Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come attivare o disattivare il touchpad

di

Hai bisogno di sapere come attivare o disattivare il touchpad su di un computer portatile, in quanto ritieni che sia scomodo da utilizzare, rispetto al mouse? Beh certo, ti capisco perfettamente. Non è un problema, sappi che posso aiutarti ad effettuare quest’operazione.

Prima di incominciare nel dettaglio a parlarti della procedura, attraverso le mie solite indicazioni passo dopo passo, è necessario fare una piccola premessa. Devi infatti tenere presente che l’argomento in questione potrebbe richiedere una spiegazione diversa a seconda del computer di cui si è in possesso.

Con l’intento di voler risolvere la maggior parte dei problemi legati a questo argomento, in questo mio tutorial ti indicherò dettagliatamente le procedure che riguardano i dispositivi da me in possesso. Inoltre, per maggiore completezza d’informazione, ti spiegherò nel dettaglio anche come potrai fare per essere sicuro di effettuare la procedura specifica che riguarda il touchpad del computer di cui sei in possesso. Segui quindi le mie indicazioni passo dopo passo e sono sicuro che non potrai sbagliare. Ti auguro una buona lettura e un buon “lavoro”.

Indice:

Come attivare o disattivare il touchpad su Windows

Se sei in possesso di un computer portatile dotato dell’ultima versione del sistema operativo Windows, ovvero Windows 10, allora sappi che potrai agire dalle Impostazioni del tuo computer per effettuare la disattivazione del touchpad.

Per fare ciò devi aprire il pannello delle impostazioni di Windows: fai quindi clic sull’icona con il simbolo di Windows situata nell’angolo in basso a sinistra ed individua l’app Impostazioni dal menu a tendina che vedrai a schermo.

In alternativa, in corrispondenza del campo di testo Scrivi qui per eseguire la ricerca, digita Impostazioni per vedere apparire, nella barra di ricerca di Cortana, l’app delle impostazioni di Windows. Quest’app presenta il simbolo di un ingranaggio e permetterà di regolare alcune opzioni che riguardano il touchpad del tuo computer.

Facendo clic su l’app Impostazioni ti troverai nella schermata Home: a questo punto fai clic sull’icona Dispositivi che presenta simbolo di una tastiera e di una cassa. Attraverso le opzioni della schermata successiva individua ora la voce Touchpad la quale è situata nella barra laterale di sinistra.

Fai quindi clic su questa voce di menu per vedere le opzioni di configurazione che sono disponibili. Ciò che però a te interessa è effettuare la disattivazione o l’attivazione del touchpad, di conseguenza scorri la schermata che vedrai a schermo fino ad individuare la dicitura Impostazioni aggiuntive. Fai quindi clic su di essa affinché si apra un menu avanzato denominato Proprietà.

A questo punto fai clic sulla scheda Hardware e potrai visualizzare a schermo l’elenco dei dispositivi presenti in questa sezione: se hai un computer portatile in questa sezione potrebbe essere presente la dicitura Touchpad preceduta dalla marca del tuo portatile (nel mio caso vi è la dicitura ASUS touchpad).

Adesso dovrai agire direttamente per effettuare la disattivazione del touchpad: di conseguenza fai clic sulla voce Proprietà e poi su Cambia impostazioni in corrispondenza del simbolo di uno scudo. Adesso, nel nuovo pannello che si aprirà, fai clic sulla scheda Driver e poi su Disabilita dispositivo.

Per confermare l’operazione di disattivazione del touchpad premi poi su OK. Il touchpad del tuo dispositivo sarà così stato disattivato in maniera temporanea. Se dovessi cambiare idea e vuoi riattivarlo in un secondo momento, ti consiglio di non chiudere la finestra denominata Proprietà del touchpad, in quanto se questa schermata resterà attiva, avrai la possibilità di riattivare il touchpad premendo sul pulsante Abilita dispositivo e riuscire così facilmente e velocemente a riattivare il touchpad del tuo portatile.

Chiudendo questa schermata, invece, la voce di menu Touchpad presente nel pannello Impostazioni di Windows scomparirà e dovrai effettuare una procedura alternativa se vuoi riattivare il touchpad.

Tale procedura, che ti spiegherò nelle righe che seguiranno è comunque molto utile, dal momento in cui permette la disattivazione e la riattivazione del touchpad in qualsiasi momento.

Se vuoi avere la possibilità di effettuare la disattivazione e la riattivazione del touchpad in qualsiasi momento dovrai raggiungere la schermata di Gestione dei dispositivi hardware e quindi effettuare la disattivazione o l’attivazione del touchpad.

Per fare ciò digita, nella barra di ricerca di Cortana, la parola Gestione dispositivi per visualizzare così il pannello di controllo specifico che è relativo a tutti i dispositivi collegati al computer, tra cui anche il touchpad.

A questo punto dovrai individuare nel pannello Gestione dispositivi la voce di menu Mouse e altri dispositivi di puntamento. Fai quindi doppio clic su di essa per vedere aprire un menu a tendina e quindi fai doppio clic sulla voce Touchpad preceduta dal nome dalla marca del tuo computer (per esempio, nel mio caso, ASUS Touchpad).

Facendo doppio clic su questa voce si aprirà il pannello Proprietà e potrai effettuare la disattivazione o l’attivazione del touchpad.

Per procedere fai clic sulla scheda Driver e premi sul pulsante Disabilita dispositivo. Se successivamente vorrai riattivarlo, torna quindi in questa sezione e, per riattivare il touchpad, premi sul pulsante Attiva dispositivo.

Ti consiglio di accedere in particolar modo a questa sezione se in precedenza hai disattivato il touchpad tramite il pannello delle Impostazioni, seguendo la procedura che ti ho spiegato nel paragrafo precedente.

Come attivare o disattivare il touchpad su Windows (Procedura alternativa)

La disattivazione o l’attivazione del touchpad su computer portatili Windows può anche essere effettuata direttamente tramite un altro pannello delle impostazioni del touchpad.

Nel mio caso, essendo in possesso di un computer portatile ASUS, posso effettuare la disattivazione o l’attivazione del touchpad agendo tramite il pannello denominato ASUS Smart Gesture il quale si trova situato come icona vicino all’orologio.

Facendo doppio clic su di esso si aprirà il pannello delle impostazioni del touchpad tramite il quale vi è la possibilità di regolare alcune impostazioni relative alla sensibilità del Touchpad e alle sue gesture.

In particolar modo, facendo clic sulla sezione Rilevamento mouse vi è una voce che permette di disabilitare il touchpad quando si collega un mouse.

Di conseguenza, apponendo il segno di spunta in corrispondenza della dicitura Disabilitare il Touchpad quando si collega il mouse si potrà disattivare manualmente il touchpad al collegamento con il mouse. Per confermare quest’opzione basterà poi premere sul pulsante OK.

Tale opzione è reversibile in qualsiasi momento in quanto basterà togliere il segno di spunta sulla relativa voce e confermare l’operazione premendo sul pulsante OK.

Chiaramente le opzioni che ti ho indicato fanno riferimento al pannello delle impostazioni per il touchpad del mio computer portatile, cerca quindi tra le icone del tuo computer se è presente questa sezione, oppure effettua la procedura più generica per dispositivi Windows che ti ho indicato nelle righe precedenti.

Nel mio caso, inoltre, è possibile attivare o disattivare il touchpad anche tramite una combinazione di tasti: premendo contemporaneamente il tasto FN e un tasto funzione.

Tieni però presente che, quest’ultima opzione fa riferimento a una soluzione che non è uguale per tutti i computer; di conseguenza verifica se, sulla tastiera del tuo portatile, in corrispondenza dei tasti funzione, è presente un tasto con il simbolo del Touchpad. Premendo infatti combinazione di tasti, in alcuni casi, è possibile effettuare la disattivazione del touchpad in maniera più rapida.

Andando nello specifico, sul portatile ASUS da me in possesso, sul tasto F9 vi è un simbolo che raffigura il touchpad. Tale pulsante, se premuto in combinazione con il tasto FN e se, presenti gli appositi driver esterni installati, permette di effettuare l’attivazione o la disattivazione del touchpad in pochissimo tempo.

Come attivare o disattivare il trackpad su Mac

Se vuoi sapere come attivare o disattivare il trackpad del tuo computer portatile Mac, allora segui passo dopo passo le indicazioni che sto per fornirti nelle righe che seguono. Ti spiegherò nel dettaglio come fare se vuoi effettuare la disattivazione del trackpad quando collegherai il mouse al tuo computer Apple.

La prima cosa da fare è quella di fare clic sul simbolo della mela in alto e poi fai clic sulla voce di menu Preferenze di sistema per accedere a questo pannello delle impostazioni del tuo computer Mac.

In alternativa. fai clic sull’icona con il simbolo dell’ingranaggio nel dock delle app la quale è relativa al pannello delle preferenze di sistema e quindi delle impostazioni del computer Apple.

Tramite la schermata delle preferenze di sistema fai poi clic sulla voce Accessibilità la quale presenta il simbolo di un omino e poi, dalla barra laterale di sinistra che vedrai nella schermata successiva fai clic sulla voce Mouse e trackpad.

Adesso non ti resterà altro che attivare o disattivare la casella Ignora il trackpad integrato quando è presente il mouse o il trackpad wireless apponendo il segno di spunta su di essa o togliendolo da questa voce. Agendo in questo modo potrai attivare o disattivare il trackpad del tuo computer portatile Apple.