Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come avere Internet illimitato sul cellulare

di

Per poter sfruttare in toto le funzionalità offerte dagli smartphone è praticamente imprescindibile avere attiva una connessione ad Internet sul dispositivo in uso. Peccato solo che le offerte dei vari gestori per la telefonia mobile non vadano propriamente di pari passo con tale esigenza. Basti infatti pensare al quantitativo limitato di GB resi disponibili dalle varie promo ed ai costi non esattamente alla portata di tutti delle stesse. L’ideale, a dirla tutta, sarebbe poter disporre di una promozione tramite cui navigare in rete in maniera illimitata dallo smartphone ma purtroppo di soluzioni di questo tipo, in Italia, non ce ne sono o al massimo sono disponibili piani che una volta raggiunto un certo numero di GB consentono si di continuare ad usufruire di Internet ma ad una velocità talmente ridotta che si rivela utile solo per scambiare qualche messaggio d’emergenza su WhatsApp, nulla di più.

La domanda, data la situazione, sorge dunque abbastanza spontanea: come avere Internet illimitato sul cellulare? La risposta, sebbene apparentante possa non esserci, è: sfruttando gli hotspot liberamente e gratuitamente fruibili disseminati in lungo e in largo per il Bel Paese. Trattasi essenzialmente di punti di acceso ad Internet senza fili dal funzionamento praticamente analogo a quello del modem/router di casa con il vantaggio che sono però disponibili in strada, nei locali, nelle piazze, negli alberghi ecc. e che dunque permettono di navigare in rete senza limiti (salvo diversamente specificato) ed anche a velocità di tutto rispetto senza dover per forza di cose attivare una promo per la connessione dati con il proprio operatore telefonico.

Dunque dimmi, ti ho incuriosito almeno un po’? Si? Benissimo. Allora facciamo così: dedicami qualche minuto del tuo prezioso tempo libero e provvederò ad illustrarti, in dettaglio, come scovare i summenzionati hotspot e come collegarti alla rete generata dagli stessi dal tuo cellulare. Sei pronto? Si? Fantastico, procediamo. Buona lettura!

Vai subito a ▶︎ Trovare gli hotspotCome collegarsi agli hotspotUlteriori soluzioni per avere Internet illimitato sul cellulare

Trovare gli hospot

Come avere Internet illimitato gratis

Come ti dicevo in apertura, ad oggi l’unico concreto sistema per poter avere Internet illimitato sul cellulare consiste nell’affidarsi agli hotspot. In ogni città d’Italia (e non solo), specie in quelle più grandi, ce ne sono tantissimi. Riuscire a scovarli è cosa abbastanza semplice, basta guardarsi attorno per poter scorgere la presenza di appositi cartelloni che segnalano la cosa oltre che adesivi ed indicazioni varie.

Detta così, lo so, può però sembrare un po’ una caccia al tesoro ed è per questo che, per semplificarti le cose, ho deciso di segnalarti, qui di seguito, alcune applicazioni appositamente adibite allo scopo. Trattasi essenzialmente di risorse che mostrano drittamente su mappa gli hotspot presenti in una data zona e che puoi dunque sfruttare per individuare questi ultimi con maggiore facilità e sopratutto anche a distanza, drittamente dal display del tuo telefonino.

  • Instabridge (Android/iOS) – Ottima applicazione appartenente alla categoria in oggetto che può permetterti di individuare gli hotspot presenti in zona inviandoti delle notifiche apposite in base agli spostamenti compiuti. Se hai necessità di far funzionare l’app offline, puoi anche impostare delle destinazioni e nuovi punti Wi-Fi. Si scarica gratis.
  • Wiffinity (Android/iOS) – Altra risorsa appartenente alla categoria da utilizzare per scovare gli hotspot in zona. Consente anche di stabilire il collegamento agli stessi senza dover passare per le impostazioni del dispositivo usato. Si scarica gratis.
  • WiFi Map (Android/iOS) – Una famosissima app appartenente alla categoria in oggetto che come lascia intendere il nome stesso permette di scovare i punti d’accesso wireless presenti in tutto il globo basandosi sulle segnalazioni degli utenti. Permette altresì di caricare le mappe con gli hotspot sul dispositivo così da poterle consultare anche offline. Si scarica gratis.
  • OpenSignal (Android/iOS) – Lo scopo principale di quest’app è quello di permettere di definire il grado di ricezione delle retti 2G, 3G e 4G in zona ma considerando che integra anche un tool utile a scovare le reti wireless libere circostanti può essere altresì molto utile per lo scopo in oggetto. Per servirtene in tal senso, ti basta pigiare sull’apposita voce che trovi nella scheda Trova segnale dell’app ed esplorare la mappa.
  • Facebook (Android/iOS) – Scommetto che non lo avresti mai detto ma anche l’app di Facebook può fare particolarmente comodo per trovare gli hotspot Wi-Fi presenti in zona. L’applicazione integra infatti una funzione apposita alla quale puoi accedervi facendo tap sul pulsante con le tre linee in orizzontale posto a destra e tappando sulla voce Trova Wi-Fi annessa alla sezione Esplora della nuova schermata visualizzata (se non riesci a trovarla, pigia prima su Altro…). Fatto ciò, ti verrà mostrata una mappa indicante i vari Wi-Fi gratuiti presenti in zona. Come noto, il download e l’uso dell’app sono gratuiti.
  • Datally (Android) – Sebbene concepita in primo luogo per tenere sotto controllo il consumo di GB, quest’applicazione, realizzata direttamente da Google, permette anche di scovare le reti Wi-Fi libere (e non) in zona. Per riuscirci, ti basta pigiare sul bottone Find Wi-Fi annesso alla schermata principale, individuare la rete di interesse e pigiare sulla relativa dicitura Connect ed è fatta.

Applicazioni a parte, in rete sono disponibili anche svariarti siti Internet utili per individuare gli hotspot presenti sul territorio. Nella maggior parte dei casi si tratta però di portali non ottimizzati per il mobile. Questo non significa che tu non possa visitarli direttamente dal tuo cellulare ma come potrai facilmente intuire la loro visualizzazione ed il loro utilizzo non si riveleranno ottimali come invece posso esserlo le applicazioni di cui sopra.

Ad ogni modo, se la cosa ti interessa puoi consultare il mio articolo su come trovare hotspot tramite cui ho provveduto a parlarti della questione in maniera più approfondita.

Come collegarsi agli hotspot

Come avere Internet illimitato sul cellulare

Hai scovato uno o più hotspot in zona ed adesso ti piacerebbe capire come riuscire a stabilire il collegamento wireless in modo tale da avere Internet illimitato sul cellulare? Allora segui le istruzioni ad hoc che trovi qui di seguito per quel che concerne Android, iOS e Windows Mobile e lo scoprirai subito.

  • Android – Afferra il tuo smartphone Android, sbloccalo in modo tale da accedere alla schermata in cui ci sono le icone di tutte le applicazioni e tappa su Impostazioni (l’icona con l’ingranaggio). Nella schermata successiva, individua la sezione Connessioni/Wireless e reti, seleziona la voce Wi-Fi/Impostazioni Wi-Fi, porta su ON il relativo interruttore (se la funzione risulta disabilitata, ovviamente) e dai un’occhiata all’elenco delle varie reti disponibili. Individua dunque il nome di quella di tuo interesse, tappaci sopra e premi su Connetti per stabilire il collegamento.
  • iOS – Afferra il tuo iPhone, sbloccalo, accedi alla home screen e tappa sull’icona di Impostazioni (quella con l’ingranaggio). Pigia quindi sulla voce Wi-Fi presente nella nuova schermata visualizzata, porta su ON il relativo interruttore (se la funzione risulta disattivata) e da’ uno sguardo all’elenco delle reti eventualmente disponibili. Individua poi il nome di quella di tuo interesse, pigiaci sopra ed attendi qualche istante affinché venga effettuata la connessione.
  • Windows Mobile – Afferra il dispositivo, sbloccalo, accedi al menu Start, tappa su Impostazioni, seleziona la voce Wi-Fi e porta su ON la levetta della relativa impostazione (se disattivata) dopodiché seleziona dall’elenco che ti viene proposto il nome della rete alla quale è tua intenzione collegarti.

Ti segnalo poi, nel caso in cui non ci avessi fatto caso da solo, che sfruttando le impostazioni di sistema delle varie piattaforme mobile di cui sopra puoi anche scovare ulteriori hotspot presenti in zona ai quali poterti collegare senza ricorrere ad app e siti vari. Per riuscirci, ti basta accedere alla schermata in cui è presente l’elenco delle reti wireless disponibili ed individuare quelle senza il simbolo del lucchetto al seguito che, appunto, sono liberamente accessibili.

Ulteriori soluzioni per avere Internet illimitato sul cellulare

Come avere Internet illimitato sul cellulare

Come anticipato ad inizio guida, allo stato attuale delle cose nessun gestore per la linea mobile ha a listino delle offerte che consentono di avere Internet illimitato (nel vero e proprio senso del termine) sul cellulare, motivo per cui ho scelto di propri le soluzioni di cui sopra.

Diverso è invece il discorso per la telefonia fissa. Devi infatti sapere che alcuni provider italiani permettono ai loro clienti di navigare in Internet in maniera illimitata ed al di fuori delle mura domestiche offrendo la possibilità di accedere a degli esclusivi hotspot ormai presenti un po’ dappertutto. Se la cosa pensi possa interessarti, continua pure a leggere. Qui di seguito trovi infatti indicati i gestori che al momento in cui sto scrivendo quest’articolo offrono questo tipo di servizi ai loro abbonati.

  • Fastweb – Se hai attivato sulla tua linea fissa, ADSL o Fibra che sia, un’offerta Fastweb (e solo in tal caso anche se hai attiva un’offerta Fastweb per il mobile) hai la possibilità di accedere alla rete hotspot Wi-Fi denominata WOW FI che è interamente basata sulla condivisone della connessione casalinga dei vari membri della community. La password per accedere ai vari hotspot viene fornita direttamente da Fastweb e va inserita solo al momento del primo accesso. Tramite l’app MyFastweb per Android e iOS è anche possibile trovare su mappa le zone coperte dalla rete WOW FI e visualizzare lo storico delle connessioni effettuate. Per maggiori dettagli sul servizio puoi collegarti all’apposita pagina Web. Se poi non hai ancora attiva una linea Fastweb, se la cosa ti interessa e se desideri ricevere qualche consiglio sulle varie offerte a listino puoi dare uno sguardo alla mia guida sull’argomento.
  • Vodafone – Se ha attiva un’offerta ADSL o Fibra con Vodafone sulla tua linea fissa hai la possibilità di accedere agli hotspot della rete FON oltre che ai punti d’accesso della Vodafone Wi-Fi Community. Per usufruire del servizio occorre disporre di una Vodafone Station 2 o di una Vodafone Station Revolution e registrarsi sul sito del gestore. Per maggiori info sul servizio puoi consultare l’apposita pagina Web. Se invece non hai ancora attivo un abbonamento Vodafone e vuoi conoscere le offerte disponibili puoi dare uno sguardo alla mia guida sull’argomento.
  • Tiscali – Anche Tiscali fare ai sui abbonai ADSL e fibra la possibilità di collegarsi gratuitamente alla rete di hotspot generata dai clienti part della community. Il servizio prende il nome di Tiscali Social WiFi e l’attivazione avviene automaticamente per tutti coloro che hanno un modem Wi-Fi fornito dal gestore. Per ulteriori dettagli puoi consultare l’apposita pagina Web. Per approfondimenti in merito alle offerte Tiscali puoi invece fare riferimento alla mia guida sull’argomento.

Quelli di cui sopra sono al momento gli unici gestori che in Italia consentono di avere Internet illimitato sfruttando la loro rete di hotspot. Questo però non esclude certo la possibilità che in futuro anche altri operatori possano fare altrettanto. Quindi, per restare sempre aggiornato al riguardo, oltre che sulle varie offerte Internet del momento, ti consiglio vivamente di visitare su base periodica la sezione dedicata all’ADSL ed alla fibra ottica d Sos Tariffe, il noto sito di comparazione che consente di mettere a paragone tra loro i costi e le caratteristiche di tutte le offerte dei provider italiani e di individuare facilmente la soluzione migliore secondo esigenza.