed alla quale, viste le tue abitudini, ti piacerebbe trovare una soluzione: come abilitare MMS iPhone? Se le cose stanno effettivamente in questo modo sono lieto di comunicarti che puoi contare su di me. Nelle righe successive andrò infatti a spiegarti io, per filo e per segno, come fare per abilitare la suddetta funzionalità sul tuo melafonino e come fare quindi per inviare e ridere MMS senza problemi.

Prima che tu possa spaventarti e pensare al peggio ci tengo però a precisare sin da subito che abilitare MMS iPhone è un vero e proprio gioco da ragazzi. Inoltre, per riuscire nell’impresa sono necessari solo pochi minuti di tempo libero ed un minimo di attenzione, davvero.

Premesso ciò, se vuoi imparare come abilitare MMS iPhone ti suggerisco di prenderti di afferrare il tuo melafonino, di metterti ben comodo e di concentrarti sulla lettura di questo tutorial. Vedrai che alla fine avrai le idee decisamente più chiare e sono inoltre certo del fatto che in caso di necessità sarai anche pronto e ben disponibile a spiegare ai tuoi conoscenti bisognosi di una dritta analoga come fare. Scommettiamo?

Prima di fornirti tutte le spiegazioni del caso è però doveroso fare una precisazione. Allo stato attuale delle cose la configurazione necessaria per abilitare MMS iPhone viene scaricata in maniera automatica dal dispositivo una volta inserita la propria SIM all’interno dello stesso. Questo sta quindi a significare che generalmente non risulta necessario metter mano alle impostazioni dell’iPhone per inviare e ricevere MMS. Possono esserci però casi in cui la configurazione del proprio gestore telefonico non viene scaricata in maniera automatica dallo smartphone ed allora occorre immetterla manualmente. Tenendo conto di ciò ti suggerisco dunque di verificare innanzitutto che la funzione per inviare e ricevere MMS tuo melafonino sia attiva e che il servizio sia correttamente configurato. In secondo luogo ti invito poi a provare ad inviare ed a ricevere dei messaggi sul dispositivo.

Attivare e configurare MMS

Se ti interessa capire come fare per abilitare MMS iPhone il primo passo che devi compiere è quello, come ti dicevo, di verificare che la funzione risulti attiva. Per verificare che la funzione per inviare e ricevere MMS risulti abilitata sul tuo iPhone accedi alla home screen del melafonino e poi fai tap sull’icona di Impostazioni. Scorri la schermata che a questo punto ti viene mostrata, individua la voce Messaggi e pigiaci sopra. Successivamente, individua la sezione SMS/MMS e verifica che l’interruttore disponibile in corrispondenza della voce Messaggeria MMS sia spostato su ON. In caso contrario provvedi ad abilitare la funzione.

Screenshot MMS iPhone

Accertati ora che il tuo melafonino sia configurato in maniera corretta per inviare e ricevere MMS. Per fare ciò torna alla schermata principale di Impostazioni, pigia sulla voce Cellulare e poi sull’interruttore collocato accanto alla voce Dati cellulare in modo tale da portarlo su ON.

Screenshot MMS iPhone

In seguito, fai tap su Opzione dati cellulare e pigia su Rete dai cellulare. Nella nuova schermata che adesso visualizzi scorri il modulo per la configurazione della rete sino ad arrivare alla sezione MMS dopodiché dai uno sguardo alla nuova schermata che ti viene proposta ed accertati del fatto che i dati visualizzati corrispondano a quelli riportati di seguito relativamente al tuo gestore telefonico. In caso contrario compila o modifica i vari campi digitando le seguenti informazioni.

TIM

  • APN: unico.tim.it
  • Nome utente: vuoto
  • Password: vuoto
  • MMSC: http://mms.tim.it/servlets/mms
  • Proxy MMS: 213.230.130.89:80
  • Dimensione massima MMS: 614400
  • MMS UA Prof URL: vuoto

Nel caso in cui qualche passaggio non ti fosse chiaro, cliccando qui puoi collegarti alla sezione del sito Internet ufficiale di TIM dedicata alla configurazione degli MMS. Successivamente compila il menu che ti viene mostrato selezionando il tuo modello di melafonino ed attendi la visualizzazione delle istruzioni per abilitare MMS iPhone. In alternativa ti suggerisco di metterti in contatto con il servizio clienti TIM attenendoti alle indicazioni che ti ho fornito nella ma guida su come contattare operatore TIM.

Vodafone

  • APN: mms.vodafone.it
  • Nome utente: vuoto
  • Password: vuoto
  • MMSC: http://mms.vodafone.it/servlets/mms
  • Proxy MMS: 10.128.224.10:80
  • Dimensione massima MMS: 307200
  • MMS UA Prof URL: vuoto

Qualora uno o più passaggi non ti fossero chiari cliccando qui puoi collegarti alla sezione del sito Internet ufficiale di Vodafone dedicata alla configurazione degli MMS. In alternativa ti suggerisco di metterti in contatto con il servizio clienti Vodafone attenendoti alle indicazioni che ti ho fornito nella ma guida su come parlare con un operatore Vodafone.

3 Italia

  • APN: tre.it
  • Nome utente: vuoto
  • Password: vuoto
  • MMSC: http://10.216.59.240:10021/mmsc
  • Proxy MMS: 62.13.171.3
  • Dimensione massima MMS: 614400
  • MMS UA Prof URL: vuoto

Nel caso in cui qualche passaggio non ti fosse chiaro, cliccando qui puoi collegarti alla sezione del sito Internet ufficiale di 3 Italia dedicata alla configurazione degli MMS. In alternativa ti suggerisco di metterti in contatto con il servizio clienti 3 Italia seguendo le indicazioni che ti ho fornito nella ma guida su come contattare operatore Tre.

Wind

  • APN: mms.wind
  • Nome utente: vuoto
  • Password: vuoto
  • MMSC: http://mms.wind.it
  • Proxy MMS: 212.245.244.100:8080
  • Dimensione massima MMS: 307200
  • MMS UA Prof URL: vuoto

Qualora avessi dei dubbi cliccando qui puoi collegarti alla sezione del sito Internet ufficiale di Wind dedicata alla configurazione degli MMS. Successivamente compila il menu che ti viene mostrato selezionando il tuo modello di melafonino ed attendi la visualizzazione delle istruzioni per abilitare MMS iPhone. In alternativa ti suggerisco di metterti in contatto con il servizio clienti Wind seguendo le indicazioni che ti ho fornito nella ma guida su come parlare con operatore Wind.

Nota: Se la tua SIM fa capo a un gestore telefonico diverso da TIM, Vodafone, 3 Italia o Wind ti suggerisco di consultare l’aerea assistenza del relativo sito Internet oppure di metterti in contatto con il servizio clienti dello stesso in modo tale da chiedere delucidazioni riguardo i parametri da usare per per abilitare MMS iPhone. 

Screenshot MMS iPhone

Successivamente, pigia sulla freccia collocata nella parte in alto a sinistra della schermata in modo tale da tornare alla precedente sezione delle impostazioni dell’iPhone o, in caso di modifiche apportate, per applicare e confermare i cambiamenti.

A questo punto non posso far altro se non dirti complimenti, sei appena riuscito ad abilitare MMS iPhone. Per verificare che tutto sia andato per il vero giusto e che non ci siano problemi né nella ricezione né nell’invio dei messaggi sul tuo melafonino ti suggerisco di fare subito qualche prova.

Inviare MMS

Per inviare un MMS dal tuo iPhone accertati innanzitutto che la rete dati cellulare sia ancora attiva ed in caso contrario provvedi abilitatala seguendo le indicazioni che ti ho fornito nelle righe precedenti. Successivamente, accedi nuovamente alla home screen del dispositivo, fai tap sull’icona di Messaggi e avvia la composizione di un nuovo messaggio selezionando l’icona della penna in alto a destra.

Nella schermata che si apre, digita nel campo A: che risulta collocato in alto il numero di telefono del destinatario a cui recapitare l’immagine dopodiché fai tap sul pulsante raffigurante una macchinetta fotografica collocato in basso a sinistra e seleziona la voce Scatta foto o fai video per scattare una foto in tempo reale e inviarla come MMS oppure Libreria foto per inviare via MMS una foto già salvata sul telefono. In alternativa puoi selezionare un’immagine da inviare mediante MMS facendo tap su una delle anteprime che ti vengono mostrate nel menu visibile dopo aver fatto tap sul pulsante a forma di macchinetta fotografica.

Screenshot MMS iPhone

In seguito, compila il campo di testo visibile a schermo digitando il messaggio con cui intendi accompagnare la foto dopodiché pigia prima su Invio e poi su Invia per avviare la spedizione del messaggino fotografico. Una barra di avanzamento collocata nella parte alta dello schermo ed un suono di notifica ti confermeranno il corretto invio del tuo MMS verso il numero del destinatario.

Ricevere MMS

Dopo aver verificato o digitato le impostazioni per abilitare MMS iPhone e dopo aver provato ad inviare uno o più messaggi dal tuo melafonino di certo ti interesserà capire anche come fare per poterne ricevere. Per ricevere MMS sul tuo iPhone non devi fare assolutamente se non accertati ancora una volta che la connessione alla rete dati del tuo gestore di telefonia mobile risulti abilitata.

Fatti quindi spedire un MMS da un amico o auto-inviati un messaggio con un altro cellulare. Se tutta la procedura per abilitare MMS iPhone è andata per il verso giusto dovresti ricevere il messaggio nel giro di pochi istanti.

Tieni presente che dopo aver provveduto ad abilitare MMS iPhone il meccanismo di ricezione degli MMS risulta praticamente identico a quello degli SMS. Quindi, quando il telefono è bloccato compare un’anteprima della foto al centro dello schermo. Accedendo invece alla home screen dell’iPhone e facendo tap sull’icona di Messaggi e possibile visualizzare il messaggio completo e rispondere a quest’ultimo semplicemente pigiandoci sopra.