Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come cambiare intestatario SIM Vodafone

di

Hai deciso di ripristinare una vecchia SIM Vodafone intestata a tuo fratello (oppure a uno dei tuoi genitori), vorresti quindi intestarla a te ma non sai come fare? Vorresti aprire un account sul sito Internet di Vodafone ma, utilizzando una SIM che non è intestata a te, non sai qual è la procedura corretta da seguire? Non ti preoccupare, ti do una mano io.

La procedura per cambiare intestatario SIM Vodafone è molto più semplice di quello che immagini. Non devi far altro che collegarti al sito Internet dell’operatore, creare un account a tuo nome (se non l’hai già fatto) e aggiungere la SIM che ti vuoi intestare al tuo profilo personale. In questo modo diventerai il “reale utilizzatore” della SIM, che per Vodafone equivale tecnicamente all’intestatario della stessa.

La procedura è valida anche se intendi effettuare il passaggio da Vodafone a un altro operatore: una volta divenuto “reale utilizzatore” della scheda potrai richiedere la portabilità del numero e passare a un altro operatore senza alcun problema. Questo almeno per quanto riguarda le linee ricaricabili. Se hai un piano in abbonamento e vuoi cedere la titolarità del contratto, oppure vuoi intestarti il contratto di un altro abbonato, devi effettuare la procedura di subentro di cui parleremo nella parte finale del tutorial.

Adesso concentriamoci su come cambiare intestatario SIM Vodafone per una linea ricaricabile. Come già detto, tutto quello che devi fare è collegarti al sito Internet di Vodafone, creare un account a tuo nome (se non l’hai già fatto) e aggiungere la SIM al tuo profilo personale.

Collegati dunque alla pagina iniziale di Vodafone.it, posiziona il cursore del mouse sul pulsante Accedi collocato in alto a destra ed effettua l’accesso con i dati del tuo account personale. Se non hai ancora un account, clicca invece sul pulsante Registrati collocato in alto a destra, digita il tuo numero di cellulare e pigia sul pulsante Conferma numero. Ti verrà inviato un codice di verifica via SMS che dovrai digitare sul sito per verificare la tua identità e completare la procedura di creazione dell’account.

Una volta effettuato l’accesso, posiziona il cursore del mouse sul tuo nome collocato in alto a destra e seleziona la voce Aggiungi SIM / Vodafone Station dal menu che compare. Nella pagina che si apre, digita quindi il numero di telefono associato alla SIM di cui vuoi diventare “reale utilizzatore”, fai click sul pulsante Conferma e segui le indicazioni su schermo per completare la procedura. Ci vorranno pochi secondi.

In caso di problemi, ossia nel caso in cui comparisse un messaggio di errore, o comunque risultasse impossibile associare una nuova SIM all’account, prova a contattare un operatore Vodafone tramite il 190 oppure tramite gli account social del gruppo (Facebook/Twitter) e chiedi delucidazioni in merito.

Potrebbe essere necessario un intervento del precedente intestatario della scheda, il quale potrebbe dover chiedere a Vodafone la cancellazione della SIM dal proprio account per consentire l’associazione della scheda a un altro profilo utente (il tuo, in questo caso). In genere l’operazione richiede meno di 72 ore.

Nota: prima di associare una nuova SIM al tuo account Vodafone, seleziona la voce Modifica dati dal menu collocato in alto a destra (in qualsiasi pagina del sito Internet dell’operatore) e assicurati che tutti i tuoi dati personali siano inseriti correttamente. Se i dati riportati sul sito Internet di Vodafone non sono corretti si può incorrere in qualche difficoltà durante la procedura di passaggio a un altro operatore. È raro, ma può succedere, quindi è sempre meglio verificare. Nel caso in cui mancasse qualche informazione o qualche dato non fosse corretto, modifica i campi del modulo e clicca sul pulsante Conferma per salvare i cambiamenti. Più facile di così?

Come cambiare intestatario SIM Vodafone

Un altro metodo attraverso il quale puoi cambiare intestatario SIM Vodafone è quello “super-tradizionale”. Recati in un centro Vodafone della tua città, fornisci la scheda oggetto della procedura, un tuo documento di riconoscimento, la carta d’identità del precedente intestatario della SIM e richiedi lì il cambio di intestatario.

Per quanto riguarda i clienti in abbonamento, la procedura da seguire è nettamente diversa. L’utente che vuole intestarsi un abbonamento telefonico già esistente deve collegarsi a questa pagina del sito Internet di Vodafone, effettuare l’accesso al proprio account (o creare un nuovo account) e cliccare sulla voce Subentro per piani Abbonamento.

Comparirà un modulo da compilare direttamente online per inoltrare la propria richiesta di subentro. È tutto molto semplice, basta seguire le indicazioni presenti sullo schermo.