Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come cambiare Paese su Amazon

di

Di recente hai programmato uno splendido viaggio all’estero, o stai addirittura per trasferirti per un lungo periodo in un’altra nazione. Sei impaziente di imbarcarti in questa nuova avventura, ma ti piace curare tutto nei minimi particolari, e dato che sei anche un fedele utente della celebre piattaforma e-commerce Amazon e dei suoi numerosi servizi, prima di partire desideri scoprire se e in che modo è possibile fruirne anche fuori dall’Italia.

Dunque, ti sei subito messo alla ricerca delle istruzioni su come cambiare Paese su Amazon, e per tua fortuna sei atterrato proprio su questo mio sito: infatti, ho realizzato questa guida appositamente per fare un pò di chiarezza sulle diverse modalità con le quali è possibile modificare le preferenze relative alla nazionalità sia dell’account che dei servizi erogati dal colosso di Seattle ai quali hai eventualmente aderito, o cambiare la gestione delle spedizioni verso aree geografiche diverse da quella attualmente impostata.

Allora, ho interpretato bene le esigenze che ti hanno portato a effettuare questa specifica ricerca su Internet? Sì? Perfetto, in tal caso ti basterà dedicare solo pochi minuti del tuo prezioso tempo alla lettura dei prossimi paragrafi: sono certo che troverai una risposta esaustiva a tutti i tuoi dubbi. A questo punto non mi resta che augurarti buon proseguimento!

Indice


Come cambiare Paese Amazon

bandierine

Ebbene, sei in procinto di passare un certo periodo di tempo all’estero e, pertanto, hai necessità di trasferire anche il tuo account Amazon o di modificare l’indirizzo di destinazione delle spedizioni. Nessun problema, nei prossimi paragrafi ti mostrerò come cambiare Paese Amazon sia dal sito della celebre piattaforma di commercio online che dalla relativa app Amazon Shopping.

Se, invece, sei alla ricerca in maniera specifica delle istruzioni su come cambiare Paese Amazon Prime, in tal caso devo avvisarti che purtroppo non è possibile trasferire il programma in questione, ed è quindi necessario sottoscriverne uno nuovo nel marketplace relativo alla tua nazione di destinazione per poter usufruire appieno dei relativi vantaggi e dei servizi in esso compreso.

Il costo dell’abbonamento e le relative condizioni potrebbero variare rispetto a quanto previsto per l’Italia, ma ti farà certamente piacere sapere che comunque è prevista una prova gratuita di 30 giorni. Per quanto riguarda alcuni servizi esclusivi legati al suddetto abbonamento come Prime Video o Prime Music, invece, puoi fare riferimento ai capitoli dedicati che ti ho appena linkato per saperne di più sul loro funzionamento in caso di viaggi all’estero.

In alternativa puoi accedere alla sezione Amazon Global Store, nella quale è possibile trovare una vasta gamma di prodotti provenienti da tutto il mondo e disponibili sugli store internazionali, per i quali viene semplificato il processo di sdoganamento. Inoltre, è possibile usufruire anche dei vantaggi dell’abbonamento Prime sugli ordini Amazon Global Store Prime che offrono questo servizio, in particolare per quanto riguarda la spedizione prioritaria.

Come cambiare Paese su Amazon: sito

trasferimento account Amazon a un altro Paese

Per iniziare desidero mostrarti come cambiare Paese su Amazon da sito ed eseguire, dunque, il trasferimento del tuo account a un’altra nazione o una differente area geografica dal browser del tuo PC: in questo modo, oltre a cambiare l’impostazione della nazionalità, potrai avere a disposizione eventuali contenuti digitali e dispositivi (Fire TV Stick, Alexa, Kindle) associati alla tua utenza nel nuovo Paese di destinazione, e sarà altresì possibile acquistare nuovi ebook ad esempio dal Kindle Store nella valuta locale.

Prima di illustrarti la procedura, però, ti informo che è necessario possedere un indirizzo di fatturazione attivo per quello specifico Paese, e che non ti sarà più possibile effettuare acquisti sul marketplace Kindle italiano fin quando l’account risulterà registrato all’estero.

A questo punto, se sei intenzionato a procedere, per cominciare pigia sulla voce Account e Liste dalla pagina principale del sito di Amazon ed esegui il login come di consueto inserendo indirizzo email e password negli appositi campi, quindi seleziona l’opzione I miei contenuti e dispositivi. A seguire, premi sulla voce Preferenze dal menu situato in alto, dopodichè clicca sulla dicitura Impostazioni/Paese Regione per visualizzare quella attualmente configurata.

Arrivato a questo punto, premi sul pulsante Modifica collocato a lato e compila il modulo che ti verrà mostrato nella finestra dedicata: potrai utilizzare un indirizzo preesistente selezionandolo dal primo campo ivi presente, o inserirne uno nuovo aggiungendo le varie informazioni personali richieste. Al termine, pigia sul bottone Aggiorna e conferma l’intenzione con un ulteriore clic sul pulsante Aggiorna nella successiva notifica.

aggiunta indirizzo estero sito Amazon

Come dici? In realtà non vuoi “traslocare” il tuo account ma semplicemente andare a curiosare negli store Amazon al di fuori dei confini nazionali? Ebbene, oltre al servizio Amazon Global Store di cui ti ho parlato nel capitolo precedente, devi sapere che l’account Amazon è unico ed è valido per tutti i marketplace della piattaforma e-commerce.

In sostanza, semplicemente modificando il dominio del sito, ad esempio digitando nella barra degli indirizzi del tuo browser Amazon.fr per la Francia o Amazon.de per la Germania, ed eseguendo l’autenticazione, si accede direttamente alla relativa piattaforma (ovviamente tradotta nella rispettiva lingua): in questo modo vengono mostrati di default gli articoli per i quali è prevista la spedizione internazionale verso il Paese associato al proprio account.

Se, invece, hai necessità di fare in modo che le spedizioni vengano recapitate a un nuovo indirizzo presso una nazione estera, di seguito ti spiego in che modo occorre procedere. Ovviamente dovrai tenere in considerazione il fatto che determinati venditori attestati presso il marketplace italiano potrebbero non prevedere la spedizione internazionale, mentre i costi di spedizione potrebbero variare, anche sensibilmente. Inoltre, in questo caso gli ordini non ereditano i vantaggi derivanti dalla sottoscrizione di un eventuale abbonamento Prime Italia.

Per cominciare, premi sulla voce Account e liste collocata in alto a destra, proprio sotto il nome del tuo profilo, e seleziona l’opzione Il mio account dal menu che compare contestualmente. Nella schermata successiva clicca sul riquadro Indirizzo, dopodiché pigia sulla funziona Aggiungi indirizzo. A questo punto premi sul primo campo Stato/regione e seleziona dal relativo menu a tendina il Paese nel quale desideri che avvenga la consegna.

Una volta fatto ciò ti basterà compilare i restanti campi del modulo con tutte le informazioni necessarie, valorizzando se necessario la casella che permette di impostare il nuovo indirizzo come predefinito, per poi premere sul pulsante Aggiungi indirizzo. Se lo desideri, puoi anche eventualmente eseguire la modifica direttamente in fase di ordine, come ti spiego dettagliatamente in questa guida.

Come cambiare paese su Amazon: app

trasferimento account Amazon altro Paese da app

Se desideri apprendere come cambiare Paese su Amazon da app, in quanto sei abituato a gestire le varie operazioni da mobile mediante l’applicazione Amazon Shopping, ti spiego subito in che modo è possibile procedere tramite questo comodo e utile strumento. Se, invece, non hai mai provveduto a scaricarla e installarla sul tuo smartphone o tablet e sei curiosi di approfondire l’argomento, qui ti spiego passo dopo passo come procedere.

Anche da app, così come da sito, è possibile trasferire l’account Amazon a un altro Stato: per procedere premi il simbolo delle tre linee nel menu situato in basso e seleziona l’opzione Account, quindi sfiora la voce Contenuti e dispositivi. A seguire pigia sulla scheda Preferenze e, successivamente, sulla funzionalità Impostazioni Paese e Regione ivi presente.

Non appena visualizzi l’informazione relativo al Paese corrente fai tap sul rispettivo bottone Modifica, quindi scegli se utilizzare un indirizzo già registrato in precedenza o inserirne uno nuovo compilando i campi del form sottostante. Una volta fatto ciò, pigia due volte il pulsante Aggiorna per confermare l’intenzione.

modifica marketplace app Amazon

Se, invece, desideri solamente fare shopping online sui marketplace di altre nazioni, ma hai notato che l’app esegue automaticamente la ricerca in quello relativo alla nazione presso la quale è stato registrato l’account, per modificare questa impostazione procedi come segue: per iniziare sfiora sempre l’icona con il simbolo delle tre linee situato in basso a destra, quindi scorri la successiva schermata fino a individuare la voce Impostazioni e fai tap su di essa.

Nel menu che ti verrà contestualmente mostrato pigia l’opzione Paese e lingua, quindi ripeti la scelta anche al passaggio successivo: in tal modo accederai a una intuitiva funzione che ti darà modo di selezionare un Paese diverso da quello attualmente impostato. La modifica andrà quindi confermata premendo il pulsante Fatto (o, meglio, nella sua corrispondente traduzione nella lingua del paese prescelto).

Per modificare l’impostazione relativa al Paese di destinazione di una spedizione, invece, ti consiglio di pigiare sulla dicitura Invia a seguita dall’indicazione del tuo nome account dell’indirizzo predefinito di consegna, collocata appena al di sotto del suddetto campo di ricerca nella schermata principale dell’applicazione (alla quale puoi sempre tornare in qualsiasi momento premendo il simbolo della casa).

Ora non devi fare altro che sfiorare l’opzione Spedisci all’estero e selezionare al passaggio successivo il Paese o la Regione che desideri: in tal modo in fase di ricerca verranno filtrati solo gli articoli che prevedono la spedizione internazionale verso l’Italia, e verrà aggiornato il dato relativo ai costi di consegna. Con l’occasione ti ricordo che se hai sottoscritto un abbonamento Prime nel marketplace italiano, quest’ultimo copre solo le spese di spedizione all’interno del territorio italiano per gli articoli che si avvalgono dei vantaggi inclusi nel suddetto piano.

Nel caso in cui, invece, desideri aggiungere un indirizzo di spedizione estero, una volta pigiato sull’indicazione Invia a scorri le opzioni di consegna collocate sotto alla dicitura Seleziona la tua posizione fino a individuare la funzione Modifica indirizzi di consegna e premi quest’ultima. A seguire, fai tap sulla voce Aggiungi un nuovo indirizzo e compila il modulo che ti verrà proposto con le relative informazioni, valorizzando il primo campo con il Paese di destinazione desiderato, dopodiché premi il pulsante Aggiungi indirizzo.

Come cambiare paese Amazon Music

sposta account Amazon Music

Se ti stai chiedendo come cambiare Paese Amazon Music in quanto ti stai per trasferire in uno Stato diverso da quello per il quale hai eseguito la registrazione al celebre servizio di streaming musicale, devi sapere prima di tutto che per procedere è necessario disporre di un indirizzo di residenza e di un indirizzo IP validi, oppure indicare una modalità di pagamento relativa all’area geografica di destinazione. Inoltre l’operazione comporterà l’impossibilità ad accedere all’account Prime Music in Italia durante il periodo di trasferimento.

Fatte queste opportune premesse, per proseguire accedi direttamente alla pagina delle impostazioni di Amazon Music (effettuando, ove richiesto, l’autenticazione), quindi premi sulla voce Sposta il tuo account Music situata in fondo alla schermata, precisamente all’interno della sezione Amazon Music Account Paese/Regione.

A seguire, seleziona dal menu a tendina nella una nuova finestra il Paese di destinazione e pigia il bottone Avanti, quindi esegui l’autenticazione nel nuovo dominio di Amazon Music e completa i dati relativi al nuovo indirizzo.

Come cambiare paese Amazon Assistant

modifica Paese Amazon Assistant

Di recente hai installato sul tuo browser preferito il componente aggiuntivo realizzato appositamente per facilitare lo shopping online sulla piattaforma Amazon, ma ora vorresti apprendere come cambiare paese Amazon Assistant per confrontare prodotti e offerte relativi a marketplace esteri.

L’operazione è particolarmente semplice da eseguire: dopo aver attivato l’estensione in questione dalla pagina dedicata del sito di Amazon tramite un browser Chrome, Firefox, Edge o Opera, ti basterà cliccare sulla relativa icona con la lettera “a” all’interno di un cerchio verde, collocata di norma in alto a destra nel browser prescelto (se non lo individui subito prova a cliccare sul simbolo del puzzle) per accedere alle sue funzionalità.

Una volta fatto ciò, pigia sull’hamburger menu collocato in alto a sinistra della finestra di Amazon Assistant, quindi clicca sulla voce Impostazioni e, a seguire, sull’opzione Cambia paese/territorio. A questo punto seleziona semplicemente il marketplace per cui tale servizio è disponibile dalla lista che ti verrà mostrata, e il gioco è fatto.

Come cambiare paese su Amazon Prime Video

logo Prime Video

Ti stai chiedendo se è possibile visualizzare i contenuti Prime Video all’estero, in quanto hai in programma un viaggio fuori dai confini nazionali? Ebbene, in tal caso ti informo che i clienti Amazon Prime possono guardare in streaming solo alcuni titoli Amazon Original del loro Paese di residenza, e che tale selezione è soggetta a variazioni.

Ad ogni modo puoi prendere in considerazione l’ipotesi di scaricare i titoli prima di partire, in modo da guardarli offline in qualsiasi luogo ti trovi. Se non l’hai mai fatto prima non temere, ho realizzato una guida dedicata nella quale ti illustro nel dettaglio come occorre procedere.

Se, invece, vuoi sapere come cambiare paese su Amazon Prime Video per accedere al catalogo dei contenuti di una nazione estera, desidero informarti che, seppure l’operazione sia tecnicamente possibile mediante l’utilizzo di una VPN in grado di instradare il traffico Internet attraverso un server intermedio localizzato nella regione di tuo interesse, l’operazione è esplicitamente vietata dai termini di servizio.

Come cambiare paese Amazon Fire Stick

dispositivo Fire Stick Amazon

Se desideri apprendere come cambiare paese Amazon Fire Stick, ti farà piacere sapere che puoi tranquillamente portare con te i dispositivi in questione anche all’estero (qui trovi la lista completa delle nazioni in cui i servizi in questione sono supportati), ma per poterli utilizzare dovrai necessariamente modificare l’impostazione della nazionalità associata al tuo account Amazon come spiegato nel capitolo iniziale di questa guida: infatti, non è possibile eseguire tale operazione direttamente dal device.

Inoltre, considera che la disponibilità dei contenuti varia in base al paese di destinazione, e che eseguendo la suddetta variazione non ti sarà più possibile accedere a nessuno dei tuoi acquisti o ai noleggi effettuati su Prime Video: una volta tornato al paese di origine gli acquisti risulteranno nuovamente disponibili, mentre i noleggi no. Infine, alcune applicazioni e alcuni giochi potrebbero non funzionare all’estero, ma per verificare la compatibilità occorre necessariamente contattare il relativo sviluppatore.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.