Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come recuperare post eliminati su Instagram

di

É successo tutto nel giro di qualche istante: tuo figlio ha preso il tuo smartphone che era rimasto incustodito e, facendo tap qua e là, ha cancellato involontariamente un post che avevi pubblicato su Instagram. Si trattava di una raccolta di foto che avevi modificato con cura, applicando vari filtri e correzioni, e che poi avevi conservato solo in versione originale nella Galleria del tuo smartphone.

Potresti rifare tutto da capo, ma non ne hai alcuna voglia, né il tempo, dunque vorresti sapere se c’è un modo per ripristinare il post cancellato. Non temere: se le cose stanno così, ti informo che hai trovato il tutorial che fa al caso tuo! Devi infatti sapere che i post cancellati su Instagram (così come altri contenuti pubblicati sulla piattaforma, di cui ti parlerò più avanti) possono essere ripristinati entro un certo limite di tempo, e il tutto è fattibile in una manciata di tap.

Se, dunque, vuoi sapere come recuperare post eliminati su Instagram, prenditi qualche minuto di tempo libero, leggi con attenzione le prossime righe e prova a mettere in pratica le mie indicazioni. Ti auguro una buona lettura e ti faccio un grande in bocca al lupo per tutto!

Indice

Informazioni preliminari

Eliminati di recente Instagram

Cominciamo con l’informazione più importante: qual è il termine di tempo per recuperare i post che sono stati cancellati su Instagram? Ti rispondo immediatamente: quando elimini un post sul celebre social network di casa Meta, quest’ultimo viene inserito automaticamente in una sorta di cestino virtuale (la sezione Eliminati di recente) dal quale può essere ripristinato entro 30 giorni (a prescindere dal fatto che esso sia composto da una o più foto, o video).

Per questa ragione, tutti i post che sono stati eliminati da più di 30 giorni, sfortunatamente, non sono più recuperabili. Entro lo stesso lasso di tempo è possibile recuperare anche Reels e video di IGTV; stesso discorso vale anche per le storie, a patto, però, che queste ultime siano state salvate nella sezione Archivio (altrimenti esse saranno recuperabili solo entro 24 ore; maggiori info qui).

Prima di spiegarti in dettaglio come recuperare post eliminati su Instagram, ti faccio presente che è possibile compiere quest’operazione soltanto dall’app del social network per smartphone (disponibile sui dispositivi Android, inclusi quelli senza accesso ai servizi Google, e su iPhone). Non è possibile, almeno al momento, procedere dal sito ufficiale o dalla relativa applicazione disponibile su Windows.

Come recuperare post cancellati su Instagram

Recuperare post eliminati Instagram app

Il primo passaggio che devi compiere per ripristinare un post eliminato su Instagram è aprire l’app del social network sul tuo smartphone. Fatto ciò, premi sull’icona della tua foto profilo situata in basso a destra e, successivamente, procedi facendo tap sul pulsante ☰ che vedi in alto a destra. Seleziona, quindi, la dicitura Impostazioni dal menu che ti viene mostrato e poi premi sulla voce Account.

Scorri, a questo punto, la lista delle voci che trovi in quest’ultima schermata e fai tap sulla dicitura Eliminati di recente. In questa sezione (premendo sull’icona delle 9 caselle situata in alto) potrai visionare tutti i post che sono stati cancellati negli ultimi 30 giorni. Per ripristinarne uno, fai tap sulla sua anteprima, poi premi sul pulsante ⁝ che si trova in alto a destra e seleziona la voce Ripristina posta in basso, per poi dare conferma.

Tornando alla pagina del tuo profilo potrai vedere il post ripristinato nuovamente in quest’ultima (se non lo trovi immediatamente, effettua uno swipe dall’alto verso il basso per aggiornarla). Non è stato difficile, vero?

Come dici? Il post non è stato eliminato dal tuo profilo ma dalla sezione Archivio e vorresti ripristinarlo sulla tua pagina personale? Nessun problema: premi nuovamente sulla tua foto profilo collocata in basso a destra, nella schermata iniziale dell’app, e vai su ☰ > Archivio, fai quindi tap sulla voce, in alto, e da qui premi sulla dicitura Archivio dei post. A questo punto, premi sull’anteprima del post che vuoi ripristinare e poi vai su ⁝ > Mostra nel profilo.

Dopo aver visto come recuperare post eliminati da Instagram vuoi che ti spieghi anche come ripristinare una storia eliminata da Instagram? In tal caso, torna alla sezione Eliminati di recente menzionata nei paragrafi precedenti e, in quest’ultima, premi sull’icona del cerchio posta in alto a destra.

Seleziona, quindi, l’anteprima della storia che vuoi recuperare, premi sul pulsante ⁝ Altro posto in basso e, infine, fai tap sulla voce Ripristina due volte di fila. Per altri dettagli su queste procedure, dai un’occhiata alla mia guida su come recuperare foto cancellate su Instagram.

Come recuperare commenti cancellati su Instagram

Recuperare commenti cancellati Instagram app

Quello che ti interessa recuperare è un commento che hai postato su Instagram e non un post inteso come foto o video? No problem. Se vuoi sapere come recuperare commenti eliminati su Instagram, provvedo sùbito a mostrartelo. Tieni presente, tuttavia, che anche in questo caso la cosa è possibile soltanto dall’app di Instagram per dispositivi mobili e solo per un brevissimo lasso di tempo (ossia nella decina di secondi successiva all’eliminazione del commento, in modo da annullare l’operazione sul momento).

Tutto quello che devi fare, quindi, per ripristinare un commento cancellato sotto un post di Instagram (a prescindere dal fatto che si tratti di un commento effettuato in prima persona o ricevuto) è premere sulla voce Annulla posta in basso, non appena il commento è stato cancellato.

Tutto qui! Al momento in cui ti scrivo questo è l’unico modo per ripristinare commenti eliminati sul social network in questione. Ti informo, inoltre, che ripetendo il passaggio che ti ho appena mostrato puoi anche annullare l’eliminazione dei commenti effettuati sui Reels.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.