Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come sospendere account Facebook

di

Ti sei accorto di passare troppo tempo su Facebook, togliendolo allo studio o al lavoro, e quindi hai deciso di staccare per un po’ la “spina” rimuovendo momentaneamente il tuo account sul social network? C’è una persona che continua a disturbarti su Facebook e vuoi segnalarla ai responsabili del sito affinché la blocchino? La soluzione a tutto si chiama sospensione dell’account ma, come facilmente intuibile, si tratta di una sospensione diversa in un caso o nell’altro.

Più precisamente, per andare incontro alle persone con esigenze come le tue in questo momento, Facebook ha incluso delle funzioni per sospendere gli account propri o di altre persone. Il proprio si può bloccare momentaneamente per prendersi una “pausa di riflessione”, quello degli altri si può invece segnalare ai responsabili di Facebook che, in caso di violazioni gravi del regolamento, possono provvedere a bloccarlo. La procedura da seguire è abbastanza semplice in entrambe le circostanze e non richiede conoscenze tecniche particolari.

Se sei quindi intenzionato a saperne di più… ecco tutto in dettaglio in questa guida su come sospendere account Facebook. Prenditi qualche minuto di tempo libero tutto per te, mettiti bello comodo e inizia immediatamente a concentrarti sulle indicazioni che trovi qui di seguito. Vedrai, alla fine potrai dirti soddisfatto di quanto appreso e, in caso di necessità, non esiterai a fornire eventuali spiegazioni a tutti i tuoi amici. Scommettiamo?

Indice

Sospendere il proprio account Facebook

Vediamo innanzitutto come sospendere il proprio account Facebook. La procedura, te lo anticipo, può essere effettuata senza problemi sia da computer (agendo dal browser) che da mobile (dunque utilizzando l’app ufficiale del social network disponibile per smartphone e tablet).

Da computer

Disattivare account Facebook

Se vuoi sospendere account Facebook di tua proprietà, non devi far altro che collegarti alla home del social network e accedere a quest’ultimo compilando i campi E-mail o telefono e Password e facendo poi clic sul bottone Accedi.

A login effettuato, devi cliccare sul pulsante (▾) (in alto a destra) e scegliere le voci Impostazioni e privacy  > Impostazioni dal menu che compare. Nella nuova pagina apertasi, clicca sulla dicitura Le tue informazioni su Facebook (sulla sinistra), fai clic sulla voce Disattivazione ed eliminazione (sulla destra), metti il segno di spunta sull’opzione Disattiva account e fai clic sul pulsante Continua per disattivare l’account (in basso a destra).

Dopodiché specifica la password del tuo account nell’apposito campo di testo, clicca sul pulsante Continua, indica il motivo per cui vuoi effettuare la disattivazione dell’account (es. Si tratta di una misura temporanea. Tornerò. Riattiva automaticamente il mio account tra [N giorni]), clicca sul bottone Disattiva e, in conclusione, fai clic sul pulsante Disattiva ora nel riquadro comparso a schermo.

Adesso puoi finalmente dirti soddisfatto, sei riuscito a portare a termine tutta la procedura mediante cui sospendere account Facebook, ti faccio i miei complimenti! A partire da questo momento, il tuo profilo e tutte le informazioni a esso correlate non risulteranno più visibili agli altri utenti. Inoltre, il tuo nome non comparirà più nei risultati delle ricerche. Insomma, sarà più o meno come se non fossi iscritto al social network.

Quando poi deciderai di tornare sui tuoi passi, potrai riattivare l’account sospeso semplicemente eseguendo di nuovo l’accesso al tuo profilo. Per maggiori dettagli, puoi consultare il mio articolo su come riabilitare l’account di Facebook.

Chiaramente, oltre a poter sospendere account Facebook in via temporanea è anche possibile disabilitarlo in via del tutto definitiva. Si tratta di una soluzione non reversibile e decisamente ben più drastica rispetto a quella vista insieme poc’anzi. Per conoscere tutti i dettagli del caso, ti consiglio di leggere la mia guida su come cancellarsi da Facebook, dove te ne ho parlato nel dettaglio.

Da smartphone e tablet

Disattivare account Facebook da mobile

Vorresti sospendere account Facebook ma al momento non hai la possibilità di agire da computer? Beh, non vedo il problema… afferra il tuo smartphone o il tuo tablet e fai tutto da lì. Ti basta avviare l’app ufficiale del social network sul tuo dispositivo Android/iOS/iPadOS, accedere al tuo account e seguire le indicazioni che sto per darti.

Per prima cosa, premi sul pulsante (≡) e poi pigia sulle voci Impostazioni e privacy > Impostazioni > Proprietà e controllo dell’account > Disattivazione ed eliminazione. Fatto ciò, seleziona l’opzione Disattiva account, fai tap sul bottone Continua per disattivare l’account e, dopo aver selezionato il motivo per cui intendi procedere con la disattivazione del account (es. Si tratta di una misura temporanea. Tornerò) premi il pulsante Continua. Infine, scorri la schermata visualizzata, premi di nuovo il bottone Continua, fai tap sul pulsante Disattiva il mio account, e il gioco è fatto.

Chiaramente, qualora dovessi avere dei ripensamenti, anche in tal caso potrai sempre e comunque riattivare il tuo profilo effettuando semplicemente il login a quest’ultimo, come se nulla fosse accaduto.

Sospendere l’account Facebook altrui

Vuoi scoprire come sospendere account Facebook di un’altra persona che ti importuna o viola in altri modi le regole del social network? In questo caso, hai un’arma molto importante a tua disposizione che si chiama segnalazione. Segnalando un utente ai responsabili di Facebook, questi ultimi provvederanno infatti ad accertare la condotta della persona in esame e, se è il caso, ne sospenderanno l’account.

Da computer

Segnalare un account Facebook

Per segnalare da computer l’account di una persona ai responsabili di Facebook, devi collegarti alla pagina del suo profilo, fare clic sul bottone (…) presente sull’immagine di copertina e scegliere la voce Ricevi assistenza o segnala il profilo dal menu che si apre.

Nel riquadro che si apre, seleziona voce relativa al motivo per il quale vuoi segnalare l’utente a Facebook (es. Uso dell’identità di qualcuno, Account falsoNome falso, etc.)  Dopodiché attieniti alla semplice procedura a schermo selezionando gli argomenti proposti o specificando ulteriormente il motivo della segnalazione e dai conferma della tua volontà di andare avanti con la procedura. Mi raccomando però, fai buon uso della suddetta funzione e non segnalare il profilo di una persona senza avere un valido motivo per cui farlo!

Se poi anziché segnalare una persona preferisci bloccarla perché ti importuna, tutto ciò che devi fare altro non è che cliccare nuovamente sul pulsante con i tre puntini annesso all’immagine del profilo e selezionare la voce Blocca dal menu che si apre. Clicca poi sul pulsante Conferma nel riquadro che si apre per confermare l’esecuzione della procedura.

Oltre che così come ti ho appena indicato, puoi bloccare uno specifico utente anche facendo clic sul bottone (▾) che si trova nella parte in alto a destra della home del social network, facendo poi clic sulle voci Impostazioni e privacy > Impostazioni nel menu che ti viene mostrato e scegliendo l’opzione Bloccare qualcuno dalla barra alterale sulla sinistra.

Individua ora la dicitura Blocco di utenti e nel campo di testo corrispondente digita il nome della persona iscritta a Facebook che vuoi bloccare. Per concludere, fai clic sul bottone Blocca collocato sulla destra, seleziona il suggerimento più pertinente tra quelli che ti vengono mostrati e pigia sul bottone Blocca che trovi accanto al nome della persona di tuo interesse.

Tieni presente che andando a bloccare un utente su Facebook non solo risulterai praticamente invisibile ai suoi occhi sul social network ma la persona in questione verrà altresì rimossa dalle tue amicizie. In caso di ripensamenti, potrai comunque tornare sui tuoi passi seguendo le indicazioni contenute nel mio articolo su come sbloccare una persona su Facebook.

Da smartphone e tablet

Segnalare account Facebook

Se invece preferisci agire da smartphone e tablet, puoi sospendere account Facebook altrui con la segnalazione recandoti sul profilo dell’amico relativamente al quale intendi andare ad agire, facendo tap sul bottone (…) che si trova sotto l’immagine del profilo (sulla destra) e scegliendo l’opzione Ricevi assistenza o segnala il profilo dalla nuova schermata che ti viene mostrata.

Successivamente, indica perché intendi segnalare il profilo in questione (es. Account falso, Pubblicazione di contenuti inappropriati, etc.) e porta a termine tutto il procedimento seguendo le semplici indicazioni a schermo.

Per quel che concerne invece il blocco degli utenti, anche in tal caso devi recarti sul profilo della persona di riferimento, pigiare sul pulsante (…), scegliere Blocca nella nuova schermata apertasi e pigiare nuovamente su Blocca nel riquadro a schermo in cui ti viene chiesto di confermare l’esecuzione dell’operazione.

In alternativa al metodo che ti ho appena indicato, puoi bloccare un dato utente su Facebook premendo sul bottone (≡) annesso alla schermata principale dell’app, selezionando le voci Impostazioni e privacy > Impostazioni > Bloccare qualcuno, e poi premendo il bottone (+) Aggiungi alla lista di persone bloccate. Per finire, cerca la persona da bloccare fornendo il suo nome o il suo indirizzo e-mail nel campo di ricerca in alto, seleziona l’occorrenza corretta e conferma le tue intenzioni pigiando la voce Blocca presente nel riquadro comparso a schermo per confermare l’operazione.

Qualora poi dovessi ripensarci, potrai annullare la procedura di blocco degli utenti mettendo in pratica le indicazioni che trovi nel mio tutorial sull’argomento.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.