Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come essere invisibili su Facebook

di

Se stanco di essere contatto dai tuoi contatti non appena accedi a Facebook? Non vuoi far sapere che in quell'esatto momento stai utilizzando Facebook ai tuoi amici? In tutti questi casi, l'unica opzione che puoi mettere in pratica è quella di nascondere la tua attività su questo famoso social network! Come? Niente di più semplice! Troverai tutto ciò che ti serve proprio in questo mio tutorial!

Nei prossimi capitoli, infatti, ti illustrerò come essere invisibili su Facebook. Tutto ciò che devi fare per riuscire nel tuo intento altro non è che disabilitare la chat di Facebook e mettere in pratica altri “trucchetti” (come ad esempio nascondere le attività recenti eseguite sul social network) che possono far comodo, sia da smartphone e tablet che da computer.

Per completezza di informazione, sarà inoltre mia premura indicarti come fare per cancellare tutti i dati di navigazione e come utilizzare la modalità in incognito dei vari browser in modo tale da permetterti di accedere al social network di Mark Zuckerberg senza lasciare nessuna traccia sul computer utilizzato. Adesso però mettiamo al bando le ciance e passiamo all'azione vera e propria. Ti auguro una buona lettura!

Indice

Come essere invisibili su Messenger di Facebook

Come essere invisibili su Messenger di Facebook

Il primo nonché più pratico sistema per essere invisibili su Facebook è quello che consiste nel disattivare lo stato di attività della chat del social network. In questo modo risulterai offline agli occhi di tutti i tuoi amici o alcuni di essi.

Innanzitutto, se il tuo intento è quello di sapere come essere invisibili su Facebook da cellulare utilizzando l'app Messenger per Android (disponibile anche su store alternativi) e iOS/iPadOS, avvia quest'ultima tramite la sua icona in home screen o dall'elenco delle app (il drawer di Android o la Libreria app di iPhone/iPad).

Fatto ciò, premi sulla tua miniatura in alto e seleziona la voce Stato di attività. A questo punto, sposta su OFF la levetta a fianco della dicitura Mostra quando sei attivo e il gioco è fatto. In questo modo nessuno dei tuoi contatti saprà quando sei attività ma, allo stesso tempo, non potrai vedere quando lo sono loro, poiché per questa funzionalità vige un rapporto di reciprocità.

come essere invisibili su Facebook da computer

Se invece vuoi sapere come essere invisibili su Facebook da computer, raggiungi il portale Web di Messenger ed esegui l'accesso con il tuo account Facebook (se non l'hai già fatto). A questo punto, nella schermata principale di Messenger, fai clic sull'icona (…) in alto e, nel riquadro che ti viene mostrato, premi sulle voci Preferenze > Disattiva lo stato di attività.

Adesso, scegli una delle opzioni a schermo: Disattiva lo stato di attività per tutti i contatti (per restare invisibile a tutti), Disattiva lo stato di attività per tutti i contatti tranne (per rimanere visibile soltanto ad alcuni contatti) oppure Disattiva lo stato di attività solo per alcuni contatti (per rimanere invisibile soltanto ad alcuni contatti).

Per le ultime due opzioni, devi digitare i nomi dei tuoi contatti nell'apposito riquadro che ti viene mostrato. Quando hai completato quest'operazione, premi sul tasto OK per confermare la tua scelta.

Come sparire dalle ricerche di Facebook

Come sparire dalle ricerche di Facebook

Vorresti sparire dalle ricerche di Facebook? No problem: puoi attivare le opzioni per evitare di apparire nelle ricerche del social network agendo sia dall'app di Facebook per Android (disponibile anche su store alternativi) e iOS/iPadOS, sia da PC.

Per eseguire quest'operazione in mobilità, fai tap sull'icona del menu sita in alto, nella schermata principale dell'app di Facebook, e seleziona le voci Impostazioni e privacy > Impostazioni > Come possono trovarti e contattarti le persone dal menu che si apre.

Arrivato a questo punto, tramite le voci che ti vengono presentate, scegli chi può mandarti le richieste d'amicizia, chi può vedere la tua lista amici, chi può cercarti tramite il tuo indirizzo email e se i motori di ricerca (come ad esempio Google) possono indicizzare il tuo profilo.

Tutto quello che devi fare è un tap su ciascuna di queste voci e regolare la privacy scegliendo una delle opzioni a schermo. Ad esempio, premendo sulla voce Desideri che i motori di ricerca esterni a Facebook reindirizzino al tuo profilo?, non devi fare che spostare su OFF la levetta a fianco dell'apposita opzione per disabilitare tale funzionalità.

Se invece non vuoi essere trovato tramite il tuo indirizzo e-mail, seleziona la voce Chi può cercarti usando l'indirizzo e-mail che hai fornito? e seleziona l'opzione Solo io, cosicché nessun utente di Facebook, inclusi i tuoi amici, possa trovarti usando quest'informazione.

Se vuoi agire invece da PC, raggiungi la pagina principale di Facebook ed esegui l'accesso (se non lo hai già fatto). Adesso, nella sua schermata principale, fai clic sull'icona ▼ in alto e seleziona le voci Impostazioni e privacy > Impostazioni.

Tramite la barra laterale, seleziona la scheda Privacy e individua la sezione Come possono trovarti e contattarti le persone. Quello che adesso devi fare è interagire sulle apposite voci relative alla privacy (le stesse che ti ho indicato nei paragrafi precedenti dedicati all'app Facebook per dispositivi mobili) e regolarne le impostazioni.

Come essere invisibili su Facebook per una persona

Come essere invisibili su Facebook per una persona

Puoi anche essere invisibile su Facebook per una persona, in modo che questa non possa più vedere ciò che pubblichi o mettersi in contatto con te. Per essere precisi, puoi impostare due tipologie di restrizioni agli altri utenti: l'inserimento nella lista Con restrizioni oppure bloccarli. Vediamo entrambe le modalità.

Se vuoi agire da smartphone e tablet tramite l'app di Facebook, procedi in questo modo: avvia l'app suddetta, seleziona l'icona del menu in alto e premi sulle voci Impostazioni > Impostazioni e privacy > Bloccare qualcuno. In questa sezione puoi vedere la lista delle persone bloccate (e magari poterle poi sbloccare) e aggiungerne di nuove, tramite il tasto Aggiungi alla lista di persone bloccate.

Per gestire la lista degli utenti con restrizioni, invece, l'unica operazione che puoi compiere da mobile è inserire uno per uno gli utenti in questa lista. Fai dunque tap sull'icona degli omini in alto, premi sul tasto I tuoi amici e fai poi tap sul nome dell'utente che vuoi limitare. Premi sul tasto Amici che trovi sotto il suo nome e pigia sulle voci Modifica lista degli amici > Con restrizioni, per aggiungerlo alla lista con restrizioni.

Se vuoi agire da PC, raggiungi invece il sito Web di Facebook e, nella sua schermata principale, fai clic sull'icona in alto. Seleziona le voci Impostazioni e privacy > Impostazioni e fai clic sulla scheda Bloccare qualcuno nella barra laterale.

In questa sezione, tramite la sezione Lista Con restrizioni, puoi aggiungere un utente (Modifica lista) all'elenco delle persone a cui nasconderai il tuo stato di attività (tranne i contenuti che hanno l'impostazione della privacy su Tutti).

Tramite la sezione Blocco di utenti, puoi invece vedere l'elenco degli utenti bloccati e che non potranno più né vedere quello che pubblichi né interagire con te (verranno anche rimossi dagli amici nel caso). Ti basta digitare il nome dell'utente nell'apposita casella di testo e premere poi sul tasto Blocca per confermare.

Se hai bisogno di ulteriori informazioni al riguardo, leggi pure il mio articolo su come bloccare un amico su Facebook.

Come nascondere le attività recenti su Facebook

Come nascondere le attività recenti su Facebook

Un ulteriore accorgimento che ti suggerisco di considerare e che può esserti utile per risultare “invisibile” (o quantomeno visibile il meno possibile!) agli occhi altrui consiste nel nascondere le attività che hai effettuato con il tuo account.

Purtroppo su Facebook non puoi nascondere se hai messo un Mi piace a un post oppure se hai lasciato un commento. Tutte queste attività risultano visibili ai tuoi amici e vengono messe eventualmente in risalto nella sezione Notizie di Facebook.

Puoi però decidere di nascondere i post, le storie o i reel che pubblichi agendo sulle impostazioni sulla privacy. Da smartphone e tablet, avvia l'app Facebook, seleziona l'icona del menu in alto e premi sulle voci Impostazioni > Impostazioni e privacy > Post.

Nella sezione Post, puoi decidere chi può vedere i tuoi post futuri e tutti quelli fino a oggi pubblicati da te, chi può vedere le tue storie o i tuoi reel. Tutto quello che devi fare, è fare tap su una di queste voci e scegliere una delle opzioni a schermo per regolare la privacy dei contenuti che pubblichi.

Dato che vuoi limitare la visualizzazione della tua attività, puoi scegliere l'opzione Amici, per restringere il campo soltanto alla tua lista amici. In alternativa, l'opzione Amici tranne è quella che puoi impiegare per limitare la visualizzazione dei tuoi contenuti anche a specifiche persone della tua lista contatti, oltre a tutte quelle con cui non hai stretto amicizia.

Da PC puoi regolare queste impostazioni sulla privacy raggiungendo il sito Web di Facebook e, nella sua schermata principale, facendo clic sull'icona ▼ in alto. A questo punto, seleziona le voci Impostazioni e privacy > Impostazioni, fai clic sulla scheda Privacy nella barra laterale e limita la visualizzazione dei post futuri e passati tramite le voci che trovi nella sezione Le tue attività.

Come rimuovere le tracce di Facebook dal computer

Come rimuovere le tracce di Facebook dal computer

In conclusione, se condividi l'utilizzo del computer anche con altri utenti oppure se il PC che hai usato per collegarti al social network non è tuo, ti suggerisco di rimuovere le eventuali tracce di Facebook lasciate sullo stesso onde evitare che soggetti terzi non autorizzati possano farsi gli affari tuoi senza il tuo permesso!

Per fare ciò, non devi far altro che recarti nelle impostazioni del browser Web che hai utilizzato e cercare l'opzione per cancellare la cronologia, la cache e i cookie riguardanti Facebook. Se non sai come fare, puoi consultare i miei tutorial su come cancellare la cronologia, come eliminare i cookie e come svuotare la cache.

Se invece vuoi evitare a priori che i dati della tua permanenza su Facebook vengano archiviati sul computer puoi abilitare, prima di collegarti al social network, la modalità in incognito sul browser Web in uso. Se non sai come fare, leggi il mio post dedicato alla navigazione in incognito in cui ho provveduto a fornirti tutti i dettagli del caso.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.