Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

Come adattare una SIM per iPhone

di

Come probabilmente già saprai, da ormai tantissimi anni gli iPhone non utilizzano delle SIM “standard” (tecnicamente chiamate MiniSIM), bensì dei formati di scheda più compatti denominati MicroSIM (su iPhone 4/4S) e Nano-SIM (su iPhone 5 e successivi) fino ad arrivare alla disponibilità della e-SIM (oltre alla SIM da inserire nell'apposito slot), sugli iPhone di più recente generazione (su iPhone XS, iPhone XS Max e iPhone XR o modelli successivi).

Tutti i principali operatori telefonici forniscono queste tipologie di SIM senza problemi, sostituendo gratuitamente le vecchie schede o richiedendo un contributo di massimo 10-15 euro (dipende dalla politica aziendale adottata da ciascun provider). Sarai felice di sapere, però, che volendo è possibile evitare di rivolgersi al proprio gestore telefonico andando a le SIM in MicroSIM o NanoSIM, in base alle proprie necessità. Come dici? Sapere come adattare una SIM per iPhone è un argomento che ti interessa molto? Benissimo!

Prima di procedere e vedere il da farsi, ci tengo a dirti che, contrariamente alle apparenze, adattare una SIM per lo smartphone di Apple non è affatto complicato: chiunque può riuscire nell'impresa senza difficoltà, anche se bisogna dire che, per fare in modo che l'intera procedura vada per il verso giusto, è indispensabile disporre di una mano abbastanza ferma e di una certa concentrazione. Infatti, se per errore intacchi il chip presente sulla SIM rischi di rendere la scheda completamente inutilizzabile, tienine conto! Fatta questa doverosa premessa, procediamo!

Indice

Informazioni preliminari

SIM

Prima di andare a vedere come adattare una SIM per iPhone, permettimi di fornirti alcune informazioni preliminari. Nella fattispecie, voglio illustrarti le dimensioni delle varie tipologie di SIM, in quanto saranno queste quelle a cui dovrai fare riferimento per portare a termine la tua “impresa” (anche se, per facilitarti nel compito, ti fornirò un modello scaricabile online a costo zero). Te le elenco di seguito.

  • SIM 1FF o SIM ID-1 (ormai obsolete e non più in circolazione) — misuravano 86×54 mm e avevano uno spessore di 0,76 mm.
  • MiniSIM 2FF — misurano 25×15 mm e hanno uno spessore di 0,76 mm.
  • MicroSIM 3FF — misurano 15×12 mm e hanno uno spessore di 0,76 mm.
  • NanoSIM 4FF — misurano 12×9 mm e hanno uno spessore di 0,67 mm.

Per quanto riguarda le funzionalità, non ci sono differenze sostanziali tra le varie tipologie di SIM che ti ho appena elencato.

Come tagliare la SIM per iPhone

Andiamo, ora, a vedere praticamente come tagliare la SIM per iPhone. Procurati l'occorrente che sto per elencarti e poi segui i passaggi che ti mostrerò.

Occorrente

Squadra e forbici

Prima di entrare nel vivo della guida e dunque di spiegarti passaggio dopo passaggio come fare per adattare una SIM per iPhone mi sembra doveroso fornirti un elenco di tutto ciò che ti occorre per poter effettuare questa operazione.

  • Un foglio A4 su cui andrai a stampare il modello per tagliare la SIM in modo preciso.
Carta per fotocopiatrici Q-Connect A4 bianco 80 g/m² KF01087 - confezi...
Vedi offerta su Amazon
Fabriano Carta per Fotocopie Copy 2, Formato A4, 80 gr, Confezione da ...
Vedi offerta su Amazon
Carta A4 FABRIANO COPY 2 → 1 / 2 / 5 / 10 risma 500 fogli → 80 gr per ...
Vedi offerta su eBay
  • Una stampante per stampare il modello per tagliare la SIM.
HP DeskJet 4120e, Stampante Multifunzione, 6 Mesi di Inchiostro Instan...
Vedi offerta su Amazon
STAMPANTE MULTIFUNZIONE HP DESKJET PLUS 4120e INKJET A4 F/R 7,5ppm WI-...
Vedi offerta su eBay
HP Envy 6420e, Stampante Multifunzione, 6 Mesi di Inchiostro Instant I...
Vedi offerta su Amazon
  • Nastro biadesivo per fissare la SIM sul modello.
5m Nastro Biadesivo Extra Forte Trasparente,Yolaist Rimovibile Multifu...
Vedi offerta su Amazon
5m Nastro Biadesivo Extra Forte TrasparenteYolaist Rimovibile Multifun...
Vedi offerta su eBay
5m Nastro Biadesivo Extra Forte Trasparente,Yolaist Rimovibile Multifu...
Vedi offerta su Amazon
5m Nastro Biadesivo Extra Forte TrasparenteYolaist Rimovibile Multifun...
Vedi offerta su eBay
  • Un pennarello indelebile per tracciare sulla SIM le linee guida per il ritaglio.
Amazon Basics - Pennarelli indelebili, confezione da 24 pezzi, Nero
Vedi offerta su Amazon
Amazon Basics - Pennarelli indelebili, confezione da Confezione 24, Ne...
Vedi offerta su eBay
STANLEY 0-47-316 Confezione 2 pennarelli indelebili - nero.
Vedi offerta su Amazon
Pennarello indelebile blister 2 pz STANLEY
Vedi offerta su eBay
  • Un righello.
Westcott E-10192 00 Righello in alluminio particolarmente antiscivolo,...
Vedi offerta su Amazon
(TG. 40 cm) Westcott E-10192 00 Righello in alluminio particolarmente ...
Vedi offerta su eBay
Lyra Noflash Doppio Decimetro 20 cm in busta PVC
Vedi offerta su Amazon
  • Un paio di forbici per tagliare la SIM.
D.RECT SG-210 Forbici con impugnatura morbida | 21cm | Super Affilate,...
Vedi offerta su Amazon
Amazon Basics Forbici da ufficio multiuso, con impugnatura confortevol...
Vedi offerta su Amazon
Basics Forbici da ufficio multiuso con impugnatura confortevole rivest...
Vedi offerta su eBay
  • Una limetta o un po' di carta abrasiva per limare i bordi della SIM prima di inserirla nell'iPhone.
Zwilling - Limetta Classica per Unghie Zaffiro, Manico Bianco
Vedi offerta su Amazon
Zwilling - Limetta Classica per Unghie Zaffiro, Manico Bianco
Vedi offerta su eBay
FEIHU Carta abrasiva240-3000/5000/8000/10000 Carta abrasiva 115X140MM,...
Vedi offerta su Amazon

Procedura pratica

Modello per tagliare SIM

Dopo aver reperito tutta l'attrezzatura necessaria, passiamo alla procedura pratica. Prima, però, ricordati di prendere nota dei codici ICCID e IMEI della scheda SIM che andrai a tagliare, in quanto potrebbero andare persi. In realtà questi codici si possono recuperare anche in altro modo, come ti ho spiegato nei miei tutorial su come recuperare ICCID e come risalire al codice IMEI, ma è sempre meglio non prendere nulla per scontato e procedere con prudenza.

Dopodiché, il primo passo che devi compiere per poter adattare una SIM per iPhone andando a trasformare la tua attuale scheda in una dalle dimensioni più piccole, è quello di scaricare sul tuo computer l'apposito modello realizzato da Christian von der Ropp, grazie al quale ottenere le linee guida per il ritaglio.

Per fare ciò, clicca qui, in modo tale da poterti sùbito collegare al sito Internet di riferimento del modello e clicca sul pulsante Download relativo alla dicitura How_to_cut_Mini_and_Micro_SIM_to_Nano_SIM.pdf (PDF, 110 KB). A questo punto, il modello verrà visualizzato in una nuova scheda del browser in uso: per scaricarlo, poi, fai clic sull'icona del floppy disk o su quello della freccia rivolta verso il basso.

A download completato, apri il modello che hai appena scaricato sul computer, richiama il comando di stampa dal menu File e, quindi, effettua la stampa del documento su un foglio A4, assicurandoti che il livello di zoom sia impostato su 100%, altrimenti rischi di ottenere un documento dalle proporzioni alterate e quindi non utilizzabile per poter adattare una SIM per iPhone.

Al termine della stampa, lascia asciugare il modello appena ottenuto per qualche minuto dopodiché adagia su di esso la scheda da ritagliare facendo attenzione a posizionarla nel punto giusto: se devi trasformare una SIM standard in una MicroSIM per iPhone 4/4S posiziona la scheda sul modello MiniSim (2FF) to MicroSIM (3FF), se devi trasformare una SIM standard in una NanoSIM per iPhone 5 e successivi, posiziona la scheda sul modello MiniSIM (2FF) to NanoSIM (4FF) mentre se devi trasformare una MicroSIM in una NanoSIM per iPhone 5 e successivi posiziona la scheda sul modello MicroSIM (3FF) to NanoSIM (4FF). In seguito, prendi un po' di nastro biadesivo e fissa la SIM nel punto in cui hai appena provveduto a posizionarla.

Procedi, ora, prendendo il pennarello indelebile che hai provveduto a procurarti e traccia sulla scheda le linee guida che vedi sul modello: le due linee orizzontali, le due linee verticali e la linea diagonale che si trova in basso a destra.

Adesso, distacca la scheda dal foglio e utilizza un paio di forbici per effettuare il ritaglio necessario per adattare la SIM al modello di iPhone in tuo possesso. Ti rinnovo l'invito a cercare di fare il più possibile attenzione a non intaccare la circuiteria e a non tagliare più plastica del dovuto, altrimenti ti ritroverai tra le mani un pezzo di plastica pronto a essere gettato nel cestino della spazzatura!

Al termine del lavoro, dovresti ottenere una SIM microscopica senza più bordi di plastica a contornare il chip (o quasi). In teoria potresti già inserirla nel tuo iPhone e vedere se funziona, ma prima di fare ciò ti consiglio di prendere una limetta per le unghie o un po' di carta abrasiva e di limare i bordi della scheda per renderla più liscia.

Fatto anche questo, afferra il tuo iPhone e inserisci la scheda tagliata nell'apposito alloggiamento dello stesso. Se necessiti di maggiori dettagli al riguardo puoi seguire le indicazioni presenti nel mio articolo su come inserire SIM iPhone mediante cui ho provveduto a spiegarti passaggio dopo passaggio come fare.

Come adattare una SIM per iPhone

In seguito, accendi il “melafonino” e incrocia le dita affinché il dispositivo riconosca senza problemi la SIM tagliata. Se tutto è filato per il verso giusto, entro qualche minuto vedrai comparire il nome del tuo operatore nella parte in alto del display del tuo iPhone.

Successivamente, potrai effettuare e ricevere chiamate, inviare messaggi, navigare su Internet in 4G o 5G e via di seguito così come hai sempre fatto fino a prima di mettere in pratica tutta la procedura per adattare una SIM per iPhone.

Se necessiti di ulteriori dettagli riguardo i passaggi da effettuare, ti suggerisco di dare uno sguardo su YouTube dove puoi trovare numerosi video mediante i quali viene illustrato visivamente come procedere.

Se i lavori di precisione non sono il tuo forte, o semplicemente ritieni la procedura che ti ho appena illustrato un po' troppo lunga da portare a termine, puoi tagliare le schede adoperando un apparecchio che si chiama SIM cutter.

Come suggerisce abbastanza facilmente il loro nome, permettono di adattare Mini-SIM in Micro-SIM o Nano-SIM in maniera semplice e precisa evitando di intaccare i chip o di commettere errori nella fase di ritaglio delle schede. Hanno prezzi compresi fra i 4 e i 10 euro e si possono acquistare da tutti i principali negozi online, come Amazon ed eBay.

NANO MICRO SIM CUTTER FOR IPHONE IPAD TAGLIERINA MACCHINETTA TAGLIA S...
Vedi offerta su eBay

Funzionano un po' come gli apparecchi per forare i fogli di carta: basta cioè inserire la scheda al loro interno e premere. Per saperne di più, puoi comunque dare uno sguardo su YouTube dove puoi trovare numerosi video mediante cui viene illustrato in maniera abbastanza dettagliata il procedimento da mettere in pratica.

Infine, non dimenticare che, come ti accennavo a inizio guida, ormai tutti i principali operatori telefonici nazionali permettono di effettuare la sostituzione della propria SIM con una scheda dalle dimensioni più piccole e dunque adatta a essere inserita nell'apposito scompartimento dell'iPhone. Basta recarsi in un qualsiasi punto vendita del proprio operatore, compilare un modulo e fornire un proprio documento di riconoscimento e nel giro di qualche minuto la nuova scheda viene attivata in sostituzione della vecchia. Ovviamente la nuova scheda avrà lo stesso numero e lo stesso credito residuo della precedente.

Come ti dicevo, i costi dell'operazione sono variabili: alcune aziende, tramite i loro punti vendita ufficiali, consentono di cambiare la scheda a titolo gratuito, mentre altre richiedono un contributo che può arrivare fino a 10-15 euro indipendentemente dal tipo di abbonamento sottoscritto e dallo stato della SIM da sostituire.

Per avere maggiori dettagli ti invito a consultare le apposite linee guida presenti sui siti Internet ufficiali di TIM, Vodafone, WINDTRE e Iliad. Se il tuo gestore è diverso da quelli appena indicati prova a cercare maggiori info collegandoti al relativo sito Internet e dando un'occhiata alla sezione dedicata all'assistenza oppure alla gestione della SIM.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.