Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come incantare oggetti in Minecraft

di

Sei un appassionato di Minecraft e trascorri parte del tuo tempo libero ad affrontare varie avventure all’interno di questo videogioco. Data la pericolosità di certi luoghi, porti con te sempre il migliore equipaggiamento che puoi fabbricare, in modo da assicurarti la sopravvivenza. Purtroppo, però, gli ostacoli da superare nell’universo ideato da Mojang sono tanti e, nonostante il tuo equipaggiamento, non riesci sempre ad affrontarli come si deve.

Alla luce di ciò, vorresti infondere degli incantamenti sui tuoi oggetti, in modo da renderli più potenti e con bonus utili in base alle situazioni che ti si presenteranno di fronte; tuttavia non sai bene come riuscirci. Come dici? Le cose stanno effettivamente in questo modo? Allora sarai felice di sapere che, nella guida di oggi, troverai tutte le informazioni che ti servono per sapere come incantare oggetti in Minecraft.

Nei prossimi capitoli, infatti, ti parlerò dei metodi “ufficiali” che puoi mettere in pratica per riuscire in quest’impresa e, nel caso in cui volessi facilitarti l’operazione, ti suggerirò anche come agire tramite la console dei comandi. Scommetto che non vedi l’ora di iniziare, quindi al bando le ciance e passiamo subito al sodo. Ti auguro una buona lettura e, soprattutto, un buon divertimento!

Indice

Come incantare oggetti in Minecraft

Tavolo degli incantesimi su Minecraft

Se vuoi sapere come incantare oggetti in Minecraft, sappi che la procedura standard che permette di raggiungere questo scopo è semplice, ma richiede un po’ di pazienza, in quanto i bonus che vengono applicati a ciascun oggetto sono del tutto casuali.

Se vuoi attribuire un bonus specifico a un oggetto, devi attuare la procedura d’incantamento tramite libri (di cui ti parlerò nel dettaglio nel capitolo successivo della guida), che è abbastanza macchinosa; in alternativa, se vuoi attribuire un bonus a un oggetto in modo facile e veloce, devi agire tramite la console dei comandi.

Adesso però torniamo sulla procedura standard e vediamo come incantare oggetti su Minecraft utilizzando il Tavolo degli incantesimi. Pertanto, il primo passo da effettuare è quello di costruire questo banco.

Per eseguire quest’operazione, in un banco da lavoro, inserisci 1 unità di Libro, 2 unità di Diamante e 4 unità di Ossidiana. Per fabbricare un Libro, ti servono 3 unità di Carta, che puoi ottenere seguendo le istruzioni che ti ho fornito in questa mia guida, e 1 unità di Cuoio.

I Diamanti e l’Ossidiana si possono estrarre dalle rispettive vene minerarie: nel caso specifico dell’ossidiana, puoi crearne una versando dell’acqua sulla lava. Quando hai ottenuto tutti i materiali e hai fabbricato il Tavolo degli incantesimi, posizionalo sul terreno per iniziare a utilizzarlo.

Librerie su Minecraft

Prima però di avviarti a creare degli incantamenti da incidere sugli oggetti, ti consiglio di aggiungere delle Librerie, che ti possano consentire di migliorare la qualità dei bonus. Per fabbricare una libreria, utilizza 6 unità di Assi di legno e 3 unità di Libri da posizionare in un banco da lavoro.

Per aumentare l’efficienza del Tavolo degli incantesimi, puoi utilizzare un massimo di 15 Librerie. Tutto ciò che devi fare è posizionare queste ultime attorno al tavolo, costruendo un perimetro quadrato 5×5 e avendo cura di lasciare uno blocco di spazio libero, giusto per accedere all’area.

Incantare oggetti con tavolo incantesimi su Minecraft

Arrivato a questo punto, è tutto pronto per iniziare a incantare gli oggetti. Posiziona, dunque, delle armi, degli utensili o dei pezzi d’armatura nello slot libero e aggiungi i Lapislazzuli nello slot a fianco. A questo punto, ti verranno mostrate delle opzioni rappresentante da glifi da selezionare, con indicata la quantità di esperienza che verrà sottratta al tuo avatar per infondere il bonus.

Tutto ciò che devi fare, ora, è scegliere una delle tre opzioni che ti vengono mostrate, al fine di completare la procedura d’incantamento. Ti avviso che una volta che avrai aggiunto un bonus all’oggetto tramite il Tavolo degli incantesimi, non avrai alcun modo di aggiungerne altri allo stesso oggetto.

Come incantare oggetti in Minecraft con i libri

Incantare libri su Minecraft

Il metodo che ti ho indicato nel capitolo precedente ti consentirà di aggiungere soltanto un bonus all’equipaggiamento, mentre usando i libri potrai infondere più incantamenti. Vediamo allora nel dettaglio come procedere in tal senso.

Innanzitutto, devi seguire le stesse operazioni che ti ho indicato nel capitolo precedente per fabbricare un Tavolo degli incantesimi con attorno delle Librerie. Fatto ciò, anziché utilizzare l’equipaggiamento come base su cui infondere i bonus, dovrai impiegare dei Libri.

Così facendo, sebbene il bonus applicato sia random sul libro, creando diversi libri incantati potrai scegliere successivamente quale aggiungere all’equipaggiamento. Il lato positivo di questa procedura consiste, appunto, nel togliere quell’elemento di casualità dei bonus durante l’infusione sugli oggetti, con lo spreco di quest’ultimi.

Prendi ad esempio il caso in cui volessi incantare delle armi in oro o in diamanti: reperire queste risorse e fabbricare questi oggetti richiederà tempo ed energie; utilizzando dei libri, la cui realizzazione è semplice, invece, potrai facilmente infondere diversi bonus su questi ultimi per poi scegliere quello adatto alle tue esigenze da aggiungere all’equipaggiamento.

Detto ciò, segui le stesse procedure che ti ho precedentemente indicato, per infondere un bonus su un libro, così da renderlo incantato. Adesso che hai questo genere di libri è il momento di passare alla procedura per infonderli sull’equipaggiamento.

Incantare gli oggetti con l'incudine su Minecraft

Il primo passo da fare è quello di fabbricare un’Incudine: per farlo ti serviranno 4 unità di Lingotti di Ferro e 3 unità di Blocchi di Ferro da posizionare in un banco da lavoro. Se vuoi saperne di più su come effettuare questa procedura, ti consiglio di consultare la mia guida su come craftare un’incudine.

Dopo aver creato l’incudine, posizionala sul suolo e interagisci su di essa: adesso, non devi fare altro che aggiungere l’arma, l’attrezzo o l’armatura nel primo slot del pannello che ti viene mostrato e inserire poi il libro incantato nello slot a fianco. Fatto ciò, otterrai come risultato l’oggetto con il bonus da te scelto. Comodo vero?

Come incantare oggetti in Minecraft con i comandi

Incantare oggetti con comandi su Minecraft

In Minecraft puoi anche ottenere gli oggetti incantati tramite la console dei comandi. Questa procedura ti consentirà di attribuire anche più bonus di quelli che puoi in realtà infondere in un oggetto.

I comandi che puoi utilizzare su Minecraft sono due: /enchant e /give. La differenza sostanziale tra i due comandi sta nel fatto che il primo richiede che tu possieda già l’oggetto da incantare: devi solo inserire la stringa corretta del bonus che vuoi infondere. Inoltre, potrai aggiungere il bonus con un livello che non può superare quello stabilito dal videogioco stesso.

Il comando /give, invece, permette di ottenere nell’inventario dell’avatar un qualsiasi oggetto, aggiungendone dei bonus e superando anche il livello massimo consentito. Che tu voglia usare un comando rispetto a un altro è indifferente, tutto dipende da quelle che sono le tue esigenze.

Il consiglio che posso darti, nel caso in cui tu voglia usare la console dei comandi per incantare gli oggetti, è quello di leggere con attenzione quanto ti ho illustrato in questa mia guida dedicata all’argomento: troverai tutte le informazioni che ti servono nel dettaglio riguardo l’uso di questi due comandi.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.