Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come aprire un negozio eBay

di

Dopo aver letto la mia guida su come vendere su Internet, hai individuato in eBay la soluzione più adatta alle tue esigenze. Tuttavia, leggendo in modo più approfondito le linee guida del celebre sito di shopping, hai scoperto che per vendere in grandi quantità è preferibile aprire un negozio virtuale che consente di creare una propria vetrina personalizzata, accedere ai dati di vendita tramite strumenti appositi e, soprattutto, aumentare il numero di inserzioni mensili gratuite, riducendo così i costi legati alle tariffe d’inserzione. Purtroppo, però, essendo ancora alle prime armi nell’utilizzo di eBay, non sei riuscito a creare il tuo negozio e, adesso, non sai più dove sbattere la testa per riuscire nel tuo intento.

Ho indovinato? Allora nessun problema: se vuoi, ci sono qui io per aiutarti! Se mi dedichi qualche minuto del tuo tempo libero, posso spiegarti come aprire un negozio eBay indicandoti anche le principali differenze tra gli abbonamenti disponibili. Infatti, sul celebre sito di shopping online è possibile scegliere la tipologia di negozio più adatta alle proprie esigenze: gli utenti che si affacciano per la prima volta nel mondo delle vendite, possono scegliere un abbonamento più economico con un numero ridotto di inserzioni gratuite disponibili mensilmente; gli utenti più esperti, invece, possono scegliere soluzioni più costose ma che, allo stesso tempo, consentono di aumentare il proprio volume di vendite, con anche la possibilità di avere inserzioni gratuite illimitate.

Come dici? Non vedi l’ora di approfondire l’argomento e creare il tuo negozio? Allora non perdiamo altro tempo in chiacchiere e passiamo subito al nocciolo della questione. Mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ritieni opportuno e dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi. Segui attentamente le indicazioni che sto per darti, scegli la tipologia di negozio di tuo interesse e sono sicuro che, in men che si dica, sarai in grado di pubblicare le tue inserzioni di vendita nel tuo negozio online. A me non resta altro che augurarti buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Operazioni preliminari

Prima di spiegarti nel dettaglio come aprire un negozio eBay, ti sarà utile sapere che per mettere in vendita un oggetto sul celebre sito di shopping online è necessario avere un account.

Se non ti sei mai registrato a eBay, collegati al sito ufficiale del servizio, fai clic sulla voce Registrati presente in alto a sinistra, inserisci i dati richiesti nei campi Nome, Cognome, Email e Password e fai clic sul pulsante Iscriviti.

Se non hai un computer a disposizione, devi sapere che puoi creare un account su eBay utilizzando l’app per dispositivi Android e iOS. Dopo averla scaricata dallo store del tuo smartphone o tablet, avviala e fai tap sulla voce Registrati. Nella nuova schermata visualizzata, scegli l’opzione Continua con Facebook per registrarti con il tuo account Facebook o Continua con Google per usare un account Google.

In alternativa, fai tap sulla voce Usa l’email, inserisci i dati richiesti nei campi Email, Nome e Cognome e pigia sul pulsante Continua, dopodiché inserisci la chiave d’accesso da associare al tuo account nel campo Password e pigia sul pulsante Crea account.

Vendere su eBay senza negozio

Dopo aver creato il tuo account, sei pronto per vendere su eBay e puoi farlo anche senza aprire un negozio. Infatti, il celebre sito di shopping online consente a tutti gli utenti iscritti di creare gratuitamente delle inserzioni di vendita trattenendo una commissione finale sul prezzo di vendita pari al 10%, escluse le spese di spedizione (fino a un massimo di 200 euro).

Tutto quello che devi fare per mettere in vendita un oggetto su eBay senza aprire un negozio è cliccare sulla voce Vendi in alto a sinistra, inserire il titolo della tua inserzione nel campo Crea un titolo descrittivo per l’inserzione e pigiare sul pulsante Vendi. Seleziona, quindi, la categoria di tuo interesse e fai clic sul pulsante Crea nuova inserzione per creare una nuova inserzione su eBay (oppure sulla voce Vendi un oggetto simile per clonare un’inserzione già presente).

Dopo aver specificato le condizioni dell’oggetto, inserisci i dati richiesti nelle sezioni Titolo, Aggiungi fotoDettagli, DescrizioneStabilisci un prezzo e Spedizione e fai clic sul pulsante Metti in vendita alle tariffe mostrate per pubblicare la tua inserzione di vendita.

Se preferisci creare un’inserzione da smartphone e tablet, dopo aver avviato l’app di eBay, seleziona la voce Vendi presente nel menu in basso e pigia sul pulsante Vendi un oggetto. Nella nuova schermata visualizzata, inserisci la descrizione dell’oggetto da vendere nel campo Descrivi l’oggetto o fai tap sull’icona del codice a barre per scansionare il codice a barre del tuo prodotto e creare automaticamente l’inserzione di vendita con i principali dati dello stesso.

Nel primo caso, verifica la presenza di un’inserzione di un prodotto analogo al tuo, fai tap su di essa e pigia sul pulsante Vendi un oggetto simile, altrimenti seleziona la voce Crea una nuova inserzione e procedi a inserire tutti i dati richiesti. Completata la creazione dell’inserzione, pigia sul pulsante Metti in vendita alle tariffe mostrate e il gioco è fatto. Per approfondire l’argomento, puoi leggere la mia guida su come vendere su eBay da privato.

Costi per aprire negozio eBay

Se la tua intenzione è vendere in grandi quantità, allora è necessario aprire un negozio su eBay. Nel momento in cui scrivo questa guida, sono disponibili tre tipologie di negozio.

  • Negozio Base (23,79 euro/mese): è la soluzione consigliata per i venditori alle prime armi. Include 300 inserzioni nel formato “Compralo subito” e 20 nel formato “Asta online”. Per aprire un Negozio Base è necessario avere un account eBay personale o business collegato a un conto PayPal. I primi due mesi d’iscrizione sono gratuiti.
  • Negozio Premium (48,19 euro/mese): per aprire un negozio Premium è necessario avere un account business, averci collegato il proprio conto PayPal e una carta di credito e aver ottenuto in media un punteggio venditore non inferiore a 4.4 in ognuna delle quattro aree per 1 anno. Con un negozio Premium è possibile creare 10.000 inserzioni “Compralo subito” e 50 nel formato “Asta online” ed è consentito creare annunci di vendita internazionali.
  • Negozio Premium Plus (182,39 euro/mese): oltre a un account Business e aver verificato il proprio account inserendo i dati di una carta di credito e del proprio conto PayPal, per aprire un negozio Premium Plus su eBay è necessario aver ottenuto in media un punteggio venditore non inferiore a 4.6 in ognuna delle quattro aree per 12 mesi. Attivando il negozio in questione, è possibile creare inserzioni in formato “Compralo subito” senza limitazioni e 250 inserzioni nel formato “Asta online”.

Per approfondire l’argomento e conoscere tutte le commissioni di vendita sul valore finale (che variano da negozio a negozio e in base alla categoria del prodotto venduto), puoi consultare la sezione Tariffe per venditori professionali del sito Internet di eBay.

Aprire un negozio eBay

Per aprire un negozio eBay, è necessario procedere da computer. Infatti, tale opzione non è consentita né usando l’applicazione del celebre sito di shopping online né procedendo tramite il browser del proprio smartphone o tablet.

Inoltre, ti sarà utile sapere che se la tua intenzione è creare un negozio Premium o Premium Plus, per prima cosa dovrai “trasformare” il tuo account personale in un account business. Collegati, quindi, alla pagina principale di eBay e, se ancora non l’hai fatto, accedi al tuo account cliccando sulla voce Accedi in alto a sinistra e inserendo i tuoi dati d’accesso nei campi Email o nome utente e Password.

Adesso, fai clic sulla voce Il mio eBay in alto a destra, seleziona la scheda Account e scegli la voce Informazioni personali presente nel box a sinistra. Nella nuova pagina aperta, fai clic sull’opzione Modifica relativa alla voce Tipo di account, apponi il segno di spunta accanto alla scritta Account business e pigia sui pulsanti Invia e OK per confermare la tua intenzione. Il messaggio Il tuo account è stato cambiato in business ti confermerà il passaggio da account personale ad account professionale.

Adesso sei pronto per aprire il tuo negozio. Fai quindi clic sulla voce Il mio eBay, seleziona la scheda Account e, nella nuova pagina aperta, scegli la voce Iscrizioni presente nel box Il mio account nella barra laterale a sinistra. Individua, quindi, la sezione Negozi eBay e fai clic su una delle voci Modifica relativa alle opzioni Negozio BaseNegozio Premium e Negozio Premium Plus.

Se non hai ancora inserito le tue informazioni di contatto, inseriscile nei campi Inserisci l’indirizzo, CAP, Città, Provincia e Numero di telefono cellulare e pigia sul pulsante Continua. Nella nuova pagina aperta, se visualizzi il messaggio Non siamo in grado di elaborare la tua iscrizione. Per iscriverti, devi prima disporre di un account del venditore attivo, significa che non hai ancora associato al tuo account un metodo di pagamento.

Clicca, quindi, sulla voce account del venditore attivo, scegli il metodo di pagamento da associare al tuo account tra PayPal e Carta di credito, inseriscine i dati nei campi appositi e pigia sui pulsanti Vai su PayPal e Accetto (se hai scelto PayPal) o Accetto (se hai inserito la tua carta di credito).

Completato l’inserimento del metodo di pagamento, apponi il segno di spunta accanto a una delle opzioni tra Negozio Base, Negozio Premium e Negozio Premium Plus a indicare il tipo di negozio che intendi aprire, inseriscine il nome nel campo Nome del Negozio e pigia sul pulsante Continua. Premi, quindi, sul pulsante Iscriviti con tariffa d’iscrizione e il gioco è fatto.

Devi sapere che, aprendo un negozio eBay, in automatico si attiva il rinnovo automatico dell’abbonamento mensile scelto in fase d’iscrizione. Per disattivarlo (e di conseguenza chiudere il tuo negozio), fai clic sulla voce Il mio eBay, seleziona la voce Account, scegli l’opzione Iscrizioni e, nella sezione Iscrizioni attive, pigia sulla voce Annulla l’iscrizione.

Nella nuova schermata visualizzata, assicurati che sia presente il segno di spunta accanto alla voce Annulla iscrizione relativa a tutti i servizi attivi e conferma la tua intenzione pigiando sul pulsante Annulla iscrizione.