Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come chiamarsi su Instagram

di

Hai intenzione di iscriverti a Instagram per pubblicizzare la tua attività? Sei già iscritto a Instagram ma temi che l’username che stai utilizzando non favorisca la tua visibilità su questo social network? Se hai risposto affermativamente ad almeno una di queste due domande, probabilmente ti sarai chiesto come chiamarsi su Instagram prima di scegliere l’username più giusto da utilizzare su questa piattaforma. Beh, se questa è effettivamente la situazione in cui ti trovi in questo momento, sarai senz’altro felice di apprendere che sei capitato proprio nel posto giusto al momento giusto!

Nei prossimi paragrafi, infatti, ti mostrerò qualche accorgimento di cui dovresti tenere conto per decidere quale nome utente utilizzare su Instagram e, qualora tu sia a corto di idee, ti spiegherò anche come utilizzare un noto generatore di username per risolvere il tuo “blocco creativo”. Per completezza di informazione, poi, nell’ultima parte del tutorial ti fornirò qualche “dritta” che potrebbe esserti utile per avere successo su Instagram e guadagnare sempre più follower.

Sei pronto per iniziare? Bene, allora mettiamo immediatamente da parte le chiacchiere e addentriamoci nel clou di questo articolo. Mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ti serve per leggere le istruzioni contenute nei prossimi paragrafi e, soprattutto, applica con cura i consigli che ti darò. Ti auguro buona lettura e ti faccio un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Come scegliere un buon nome utente su Instagram

Scegliere un buon nome utente su Instagram è il primo passo verso il successo sul noto social network fotografico, soprattutto se si ha intenzione di utilizzarlo per fini professionali. Per questa ragione, prima di iscriverti a Instagram, analizza attentamente i consigli che sto per darti in modo tale da essere sicuro di scegliere il nome utente più adatto alle tue esigenze.

Innanzitutto, ti suggerisco di utilizzare un nome utente che permetta agli altri di capire subito chi sei, cosa fai e – cosa altrettanto importante – che sia facile da ricordare e originale: in questo modo, gli utenti che lo visualizzeranno potranno farsi subito un’idea di chi (o cosa) rappresenta il tuo profilo e, se sono interessati alle attività che svolgi e/o ai contenuti che posti sul social network, potrebbero essere più propensi a seguirti.

Facciamo un esempio pratico: se sei uno chef e vuoi postare su Instagram i tuoi piatti per pubblicizzare il tuo ristorante e attirare nuovi clienti, il tuo username potrebbe essere composto dal tuo nome, dal nome della tua attività (quindi il nome del tuo ristorante) e dalla tua professione (nel tuo caso specifico lo chef). Così facendo, la community di Instagram assocerà le foto che posti al tuo nome e alla tua attività. Di seguito trovi uno schema che riassume i possibili username utilizzabili per l’esempio che ti ho appena fatto.

  • nomecognomechef.
  • nomecognome_chef.
  • nomechef.
  • nome_chef.
  • nomeristorantecittà.
  • nomeristorante_città.

Nella scelta del nome utente, inoltre, ti suggerisco di non utilizzare più di 10-15 caratteri: un nome chilometrico potrebbe risultare un po’ troppo difficile da ricordare. Oltre a ciò, se ti è possibile, utilizza lo stesso nome utente degli altri tuoi profili social (oltre che la stessa foto del profilo): così facendo potrai migliorare il tuo personal branding (o business branding, se decidi di utilizzare il nome della tua attività) e avrai maggiori probabilità di attirare i follower che già ti seguono su Facebook, Twitter e sugli altri social network. Ah… quasi dimenticavo! Non inserire numeri nel nome utente: fare ciò potrebbe non agevolare la ricerca del tuo profilo Instagram. Intesi?

Sei già in possesso di un account Instagram, ma dopo aver appreso le “dritte” che ti ho appena fornito vorresti modificarlo? Nessun problema, puoi fare ciò sia dalla versione Web di Instagram che dalla sua app, disponibile per dispositivi Android e iOS.

  • Per cambiare il tuo username di Instagram da PC, collegati alla pagina d’accesso a Instagramesegui il login al tuo account (se richiesto) e fai clic sul simbolo dell’omino collocato in alto a destra. Dopodiché fai clic sul pulsante Modifica profilo situato vicino al tuo nome utente attuale e, nella pagina che si aprirà, scrivi nel campo di testo collocato in corrispondenza della voce Nome utente il nuovo username che hai intenzione di utilizzare da questo momento in poi. Infine, clicca sul bottone azzurro Salva, per salvare le modifiche apportate al tuo profilo.
  • Per cambiare il nome utente di Instagram da mobile, invece, avvia l’app del social network sul tuo dispositivo Android o iOS, effettua l’accesso al tuo account (se necessario) e pigia sul simbolo dell’omino collocato in basso a destra. Nella schermata che compare, fai tap sul bottone Modifica profilo e digita, nel campo di testo situato accanto alla voce Nome utente, il nuovo username che desideri utilizzare. Per salvare le modifiche, pigia sulla voce Fine situata in alto a destra.

Generare nomi per Instagram

Dal momento che non hai molta fantasia, trovi qualche difficoltà a creare un nome utente adatto al tuo profilo Instagram? Beh, in tal caso puoi risolvere il tuo problema ricorrendo a un generatore automatico di username, come il famosissimo SpinXO.

Per utilizzarlo, clicca sul link che ti ho fornito poc’anzi e digita nei campi di testo che visualizzi a schermo i dati che ti vengono richiesti. Inserisci quindi il tuo nome nel campo Name o Nickname; scrivi un aggettivo che ti contraddistingua nel campo What are you like?; digita il nome di uno dei tuoi passatempi preferiti nel campo Hobbies?; digita qualcosa che ti piace particolarmente nel campo Things you Like; scrivi una parola che per te è particolarmente importante e significativa nel campo Important Words? e così via.

Successivamente, fai clic sul pulsante arancione Spin! e, come per “magia”, verranno generati tantissimi username — 30 per l’esattezza — realizzati in base alle informazioni che hai precedentemente indicato. Ora non devi fare altro che scegliere quello che ti aggrada di più e utilizzarlo per il tuo account Instagram (purché sia disponibile). Se i nomi utenti che sono stati generati non ti entusiasmano, clicca sul pulsante Reset e prova a rifare la procedura utilizzando altri termini: magari uscirà fuori qualche username di tuo gradimento.

Consigli per avere successo su Instagram

Naturalmente, per avere successo su Instagram, non basta scegliere un buon nome utente; bisogna sapere utilizzare nel modo giusto anche gli strumenti messi a disposizione dal social network fotografico, pubblicare con costanza contenuti interessanti e curare il proprio profilo nel corso del tempo. Nelle seguenti righe, trovi alcuni consigli fondamentali per avere successo su Instagram: fanne tesoro!

  • Pubblica contenuti di qualità e fallo con regolarità — dovresti saperlo, su Instagram l’“occhio vuole la sua parte”, come si suol dire. Pertanto pubblica soltanto foto e video di qualità e che siano privi di difetti piuttosto evidenti. Un altro aspetto a cui dovresti prestare attenzione è la regolarità: se posti una foto ogni tanto, difficilmente verrai notato da nuovi potenziali follower. Prefiggiti quindi l’obiettivo di postare almeno 1 contenuto al giorno tutti i giorni: gli utenti si sentiranno spinti a visitare regolarmente il tuo profilo.
  • Trai ispirazione dai contenuti popolari — dare un’occhiata ai contenuti più popolari pubblicati su Instagram può esserti molto utile, soprattutto se dovessi avere un improvviso “blocco creativo”. Oltre a utilizzare la ricerca interna di Instagram, prova anche Iconosquare (gratis per i primi 14 giorni, poi costa 9 dollari al mese), un servizio apprezzato da “instagrammer” di tutto il mondo, che permette di avere statistiche dettagliate sul proprio profilo e sulle tendenze generali del social network.
  • Crea un tuo stile — se vuoi sbaragliare la “concorrenza”, ovvero gli utenti che affrontano su Instagram le tue stesse tematiche, devi essere il più originale possibile e creare quindi un tuo stile personale. Così facendo i tuoi contenuti non correranno il rischio di cadere nell’anonimato e saranno facilmente riconoscibili dai tuoi potenziali follower.
  • Usa correttamente gli hashtag — fare ciò è fondamentale per avere qualche chance in più di comparire nelle ricerche effettuate dagli utenti di Instagram. A tal proposito puoi utilizzare qualche servizio online gratuito (come Top HashtagWebsta) o qualche app ad hoc per conoscere gli hashtag più popolari in un dato momento. Ma fa attenzione a non esagerare: usa soltanto hashtag pertinenti al contenuto postato, o rischierai di “infastidire” gli utenti.
  • Collega i tuoi profili social al tuo account — così facendo le foto e i video che posti su Instagram verranno visualizzati anche su altri social network, in primo luogo Facebook. Dato che i tuoi contenuti avranno una maggiore visibilità, aumenterai di gran lunga le probabilità di aumentare il numero di seguaci su Instagram.
  • Interagisci con gli utenti — se ti limiti a mettere like ai contenuti postati da altri utenti, non stai interagendo con la community di Instagram. Vuoi migliorare sotto questo aspetto? Beh, puoi farlo in un modo soltanto: lasciando dei commenti ai post che ti interessano. Ovviamente, nel fare ciò, rispetta sempre le idee altrui, evita di polemizzare e usa toni gentili e garbati. Gli altri utenti potrebbero notare il tuo buon comportamento e le idee che esprimi nei commenti e, perché no, questo potrebbe spingerli a seguirti. Oltre a ciò, fai buon uso delle dirette, dei sondaggi e delle Storie per interagire con coloro che sono già tuoi follower: lo apprezzeranno molto!

Desideri avere maggiori informazioni su come avere successo su Instagram? In tal caso, leggi l’articolo che ho pubblicato sull’argomento: lì troverai tanti altri consigli che potrebbero esserti utili.