Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come recuperare ICCID TIM

di

Hai deciso di passare il tuo numero TIM a un altro operatore? Allora avrai quasi sicuramente bisogno dell’ICCID. Se non ne hai mai sentito parlare prima d’ora, devi sapere che l’ICCID (acronimo di Integrated Circuit Card ID) è un numero di serie composto da 19 cifre che permette di identificare le SIM in maniera univoca e che è necessario sia per effettuare il passaggio da un operatore all’altro che per richiedere la sostituzione della propria scheda.

A questo punto, molto probabilmente, vorrai sapere dove si trova il codice in questione e, nel caso specifico, come recuperare ICCID TIM. Se le cose stanno effettivamente così, lascia che sia io a indicarti tutti i metodi disponibili per ottenere il codice della tua SIM. Oltre a fornirti la procedura dettagliata per il recuperarlo dalle impostazioni del tuo smartphone, sarà mio compito elencarti anche alcune applicazioni che consentono di scoprire rapidamente il codice ICCID della SIM inserita nel telefono e anche alcuni metodi alternativi per recuperarlo.

Se sei d’accordo e non vedi l’ora di saperne di più, non perdiamo altro tempo in chiacchiere e passiamo sùbito all’azione. Coraggio: mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ritieni opportuno e dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi. Individua la soluzione che ritieni più adatta alle tue esigenze, prova a mettere in pratica le mie indicazioni e ti assicuro che ottenere il codice ICCID della tua SIM TIM sarà davvero un gioco da ragazzi. Scommettiamo?

Indice

Come recuperare ICCID TIM su Android

Se utilizzi uno smartphone Android, devi sapere che, in alcuni casi, è possibile recuperare ICCID TIM direttamente dalle impostazioni del dispositivo. Se così non fosse, puoi ottenere il codice in questione tramite alcune app gratuite disponibili sul Play Store. Ecco tutto spiegato nel dettaglio.

Impostazioni Android

Seriale SIM impostazioni Android

Se hai un dispositivo equipaggiato con Android 9 o versioni successive, potresti ottenere il codice ICCID della tua SIM TIM direttamente dalle impostazioni del dispositivo stesso. Seppur tale procedura consenta di scoprire il numero di serie delle eSIM, cioè di particolari SIM presenti “di serie” nel chip della scheda madre del telefono (e attualmente utilizzabili soltanto da pochi operatori italiani, tra cui TIM), in alcuni casi permette di recuperare il codice ICCID anche delle classiche SIM fisiche.

Per verificare se questo è il tuo caso, prendi il tuo smartphone, fai tap sull’icona del rotella d’ingranaggio, per accedere alle Impostazioni di Android, e premi sulla voce Sistema. Nella nuova schermata visualizzata, seleziona l’opzione Info telefono (o Informazioni sul telefono), individua la voce Stato della SIM (Slot SIM 1) e fai tap su di essa.

A questo punto, se disponibile, il codice ICCID della SIM TIM inserita nel tuo telefono dovrebbe essere visualizzato in prossimità dell’opzione EID. In caso contrario, non preoccuparti: come accennato nelle righe iniziali di questa guida, puoi ottenere il codice ICCID tramite una delle applicazioni che trovi elencate nei prossimi paragrafi.

SIM Card

SIM Card

Se dalle Impostazioni di Android non sei riuscito a ottenere il codice ICCID della tua SIM, puoi utilizzare l’applicazione gratuita SIMCard.

Dopo aver scaricato l’app in questione dal Play Store, avviala, facendo tap sulla sua icona, e assicurati che sia seleziona la scheda Information. In questa schermata, puoi visualizzare tutti i dettagli tecnici della SIM inserita nel tuo smartphone, come il numero di telefono, l’operatore telefonico e molto altro ancora.

Tra i dati che puoi ottenere, c’è anche il codice ICCID, che puoi visualizzare accanto alla voce SIM Card Serial number (ICCID). Premendo sull’icona del rettangolo relativo al codice in questione, puoi anche copiarlo nella clipboard e incollarlo velocemente in altre applicazioni, salvarlo negli appunti, inviarlo via email o inserirlo nel sito del tuo operatore. Comodo, vero?

App di operatori telefonici

ICCID su Android

Oltre a SIM Card e altre app di questo genere, ti segnalo che anche alcuni operatori telefonici dispongono di applicazioni che consentono di ottenere il codice ICCID della SIM inserita nel proprio smartphone.

È il caso di Fastweb che con My ICCID Seriale SIM consente velocemente di conoscere il codice seriale della propria SIM TIM, con anche la possibilità di copiarlo e/o condividerlo tramite le principali applicazioni di messaggistica. Si tratta di una valida soluzione per coloro che hanno intenzione di cambiare operatore telefonico e passare a Fastweb Mobile.

Se, invece, la tua intenzione è passare da TIM a Iliad richiedendo la portabilità del tuo numero di telefono, puoi utilizzare l’applicazione Portabilità Seriale SIM di Iliad che consente di visualizzare il proprio numero di telefono, l’operatore attuale e il codice ICCID, con anche la possibilità di copiare quest’ultimo con un semplice tap.

Come recuperare ICCID TIM su iPhone

Se la tua intenzione è recuperare ICCID TIM su iPhone, sarai contento di sapere che puoi risalire al codice della scheda inserita nel tuo “melafonino” senza ricorrere ad applicazioni di terze parti: tutto quello che devi fare è accedere alle impostazioni di iOS, il sistema operativo dello smartphone di casa Apple.

Impostazioni iOS

Come ottenere ICCID TIM su iPhone

La procedura più semplice per recuperare ICCID TIM su iPhone è accedere alle Impostazioni di iOS. La procedura è valida per tutti i modelli di iPhone e per tutte le versioni più recenti del sistema operativo di casa Apple.

Per conoscere il codice ICCID della SIM inserita nel tuo iPhone, fai quindi tap sull’icona della rotella d’ingranaggio presente in home screen, premi sulla voce Generali e, nella nuova schermata visualizzata, seleziona l’opzione Info. Individua, quindi, la voce ICCID, accanto alla quale è riportato il codice seriale della tua SIM.

iTunes

Vedere ICCID TIM da iTunes

Se hai un PC Windows o un Mac con macOS 10.14 Mojave o versioni precedenti, devi sapere che puoi visualizzare il codice ICCID della SIM inserita nel tuo iPhone anche da iTunes, il celebre software multimediale di Apple.

Tutto quello che devi fare è collegare il tuo “melafonino” al computer tramite il cavo Lightning fornito in dotazione (lo stesso che utilizzi per caricare il telefono), attendere che iTunes si avvii in automatico e, se è la prima volta che metti in comunicazione i due dispositivi, premere sui pulsanti Continua e Autorizza comparsi, rispettivamente, sul computer e sullo schermo del tuo iPhone, e inserire il codice di sblocco sullo smartphone, per autorizzare il collegamento.

A questo punto, premi sull’icona del telefono, in alto a sinistra, seleziona la voce Riepilogo nella barra laterale a sinistra e clicca sull’opzione Numero di telefono, visibile in prossimità del nome associato al tuo iPhone. Nella nuova schermata visualizzata, puoi trovare il codice seriale della SIM TIM accanto alla voce ICCID.

Finder di macOS

Vedere ICCID da Finder Mac

Se hai un Mac con macOS 10.15 Catalina o successivi, saprai benissimo che iTunes è stato suddiviso in tre diverse applicazioni (MusicaPodcast e TV) e che la procedura di sincronizzazione con i dispositivi iOS e iPadOS è stata integrata nel Finder. Proprio dal Finder, dopo aver collegato il tuo iPhone al Mac, puoi visualizzare il codice ICCID della SIM TIM inserita al suo interno.

Prendi, quindi, il tuo iPhone e collegalo al Mac tramite il cavo Lightning. Anche in questo, se è il primo collegamento tra i due dispositivi, premi sul pulsante Autorizza comparso sia sullo schermo del computer che sul display dell’iPhone e immettere il codice di sblocco del dispositivo.

Fatto ciò, fai clic sull’icona del Finder (il volto sorridente) visibile nella barra Dock, individua la voce Posizioni nella barra laterale a sinistra e premi sulla voce iPhone. Nella nuova schermata visualizzata, fai clic sul modello del tuo iPhone (visibile sotto il nome associato a quest’ultimo) per due volte consecutive, per visualizzare il tuo numero di telefono, il codice ICCID della SIM e il codice IMEI dell’iPhone.

Come recuperare ICCID TIM senza telefono

SIM TIM

Se non hai la possibilità di inserire la SIM TIM della quale intendi conoscere il codice ICCID in uno smartphone, sarai contento di sapere che il numero seriale in questione è riportato sulla SIM stessa.

Infatti, il codice ICCID (le cui cifre iniziali sono sempre 8939) è visibile, insieme al numero di telefono associato alla SIM, nella parte “liscia” della scheda. Nel caso in cui non dovesse essere visibile a causa dell’usura della SIM, devi sapere che è annotato anche nella card plastificata che ti è stata consegnata al momento dell’acquisto della scheda TIM, la stessa nella quale sono stampati il codice PIN e il codice PUK della SIM.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.