Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come fare fotocopie fronte retro

di

Ti è stato chiesto di effettuare delle fotocopie piuttosto urgenti e, intenzionato a porre rimedio alla cosa, hai subito acceso la stampante per metterti a lavoro. Sfortunatamente, però, ti sei reso conto che la risma di fogli a tua disposizione sta per esaurirsi e, in questo momento, proprio non hai la possibilità di acquistarne una nuova: pertanto, vorresti capire come stampare su entrambe le facciate dei fogli a tua disposizione, tuttavia non hai mai fatto nulla del genere prima d’ora e non hai la più pallida idea di come raggiungere questo obiettivo.

Se le cose stanno esattamente in questo modo, sono ben lieto di comunicarti che ti trovi nel posto giusto, al momento giusto! Nel corso di questo tutorial, infatti, ti spiegherò per filo e per segno come fare fotocopie fronte retro, sia avvalendoti di una vera e propria fotocopiatrice che usando una stampante multifunzione o, ancora, uno scanner e una stampante separati.

Dunque, senza esitare un attimo in più, mettiti bello comodo e leggi con attenzione tutto quanto ho da dirti sull’argomento: sono sicuro che il risultato saprà soddisfarti appieno. Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buon lavoro!

Indice

Informazioni preliminari

Come ti ho già accennato nelle battute introduttive di questa guida, è possibile fare fotocopie fronte retro di documenti di vario genere con diverse modalità: utilizzando una fotocopiatrice professionale, un apparecchio solitamente dotato di vassoio per il caricamento automatico dei documenti (ADF), scanner integrato e modulo fronte/retro; avvalendosi di una stampante multifunzione, che può disporre o meno di ADF e/o modulo F/R; oppure, infine, servendosi di scanner e stampanti separati, che possono essere “uniti” al fine di effettuare fotocopie, tramite un apposito software o app. Nel corso di questo tutorial, sarà mio preciso obiettivo spiegarti come agire, a seconda degli strumenti a tua disposizione.

Come fare fotocopia fronte retro documento

Se ti interessa capire come fare una fotocopia fronte retro della carta d’identità, o di qualsiasi altro tipo di documento, allora questa è la sezione del tutorial più adatta al tuo caso: di seguito, infatti, ti spiegherò come effettuare questa operazione avvalendoti di una fotocopiatrice, di una stampante multifunzione o, ancora, di una stampante e di uno scanner separati.

Fotocopiatrice

Come fare fotocopia fronte retro documento

Se disponi di una fotocopiatrice, puoi agevolmente stampare un documento d’identità avvalendoti dell’apposita funzione accessibile tramite il display dell’apparecchio. Tanto per cominciare, dunque, adagia il documento di tuo interesse sul vetro di esposizione, avendo cura di posizionarne il fronte verso l’area di scansione (posta, solitamente, in basso).

Ora, a seconda del dispositivo di stampa in tuo possesso, puoi accedere alla sezione “Copia documento” in almeno due modi differenti: premendo l’apposito tasto fisico posto sulla pulsantiera del dispositivo (denominato, solitamente, Copia Carta ID), oppure recandoti nel menu dedicato alla stampa fronte retro della stampante e selezionando le opzioni Combina Stampa carta ID/Carta d’identità.

Ricorda, ancora una volta, che il documento deve essere necessariamente posizionato sul vetro di esposizione (e non nel vassoio automatico), con la prima facciata rivolta verso la zona di scansione.

Una volta stampata la prima facciata del foglio, provvedi a girare, quando richiesto, il documento d’identità, rivolgendone il retro verso l’area di scansione.

I passaggi che ti ho mostrato in questa sezione sono generalmente validi per la maggior parte dei modelli di fotocopiatrice in commercio; tuttavia, se hai bisogno di istruzioni più specifiche, puoi effettuare una rapida ricerca su Google digitando, nell’apposito campo, la frase fotocopia documento [marca e modello fotocopiatrice].

Nota: se ti interessa stampare ciascuna facciata del documento su una facciata differente del foglio, devi usare, invece, l’opzione di copia 2 facciate -> 2 facciate. In tal caso, è inoltre possibile inserire il documento da copiare all’interno dell’ADF.

Stampante multifunzione

Come fare fotocopie fronte retro

Se non disponi di una fotocopiatrice ma di una stampante multifunzione, puoi parimenti effettuare fotocopie di documenti fronte-retro avvalendoti del display e dei tasti funzione della stampante stessa. Affinché il nuovo foglio (cioè quello su cui avviene la copia) venga girato automaticamente, è indispensabile che la stampante sia dotata di modulo fronte-retro (o modulo F/R): puoi facilmente verificare questa informazione nella scheda tecnica dell’apparecchio di stampa.

Ora, se ti interessa capire come copiare documenti tramite dispositivi di stampa dotati di schermo LCD, tasti funzione e modulo F/R, puoi seguire i passaggi che ti illustro in basso, molto simili a quelli già visti nella sezione relativa alle fotocopiatrici.

  • Posiziona il documento da copiare sul vetro di esposizione (rivolgendone il fronte il basso).
  • Dopo aver acceso lo schermo del display della stampante, indica di voler effettuare una copia e, successivamente, scegli l’opzione per la copia di un documento d’identità. Su alcuni apparecchi, essa si trova all’interno della sezione Stampa combinata.
  • Ora, se richiesto, indica il tipo di documento d’identità da copiare e scegli se ingrandirlo o rimpicciolirlo. Infine, specifica se stampare entrambe le facciate del documento sulla stessa facciata del foglio, oppure se stampare la prima facciata sul fronte, la seconda sul retro.
  • Quando sei pronto, premi sul tasto per avviare la stampa e, se previsto, attieniti alle istruzioni fornite sul display per girare il documento originale al momento opportuno.

Se, invece, non disponi di una stampante dotata di modulo fronte/retro, né di schermo LCD dedicato, devi agire in modo leggermente diverso.

Tanto per cominciare, posiziona il documento sul vetro di esposizione, avendo cura di rivolgerne la facciata anteriore verso il basso, facendo coincidere i due lati del documento con i “confini” del vetro stesso (solitamente, sul vetro è impressa la posizione esatta nella quale collocare il documento).

Fatto ciò, premi il pulsante per effettuare una copia (a colori o in bianco e nero) e attendi qualche istante affinché la copia della prima facciata del documento venga portata a termine; a questo punto, puoi agire in due modalità differenti, a seconda del risultato che intendi ottenere.

  • Tutto il documento sulla stessa facciata – reinserisci il foglio appena espulso dalla stampante all’interno del vassoio di caricamento dei fogli, nello stesso verso; dopodiché apri il comparto scanner e rivolgi la seconda facciata del documento verso l’area di scansione. Ora, per “sfalsare” in modo opportuno la stampa ed evitare di sovrapporla a quella appena effettuata, posiziona il documento più in basso possibile. Quando hai finito, premi il tasto di stampa, per finalizzare il tutto.
  • Ciascuna facciata del documento su una facciata diversa del foglio – conclusa la stampa della prima facciata, capovolgi il foglio appena espulso dalla stampante e posizionalo nuovamente nel vassoio di caricamento dei fogli. Infine, apri il vassoio di scansione, gira il documento posto al suo interno (in modo da posizionarne la seconda facciata verso il vetro) e premi il tasto di stampa, per concludere la procedura.

Se hai bisogno di aiuto, ti consiglio di dare un’occhiata al manuale d’uso della tua stampante, oppure di effettuare una semplice ricerca su Google con la chiave come fare fotocopie fronte retro [marca e modello stampante] documenti (ad es. come fare fotocopie fronte retro Brother documenti).

Stampante e scanner separati

Come dici? Disponi di stampante e scanner separati (oppure di una stampante wireless già configurata con il tuo smartphone o tablet) e vorresti usarla per effettuare fotocopie dei tuoi documenti? Nulla di più semplice. In tal caso, puoi rivolgerti al programma iCopy per Windows, oppure all’app Scanbot per Android e iOS; entrambi i software consentono, nel giro di pochissimo tempo, di acquisire documenti (tramite uno scanner separato oppure attraverso la fotocamera di smartphone e tablet) e di inviarli in stampa.

iCopy

Come fare fotocopia fronte retro documento

Come ti ho già accennato poc’anzi, iCopy è un software per Windows in grado di “unire” il funzionamento di uno scanner e di una stampante separati, ottenendo, da questa unione, una vera e propria fotocopiatrice.

Affinché iCopy funzioni correttamente, è necessario che sia la stampante che lo scanner siano accesi e già configurati sul computer; in questo frangente, potrebbero tornarti utili le mie guide su come installare una stampante e su come scannerizzare.

Fatte le dovute precisazioni, è il momento di passare all’opera: per prima cosa, collegati al sito Internet di iCopy, clicca sul pulsante Download version xx.yy e, in seguito, clicca sul link iCopyx.y.zsetup.exe collocato sotto la sezione Installer e attendi che il pacchetto d’installazione del software venga scaricato sul computer.

A download ultimato, avvia il file appena ottenuto (ad es. iCopy1.6.5setup.exe), quindi clicca sui pulsanti Sì e Avanti, apponi il segno di spunta accanto alla casella Accetto le condizioni della licenza, premi ancora il pulsante Avanti per tre volte consecutive e, per concludere l’installazione e avviare il programma, clicca sui pulsanti Installa, Avanti e Chiudi.

In alcuni casi, Windows potrebbe chiederti, durante la fase di setup, di installare .NET Framework: qualora ciò dovesse accadere, premi il pulsante Scarica e installa questa funzionalità, per procedere con il download automatico dei file necessari.

Ad ogni modo, una volta concluso il setup del programma, avvialo, utilizzando l’icona collocata nel menu Start, e attendi che il programma riconosca lo scanner collegato al computer. In seguito, clicca sul pulsante Scegli scanner, per selezionare lo scanner da usare, premi successivamente sul bottone dedicato Impostazioni della stampante, per indicare il dispositivo di stampa da utilizzare e, se necessario, specifica la modalità di scansione (bianco/nero, colore), la modalità di stampa (bianco/nero, colore) e la dimensione del foglio, avvalendoti degli appositi menu a tendina.

Il gioco è praticamente fatto: posiziona il documento da fotocopiare all’interno dello scanner, con la prima facciata rivolta verso il basso e, quando hai finito, clicca sul pulsante azzurro di iCopy, per stamparla subito. Successivamente, segui le medesime istruzioni segnalate nella precedente sezione per procedere con la stampa della seconda facciata del documento (avendo cura di premere, una volta completate le impostazioni necessarie, il bottone di stampa di iCopy).

Scanbot

Come fare fotocopia fronte retro documento

Se, invece, non disponi di uno scanner ma possiedi una stampante compatibile con smartphone e tablet, puoi effettuare la scansione e la stampa fronte-retro dei documenti utilizzando l’app Scanbot, disponibile per Android e iOS/iPadOS.

Affinché il tutto vada a buon fine, è indispensabile che la stampante sia accesa, collegata alla rete e opportunamente configurata sul dispositivo in uso: se non hai ancora provveduto a farlo, puoi porre rimedio alla cosa seguendo i passaggi che ti ho indicato nella mia guida su come collegare il telefono alla stampante (valida anche per i tablet).

Ad ogni modo, una volta effettuate le opportune operazioni preliminari, avvia l’app di Scanbot e tocca più volte sul pulsante Continua, per visualizzare il tutorial di primo utilizzo; in seguito, per continuare a usare la versione free dell’app, fai tap sulla voce Salta collocata in alto a destra e, se non intendi iscriverti alla newsletter di Scanbot, fai la stessa cosa anche all’interno della schermata successiva.

Ora, consenti all’app di accedere alla fotocamera di sistema, rispondendo affermativamente agli avvisi visualizzati a schermo e, quando sei pronto, inquadra la prima facciata del documento (che ti consiglio di posizionare su uno sfondo pulito, possibilmente bianco) e tocca il bottone a forma di fotocamera, per acquisirlo.

Dopo aver acquisito la prima facciata del documento, utilizza, se lo ritieni opportuno, i tasti visualizzati a schermo per applicare filtri, ritagliare o ruotare il documento e, quando sei pronto, fai tap sulla voce Salva, collocata in alto a destra, per accedere alle impostazioni di salvataggio del documento appena acquisito.

A questo punto, se disponi di una stampante configurata con Google Cloud Print/AirPrint, non ti resta che sfiorare il pulsante Stampa (se non lo vedi, tocca la dicitura Altre opzioni…) e seguire le istruzioni che ti vengono fornite, per procedere con la stampa del documento. Se, invece, sei solito stampare avvalendoti del plugin fornito con la stampante in tuo possesso, tocca il pulsante Condividi e seleziona la voce relativa al plugin in questione dal pannello successivo.

Quando hai finito, capovolgi il foglio espulso dalla stampante, reinseriscilo nel vassoio di caricamento e ripeti gli stessi passaggi visti poc’anzi per acquisire (e stampare) la seconda facciata del documento.

Come fare fotocopia fronte retro sullo stesso foglio

Come dici? Vorresti fare fotocopie fronte retro sullo stesso foglio, trasferendo due stampe diverse sulle due facciate dello stesso foglio? Allora questa è la sezione del tutorial più adatta al tuo caso, nella quale ti insegnerò a compiere questa operazione avvalendoti sia di una fotocopiatrice che usando una stampante multifunzione; in seguito, ti spiegherò come agire anche qualora tu disponga di stampante e scanner separati.

Fotocopiatrice

Come fare fotocopia fronte retro sullo stesso foglio

Quasi tutte le fotocopiatrici esistenti in commercio dispongono di modulo fronte retro (o modulo F/R), vassoio di caricamento automatico dei documenti da scansionare (ADF) e display dedicato dal quale gestire i processi di stampa. In tal caso, dunque, creare fotocopie fronte-retro sullo stesso foglio è davvero semplicissimo.

Tanto per iniziare, inserisci i due documenti da “unire” nel vassoio ADF; se invece devi fotocopiare entrambe le pagine di uno stesso documento, posiziona la prima delle due facciate da acquisire sul vetro di acquisizione, rivolta verso il basso.

Una volta effettuata quest’operazione, avvalendoti del display a bordo della fotocopiatrice, premi sull’opzione dedicata alla stampa fronte retro (solitamente denominata F-R/Serie/Combina), indica la tua volontà di stampare un documento fronte-retro e, in seguito, specifica il tipo di stampa che intendi effettuare, a seconda delle tue necessità.

  • 1 facciata -> 2 facciate – in questo modo, la prima facciata del documento sarà stampata sul fronte del foglio e, per procedere alla stampa della facciata successiva, sarà necessario girare manualmente il documento. In caso di caricamento da ADF, sarà fotocopiato il foglio successivo.
  • 2 facciate -> 2 facciate – in questo modo, saranno stampate entrambe le facciate del foglio originale, sulle due facciate del nuovo foglio, in modo automatico.

In entrambi i casi, se richiesto, ricorda di selezionare l’orientamento (orizzontale o verticale) e l’eventuale verso di rilegatura.

Ad ogni modo, una volta scelta l’opzione più adatta alle tue necessità, premi il tasto Avvio e attendi che la fotocopiatrice porti a termine il lavoro: se hai scelto la modalità di stampa 1 facciata -> 2 copie oppure 2 facciate -> 2 copie e hai posizionato il documento originale all’interno dell’ADF, allora non devi fare nient’altro, in quanto sarà la fotocopiatrice a scansionare, quando necessario, entrambe le facciate del foglio originale.

Se, invece, hai scelto di utilizzare il vetro di acquisizione, attendi che la fotocopiatrice ti chieda di inserire il foglio successivo all’interno dello stesso, effettua questa operazione e, per completare la stampa, premi nuovamente il tasto Avvio.

Per maggiori informazioni inerenti le operazioni da compiere su marche e modelli specifici di fotocopiatrici, puoi effettuare una ricerca su Google, utilizzando la chiave come fare fotocopie fronte retro [marca e modello fotocopiatrice].

Stampante multifunzione

Come fare fotocopia fronte retro sullo stesso foglio

Se possiedi una stampante multifunzione dotata di display e tasti funzione, modulo fronte-retro e/o vassoio ADF, allora puoi seguire le istruzioni viste in precedenza, per effettuare una copia fronte-retro di uno o più fogli. In linea di massima, devi agire attenendoti ai passaggi seguenti.

  • Posiziona il foglio/i fogli da copiare all’interno del vassoio ADF, oppure sul vetro di esposizione (rivolgendo la prima facciata verso il basso).
  • Dopo aver acceso il display della stampante, indica di voler effettuare una copia e, successivamente, scegli l’opzione per la copia fronte retro o per la copia di un documento d’identità. Su alcuni apparecchi, entrambe le opzioni si trovano all’interno della sezione Stampa combinata.
  • Ora, specifica se usare la modalità 1 facciata -> 2 facciate (devi cambiare/girare manualmente il foglio, se hai usato il vetro di esposizione, oppure attendere l’acquisizione della pagina successiva, se hai scelto di usare l’ADF), oppure 2 facciate -> 2 facciate (il documento viene girato automaticamente dall’ADF). Se richiesto, scegli orientamento senso di rilegatura.
  • Quando sei pronto, premi sul tasto per avviare la stampa e, se previsto, attieniti alle istruzioni fornite sul display per girare il documento originale al momento opportuno.

Se, invece, possiedi una multifunzione che non dispone di schermo LCD dedicato, né di modulo fronte/retro, devi agire in modo leggermente diverso: posiziona la prima pagina da copiare sul vetro di esposizione, rivolta verso il basso, e premi il pulsante per effettuare una copia (a colori o in bianco e nero) per avviarne la stampa.

In seguito, capovolgi il foglio appena espulso dalla stampante, reinseriscilo nel vassoio dei fogli da utilizzare e posiziona la seconda pagina da copiare (ossia quella che finirà sul retro) sul vetro di esposizione, dunque pigia nuovamente il pulsante per effettuare una copia e attendi che il lavoro venga portato a termine. Facile, no?

Stampante e scanner separati

Infine, se non disponi di una stampante multifunzione ma di stampante e scanner separati (oppure se effettui acquisizione avvalendoti della fotocamera del tuo smartphone o tablet e di un’apposita app di scansione), allora ti interesserà sapere che, agendo dalle impostazioni di stampa, è possibile ottenere la stampa fronte-retro degli stessi.

Da PC

Come fare fotocopia fronte retro sullo stesso foglio

Se utilizzi il computer, per prima cosa, acquisisci le pagine da fotocopiare (meglio se in formato PDF), avvalendoti del software fornito insieme al tuo scanner, o, in alternativa, seguendo, se lo ritieni necessario, le istruzioni che ti ho fornito in questo tutorial.

Quando hai finito, apri il documento utilizzando il software per PDF che sei solito usare (ad es. Adobe Reader su Windows o Anteprima su Mac), clicca sul menu File collocato in alto a sinistra e seleziona la voce Stampa… dal menu che ti viene proposto.

Ora, se disponi di una stampante dotata di modulo fronte/retro, apponi il segno di spunta accanto alla voce Stampa fronte/retro, oppure imposta l’opzione per stampare su entrambi i lati e clicca sul tasto Stampa…, per procedere con la stampa del documento.

Se, invece, la stampante non supporta il modulo fronte/retro, scegli l’opzione per stampare solo le pagine dispari, situata nel menu mediante il quale è possibile selezionare le pagine da stampare, e clicca sul pulsante Stampa per fotocopiare la prima parte del documento.

Su macOS, puoi accedere alle impostazioni di cui sopra selezionando il menu a tendina posto sotto il riquadro Pagine: su Gestione carta e scegliendo poi l’opzione Solamente dispari dal menu Pagine da stampare.

Conclusa la prima parte di stampa, capovolgi i fogli usciti dalla stampante, reinseriscili nel vassoio dedicato ai fogli bianchi e ripeti i passaggi visti poc’anzi, stampando, questa volta, le sole pagine pari.

Da smartphone e tablet

Come fare fotocopia fronte retro sullo stesso foglio

Anche su smartphone e tablet è indispensabile, prima ancora di procedere, acquisire le pagine da stampare avvalendosi di un’apposita app e, in seguito, aprire il file contenente le scannerizzazioni effettuate.

Ora, se la stampante di cui disponi supporta la stampa fronte/retro, procedi seguendo i passaggi più adatti al sistema operativo da te in uso.

  • Android – fai tap sul pulsante (⋮) collocato solitamente in alto a destra e scegli l’opzione Stampa dal menu proposto; in seguito, tocca il menu a tendina collocato sotto la voce Fronte/retro, seleziona una delle opzioni disponibili (Lato lungo, per passare da un lato all’altro ruotandosi sul bordo lungo, oppure Lato corto, per ottenere l’effetto opposto) e, quando hai finito, tocca il pulsante a forma di stampante, per avviare la fase di stampa.
  • iOS/iPadOS – fai tap sul pulsante della condivisione (il quadrato con la freccia verso l’alto), tocca il menu Opzioni situato nella schermata delle opzioni di stampa e, per concludere, sposta su ON la levetta corrispondente alla voce Fronte/retro e tocca la voce Stampa, collocata in alto a destra, per avviare la stampa del documento.

Qualora la tua stampante non supporti la modalità di stampa fronte/retro, puoi comunque riuscire nell’impresa stampando prima le sole pagine dispari, poi quelle pari.

Dunque, nella schermata relativa all’anteprima di stampa, rimuovi il segno di spunta da tutte le pagine pari visibili in anteprima e fai tap sull’icona della stampante/sul pulsante Stampa per avviare la stampa della prima parte dei documenti.

Quando essa viene conclusa, capovolgi i fogli usciti dalla stampante, reinseriscili nel vassoio dei fogli bianchi e avvia nuovamente la stampa del documento sul tuo smartphone o tablet, deselezionando, questa volta, le sole pagine dispari.