Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come acquistare su App Store senza carta di credito

di

Hai recentemente comprato il tuo primo iPhone e, curioso come sei, hai immediatamente aperto l’App Store per avere un’idea delle app disponibili su di esso: come per magia, hai trovato proprio l’applicazione di cui avevi bisogno ma, qualche istante dopo, ti sei reso conto che si tratta di un software a pagamento. Il problema, ora, è che tu sei disposto a sborsare qualche euro per farla tua, ma che non puoi utilizzare la carta di credito come metodo di pagamento: è proprio questo il motivo che ti ha indotto ad aprire Google e a cercare un metodo che possa permetterti di acquistare su App Store senza carta di credito.

Ebbene, sono felice di dirti che sei capitato proprio nel posto giusto al momento giusto: di seguito, infatti, mi appresto a spiegarti tutto ciò che devi fare per comprare le app che più desideri (ma non solo) senza utilizzare nessuna carta, affidandoti ai metodi di pagamento alternativi supportati da Apple. In primo luogo, ti indicherò dunque le alternative tra cui poter scegliere, per poi mostrarti come creare un ID Apple tramite il quale comprare software senza carta di credito e, infine, come fare per cambiare il metodo di pagamento se possiedi già le credenziali del servizio.

Dunque, cos’altro aspetti a iniziare? Ritaglia qualche minuto di tempo libero per te, mettiti bello comodo e leggi con molta attenzione tutto quanto ho da spiegarti sull’argomento: sono sicuro che, al termine di questa guida, saprai perfettamente come fare compere su App Store senza scomodare nessun tipo di carta di credito. Detto ciò, non mi resta che augurarti buona lettura e buon lavoro!

Indice

Metodi di pagamento accettati

Come acquistare su App Store senza carta di credito

Prima di capire nel concreto come acquistare su App Store senza carta di credito, è bene fare una panoramica generale sui metodi di pagamenti accettati da Apple. Per tua informazione, questi non si legano in modo “esclusivo” a ciascuna delle piattaforme di acquisto gestite dal colosso della mela morsicata (ad es. App Store, Mac App Store o iTunes), ma vanno a legarsi direttamente all’ID Apple utilizzato per accedervi.

Ad ogni modo, oltre alle carte di credito e alle carte di debito appartenenti ai principali circuiti finanziari nazionali e internazionali, è possibile utilizzare, attraverso l’ID Apple, anche un account Paypal, la fatturazione su credito residuo/abbonamento tramite l’operatore di telefonia della propria SIM (servizio disponibile, nel momento in cui ti sto scrivendo questa guida, soltanto con gli operatori TIM e Wind Tre) e il saldo dell’ID Apple, derivante da carte regalo di vario tipo (ad es. contenuti per iTunes/App Store e le card Apple Music) acquistabili nei negozi di elettronica.

Tieni ben presente che i metodi di pagamento accettati sono specifici per l’Italia e possono essere soggetti a modifiche: ti invito a consultare questa pagina Web per conoscere le modalità di pagamento accettate negli altri paesi e/o verificare eventuali modifiche in merito all’argomento.

Come creare un ID Apple senza carta di credito

Ora che conosci tutti i metodi di pagamento accettati oltre alla carta di credito, è arrivato il momento di entrare nel concreto della questione e capire come fare a sfruttarli: come sicuramente già saprai, per effettuare acquisti provenienti dalle varie piattaforme Apple (App Store, Mac App Store, iCloud, Apple Music e così via) devi necessariamente possedere un ID Apple, eventualmente associato a un metodo di pagamento valido. Se non ne disponi, segui attentamente le istruzioni che mi appresto a fornirti per procedere con la sua creazione.

Da computer

Il metodo più semplice per creare un ID Apple è rivolgersi ad iTunes, il software ufficiale progettato da Apple per organizzare le librerie multimediali e gestire i dispositivi della mela morsicata: se non ne disponi già, puoi scaricarlo su Windows seguendo le istruzioni che ti ho fornito nella mia guida a tema; su Mac, invece, questo passaggio non è necessario: puoi richiamare iTunes direttamente dalla barra Dock cliccando sull’icona a forma di notae musicali.

Una volta aperto il programma, fai clic sul menu Account, seleziona la voce Accedi… e, nel pannello proposto, clicca sul pulsante Crea nuovo ID Apple per avviare la procedura di creazione. Fatto ciò, indica nel modulo proposto a schermo una email valida (che sarà il tuo ID Apple), una password e il tuo Paese di residenza, accetta i Termini e condizioni del servizio spuntando la relativa casella e pigia sul pulsante Continua.

Fatto ciò, compila il modulo successivo specificando i tuoi dati personali, le risposte di sicurezza da utilizzare in caso di smarrimento della password e l’eventuale volontà di iscriverti alla newsletter. Compilato anche questo modulo, pigia sul pulsante Continua per accedere alla sezione relativa ai metodi di pagamento.

A questo punto, il gioco è praticamente fatto: se non intendi aggiungere una carta di credito, puoi cliccare sull’icona di PayPal per associare il tuo account all’ID Apple in fase di creazione (devi pigiare successivamente sulla voce Accedi a PayPal e seguire le istruzioni a schermo per finalizzare il collegamento), puoi scegliere di pagare tramite credito telefonico cliccando sull’icona a forma di smartphone con carta e indicando il tuo numero di telefono nella casella richiesta, oppure non aggiungere metodo di pagamento alcuno (puoi modificare la scelta in seguito) pigiando sul pulsante Nessuno.

Per finalizzare il tutto, riempi il modulo proposto con le informazioni necessarie (IndirizzoNumero di telefono), premi sul pulsante Continua, inserisci nella casella successiva il codice ricevuto via email e premi sul pulsante Verifica per procedere alla creazione del tuo ID Apple e il gioco è fatto! Se lo desideri, puoi effettuare immediatamente l’accesso a iTunes (o al Mac App Store) utilizzando l’account appena creato e iniziare subito ad acquistare i contenuti che desideri!

Nota: se possiedi una carta regalo Apple (iTunes, App Store, Apple Music e così via), puoi riscattare il codice e “ricaricare” il tuo account cliccando su questo link, pigiando, se necessario, il pulsante per avviare immediatamente iTunes e inserendo il codice della carta nell’apposita casella. Puoi effettuare questa operazione anche se hai selezionato “Nessuno” come metodo di pagamento: i fondi necessari saranno prelevati dal saldo ID Apple così ottenuto.

Se non intendi utilizzare iTunes, puoi creare un nuovo ID Apple non associato a carta di credito visitando la pagina dedicata del sito Internet di Apple dal browser che preferisci e compilando con cura il modulo proposto: i passi da seguire sono molto simili a quelli già visti nelle righe precedenti.

Da iPhone/iPad

Come dici? Possiedi un iPhone o un iPad ma non vi hai associato nessun ID Apple perché temevi di dover necessariamente indicare una carta di credito come metodo di pagamento? Allora ho ottime notizie per te: procedere alla sua creazione, ora che sai che non sei obbligato ad abbinarvi una carta di credito, è davvero un gioco da ragazzi!

Per farlo, avvia innanzitutto l’App Store sul tuo dispositivo (l’icona a forma di A collocata nella schermata Home dello stesso), trova un’app gratuita dalla lista proposta, tocca la sua icona e pigia sul pulsante Ottieni mostrato subito sotto il nome dello sviluppatore.

Quando ti viene chiesto il metodo di accesso, tocca la voce Crea un ID Apple e segui le istruzioni fornite a schermo per procedere alla creazione. In linea di massima, la procedura è molto simile a quella vista in precedenza per iTunes: ti verrà chiesto di specificare un indirizzo email, una password e di procedere indicando i tuoi dati personali, una serie di risposte di sicurezza per la reimpostazione della password e, infine, il metodo di pagamento scelto.

In questa fase, non devi far altro che toccare l’alternativa alla carta di credito che più ti aggrada (ad es. PayPalAddebito telefonicoNessuno), indicare le informazioni necessarie e l’indirizzo di fatturazione e, infine, verificare l’account tramite il numero di telefono registrato oppure tramite un codice ricevuto via email. Completata la verifica ed effettuato l’accesso per la prima volta, l’ID Apple viene associato all’iPhone o all’iPad e puoi immediatamente iniziare a utilizzarlo.

Se, invece, desideri portare a termine la creazione del tuo ID Apple tramite Safari o tramite il browser di qualsiasi altro smartphone o tablet non Apple, non devi fare altro che visitare questa pagina dal dispositivo scelto, compilare il modulo proposto in tutte le sue parti e, dopo aver toccato il pulsante Continua, continuare con la scelta del metodo di pagamento come indicato poc’anzi. In seguito, puoi associare l’account creato all’app da cui intendi acquistare beni (App Store, iCloud, iTunes e così via) semplicemente digitando le credenziali nella schermata d’accesso.

Se lo desideri, puoi toccare questo link dall’iPhone o dall’iPad per riscattare un codice proveniente da una carta regalo Apple: tutto ciò che devi fare è pigiare sul pulsante Apri per aprire il collegamento in iTunes Store, indicare se acquisire il codice tramite la fotocamera, o digitarlo manualmente, e confermare l’operazione autenticandoti tramite Touch IDFace IDcodice di sicurezza. In tal modo, al saldo ID Apple verranno aggiunti i fondi provenienti dalla carta regalo in questione: questi possono essere utilizzati fin da subito per effettuare gli acquisti che desideri (in accordo al tipo di credito ricevuto).

Qualora dovessi incontrare qualche difficoltà nel mettere in pratica le procedure proposte, puoi far riferimento al mio tutorial su come creare un ID Apple, in cui ho trattato questo argomento nello specifico.

Come cambiare il metodo di pagamento su App Store

Aspetta, mi stai dicendo che possiedi già un ID Apple e vorresti cambiare il metodo di pagamento associato a quest’ultimo, così da non utilizzare più la carta di credito ma procedere con gli acquisti in altro modo? Ti assicuro che è un’operazione fattibile e di una semplicità assoluta: di seguito ti indico i passi da compiere sia da computer che da smartphone e tablet.

Da computer

Se hai preventivamente configurato il tuo ID Apple su iTunes (come ti ho mostrato nella sezione precedente di questa guida), modificare il metodo di pagamento è un gioco da ragazzi: dopo aver avviato iTunes, clicca sul menu Account > Visualizza il mio Account…, clicca sul link Modifica corrispondente alla sezione Metodo di pagamento e, se intendi cancellare definitivamente la carta di credito precedentemente configurata, clicca sull’icona a essa relativa e pigia sul pulsante Rimuovi per eliminarla. A questo punto, non devi fare altro che indicare un metodo di pagamento alternativo (PayPal, credito telefonico o nessuno) utilizzando gli appositi bottoni.

Se invece preferisci effettuare questa operazione tramite il browser, collegati a questo sito Internet, effettua l’accesso con le credenziali del tuo ID Apple, identifica il riquadro Pagamento e spedizione e clicca sul pulsante Modifica collocato al suo interno. A questo punto, se vuoi cancellare i dati relativi alle carte di credito già aggiunte, sposta il menu a tendina Metodo di pagamento su Carta di debito o credito e clicca sul link Rimuovi corrispondente alla carta da eliminare.

Per specificare un nuovo metodo di pagamento, sposta il summenzionato menu sull’opzione che ritieni più adatta (ad es. PayPal), segui le istruzioni mostrate a schermo per finalizzare il collegamento e pigia sul pulsante Salva collocato al menu di scelta del Paese (collocato leggermente più in alto) per confermare le modifiche.

Da iPhone/iPad

Hai a disposizione un iPhone o un iPad? Cambiare il metodo di pagamento associato al tuo ID Apple è ancora più semplice!

Per procedere, accedi alle Impostazioni di iOS toccando l’icona a forma di ingranaggio collocata nella schermata Home del dispositivo, dopodiché tocca le voci [Tuo nome]iTunes e App Store, sfiora il tuo ID Apple e premi sul pulsante Visualizza ID Apple.

Dopo aver effettuato l’accesso (tramite Touch ID, Face ID o inserimento delle credenziali), fai tap sulla voce Info sul pagamento e, se intendi eliminare la carta di credito già associata all’account, pigia sulla voce Carta di credito e poi sul pulsante Rimuovi corrispondente alla stessa. Completata questa operazione, seleziona il metodo di pagamento che preferisci cliccando sulla relativa voce e segui le istruzioni proposte a schermo per effettuare l’associazione: ad esempio, potresti dover verificare il numero di telefono su cui ottenere l’addebito oppure accedere a PayPal per sfruttare il relativo account.

Preferisci modificare il metodo di pagamento avvalendoti di Safari o attraverso un dispositivo non Apple? Anche in questo caso, non devi far altro che accedere a questa pagina Internet con le credenziali del tuo ID Apple, cercare il riquadro Pagamento e spedizione e toccare sul pulsante Modifica collocato al suo interno: le operazioni da eseguire sono praticamente le stesse che ti ho illustrato finora.