Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come migliorare la mira su Fortnite PS4

di

Hai appena iniziato a giocare a Fortnite, il popolare titolo Battle Royale di Epic Games, sulla tua PS4. Ti ci stai divertendo un mondo, tuttavia non hai ancora fatto pratica con la mira. È abbastanza normale: Fortnite non è semplice da padroneggiare durante le prime partite e i giocatori forti non mancano di certo sui server. Sicuramente ti starai chiedendo come fanno a fare sempre centro con i proiettili e quali sono le tecniche che essi adottano. Ebbene: se vuoi, posso spiegartelo io.

Con il tutorial di oggi, infatti, ti spiegherò come migliorare la mira su Fortnite PS4 illustrandoti come migliorare la tua precisione sia utilizzando il controller che mouse e tastiera come metodo di input. Tutto questo, ovviamente, senza utilizzare trucchi o hack di sorta, ma semplicemente mettendo un po’ di buona volontà nell’imparare le meccaniche di base del gioco.

Coraggio: che ci fai ancora lì fermo davanti allo schermo? Vuoi migliorare la tua mira in Fortnite o no? Sì? Allora non ti resta che prenderti un po’ di tempo libero per te, leggere e mettere in pratica le rapide istruzioni che trovi qui sotto. Ti assicuro che, in men che non si dica, raggiungerai il tuo obiettivo. Detto questo, a me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Come migliorare la mira su Fortnite con il controller PS4

Come migliorare la mira su Fortnite PS4

La prima cosa da fare per imparare come migliorare la mira su Fortnite PS4 è acquisire una certa dimestichezza con il controller della console Sony e mettere in pratica dei semplici accorgimenti durante il corso delle proprie partite.

I consigli che ti fornirò di seguito sono costituiti da azioni basilari che, però, molto spesso vengono dimenticate per via della frenesia di Fortnite.

Ti sarà capitato di sparare senza mirare per provare a colpire il nemico il più velocemente possibile, vero? Ebbene, devi cercare di procedere con più calma e di mirare sempre il nemico, anche quando sembra impossibile riuscire a colpirlo. I comandi con il pad possono infatti giocare brutti scherzi e ti assicuro che è sempre meglio mirare il nemico prima di sparare. Vedrai che in questo modo la percentuale di colpi andati a segno aumenterà.

Un altro consiglio che ti posso dare è quello di non saltare mentre stai sparando. Quest’operazione è infatti particolarmente complessa da effettuare con il controller, vista la sensibilità inferiore rispetto ad altri metodi di input. Se salti troppo mentre spari, rischi di mancare la maggior parte dei colpi.

Inoltre, ti ricordo che, giocando a Fortnite con il controller, puoi usufruire della mira assistita, implementata direttamente dagli sviluppatori per facilitare le battaglie tra giocatori che utilizzano il pad. Per sfruttarla, devi solamente puntare verso la testa dell’avversario, in modo da tentare un colpo critico, premere velocemente il tasto L2 del pad e successivamente sparare con il pulsante R2. Se tutto è stato eseguito correttamente, la mira assistita farà il suo dovere e avrai eseguito un "headshot", ovvero un colpo alla testa perfetto!

Utilizzare mouse e tastiera

Tastiera PS4

Nonostante il metodo di input principale per giocare su PlayStation 4 sia il controller, molti giocatori decidono di collegare mouse e tastiera alla console, in modo da utilizzare le proprie periferiche preferite, che a detta di tutti assicurano una maggior precisione nelle battaglie di Fortnite.

Per utilizzare mouse e tastiera su PS4, ti basta semplicemente collegare la tua tastiera e il tuo mouse tramite USB o Bluetooth alla console. Se disponi di periferiche USB (o con ricevitori USB), devi solamente recarti nella barra degli strumenti superiore della schermata principale di PS4 e premere il tasto X del pad su Impostazioni (l’icona della valigetta).

Dopodiché, seleziona la voce Dispositivi e visita le schede Tastiera esterna e Mouse: queste ultime permettono di verificare il funzionamento delle periferiche, impostando anche la velocità del puntatore e altre opzioni utili per migliorare l’esperienza di gioco.

Nel caso in cui tu disponga, invece, di tastiera e mouse Bluetooth, non devi far altro che tornare nella schermata Dispositivi delle Impostazioni di PS4 e selezionare la voce Dispositivi Bluetooth. A questo punto, attiva la modalità di accoppiamento dei dispositivi e premi il tasto X del pad sopra al nome della periferica che comparirà a schermo. Alcune tastiere potrebbero richiederti di digitare un codice di conferma (solitamente è 0000, oppure viene riportato nel manuale del dispositivo).

Se tutto è andato nel verso giusto, riuscirai a muoverti nel menu principale della PlayStation 4 tramite le frecce direzionali della tastiera. Di default, il pulsante Invio sostituisce il tasto X del pad, mentre Esc prende il posto del pulsante O. Per maggiori dettagli, ti invito a consultare la mia guida su come collegare mouse e tastiera alla PS4.

Mouse e tastiera Fortnite PS4

A questo punto, puoi avviare Fortnite e iniziare a giocare normalmente. I tasti sono identici a quelli della versione PC del titolo di Epic Games: nel caso non fossi pratico, ti invito a dare un’occhiata al mio tutorial su come giocare a Fortnite con mouse e tastiera.

In ogni caso, ti ricordo che i giocatori che utilizzano questo metodo di input su PlayStation vengono messi in server che comprendono solamente altri utenti che giocano con mouse e tastiera, in modo da non rendere troppo sbilanciate le partite. Ti posso assicurare che in questo modo riuscirai a migliorare sensibilmente la tua mira in Fortnite.

Regolare le impostazioni di Fortnite

Impostazioni Fortnite PS4

Un altro accorgimento che ti consiglio di prendere per migliorare la mira in Fortnite è quello di testare le varie possibilità offerte dalle impostazioni del gioco. Infatti, il titolo di Epic Games consente di modificare diverse opzioni che vanno a influire anche sulla mira.

Per accedere alle impostazioni di Fortnite, tutto ciò che devi fare è recarti nella schermata principale della modalità Battle Royale del gioco, premere il pulsante Options del pad e selezionare la voce Impostazioni. Dopodiché, premi il tasto R1 per recarti nella scheda dell’icona dell’ingranaggio: qui troverai tutte le voci che fanno al caso tuo.

Se stai utilizzando un controller, i campi da prendere in considerazione sono Sensibilità controller wireless X, Sensibilità controller wireless Y, Sensibilità movimento controller wireless e Sensibilità mirino controller wireless: modificando queste opzioni e trovando la propria configurazione ideale è possibile migliorare di molto la mira in Fortnite per PlayStation 4.

Purtroppo è molto difficile dare suggerimenti precisi su quali valori impostare, visto che ogni utente ha bisogno di una configurazione ad hoc. Per questo motivo, ti invito semplicemente a provare a modificare questi campi e a vedere quali valori si adattano meglio alle tue esigenze.

Se, invece, vuoi utilizzare mouse e tastiera, i campi da modificare sono: Sensibilità mouse, Sensibilità mira mouse, Sensibilità mouse X e Sensibilità mouse Y. Anche in questo caso è difficile dare consigli su quali valori impostare e ti consiglio quindi di provare a vedere quali sono quelli che si adattano al tuo stile di gioco.

Ti ricordo che, una volta finito, devi premere il pulsante triangolo del controller per applicare le modifiche alle impostazioni. Nel caso in cui tu voglia tornare indietro, potrai ripristinare i valori originali premendo il tasto quadrato del pad.

Come migliorare mira pompa Fortnite

Come migliorare mira pompa Fortnite PS4

Una delle armi preferite dai giocatori di Fortnite è il fucile a pompa, visto che esso è in grado di fare parecchi danni ai nemici. Nonostante questo, la natura stessa dell’arma impedisce spesso di mirare come si vorrebbe, rendendo difficile piazzare i colpi. Esistono però degli accorgimenti da mettere in pratica per migliorare la mira.

Ebbene, la prima cosa che consiglio di fare è prendere il nemico dall’alto. Mirare con il fucile a pompa è infatti molto più semplice se ci si trova sopra a un edificio oppure a una costruzione e si piomba addosso al nemico cogliendolo alla sprovvista.

Costruendo delle apposite strutture e sfruttando bene l’altezza, potresti anche riuscire a sconfiggere l’avversario con un solo colpo: per ulteriori dettagli, ti consiglio di consultare la mia guida su come costruire su Fortnite per PS4.

Un altro metodo molto utile per utilizzare il fucile a pompa è quello di combinarlo con il rampino. Infatti, quest’ultimo permette di avvicinarsi velocemente al nemico: a quel punto, mirare e sparare al nemico sarà particolarmente semplice.

Ovviamente, anche nel caso del fucile a pompa valgono tutti i consigli che ti ho fornito nel capitolo su come migliorare la mira su Fortnite con il controller di PS4.

Altri consigli utili

Fortnite YouTube

Esistono anche altri consigli utili in grado di far migliorare la mira in Fortnite: di séguito riporto quelli che ritengo essere i più importanti.

  • Conoscere le armi del gioco – Fortnite dispone di parecchie armi e ognuna di esse ha caratteristiche differenti, sia in termini di danni che per quanto riguarda la mira. Per questo motivo, è importante imparare a conoscere il funzionamento di ogni singola arma, arrivando così a padroneggiarla a dovere. Per ulteriori dettagli, ti invito a dare un’occhiata all’enciclopedia di Fortnite, fonte inesauribile di informazioni sul titolo di Epic Games.
  • Allenarsi spesso – può sembrare banale, ma l’allenamento è sicuramente importante per migliorare la mira. Ottenere dei risultati in tal senso non è facile e ti posso assicurare che i giocatori professionisti hanno impiegato parecchie partite prima di raggiungere il loro attuale livello. Insomma, non ti resta che giocare il più possibile a Fortnite e imparare dai tuoi sbagli.
  • Predire le mosse degli avversari – sebbene prevedere cosa stiano per fare gli altri avversari sia un’azione piuttosto difficile, esistono delle semplici tecniche che ti consentono di fare proprio questo. Una di esse viene chiamata "pre-fire" e consiste nel puntare il mirino nella direzione in cui si prevede che l’avversario si muoverà e sparare. In questo modo, se il nemico farà quella mossa, avrai già un vantaggio competitivo.
  • Imparare dai professionisti – uno dei metodi migliori per migliorare la propria mira in Fortnite è quello di osservare attentamente le partite dei videogiocatori professionisti, imparando a coglierne anche le più piccole sfumature. Spesso infatti a fare la differenza sono dei piccoli accorgimenti, che consentono al giocatore di ottenere dei vantaggi sull’avversario. Per questo motivo, ti invito a guardare dei video su YouTube nei quali i giocatori più esperti danno dei consigli su come migliorare la mira. Per fare questo, ti basta semplicemente collegarti al sito ufficiale di YouTube, o utilizza l’app ufficiale per Android o iOS, e digitare "migliorare mira Fortnite PS4" o, in inglese, "Improve aim Fortnite PS4" per vedere i video relativi all’argomento.

Insomma, i metodi per migliorare la propria mira su Fortnite non mancano di certo. Nel caso in cui tu voglia fare questo da computer, ti ricordo che ho realizzato anche una guida su come migliorare la mira su Fortnite PC: leggila e ti tornerà sicuramente utile.