Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come costruire una villa su Minecraft

di

Man mano che un giocatore di Minecraft progredisce nel gioco, il piccolo rifugio inizialmente costruito si trasforma in una struttura sempre più grande. Anche le risorse raccolte si fanno sempre maggiori e ad alcuni può venire la voglia di costruire progetti più importanti e maestosi. Se stai leggendo questa guida, scommetto, è perché anche tu hai avuto un’idea simile e hai pensato di realizzare una villa in Minecraft, non è vero? Il problema, però, è che non hai la minima idea di dove cominciare o di quali possano essere le risorse che più si addicono a una simile struttura. Beh, non preoccuparti: oggi ci sono qui io a darti una mano.

Nella guida di oggi, infatti, ti illustrerò come costruire una villa su Minecraft facendoti una panoramica su quelli che possono essere i materiali utilizzabili per questa tipologia di edificio e spiegandoti come ordinare le idee per realizzare il tuo progetto. Inoltre, se non dovessi avere molto tempo a disposizione, ti indicherò come realizzare una villa in pochi e semplici clic.

Ti stuzzica l’idea? Bene: adesso che ho la tua piena attenzione, direi di non perdere altro tempo prezioso, perché te ne servirà tanto per costruire la tua villa su Minecraft. Siediti quindi bello comodo e dedicami giusto qualche minuto per leggere i consigli che ho scritto in questa mia guida. Sono sicuro che, alla fine della lettura, avrai le idee chiare sull’argomento e sarai pronto per realizzare una villa da fare invidia! A me non resta che augurarti una buona lettura e, soprattutto, un buon divertimento!

Indice

Quali materiali scegliere

Costruire una villa su Minecraft è un’operazione che richiede molto tempo e pazienza, oltre che tantissimi materiali da raccogliere. A tal proposito, la scelta dei materiali bisogna farla in maniera  accurata, per costruire un edificio resistente nel caso in cui dovessero avvicinarsi delle creature, che potrebbero danneggiarlo. Ad esempio, un creeper è una creatura che causa danni da esplosioni: realizzare una villa in legno o materiali poco resistenti può causare delle brecce nel perimetro, rischiando che l’abitazione diventi non sicura.

Per le ragioni sopra esposte e considerando anche che una villa deve essere anche un edificio bello a vedersi, bisogna cercare un compromesso tra stile e utilità, per evitare di aver perso tanto tempo ed energie inutilmente.

Il legno è un materiale che non consiglio per la costruzione di una villa, a meno che non si voglia costruire un rivestimento interno delle stanze con questa risorsa. Il legno, sebbene facilmente reperibile anche a mani nude dagli alberi circostanti, è un materiale debole nei confronti delle esplosioni e infiammabile. Per realizzare dei blocchi di legno, servono delle assi di legno, che si creano a loro volta mettendo le unità di legno o di tronchi nel riquadro per la fabbricazione, situato nell’inventario.

I blocchi di pietra, invece, sono quelli che ti consiglio di utilizzare, perché sono facili da reperire, in quanto sparsi in tutto il mondo di gioco. Si ottengono con la lavorazione del pietrisco all’interno di una fornace, utilizzando una qualsiasi fonte di combustibile. È una risorsa non infiammabile e che ha una decente resistenza alle esplosioni.

Un altro materiale che può esserti utile, soprattutto a livello estetico, è l’arenaria. Questa risorsa ha il colore della sabbia e può essere utilizzata per abbellire elementi della facciata della villa. L’arenaria si ottiene da quattro unità di sabbia lavorati in un banco da lavoro e risulta essere un materiale poco resistente.

Puoi, però, creare delle lastre di arenaria, mettendo in combinazione quattro blocchi di arenaria, che avranno, come proprietà, una resistenza paragonabile a quella della pietra. La dimensione di una lastra è però la metà di quella di un blocco, quindi dovrai sovrapporle, richiedendo quindi molte più risorse di quelle previste.

Oltre ai materiali indicati, ci sono i mattoni, che possono essere costruiti con la pietra o con l’argilla. Hanno un aspetto gradevole alla vista e possono essere utilizzati come rivestimento esterno della facciata della villa, grazie anche alla loro notevole resistenza alle esplosioni.

Mentre la pietra si trova dappertutto e si lavora a partire dal pietrisco, l’argilla si trova nei fondali dei corsi d’acqua. Mettendo l’argilla in una fornace, si realizzano dei mattoni; quattro unità di mattone all’interno di un banco da lavoro generano un blocco di mattoni, utile per i tuoi scopi.

Un altro materiale, anch’esso resistente, è il calcestruzzo. I blocchi costruiti con questo materiale risultano lucidi, con una colorazione che può variare, in base al colorante che viene utilizzato. Per ottenere dei blocchi di calcestruzzo, bisogna procurarsi quattro unità di ghiaia e quattro unità di sabbia, insieme a un’unità di colorante.

Quando vengono messe insieme queste risorse in un banco da lavoro, si crea un blocco di polvere di calcestruzzo. Quest’ultimo, però, è un blocco molto fragile e dev’essere ulteriormente lavorato: prendi con un secchio del liquido, come ad esempio dell’acqua, e versarlo sui blocchi posizionati, per trasformarli immediatamente in blocchi di calcestruzzo.

Inoltre, oltre ai materiali di cui ti ho parlato nelle righe precedenti, ce n’è uno che è invece resistente a qualsiasi esplosione e che può essere utilizzato magari come strato tra il rivestimento interno e quello esterno delle pareti esterne della villa: l’ossidiana.

Questa risorsa si ottiene versando dell’acqua sulla lava, così da generarla istantaneamente. Utilizzando poi un piccone di diamante, è possibile estrarre i blocchi composti da questo materiale.

Infine, per completare questo capitolo riguardante i materiali di costruzione, ti dico che ti serviranno diverse risorse in base agli elementi decorativi con cui vuoi arredare la villa, in quanto sicuramente posizionerai delle librerie, dei letti, strutture per la produzione e la lavorazione dei materiali e molto altro ancora.

Con le ultime versioni di Minecraft, riuscire a creare un oggetto non è più un problema: quando apri, ad esempio, il banco da lavoro, ti viene mostrato il ricettario con tutti i possibili progetti che puoi realizzare, in base alle risorse in possesso.

Quello che ti consiglio è di affidarti alla Wiki italiana dedicata a Minecraft, dove puoi trovare tantissime informazioni sui materiali da costruzione, oltre ai progetti che puoi realizzare in questo videogioco. Se poi sei un neofita di Minecraft oppure hai intenzione di acquistare il gioco e sei qui giusto per curiosità nel sapere se è possibile realizzare una villa in quest’ultimo, ti consiglio di leggere la mia guida su come giocare a Minecraft.

Costruire una villa

Dopo che hai avuto modo di farti un’idea su quelli che possono essere i materiali utili per la costruzione di una villa su Minecraft, è il momento di passare all’azione.

Il primo passo che devi compiere è sicuramente quello di non allontanarsi molto dal punto di nascita, oppure realizzare immediatamente una piccola casa, nella quale posizionare un letto, che rappresenterà il nuovo punto di nascita, in caso perdessi tutti i punti vita dell’avatar.

Fatto ciò, è necessario realizzare gli strumenti da lavoro, tramite un banco, come picconi, pale e qualsiasi altro arnese utile per raccogliere quanto più velocemente i materiali necessari, in quanto te ne serviranno davvero tanti.

Utilizza i bauli per conservare le risorse che raccogli di volta in volta e, nel caso in cui il progetto di costruzione della villa richiedesse materiali da creare in fornace, mettili in lavorazione mentre sei fuori alla ricerca di nuove risorse.

Quello che ti consiglio è di non avere fretta per la costruzione della villa, perché è un progetto che richiederà del tempo. Soprattutto, non pensare di riuscire a fare tutto in un solo giorno, perché ti sarà difficile: prenditi delle pause e pianifica il lavoro in più giornate: ne varrà la pena e ne gioverà in salute.

Detto ciò, inizia a liberare l’area dove costruire la villa. Sicuramente avrà delle dimensioni notevoli, ma probabilmente un’area 20×20 potrebbe essere già più che sufficiente. Inizia quindi a creare il perimetro della villa, partendo dalle fondamenta, posizionando soltanto la prima linea di blocchi, così da farti un’idea sulle dimensioni e sul progetto in sé.

Dopo che avrai definito le stanze, gli accessi e tutto quello che dovrà possedere la villa, inizia a tirare su le pareti esterne. Se l’edificio che hai in mente di costruire dovesse essere sviluppato su più piani, ricorda di predisporre lo spazio per una scala interna. Costruisci quindi un tetto, fino a concluderne la costruzione.

Ti raccomando di costruire delle porte in ferro per l’accesso esterno, magari utilizzando delle pedane a pressione per evitare che rimangano aperte. Non creare delle grandi vetrate che danno sull’esterno, perché il vetro è molto debole e potrebbe vanificare tutti i tuoi sforzi, perché i nemici potrebbero distruggerlo facilmente, accedendo quindi all’edificio.

Inoltre, bisogna avere l’accortezza di posizionare delle fonti luminose, come ad esempio le torce, all’interno di ogni stanza, per rendere la villa luminosa, anche durante la fase di costruzione. Spesso Minecraft genera le creature nei luoghi bui e, certamente, non vorresti ritrovarti di fronte dei nemici da combattere.

Infine, una villa non è tale se non curata nei dettagli: crea degli interni con i materiali belli alla vista, utilizzando anche le lastre e pannelli in vetro. Inoltre, realizza anche un giardino esterno, creando aree verdi curate e magari anche una piscina. Infine, abbellisci la facciata con elementi come mattoni o lastre che possono rendere l’edificio molto gradevole alla vista dall’esterno.

Consigli utili per costruire una villa

Per creare una villa su Minecraft, bisogna avere tanta fantasia e, soprattutto, un buon progetto studiato fin dall’inizio. Certamente non è facile realizzarlo, soprattutto per il tempo che bisogna impiegare.

In questo caso, posso aiutarti consigliandoti di guardare i diversi progetti realizzati da altri utenti su YouTube. Troverai sicuramente le idee per realizzare la propria villa dei sogni.

Per fare ciò, devi semplicemente raggiungere il sito Web di YouTube e digitare, nel motore di ricerca in alto, i termini “villa minecraft” oppure minecraft modern house”, in inglese. Troverai tantissimi video realizzati dagli appassionati di questo videogioco, che ti daranno spunto per realizzare il progetto di una villa.

Mod per costruire una villa

Non hai molto tempo da dedicare alla realizzazione di una villa su Minecraft? Anche in questo caso, posso darti una soluzione: utilizzare delle mod adibite alla costruzione immediata di edifici preconfigurati.

Le mod non sono altro che degli strumenti realizzati generalmente da altri utenti, che permettono di aggiungere o migliorare funzionalità di Minecraft. Esistono diverse mod che possono aiutarti a costruire una villa con un clic, ma tra le tante ti consiglio di usare Prefab oppure Instant Structures Mod (ISM), disponibili sul sito Web di CurseForge.

Per far funzionare le mod su Minecraft, ti serve Minecraft Forge, strumento dedicato alla gestione delle mod per questo videogioco. Per scaricarlo, raggiungi il sito Web ufficiale del programma e premi sulla voce Windows Installer, in modo da avviare il prelievo del file. Al termine del download, fai doppio clic su di esso e premi OK, nella schermata che ti viene mostrata, così da eseguirne l’installazione.

Adesso, raggiungi il percorso C:\Users\[nome]\AppData\Roaming\.minecraft tramite Esplora File di Windows e apri la cartella mods. Se non dovessi trovarla, creala manualmente. A questo punto, all’interno di questa cartella va posizionato il file JAR prelevato da CurseForge. Prefab è scaricabile da questo portale, facendo clic sul tasto Scarica; per Instant Structures Mod, premi il pulsante Download ISM e, nella nuova pagina Web che visualizzi, pigia sul tasto Download Instant Structures Mod e seleziona la versione di Minecraft che hai installato, per avviare il download della mod.

Quando avvii Minecraft, premi sull’icona ▲ che trovi accanto al pulsante Gioca. Seleziona il profilo Forge e pigia su Gioca per avviare il videogioco. Troverai la mod correttamente attivata all’interno della voce di menu Mod.

Prefab è una mod facile da usare: troverai un oggetto consumabile nella barra rapida e, usandolo sul terreno, verrà mostrata una schermata dalla quale selezionare la struttura da costruire istantaneamente.

Instant Structures Mod, invece, si presenta con una schermata accessibile dal desktop del computer. Tramite questa, bisogna selezionare la struttura tramite il motore di ricerca o le categorie situate sulla sinistra. Quando avrai trovato la villa che più ti piace, fai clic su di essa, premi sull’icona con un mattone e pigia, infine, su Place structure.

All’interno della sessione di gioco verrà posizionata la struttura seleziona, completamente accessibile dal giocatore. Comodo, vero?