Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come non farsi seguire più su Instagram senza bloccare

di

Tra le persone che ti seguono su Instagram ce ne sono alcune che non sono di tuo gradimento e alle quali non vorresti mostrare i contenuti che pubblichi sul social network fotografico? E allora bloccali, cos’aspetti? Come dici? Vuoi impedire loro di seguirti ma senza bloccarli? C’è un solo modo per riuscirci: rimuoverli dai follower e rendere il tuo profilo privato (se non lo è già).

Agendo in questo modo, impedirai che i soggetti in questione possano seguirti nuovamente. Gli utenti che rimuoverai dai follower non riceveranno alcuna notifica di quanto accaduto, quindi potrai agire con una certa tranquillità (anche se, non potendo più vedere i tuoi post e le tue storie, è probabile che si accorgano della cosa).

Se non hai la più pallida idea di come effettuare l’operazione in oggetto, non preoccuparti: posso spiegarti io come non farsi seguire più su Instagram senza bloccare. Devi solo prenderti qualche minuto libero e mettere in pratica le mie indicazioni. Ti auguro buona lettura e ti faccio un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Come non farsi seguire più su Instagram senza bloccare su Android

Rimuovere follower da Instagram Android

Se vuoi sapere come non farsi seguire più su Instagram senza bloccare agendo da un dispositivo Android, devi fare quanto ti ho già anticipato in apertura: togliere i seguaci indesiderati ed eventualmente rendere il profilo privato (se non lo è già).

Pertanto, accedi a Instagram dalla sua app ufficiale, fai tap sull’icona dell’omino situato nell’angolo in basso a destra e pigia sulla dicitura Follower posta in alto. Nella nuova schermata che ti viene mostrata, pigia sul pulsante Rimuovi situato in corrispondenza della persone che vuoi rimuovere dai follower e conferma l’operazione, pigiando sulla voce Rimuovi che si trova nel riquadro comparso in basso. Ripeti poi i passaggi appena descritti anche per le altre persone che vuoi rimuovere dai follower.

Fatto ciò, ti consiglio di rendere il tuo profilo privato (se non lo è già), così da impedire ai follower rimossi di seguirti nuovamente (potranno semplicemente inviarti delle richieste , che potrai tranquillamente ignorare). Per riuscirci, premi nuovamente sull’icona dell’omino collocata in basso a destra, fai tap sul pulsante (≡) collocato in alto a destra e seleziona la voce Impostazioni nel menu apertosi lateralmente sulla destra. Ora, fai tap sulla voce Privacy, pigia sulla dicitura Privacy dell’account e, per concludere, sposta su ON l’interruttore collocato accanto alla dicitura Account privato.

Ti ricordo che, se hai un account aziendale, prima di rendere il tuo profilo privato devi passare a un account personale: per riuscirci, dopo aver fatto tap sul pulsante (≡) situato in alto a destra nella schermata principale del tuo profilo Instagram, fai tap sulla voce Account, seleziona la voce Passa all’account personale, quindi la voce Torna indietro dal menu apertosi e segui le indicazioni che compaiono a schermo. Fatto ciò, potrai impostare il profilo come privato seguendo le istruzioni che ti ho dato poc’anzi.

Come non farsi seguire più su Instagram senza bloccare su iPhone

Rimuovere follower da Instagram iOS

Se hai un iPhone e vuoi sapere come non farsi seguire più su Instagram senza bloccare un utente, sappi che devi mettere in pratica quasi gli stessi passaggi che ti ho fornito nel capitolo precedente dedicato ad Android: eliminare i follower indesiderati ed eventualmente rendere l’account privato.

Per prima cosa, dunque, accedi a Instagram dalla sua app ufficiale, premi sul simbolo dell’omino posto in basso a destra nella schermata e fai tap sulla voce follower collocata in alto. Successivamente, premi sul pulsante Rimuovi situato in corrispondenza del follower che vuoi eliminare e conferma l’operazione, premendo sulla voce Rimuovi presente nel riquadro comparso a schermo. Ripeti poi l’operazione appena mostrata per gli altri follower che intendi rimuovere.

Se vuoi evitare che gli utenti appena rimossi dai follower possano seguirti nuovamente in futuro, dovresti rendere il tuo profilo privato (qualora non lo sia già). Per procedere in tal senso, fai tap sul simbolo dell’omino collocato in basso a destra, pigia sul pulsante (≡) posto in alto a destra e seleziona la voce Impostazioni nel menu che è comparso a schermo. Adesso, fai tap sulla dicitura Privacy, premi sulla voce Privacy dell’account e sposta su ON l’interruttore posto in corrispondenza della voce Account privato.

Se il tuo è un account aziendale, prima di renderlo privato devi necessariamente passare a un profilo personale. Ecco come riuscirci: pigia sul bottone (≡) posto in alto a destra nella schermata principale del tuo profilo Instagram, fai tap sulla voce Account, poi sulla dicitura Passa a un account personale e conferma l’operazione Passa a un account personale per poi seguire le istruzioni che compaiono a schermo. Potrai così privatizzare il profilo seguendo le indicazioni che ti ho appena fornito. Maggiori info qui.

Come non farsi seguire più su Instagram senza bloccare su PC

Instagram Web

Se non hai a portata di mano il tuo dispositivo mobile e, pertanto, vuoi procedere alla rimozione dei follower agendo da PC? Purtroppo né la versione Web di Instagram né la sua sua applicazione per Windows 10 consentono di rimuovere follower senza bloccarli. Mi spiace. In caso di novità in tal senso, comunque, aggiornerò questo tutorial con tutte le istruzioni necessarie.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.