Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come fare la pozione di velocità su Minecraft

di

Ammettilo: Minecraft ti sta letteralmente prendendo la mano e il suo gameplay ti sta coinvolgendo ogni giorno di più. Non fai in tempo a impratichirti con una delle sue innumerevoli funzionalità, che subito dopo ne scopri una nuova: ultimamente, ad esempio, sei molto attratto dalla possibilità di realizzare delle pozioni, con le quali potresti produrre una serie di effetti estremamente utili nello svolgimento del gioco.

In particolare, ti piacerebbe apprendere come fare la pozione di velocità su Minecraft, la quale permette di correre in maniera ancora più spedita, anche se per un lasso di tempo limitato, ad esempio per scappare da un pericolo incombente. Trattandosi di una cosa del tutto nuova per te, però, non sai bene da dove cominciare e vorresti una guida completa su come prepararla partendo da zero. Le cose stanno così, vero? Allora sappi che oggi è il tuo giorno fortunato!

Ho realizzato questo tutorial, infatti, proprio per darti modo di acquisire esperienza nella sottile arte delle pozioni in Minecraft. Nei prossimi paragrafi ti esporrò dunque tutti i passaggi per distillare la pozione di velocità, dopodiché passerò in rassegna alcune fra le ricette più utili e ricercate, come quella per ottenere l’invisibilità, per arrecare danni e per l’avvelenamento. Le indicazioni sono valide per tutte le versioni di Minecraft e le piattaforme di gioco. Buona lettura e buon divertimento!

Indice

Come fare la pozione di velocità su Minecraft

pozione di velocità

Per apprendere come fare la pozione di velocità su Minecraft, devi sapere che, fondamentalmente, la procedura di riferimento è la stessa nella preparazione della maggior parte delle ricette presenti nel celebre videogioco di Mojang, in quanto variano solamente gli ingredienti da aggiungere al distillato base.

Ora, però, procediamo per gradi: se non hai mai realizzato nessuna pozione, nei prossimi paragrafi troverai tutte le indicazioni essenziali per introdurti in questo magico mondo. Per prima cosa, dunque, è necessario procurarsi un alambicco: ovviamente, se ti trovi in modalità creativa non avrai nessun problema a reperirlo.

crafting alambicco

Diversamente, se sei in modalità sopravvivenza (fermo restando che puoi facilmente passare alla modalità creativa in qualsiasi momento) la sua fabbricazione prevede l’assemblaggio in un apposito banco da lavoro di tre unità di comune pietrisco (o pietranera), facilmente ottenibile scavando sotto il terreno di qualsiasi bioma e di una verga di blaze.

Quest’ultima può essere generata solamente uccidendo un blaze: tieni presente, però, che non è un automatico che ciò avvenga, ma ci sono comunque ottime possibilità di riuscire subito nell’intento (circa il 50% delle volte).

Inoltre, la verga di blaze ti sarà utile anche per produrre la polvere di blaze, elemento imprescindibile per la distillazione di qualsiasi pozione. Per ricavarne due unità è sufficiente posizionare la suddetta verga al centro della griglia di un banco da lavoro.

Una volta fatto ciò, è essenziale dotarsi anche di un’ampolla di vetro, che in modalità sopravvivenza è acquisibile tramite commercio con i villager. Se preferisci fabbricarla, invece, è necessario posizionare in un tavolo da lavoro tre unità di blocco di vetro, il quale, a sua volta, va realizzato ponendo un blocco di sabbia in una fornace.

Bene, ora che hai tutto l’essenziale per creare pozioni, recati davanti a uno specchio d’acqua e riempi l’ampolla, in modo da ottenere una ampolla d’acqua. A questo punto non ti rimane che procurarti un altro ingrediente chiave, ovvero la verruca del Nether, indispensabile per la realizzazione della cosiddetta pozione strana, che costituisce la base per la pozione di velocità: quest’ultima, infatti, di per sé non è in grado di produrre alcun effetto, ma integrandola con i giusti componenti rende possibile la realizzazione della maggior parte dei prodotti alchemici su Minecraft.

Tornando alla verruca del Nether, si tratta di una pianta il cui ottenimento, come puoi facilmente intuire dal nome, richiede una certa dose di intraprendenza se non sei in modalità creativa: dovrai, infatti, attraversare il portale del Nether per recarti nell’inospitale dimensione parallela e cercarla in qualsiasi fortezza ivi presente, o in prossimità delle scalinate.

Sei già uscito indenne dal Nether e hai ottenuto la verruca? Ottimo! Ora non ti rimane che interagire con l’alambicco: poggialo nel terreno cliccando il tasto destro del mouse (o, se utilizzi una console, con il tasto L2 del gamepad), quindi ripeti l’operazione per aprire la relativa interfaccia.

A seguire, inserisci la polvere di blaze nel riquadro in alto a sinistra, quindi posiziona l’ampolla d’acqua nello scomparto centrale in basso e, per concludere, aggiungi la verruca del Nether nel blocco situato in alto al centro. La distillazione partirà automaticamente e dovrai solamente attendere i tempi fisiologici di realizzazione, il cui avanzamento è evidenziato dall’apposita freccia collocata sulla destra.

pozione di velocità

Al termine, recupera la tua prima pozione strana dal blocco nel quale in precedenza avevi collocato l’ampolla d’acqua e spostala nell’inventario. Per realizzare la pozione di velocità, infine, non devi far altro che aggiungere dello zucchero alla composizione appena ottenuta. Come forse già saprai, quest’ultimo è facilmente ottenibile posizionando nel riquadro centrale di un banco da lavoro della canna da zucchero.

Ti basterà, quindi, interagire nuovamente con l’alambicco, collocare la pozione strana precedentemente ottenuta nello scomparto centrale in basso, la polvere di blaze in quello in alto a sinistra e lo zucchero nel blocco situato in alto al centro e il gioco è fatto.

La pozione di velocità applica un 20% di velocità in più a quella naturale del tuo avatar per 3 minuti. Se vuoi amplificare questo effetto, puoi ricorre alla pozione di velocità II, distillando, nelle stesse modalità esposte in precedenza, della polvere di luminite assieme alla pozione di velocità nell’alambicco. Questa soluzione applica un ulteriore 40% di velocità per un minuto e mezzo.

Infine, sostituendo la polvere di redstone al posto della polvere di luminite, è possibile ottenere la pozione di velocità lunga, che aumenta la durata dell’effetto portandola a ben 8 minuti.

La procedura finora esposta è valida per tutte le edizioni di Minecraft, nonché per tutte le piattaforme su cui il videogioco è disponibile. Se, tuttavia, disponi di una versione per PC, puoi ricorrere a un semplice trucco che ti permetterà di acquisire velocità senza ricorrere alla pozione, più precisamente tramite un apposito comando.

Ad esempio, sulla Java Edition ti basterà digitare il tasto “T” per entrare in modalità chat, dopodiché dovrai digitare la dicitura /effect give [Giocatore] [Effetto] [Durata] [Livello].

Per fare un esempio pratico, quindi, la seguente sintassi /effect give @p minecraft:speed 1000 4 true applicherà al tuo avatar l’effetto velocità (speed) per 1000 secondi al livello 4. Per rimuovere l’effetto, infine, sostituisci il termine give con clear e scrivi /effect clear @p minecraft:speed.

Altre pozioni

altre pozioni su Minecraft

Come dici? Dopo aver realizzato la pozione di velocità ti sei appassionato all’argomento e vorresti distillare anche altre pozioni? Nessun problema, nei prossimi paragrafi troverai le ricette per ottenere alcune fra le pozioni più comuni e ambite, ovvero quella di invisibilità, di danno e di veleno.

Come fare la pozione di invisibilità su Minecraft

ingredienti pozione invisibilità

Se vuoi apprendere come fare la pozione di invisibilità su Minecraft, devi sapere che la base per realizzarla consiste nella pozione di visione notturna, la quale, a sua volta, può essere realizzata partendo da una pozione strana: puoi fare riferimento, dunque, alle istruzioni contenute nel capitolo dedicato alla pozione di velocità per ottenere questa prima, fondamentale, soluzione.

A seguire, miscela la pozione strana e una carota d’oro nell’alambicco per produrre la summenzionata pozione di visione notturna. Per tua opportuna informazione, la carota d’oro può essere fabbricata ponendo una semplice carota al centro della griglia di un tavolo da lavoro e inserendo 8 unità di pepite d’oro nei restanti blocchi.

occhio di ragno fermentato

Per concludere e ottenere finalmente la pozione di invisibilità, dovrai distillare la pozione di visione notturna, che rappresenta la base della composizione alchemica, assieme a un occhio di ragno fermentato. Per ottenere quest’ultimo occorre assemblare un occhio di ragno, un fungo marrone e dello zucchero nel banco da lavoro.

Ti farà piacere sapere che, anche in questo caso, è possibile allungarne l’effetto mediante la distillazione della pozione appena ottenuta con la polvere di redstone.

Come fare la pozione di danno su Minecraft

pozione di danno

Se desideri capire come fare la pozione di danno su Minecraft, dovrai preventivamente distillare una pozione di cura, alla quale va aggiunto, nell’alambicco, l’occhio di ragno fermentato di cui ti ho parlato nel capitolo precedente.

Se non sai come realizzare la pozione di cura, sappi che è necessario estrarla mediante la combinazione alchemica di una pozione strana (vedi capitolo sulla pozione di velocità per le istruzioni sulla sua realizzazione) con una fetta di anguria luccicante, che può essere craftata posizionando una fetta di anguria al centro di un banco da lavoro e inserendo 8 pepite d’oro sui blocchi che la circondano.

In alternativa, puoi utilizzare anche la polvere di avvelenamento come base della ricetta, della quale ti parlerò dettagliatamente nel prossimo capitolo. Per incrementare l’effetto di una pozione di danno, infine, è necessario distillare quest’ultima con la polvere di luminite: in tal modo si ottiene la cosiddetta pozione di danno II.

Come fare la pozione di veleno su Minecraft

pozione di avvelenamento

Per apprendere come fare la pozione di veleno su Minecraft (nota anche come pozione di avvelenamento), invece, è necessario procedere con la miscelazione, in un alambicco, di una pozione strana e un occhio di ragno. Quest’ultimo è ottenibile in circa il 50% delle uccisioni del suddetto mob, eventualmente anche tramite un lupo addomesticato.

Come per le precedenti pozioni, anche in questo caso puoi aumentarne l’intensità dell’effetto mediante l’aggiunta di polvere di luminite, o allungarne la durata distillandola con polvere di redstone.

Spero sinceramente di esserti stato d’aiuto nel rendere la tua esperienza su Minecraft ancora più avvincente e piacevole. Se le cose stanno così, in tal caso mi sento in dovere di consigliarti anche altre guide da me realizzate incentrate sulle pressoché infinite possibilità offerte dal suo divertentissimo universo.

Ad esempio, rimanendo in tema di magia e affini, hai mai provato a incantare oggetti? Oppure, hai già sperimentato il gioco in modalità in multiplayer, eventualmente anche con i tuoi amici, o collegandoti ai vari server nazionali dedicati al titolo di Mojang? Insomma, di cose da fare e da scoprire ce ne sono sempre in abbondanza, grazie anche ai frequenti aggiornamenti che vengono rilasciati da Mojang!

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.