Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come cancellarsi da Facebook momentaneamente

di

Ultimamente, sei talmente impegnato che non riesci più a seguire il tuo profilo Facebook come vorresti. Che ne dici di disattivarlo temporaneamente per poi riattivarlo quando avrai più tempo da dedicargli? Proprio così! Forse non lo sai, ma è possibile sospendere il proprio account di Facebook in maniera temporanea senza cancellarsi dal social network in maniera definitiva. Come dici? La cosa ti interessa e ti piacerebbe dunque capire come cancellarsi da Facebook momentaneamente? Beh, dedica qualche minuto del tuo tempo libero alla lettura delle indicazioni che trovi qui sotto e provvederò a spiegarti tutto, passaggio dopo passaggio.

Tutto ciò che bisogna fare per potersi cancellarsi da Facebook momentaneamente altro non è che collegarsi al proprio account sul social network di Mark Zuckerberg e compilare un breve modulo: cinque minuti e avrai completato il lavoro, sia da computer che da smartphone e tablet!

Se sei pronto, ecco la procedura completa su come disattivare Facebook temporaneamente. Sono certo che alla fine potrai dirti più che soddisfatto e che qualora necessario sarai anche pronto e ben disponibile a fornire tutte le spiegazioni del caso ai tuoi amici desiderosi di ricevere una dritta analoga. Scommettiamo?

Nota: A procedura ultimata, il tuo account sarà disattivato ma resterà comunque visibile agli amici. Questo vuol dire che potrai essere sempre taggato su Facebook e invitato dagli altri utenti del social network ad eventi, partite a giochi online e via discorrendo. Se la cosa non è di tuo gradimento e vuoi procedere all’eliminazione vera e propria del profilo Facebook, da’ uno sguardo al mio tutorial su come eliminare account Facebook definitivamente mediante cui ho provveduto a fornirti tutte le spiegazioni del caso.

Indice

Cosa fare prima di cancellarsi da Facebook momentaneamente

Scaricare dati da Facebook

Prima di procedere, vediamo cosa fare prima di cancellarsi da Facebook momentaneamente. Nella fattispecie, voglio spiegarti come eseguire il backup dei dati del tuo account. Si tratta di una procedura da fare soprattutto quando si elimina l’account ma, dato che la prudenza non è mai troppa, ti consiglio di effettuarla anche se vuoi disattivare temporaneamente il tuo account. In caso di problemi, infatti, eviterai di perdere dati preziosi durante il processo di “ibernazione” del profilo. Eseguire un backup dei tuoi dati presenti su Facebook può infatti tornarti utile al fine di poter accedere sempre e comunque ad informazioni, foto, post e quant’altro hai scelto di rendere disponibile sul social network sino a questo momento.

Per scaricare un backup dei tuoi dati da Facebook, avvia il browser Web che generalmente utilizzi per navigare in rete dal tuo computer, digita www.facebook.com nella barra degli indirizzi e premi il pulsante Invio sulla tastiera. Adesso compila i campi Indirizzo e-mail o numero e Password digitando i tuoi dati d’accesso a Facebook e poi fai clic sul bottone Accedi collocato sulla destra.

Ora pigia sul bottone (▾) situato in alto a destra e poi clicca sulle voci Impostazioni e privacy > Impostazioni nel menu apertosi. Nella nuova pagina che ti viene mostrata, clicca sulla voce Le tue informazioni su Facebook situata sulla sinistra e poi clicca sulla voce Scarica le tue informazioni. Fatto ciò, apponi il segno di spunta sulla casella corrispondente, i dati che è tua intenzione includere nel backup selezionando dall’elenco che ti viene mostrato Post, Foto e Video, Commenti, e così via.

Avvalendoti dei menu a tendina posti in alto, poi, specifica l’intervallo di date da includere nel backup, il formato in cui scaricarlo e la qualità dei contenuti multimediali. Dopodiché clicca sul bottone Crea file.

Sappi che puoi agire anche da mobile: basta accedere a Facebook dalla sua app per Android/iOS/iPadOS, pigia sul pulsante (≡), recarti in Impostazioni e privacy > Impostazioni > Scarica le tue informazioni e seguire i passaggi che ti ho indicato nelle righe precedenti (visto che la procedura è pressoché identica a quella da seguire nella versione desktop del social network).

Quando l’archivio che contiene una copia dei tuoi dati su Facebook sarà pronto, riceverai il link per il download dello stesso direttamente tramite messaggio di posta elettronica all’indirizzo da te utilizzato per accedere alla piattaforma. Tieni presente che a seconda della quantità di dati l’operazione potrebbe richiedere anche più di un giorno. Inutile dirlo, cerca di portare pazienza.

Cosa fare per cancellarsi da Facebook momentaneamente

Adesso possiamo finalmente addentrarci nel clou della guida vedendo cosa fare per cancellarsi da Facebook momentaneamente. Lascia che ti spieghi come procedere da computer e da mobile.

Da computer

Disattivare account Facebook

Se intendi procedere da computer, accedi a Facebook dalla sua pagina principale e poi segui i passaggi che sto per mostrarti, così da non avere problemi nel portare a termine la procedura in oggetto senza la benché minima difficoltà.

Per prima cosa, fai clic sul pulsante (▾) collocato in alto a destra e poi fai clic sulle voci Impostazioni e privacy > Impostazioni nel menu apertosi. Nella nuova pagina che ti viene mostrata, poi, clicca sulla voce Le tue informazioni su Facebook situata sulla sinistra e poi premi sulla voce Disattivazione ed eliminazione collocata sulla destra.

Dopo aver fatto ciò, seleziona l’opzione Disattiva account, fai clic sul pulsante Continua per disattivare l’account (in basso a destra), fornisci la password del tuo account nel campo di testo apposito e poi clicca sul bottone Continua. Adesso ti verrà chiesto di indicare il motivo che ti ha portato a effettuare la disattivazione dell’account: dopo averne scelto uno (es. Si tratta di una misura temporanea. Tornerò. Riattiva automaticamente il mio account tra [N giorni]), fai clic prima sul bottone Disattiva e poi sul pulsante Disattiva ora, presente nel riquadro comparso a schermo.
A questo punto puoi finalmente dirti soddisfatto: sei riuscito a portare a termine e con successo tutta la procedura per cancellarsi da Facebook momentaneamente. Contento?

Ovviamente, in caso di ripensamenti potrai sempre e comunque riattivare nuovamente il tuo account Facebook andando quindi ad annullare tutta la procedura appena vista. Per fare ciò, ti basta effettuare nuovamente l’accesso all’account da un qualsiasi device (computer, smartphone o tablet).

Da smartphone e tablet

Disattivare account Facebook da mobile

Utilizzi il famoso social network quasi esclusivamente da smartphone e tablet e ti piacerebbe capire come cancellarsi da Facebook momentaneamente agendo da mobile? Si può fare anche questo. La procedura che devi seguire è semplice tanto quanto quella appena vista su computer. Avvia, dunque, l’app di Facebook per Android/iOS/iPadOS, accedi al tuo account e poi segui i passaggi che sto per mostrarti.

Per prima cosa, pigia sul pulsante (≡), premi sulle voci Impostazioni e Privacy > Impostazioni > Proprietà e Controllo dell’Account e fai tap sulla voce Disattivazione ed Eliminazione. Ora, apponi il segno di spunta sulla casella Disattiva account, premi sul pulsante Continua per disattivare l’account e indica la password del tuo account nell’apposito campo di testo.

Fatto ciò, premi sul pulsante Continua, indica il motivo che ti ha spinto a disattivare l’account (es. Si tratta di una misura temporanea. Tornerò), fai tap sul pulsante Continua (in basso), premi nuovamente il bottone Continua (sempre in basso) e, per concludere, pigia sul pulsante Disattiva il mio account. Più semplice di così?!

Ti rammento che, avendo eseguito una disattivazione temporanea dell’account, puoi riattivarlo in qualsiasi momento eseguendo di nuovo il login allo stesso da mobile o da computer.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.