Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come non far fare rumore alla PS4

di

Ultimamente, hai come l’impressione che la tua PlayStation 4 azioni le ventole di raffreddamento un po’ troppo frequentemente, anche in momenti in cui non esegui giochi impegnativi e quindi non dovrebbe esserci un elevato flusso d’aria per dissipare il calore generato dai componenti hardware.

Insomma, il rumore emesso dalla PS4 è notevole, ed è come se si accumulasse troppo calore prima ancora di mettere sotto stress la console. In questo caso, penso sia giunto il momento di attuare un po’ di manutenzione alla tua console e di far ritrovare un po’ di tranquillità alle tue orecchie.

Nel tutorial di oggi ti parlerò, appunto, di come non far fare rumore alla PS4 e ti suggerirò alcuni metodi per rigenerare la console al fine di ridurre l’accumulo precoce di calore e di conseguenza l’azionamento anticipato del suo sistema di raffreddamento (fattore che ti consentirà anche, più in generale, di allungare la vita della tua PlayStation) . Se dunque sei pronto per passare all’azione, continua a leggere. Trovi tutto spiegato qui sotto. Ti auguro una buona lettura e un buon lavoro!

Indice

Informazioni preliminari

ps4 rumore

Il rumore emesso dalla PlayStation 4 in situazioni che non impegnano eccessivamente il processore indica che la console necessita di un intervento di manutenzione. È, insomma, un chiaro segnale che la console sta riscontrando un po’ di resistenza nel dissipare il calore accumulato al suo interno dai componenti hardware, che sono comunque sempre operativi (anche se sei semplicemente nel menu di sistema o dentro alle impostazioni del PSN).

Ci sono diversi metodi per ridurre il problema e far sì che la PS4 smetta di fare tanto rumore — alcuni più semplici da attuare e altri un po’ più complessi ma sicuramente più efficaci —, tutti hanno comunque a che fare con la mitigazione del calore sviluppatosi all’interno della console.

Tra le soluzioni in oggetto, c’è quella che prevede di pulire esternamente le prese d’aria della console e ottimizzare la posizione della PS4: gli spazi stretti e soffocanti sono, infatti, i peggior nemici dell’areazione e contribuiscono notevolmente al surriscaldamento della console.

Altra soluzione “semplice” è utilizzare una base di raffreddamento che agevoli l’espulsione del calore con delle ventole supplementari a quelle del sistema.

Il metodo più efficace per ripristinare il sistema in tutta la sua freschezza, però è quello più complesso e prevede di pulire internamente la console e cambiare la pasta termica tra il processore e il dissipatore, che col passare degli anni tende ad asciugarsi e quindi a indurirsi, impedendo una corretta trasfusione termica tra CPU e dissipatore.

Nei prossimi capitoli vedremo più da vicino ognuno di questi suggerimenti: vedrai che dopo aver letto ogni consiglio avrai le idee un po’ più chiare sul da farsi e saprai identificare quale metodo fa maggiormente al caso tuo e alla tua PS4.

Come non far fare rumore alla PS4

Eccoti al dunque della guida: armati di pazienza, prendi qualche minuto del tuo tempo libero e leggi con attenzione le soluzioni che ti propongo qui sotto, troverai tutte le informazioni dettagliate per sapere come non far fare rumore alla PS4.

Pulire le prese d’aria della PS4

ps4 polvere

Un primo suggerimento, per nulla invasivo, che ti fornisco per ridurre il rumore della tua console, è sicuramente quello di pulire le prese d’aria della PS4. Spesso i bocchettoni posteriori si ostruiscono con piccoli accumuli di polvere che non vedi poiché situati nel lato posteriore della console.

Per procedere con la pulizia delle prese d’aria, dunque, devi attrezzarti con una bomboletta ad aria compressa per soffiare fuori la polvere e un pennellino a setole medie per completare l’opera e rimuovere lo sporco che si è accumulato sui bordi dell’involucro.

Nilox NXA02061-1 Bomboletta Spray Aria Compressa per Pulizia Computer,...
Vedi offerta su Amazon
LINK SP30 Bomboletta Air. Spray Aria compressa per la Pulizia di Tasti...
Vedi offerta su Amazon
Fleymu Kit Spazzola Pulizia Antistatica Spazzole Tastiera Strumenti Do...
Vedi offerta su Amazon
AIFUDA 10 PCS spazzole per Pulizia Auto, Spazzola per Dettagli(Set di ...
Vedi offerta su Amazon

Quando ti sei attrezzato con l’occorrente, puoi cominciare spruzzando l’aria compressa nelle prese d’aria laterali indirizzando il getto verso la parte posteriore della console e non in modo perpendicolare, così da far fuoriuscire il grosso della polvere dai bocchettoni posteriori. Poi spruzzala anche nelle prese USB frontali e, infine, nelle prese d’aria posteriori.

Dopo aver espulso il grosso, quando noti che apparentemente non c’è altro da espellere, passa il pennello asciutto su tutti i punti in cui hai soffiato l’aria compressa, così da rimuovere fisicamente quel velo di polvere che si è attaccato sui bordi delle prese d’aria a motivo dell’umidità.

Se vuoi approfondire l’argomento sulla pulizia della console, ti suggerisco di dare una rapida lettura alla mia guida apposita che parla appunto di come pulire la PS4 dall’esterno.

Cambiare posizione della PS4

ps4 posizione

Un secondo suggerimento che posso darti, al fine di ridurre il rumore poco piacevole del sistema di raffreddamento della tua console, è quello di provare a cambiare posizione della PS4.

Spesso posizioniamo le console su un ripiano circondato da libri o scatole o altri ostacoli che impediscono un corretto flusso di areazione. La posizione peggiore per una console è quella di essere accomodata dentro un mobile con ante chiuse o comunque con poco spazio libero.

Quindi, se questa è la tua situazione, ti suggerisco caldamente di provare a posizionare la console su un ripiano spazioso e non ingombrato da libri o oggetti di grande volume che potrebbero ostruire la “respirazione” della console.

Maggior volume d’aria circonda la PS4 e migliore sarà il flusso d’aria generato dal sistema di raffreddamento interno. Tuttavia, devi fare sempre attenzione a dove la posizioni, ad esempio ti sconsiglio di posizionarla vicino a finestre, sul pavimento o, peggio, all’aria aperta.

Usare basi di raffreddamento per PS4

ps4 base raffrescamento

Un altro suggerimento molto efficace per contribuire alla riduzione del rumore della PS4 è quello di usare basi di raffreddamento per PS4, che sono dotate a loro volta di ventole, ma poco rumorose.

Le basi di raffreddamento per PS4 vengono prodotte allo scopo di fornire un’areazione supplementare nella PS4 e contribuire quindi all’espulsione del calore generato dalla console, oltre che fornire spesso e volentieri anche un supporto per la ricarica dei controller per PS4. Esistono basi di ogni tipo e compatibili con tutti i modelli di PS4, ovvero Fai, Slim e Pro.

Dai un’occhiata ad alcune basi che ti propongo qui sotto compatibili con tutti i modelli PS4, facili da installare e facili da reperire comodamente online a prezzi davvero interessanti.

OIVO PS4 Supporto Verticale con Ventola di Raffreddamento, Stazione di...
Vedi offerta su Amazon
KingTop PS4 Supporto Verticale con 2 Ventola di Raffreddamento, PS4 St...
Vedi offerta su Amazon

Se vuoi mantenere la console orizzontale, esistono dei kit di raffreddamento appositi per i diversi modelli di PS4, con il supporto di installazione dalle dimensioni specifiche per ogni console. Quindi in questo caso dovrai considerare solo il prodotto compatibile con la tua PS4. Qui sotto, ad esempio, ne trovi alcuni compatibili con PS4 Pro.

EEEKit PS4 PRO Ventola di Raffreddamento Turbo - Raffreddatore USB Est...
Vedi offerta su Amazon

Di seguito, invece, trovi dei kit di raffreddamento per PS4 Slim.

VBESTLIFE Ventola di Raffreddamento Slim PS4, Ventola di Raffreddament...
Vedi offerta su Amazon

Infine, ecco dei kit di raffreddamento per PS4 Fat (il primo modello).

EEEKit PS4 Ventola di Raffreddamento, dispositivo di raffreddamento es...
Vedi offerta su Amazon

Le basi sono molto semplici da installare. Una volta posizionate come da disegno illustrato nelle istruzioni del prodotto, basta collegarle a una qualsiasi presa USB posteriore o frontale della console e il gioco è fatto.

Pulire e cambiare la pasta termica della PS4

ps4 pasta termica

L’ultimo suggerimento che posso darti al fine di ridurre il rumore della tua PS4, più efficace tra tutti quelli sopra menzionati ma molto invasivo, è sicuramente quello di pulire internamente e cambiare la pasta termica della PS4.

Questo richiederà molta pazienza e una minima abilità nel maneggiare attrezzi e componenti elettronici per non combinare guai. Inoltre, sappi che aprire la PS4 ne invaliderà la garanzia. Se non te la senti di provare con le tue mani o se la console è ancora in garanzia, ti suggerisco caldamente di rivolgerti a un centro d’assistenza autorizzato.

Per la procedura di apertura e pulizia della console saranno necessari un cacciavite T8 o T9, un cacciavite a croce con punta da 3 mm, un panno di carta asciutto o del cotone; inoltre avrai bisogno della nuova pasta termica a base d’argento o oro da applicare nella console.

Lindy 43012 Set di Cacciaviti Torx di precisione, 5 pezzi - T6, T7, T8...
Vedi offerta su Amazon

La pasta termica, come accennato, ha la funzione di colmare le imperfezioni dell’adesione tra processore e dissipatore, ottimizzando notevolmente la trasfusione termica, ne basta davvero poca e migliore è il composto, migliore sarà la prestazione finale. Ti sconsiglio di utilizzare paste termiche di base ceramiche, poiché a differenza delle concorrenti tendono a fare da isolante.

ARCTIC MX-2 (4 g) - Performance Pasta Termica per tutti i processori (...
Vedi offerta su Amazon

Ti suggerisco, infine, di maneggiare i componenti interni della PS4 con dei ditali o guanti in lattice, al fine di non creare involontariamente dei piccoli ponti conduttivi con le dita tra l’elettronica interna e rischiare quindi di fare dei danni irreversibili.

Avanti - Guanti in Lattice Monouso 100 Pezzi - Guanti Non Sterili - Gu...
Vedi offerta su Amazon
ZERHOK Guanto da dito 300 PCS Dito in lattice bianco non scivoloso idr...
Vedi offerta su Amazon

Una volta reperito l’occorrente, sei pronto per smontare la console. Ti raccomando, scollega tutti i cavi connessi e posiziona la PS4 su un piano pulito e spazioso al fine di lavorare bene e con calma senza avere ostacoli o interferenze.

Ogni modello di PS4 è composta da un involucro e set di fissaggio differente, quindi per aprire la tua console ti consiglio di identificare il modello in tuo possesso per poi seguire le istruzioni che ho scritto in modo dettagliato nella mia guida su come aprire PS4, nella quale troverai le istruzioni per aprire una PS4 Fat, Slim o Pro.

Una volta aperta la console, potrai pulire la ventola interna con una bomboletta di aria compressa e rifinire le parti impolverate più ostinate con un pennello asciutto: questo sarà un toccasana per il tuo sistema di raffreddamento.

In seguito, dovrai pulire delicatamente la piastra del processore e il dissipatore, rimuovendo il residuo della vecchia pasta termica, ormai indurita. Utilizza un panno di carta asciutto o del cotone per accarezzare le superfici senza calcare esageratamente.

Dopo aver rimosso tutti i residui della vecchia pasta, puoi applicare la nuova pasta termica: ne basta un quantitativo equivalente alle dimensioni di un chicco di riso, da posizionare proprio al centro del processore.

Con un ditale o un guanto in lattice, spalma la pasta termica che hai posizionato al centro del processore partendo dal centro verso l’esterno: non occorre livellarla, l’importante è che sia spalmata seguendo questa direzione. L’operazione è molto semplice ma, in caso avessi bisogno di supporti visivi, puoi trovare tante guide sull’argomento direttamente su YouTube.

Infine, puoi richiudere il tutto accuratamente e ricollegare la PS4 alla TV e alla corrente per testarla. Buon divertimento!

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.