Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come aggiornare Instagram Stories

di

Ultimamente hai notato che le Storie che i tuoi amici creano su Instagram sono caratterizzate da effetti particolari e suggestivi, che ti piacerebbe tanto provare. Accedendo al tuo account Instagram, però, hai notato una cosa alquanto strana: tu non disponi degli stessi effetti e funzionalità che i tuoi amici hanno utilizzato. Com’è possibile?! La risposta, in realtà, potrebbe essere piuttosto semplice e banale: non hai aggiornato l’app di Instagram e così non hai ancora ricevuto le nuove caratteristiche disponibili nelle Storie.

Se le cose stanno così, non hai alcun motivo di preoccuparti: se vuoi, posso spiegarti io come aggiornare le Instagram Stories installando la versione più recente dell’app. Che tu abbia intenzione di agire da un dispositivo Android o da un iPhone, poco importa: in ambedue i casi, aggiornare l’app di Instagram all’ultima versione disponibile per ricevere le nuove funzionalità delle Storie sarà un gioco da ragazzi. In parole povere, tutto ciò che dovrai fare è afferrare il tuo dispositivo e aggiornare l’app di Instagram direttamente dallo store.

Solo una piccola precisazione prima di iniziare: pur aggiornando l’app di Instagram all’ultima versione disponibile, potrebbe succedere che alcune funzionalità non siano subito disponibili per tutti gli utenti. Di solito questo succede quando il social network rilascia gradualmente le nuove caratteristiche con degli aggiornamenti lato server: in questo caso l’unica cosa che bisogna fare per ricevere le nuove funzioni è attendere con pazienza. Fin qui tutto chiaro? Bene, allora direi che possiamo procedere! Ti auguro buona lettura e, soprattutto, buon divertimento!

Indice

Come aggiornare Instagram Stories su Android

Se utilizzi un dispositivo Android e desideri sapere come aggiornare Instagram all’ultima versione disponibile, la prima cosa che devi fare è aprire il Google Play Store pigiando sull’icona raffigurante il triangolino colorato, fare tap sul pulsante (≡) che è situato in alto a sinistra e selezionare la voce Le mie app e i miei giochi dalla barra che compare lateralmente sulla sinistra.

Adesso, individua l’app di Instagram fra quelle che figurano nella lista di app che hanno bisogno di essere aggiornate e, se sono effettivamente disponibili nuovi aggiornamenti, pigia sul bottone Aggiorna. Nel giro di pochi secondi — dipende da quanto è “pesante” l’aggiornamento — sul tuo device verrà installata la versione più recente di Instagram e, se tutto andrà per il verso giusto, dovresti essere in grado di usare tutte le funzioni che sono state implementate nell’app di recente.

Se stai leggendo questa guida direttamente dal tuo dispositivo Android, puoi aggiornare l’app di Instagram ancora più velocemente: non devi far altro che pigiare su questo link per recarti nella pagina del Google Play Store che ospita l’applicazione, fare tap sul bottone Aggiorna che vedi a schermo (sempre che siano effettivamente disponibili nuovi aggiornamenti) e il gioco è fatto.

Se vuoi evitare di aggiornare “manualmente” l’app di Instagram, puoi utilizzare una funzione di Android che permette di aggiornare in via automatica le app alle loro versioni più recenti, senza che tu te ne debba preoccupare. Se stai utilizzando una versione obsoleta di Instagram, è probabile che tu abbia disattivato accidentalmente questa funzione (o intenzionalmente, in passato).

Per attivarla di nuovo, apri nuovamente il Google Play Store, fai tap sul bottone (≡) situato in alto a sinistra, pigia sulla voce Impostazioni dalla barra che compare lateralmente sulla sinistra, pigia sulla dicitura Aggiornamento automatico app e poi apponi il segno di spunta accanto alla voce Aggiornamento automatico app solo tramite Wi-Fi: da questo momento in poi, ogni qualvolta il tuo smartphone (o tablet) verrà collegato a una rete Wi-Fi, aggiornerà in modo automatico Instagram (e tutte le altre app) e tu potrai utilizzare prontamente le nuove funzioni integrate nelle Storie.

Se qualche passaggio non ti è chiaro o se vuoi semplicemente approfondire l’argomento per avere maggiori informazioni su come aggiornare Instagram e, più in generale, su come aggiornare le app su Android, leggi pure le guide che ho pubblicato sul mio blog.

Come aggiornare Instagram Stories su iPhone

Se usi un iPhone, sappi che la procedura necessaria per aggiornare Instagram sul tuo telefono non è poi così differente da quella che ti ho mostrato nel capitolo su Android. Anche in questo caso, infatti, è possibile aggiornare “manualmente” l’app del social network fotografico e/o attivare gli aggiornamenti automatici per poter disporre sempre dell’ultima versione disponibile.

Per verificare la disponibilità di eventuali aggiornamenti per Instagram, apri innanzitutto l’App Store pigiando sull’icona azzurra raffigurante la “A” stilizzata che è presente nella schermata Home del tuo device e poi fai tap sul pulsante Aggiornamenti (l’icona della freccia rivolta verso il basso situata in fondo a destra). Se sono disponibili nuovi aggiornamenti per l’app di Instagram, dovresti visualizzare la sua icona nella schermata aperta con a fianco il pulsante Aggiorna: pigia su di esso e attendi qualche secondo affinché il download venga portato a termine.

Se stai leggendo questo tutorial direttamente dal tuo iPhone, puoi aggiornare l’app di Instagram semplicemente facendo tap su questo link e, nella schermata dell’App Store che si apre, pigiando sul bottone Aggiorna (purché sia disponibile un nuovo aggiornamento).

Se, invece, vuoi accertarti che siano attivati gli aggiornamenti automatici delle app, Instagram compresa, non devi fare altro che recarti nelle impostazioni di iOS, verificare che non siano stati disattivati e, se necessario, riattivarli. Avvia, quindi, l’app Impostazioni pigiando sull’icona grigia raffigurante gli ingranaggi che è presente nella schermata Home del tuo iPhone, fai tap sulla voce iTunes Store e App Store dalla schermata che si apre e accertati che gli interruttori situati in corrispondenza delle voci App e Aggiornamenti siano entrambi spostati su ON (altrimenti provvedi a farlo tu).

Ti consiglio, inoltre, di spostare su OFF la levetta dell’interruttore situata in corrispondenza della dicitura Utilizza dati cellulare, per evitare di scaricare aggiornamenti utilizzando il piano dati attivo sulla tua SIM: così facendo, gli aggiornamenti verranno scaricati soltanto quando l’iPhone sarà connesso a una rete Wi-Fi. Per maggiori informazioni su come aggiornare Instagram e su come aggiornare le app su iPhone, leggi pure le guide che ho pubblicato sul mio blog.

Come aggiornare Instagram Stories su Windows 10

Hai installato Instagram sul tuo PC Windows 10? Beh, allora ti consiglio di aggiornare anche in questo caso l’app del social network fotografico, così da non perderti le ultime funzioni implementate nelle Storie e utilizzarle anche da desktop. Così come abbiamo visto per le precedenti piattaforme, puoi effettuare l’aggiornamento sia “manualmente” che automaticamente: lascia che ti spieghi come procedere.

Per effettuare l’aggiornamento manuale dell’app di Instagram, apri il Microsoft Store cliccando sull’icona del sacchetto della spesa con il logo di Microsoft presente nella barra delle applicazioni o nel menu Start, pigia sul pulsante (…) posto in alto a destra e seleziona la voce Download e aggiornamenti dal menu che si apre. Se sono presenti nuovi aggiornamenti per Instagram e per tutte le altre applicazioni installate sul tuo PC, pigia sul bottone Scarica aggiornamenti/Recupera aggiornamenti e il gioco è fatto.

Per verificare che sul tuo PC sia attivata la funzione relativa agli aggiornamenti automatici, invece, dopo aver pigiato sul pulsante (…) situato in alto a destra, seleziona la voce Impostazioni dal menu che si apre e sposta su Attivato la levetta riguardante l’opzione Aggiorna le app automaticamente (a patto che sia stata disattivata).

Come usare nuovi effetti e funzioni Instagram Stories

Se hai aggiornato l’app di Instagram seguendo le indicazioni che ti ho fornito nei capitoli precedenti, è probabile che tu possa utilizzare le ultime funzioni introdotte nelle Instagram Stories (se non dovesse essere così, devi attendere che l’aggiornamento avvenga lato server, come ti ho già anticipato all’inizio).

Solitamente, quando Instagram lancia una nuova funzione, lo “annuncia” ai suoi utenti mediante la pubblicazione di una nuova Storia che ne descrive l’utilizzo. Per visualizzarla, basta che tu acceda al tuo account Instagram da Android, iOS o Windows 10, pigiare sul simbolo della casetta situata in basso a sinistra e aprire la Storia di Instagram pigiando sul logo del social network fotografico, in alto.

Dopo aver verificato l’esistenza di nuove funzioni per le Storie di Instagram, puoi finalmente usarle per “abbellire” i contenuti che vuoi condividere con i tuoi follower: pigia, quindi, sul simbolo dell’omino situato in basso a destra, fai tap sul pulsante azzurro (+) situato sulla tua foto del profilo, seleziona la foto che vuoi condividere o scattane una al momento, pigia sul simbolo dello sticker e usa gli eventuali nuovi adesivi disponibili. Dopodiché fai la stessa cosa per quanto riguarda la funzione disegno (l’icona della matita situata una alto) e testo (il pulsante raffigurante le lettere Aa) e, non appena sei pronto, pubblica la storia pigiando sul bottone La tua storia.

Se vuoi avere maggiori spiegazioni su come funzionano le Storie su Instagram, non devi fare altro che consultare la guida che ho già pubblicato sul mio blog: lì troverai tutti le informazioni che cerchi.