Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come aprire file MSG

di

Qualche ora fa, hai ricevuto sul tuo computer un file MSG, con l’invito a leggerlo e a esprimere i tuoi pareri in merito. Nonostante tu abbia tutta l’intenzione di seguire le istruzioni che ti sono state assegnate, non hai mai visto questo tipo di documento prima d’ora, per cui non hai idea di come aprirlo per visualizzare i contenuti al suo interno, per cui sei alla ricerca di una soluzione che ti permetta di compiere quest’operazione nel modo più semplice possibile.

Ebbene, sono felice di comunicarti che ti trovi nel posto giusto, in un momento che non poteva essere migliore: di seguito, infatti, mi appresto a fornirti tutte le istruzioni su come aprire file MSG utilizzando programmi di facile utilizzo e, nella maggior parte dei casi, scaricabili gratuitamente. Infine, sarà mia cura spiegarti come gestire questo tipo di documento da smartphone e tablet e come convertirlo online in un documento più “accessibile” (ad es. PDF).

Prima di procedere oltre, però, lascia che ti fornisca qualche informazione in più su questo tipo di dato: i file MSG contengono in realtà dei messaggi di posta elettronica, con tutte le informazioni su mittente, destinatario e dettagli di ricezione, e con riferimenti agli annessi allegati, se presenti. In genere, questo tipo di file viene generato attraverso il client di posta elettronica Microsoft Outlook. Fatta questa doverosa premessa, è arrivato il momento di metterti a lavoro: ritaglia qualche minuto di tempo libero per te, mettiti bello comodo e leggi tutto quanto ho da dirti su questo interessante argomento: sono sicuro che riuscirai a raggiungere l’obiettivo che ti sei prefissato in men che non si dica. A questo punto, non mi resta che augurarti buona lettura e buon lavoro!

Indice

Come aprire file MSG sul computer

Per quanto riguarda i sistemi operativi per computer, come WindowsmacOS Linux, esistono diversi metodi per aprire e gestire i file MSG: tali file, come ti ho spiegato, possono essere tranquillamente gestiti attraverso Microsoft Outlook ma, se non intendi sborsare soldi per una licenza o preferisci affidarti a soluzioni più specifiche, sappi che esistono delle ottime alternative. Di seguito mi appresto a illustrarti le migliori soluzioni del caso.

Microsoft Outlook (Windows/macOS)

Come ti ho già spiegato poc’anzi, i file MSG vengono generati attraverso Microsoft Outlook: ciò significa, in parole povere, che questo programma è in grado di aprirli senza problemi! Dunque, se disponi di questo software (incluso nella suite Office di Microsoft), non devi far altro che effettuare un doppio clic sul file MSG che intendi visualizzare per aprirlo con tale programma.

Se si tratta della prima volta che avvii il programma, la procedura guidata di chiederà di configurare un account di posta elettronica: se intendi procedere, seleziona l’apposita voce e inserisci le informazioni richieste nei campi proposti, seguendo poi le istruzioni a schermo per portare a termine la procedura. Se invece volessi utilizzare Outlook semplicemente come visualizzatore di file MSG e non come client di posta, apponi il segno di spunta accanto alla voce Utilizza Outlook senza un account di posta elettronica nella prima schermata relativa alla configurazione e pigia sui pulsanti Avanti OK per confermare il tutto.

Sul tuo computer è già installato Outlook, ma sei su Windows e proprio non riesci ad aprire il file MSG di tuo interesse con il metodo descritto poc’anzi? Puoi effettuare un clic destro su di esso, cliccare sulla voce Apri Con residente nel menu contestuale proposto e scegliere, dalla lista proposta, il programma Microsoft Outlook.

Se ritieni che questa sia la soluzione ideale per te ma non disponi del programma Outlook, allora ti consiglio di dare un’occhiata al mio pratico tutorial in cui ti insegno a scaricare Microsoft Office gratis sul computer o sul Mac.

WordPad (Windows)

Aprire file MSG con WordPad

Se hai urgenza di leggere il contenuto di un’email contenuta in un file MSG, puoi avvalerti del programma WordPad, che è già incluso in Windows: prima di andare avanti e spiegarti come fare, però, devo avvisarti che il contenuto del messaggio andrà “cercato” all’interno del file che va ad aprirsi. Questo perché i file MSG contengono tutte le informazioni relative al messaggio di posta, in un formato che WordPad non sempre è in grado di interpretare correttamente.

Fatto chiaro questo importante aspetto, è il momento di mettersi all’opera: per prima cosa, identifica il file MSG che intendi aprire all’interno del computer, effettua un clic destro su di esso e seleziona la voce Apri con dal menu contestuale proposto.

Completata quest’operazione, rimuovi il segno di spunta dalla casella Usa sempre questo programma per aprire i file .msg/Usa sempre il programma selezionato per aprire questo tipo di file, clicca sulla voce Altre app/Altre applicazioni, clicca sull’icona WordPad nella lista delle soluzioni proposte e pigia sul pulsante OK.

Non spaventarti se il file che va ad aprirsi contiene caratteri strani o illeggibili: come ti ho spiegato qualche riga fa, questo è perfettamente normale! Scrutando attentamente il contenuto del file, però, è semplice riconoscere i dati relativi al mittente (ad es. l’indirizzo di posta elettronica), l’oggetto del messaggio e il corpo dell’email: sono sicuro che, dopo qualche secondo, sarai perfettamente in grado di estrapolare le informazioni di cui hai bisogno.

MSG File Viewer (Windows)

Una delle soluzioni più utili per visualizzare i file MSG è sicuramente MSG File Viewer: si tratta di un software multifunzionale, disponibile sia in versione gratuita che previo acquisto di licenza, in grado di aprire senza problemi i messaggi di posta salvati da Outlook. La versione Pro (con prezzi a partire da 69 dollari), in particolare, permette di convertire i file MSG in altri tipi di documenti (ad es. PDF), ma se non intendi effettuare nessun acquisto puoi star tranquillo: la versione gratuita di MSG File Viewer, di cui mi appresto a parlarti, permette di visualizzare i file MSG senza nessun problema.

Tanto per cominciare, collegati alla pagina di download del programma, pigia sul pulsante Download Now e attendi che il file (ad es. free-msg-viewer.exe) venga scaricato sul computer. Avvia dunque il programma appena scaricato, pigia sul pulsante Next, apponi il segno di spunta accanto alla voce I accept the agreement e clicca per altre quattro volte sul pulsante Next, poi sul pulsante Install.

A questo punto, se necessario, il programma di setup scaricherà automaticamente il componente di Windows .NET Framework 3.5: in tal caso, devi pigiare sul pulsante Scarica e installa questa funzionalità di Windows dalla finestra d’avviso che si apre a schermo, per poi cliccare sul pulsante Chiudi e attendere il termine della procedura di setup del programma, che devi finalizzare pigiando poi sul pulsante Finish.

Il gioco è praticamente fatto! Tutto ciò che devi fare è apporre un segno di spunta accanto alla cartella che contiene il file MSG di tuo interesse (ad es. Documenti) avvalendoti del pannello sinistro del programma, per poi selezionarla con un clic: il file MSG verrà così acquisito dal software e mostrato sotto forma di anteprima nel riquadro in alto. Per aprire il messaggio, non devi far altro che cliccare sull’anteprima e visualizzarlo avvalendoti della scheda Normal Mail View.

TextEdit (macOS)

Se sei in possesso di un Mac, non hai a disposizione Outlook e non hai intenzione di affidarti a programmi di terze parti, puoi aprire i messaggi in formato MSG avvalendoti di TextEdit, l’editor di testi di base preinstallato in macOS.

Per procedere, innanzitutto, effettua un clic destro (o ctrl+clic) sul file MSG che intendi aprire, seleziona le voci Apri con > Altro… dal menu contestuale proposto, clicca sul programma TextEdit all’interno del pannello che va ad aprirsi a schermo, dopodiché rimuovi il segno di spunta dalla voce Apri sempre con questa applicazione e pigia sul pulsante Apri per finalizzare il processo.

Anche in questo caso, esattamente come ti ho spiegato nella sezione dedicata a WordPad per Windows, la lettura del messaggio non è immediata: devi cercare le informazioni che ti interessano tra caratteri male interpretati e stringhe apparentemente senza senso. Tu, però, non preoccuparti: abbi cura di scorrere lentamente il documento e sono sicuro che troverai ciò che cerchi nel giro di pochi secondi!

MailRaider Pro (macOS)

Sei alla ricerca di una soluzione di più specifica che ti permetta di visualizzare correttamente i messaggi di posta generati da Outlook sul tuo Mac? Allora potresti dare una possibilità a MailRaider Pro: quest’applicazione permette di aprire file MSG e visualizzare correttamente i messaggi di posta elettronica contenuti al loro interno, con la possibilità di ottenere informazioni relative agli allegati e all’intero thread di comunicazione (cioè di visualizzare il “posto” del messaggio all’interno della conversazione completa).

Puoi scaricare MailRaider Pro direttamente dal Mac App Store al prezzo di 5.49€ (o cliccando su questo link, se stai leggendo la guida direttamente dal tuo Mac). Una volta completato il processo di setup, avvia il programma richiamandolo dalla cartella Applicazioni del Mac e, avvalendoti del pannello del Finder mostrato all’avvio, seleziona il file MSG che ti interessa aprire (puoi visualizzarne un’anteprima all’interno del summenzionato pannello) e clicca sul pulsante Open.

A questo punto, il programma apre il messaggio di posta elettronica contenuto nel file in una comoda finestra, includendo – se presente – la formattazione: qualora fossero presenti degli allegati, puoi cliccare sull’icona a forma di graffetta collocata in alto a destra per accedervi. Inoltre, se lo desideri, puoi convertire l’email in formato PDF cliccando sul menu File del programma e scegliendo l’opzione Export as PDF….

Come aprire file MSG su smartphone e tablet

Hai letto con attenzione quanto detto fino ad ora ma non hai trovato la soluzione più adatta al tuo caso, in quanto hai urgente necessità di aprire il file MSG ricevuto dal tuo smartphone o dal tuo tablet? Allora questa è la sezione più adatta a te: esistono infatti alcuni specifici software progettati per lo scopo e compatibili con i sistemi operativi Android iOS, di cui mi appresto a parlarti nelle righe successive.

.msg Files Reader (Android)

Una delle app Android più adatte allo scopo è sicuramente .msg Files Reader, scaricabile gratuitamente da Google Play (o attraverso questo link, se stai leggendo la mia guida dal tuo dispositivo mobile): di fatto, si tratta di un’app progettata esclusivamente per l’apertura dei file MSG e per la corretta visualizzazione dei testi e delle informazioni salvate al loro interno.

Dopo aver scaricato e installato l’applicazione, avviala pigiando sulla sua icona collocata nel drawer del dispositivo (cioè l’area in cui risiedono tutte le app installate nel sistema), pigia sul pulsante a forma di cartella collocato in basso e, aiutandoti con i pannelli proposti, seleziona il file MSG dalla memoria del dispositivo o dalla microSD, apponendo un segno di spunta accanto al suo nome e pigiando successivamente sul pulsante Select.

Il gioco è fatto: non ti resta che toccare l’anteprima del messaggio mostrata a schermo per aprirlo e leggerlo interamente nelle sue parti. La versione gratuita dell’app, tuttavia, ha delle limitazioni: essa permette di importare 5 file MSG per volta e di accedere soltanto al primo allegato nella lista. Qualora avessi bisogno di bypassare tali limiti, puoi acquistare una licenza PRO al prezzo di 1.69€, direttamente dall’interno dell’app stessa.

MSG File Viewer (iOS)

Per quanto riguarda la visualizzazione dei file MSG su iPhone e iPad, MSG File Viewer è sicuramente la scelta più funzionale! Quest’app, infatti, permette di gestire senza problemi i file MSG nativamente generati da Outlook. MSG File Viewer ha un prezzo pari a 4.49€.

Tutto ciò che devi fare, una volta installata l’app da App Store (o pigiando su questo link, se stai visualizzando la mia guida dal tuo terminale Apple), è accedere al file MSG che ti interessa aprire, richiamare il menu di condivisione di sistema (pigiando sull’icona a forma di foglio bianco con freccia verso l’alto) e scegliere, nel pannello proposto, l’opzione Copia su MSG Viewer: in questo modo, il messaggio (con i relativi allegati, se disponibili) viene automaticamente aperto nell’app installata poc’anzi.

Convertire file MSG online

Convertire file MSG online

Se sei arrivato fin qui, vuol dire che hai appreso alla perfezione le tecniche per aprire file MSG che ti ho illustrato poc’anzi, ma che sei alla ricerca di una soluzione alternativa che ti permetta di leggere correttamente il contenuto del messaggio senza installare nessun tipo di app.

Ho indovinato? Perfetto, allora la soluzione più adatta al tuo caso è un convertitore online: utilizzando soltanto il browser del computer, smartphone o tablet, è possibile trasformare un file MSG in un altro tipo di documento (ad es. PDF) per renderlo leggibile attraverso un programma o app già in tuo possesso.

Come? Semplicissimo! Per prima cosa, collegati alla pagina Internet di Coolutils, pigia sul pulsante Select Files per scegliere il file MSG da convertire (se lo desideri, puoi caricarlo direttamente da Google Drive o da Dropbox), dopodiché scegli il formato in cui convertire il messaggio dal riquadro Set convert option e clicca sul pulsante Download converted file per scaricare il file convertito. Più facile di così?!