Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come ridurre le dimensioni di un video

di

Non riesci a riprodurre un video scaricato da Internet sul tuo smartphone o sul tuo lettore DVD da salotto perché la risoluzione del file è troppo alta? Hai bisogno di ridurre le dimensioni di un video per poterlo caricare online senza impiegarci una giornata intera? Se la risposta a queste e ad altre domande simili è affermativa non temere, posso darti una mano io!

Per queste esigenze non c’è nulla di meglio dei software che sto per consigliarti. Si tratta di convertitori gratuiti, disponibili sia per Windows che per OS X, che permettono di ridurre la risoluzione e/o il peso di qualsiasi video usando delle impostazioni estremamente flessibili. Come dici? Non sei molto pratico in informatica e nuove tecnologie e temi che l’uso di questi strumenti possa essere troppo complicato per te? Ma no, non temere. Contrariamente alle apparenze ridurre le dimensioni di un video è molto semplice.

Basta infatti selezionare il filmato da comprimere, indicare la risoluzione in cui convertirlo e il gioco è fatto. Si tratta inoltre di programmi che supportano tutti i principali formati di file multimediali ragion per cui non dovresti riscontrare proprio alcun tipo di problema. Insomma, direi di non perdere altro tempo e vedere subito come ridurre le dimensioni di un video grazie alle loro funzioni.

Ridurre le dimensioni di un video su PC

Freemake Video Converter

Screenshot di Freemake Video Converter

Se possiedi un PC con su installato Windows e vuoi ridurre le dimensioni di un video in maniera facile e veloce, non ci sono dubbi: devi installare Freemake Video Converter.

Non hai mai sentito parlare di questo programma? Rimediamo subito, Freemake Video Converter è un convertitore video gratuito che supporta tutti i principali formati di file multimediali e dispone di un’interfaccia utente estremamente intuitiva. Puoi usarlo per ridurre la risoluzione o il “peso” dei video affidandoti ai suoi profili predefiniti oppure impostando manualmente ciascun parametro.

Per scaricare questo programma sul tuo computer, clicca qui per collegarti al suo sito Internet ufficiale e clicca sul pulsante Scarica collocato in alto.

A download completato, avvia il pacchetto d’installazione FreemakeVideoConverter.exe e fai clic prima su  e poi su OK. Togli dunque il segno di spunta dalla voce che riguarda l’invio di statistiche d’uso a Freemake e fai clic su Avanti. Metti ora la spunta su Installazione personalizzata, deseleziona l’opzione relativa ad AVG Tune-Up (per evitare l’installazione di software promozionali aggiuntivi) e premi su Avanti.  Ripeti la stessa operazione nella schermata successiva (al posto di AVG Tune-Up ti verrà proposto un altro programma e concludi il setup cliccando su Avanti per due volte consecutive.

Ad installazione completata, avvia Freemake Video Converter e pigia sul bottone +Video per selezionare il video (o i video) da “alleggerire”. Ora hai due strade a disposizione.

  • Se devi creare dei video ottimizzati per smartphone e tablet, quindi hai bisogno di ridurre la risoluzione dei filmati, seleziona uno dei profili predefiniti inclusi nel software e avvia la conversione del file semplicemente pigiando sul bottone Converti. I profili predefiniti sono quelli elencati nella parte bassa della finestra, ce ne sono di dedicati ai terminali Android, ai dispositivi Apple e ad altri device prodotti da varie aziende.
  • Se vuoi esportare i video in un formato specifico e vuoi ottenere un file di output che abbia un peso in MB o una risoluzione ben precisa, seleziona uno dei formati di video elencati nella parte bassa della finestra (es. in AVI o in MP4), seleziona una delle risoluzioni elencate nel menu a tendina Profili (puoi anche impostarne una personalizzata scegliendo l’ultima opzione disponibile nel menu) e clicca sulla voce relativa al peso del video collocata in basso a destra per impostare delle dimensioni massime che il filmato di output deve raggiungere.

Per cambiare la cartella di destinazione dei video convertiti, clicca sul bottone […] situato accanto accanto al percorso impostato come predefinito (che dovrebbe essere la cartella Video di Windows).

Video to Video Converter

Come ridurre le dimensioni di un video

In alternativa al programma che ti ho già suggerito di utilizzare, puoi ridurre le dimensioni di un video su Windows ricorrendo all’uso di Video to Video Converter.

Si tratta di un convertitore a costo zero in grado di lavorare con tutti i principali formati di file video sia in entrata che in uscita. Il programma è estremamente semplice da usare, non richiede installazioni per poter funzionare e mette a nostra disposizione una vasta gamma di profili pronti all’uso che permettono di generare video ottimizzati per smartphone, tablet e altri dispositivi.

Per scaricare Video to Video Converter sul tuo computer, clicca qui per collegarti al suo sito Web ufficiale dopodiché pigia prima sul bottone Download e poi sulla voce Click here to download ZIP archive.

Apri quindi l’archivio zip che contiene l’applicazione, estraine il contenuto in una cartella di tua scelta e avvia l’eseguibile vv.exe.

Nella finestra che si apre, imposta l’’italiano come lingua da utilizzare per l’interfaccia del programma e clicca su OK per accedere alla sua schermata principale. Trascina quindi i video da comprimere nel riquadro bianco collocato al centro della finestra di Video to Video Converter e scegli uno dei profili di conversione offerti dal software. Puoi selezionare un tipo di file specifico oppure spostarti nelle schede AppleAndroidMobile ecc. e selezionare un formato di video dedicato in maniera specifica ad un device.

Una volta indicato il formato di destinazione, se vuoi, puoi agire anche sulla risoluzione e la qualità dei video di output selezionando una delle opzioni presenti nei menu a tendina Qualità e Dimensioni video, entrambi situati nella barra laterale di destra.

Per finire, pigia su OK, seleziona il percorso in cui salvare i file di destinazione cliccando sull’icona della cartella che si trova in basso a destra e pigia sul bottone Converti.

Ridurre le dimensioni di un video su Mac

Adapter

Screenshot che mostra come convertire MKV in MP4 su Mac

Se utilizzi un Mac e hai bisogno di ridurre le dimensioni di un video in modo tale da poterlo riprodurre senza problemi sui tuoi dispositivi portatili o al fine di poterlo condividere facilmente online, da’ un’occhiata ad Adapter.

Si tratta di un convertitore completamente gratuito, che supporta tutti i principali formati di file video e che include diversi profili di conversione studiati in maniera specifica a smartphone, tablet e console per videogiochi.

Per scaricare Adapter sul tuo computer, clicca qui per collegati al sito Internet del programma e poi pigia sul bottone Download.

A download completato, apri quindi il pacchetto in formato .dmg che contiene il software, trascina l’icona che contiene nella cartella Applicazioni di OS X e il gioco è fatto.

A questo punto, per ridurre le dimensioni di un video con il tuo Mac non devi far altro che avviare Adapter, accettare l’installazione di eventuali componenti gratuiti su OS X necessari al funzionamento dell’applicazione e trascinare i video da “alleggerire” nella finestra che si apre.

Recati quindi nel menu Video collocato in basso e seleziona il formato di output in cui desideri convertire i tuoi video. Puoi scegliere tra formati di file generici come AVIMP4 ed MKV mediante il sottomenu General o tipologie di video ottimizzate in maniera specifica per dispositivi di vario genere andando nei menu Video > AppleVideo > TabletsVideo > Microsoft e così via.

Se vuoi regolare in maniera più precisa risoluzione e qualità dei video di output, pigia sull’icona dell’ingranaggio che si trova in basso a destra per far comparire il pannello delle impostazioni di Adapter e regola come meglio credi i valori dei menu a tendina Quality e Resolution (da abilitare mettendo il segno di spunta accanto alla voce Preset).

Per finire, clicca sul pulsante Convert in modo tale da avviare la conversione dei video e attendi che la procedura giunga a termine.

HandBrake

Screenshot che mostra come convertire MKV in MP4 su Mac

Il programma per ridurre le dimensioni di un video su Mac che ti ho appena suggerito non è stato di tuo gradimento? Beh, in tal caso ti suggerisco di provare a dare uno sguardo a HandBrake.

Si tratta di un pratico convertire gratuito per OS X (oltre che per Windows e Ubuntu) e di natura open source utilissimo per l’ottimizzazione e per la conversione dei DVD e di tutti i principali formati di file video in filmati riproducibili sui dispositivi di casa Apple ma anche su Android.

Per ridurre le dimensioni di un video con HandBrake, la prima cosa che devi fare è quella di effettuare il download del software. Per fare ciò, clicca qui in modo tale da collegarti subito alla pagina Web ufficiale del programma ed una volta visualizzata clicca sulla voce Download (Intel 64bit).

A download completato, apri il pacchetto in formato .dmg che hai appena scaricato, trascina l’icona del software nella cartella Applicazioni di OS X e avvia HandBrake facendo clic destro su di esso e selezionando la voce Apri dal menu che compare.

Nella finestra che a questo punto andrà ad aprirsi, seleziona il video su cui è tua intenzione andare ad agire pigiando sul pulsante Source collocato in alto dopodiché espandi la barra laterale con i profili di conversione disponibili (Devices e Regular). Scegli quindi un formato di output tra quelli disponibili. Se la tua esigenza è quella di ottimizzare uno specifico video per poterlo visualizzare su smartphone o tablet, scegli uno dei dei profili specifici per device mobile (es. iPadAndroid tablet Windows Phone 8). Se invece hai la necessità di ridurre le dimensioni di un video in modo tale da poterlo trasferire facilmente su un altro computer, ti suggerisco di selezionare il profilo Normal.

In seguito, pigia sul pulsante Browse per scegliere la cartella di destinazione del file finale e clicca sul pulsante Start collocato in alto a sinistra per avviare la conversione.

Tieni presente che se il video su cui intendi agire contiene più di una traccia audio puoi scegliere quale mantenere dopo la conversione recandoti nella scheda Audio e selezionando una delle opzioni disponibili nel menu a tendina Track. Per scegliere i sottotitoli devi invece recarti nella scheda Subtitles e scegliere quali tracce di sottotitoli tenere dal menu Track

Altre soluzioni per ridurre le dimensioni di un video

Da PDF a Word

Hai la necessità di ridurre le dimensioni di un video ma vorresti evitare di installare nuovi programmi sul tuo computer? Prediligi l’uso delle applicazioni online piuttosto che quello dei comuni software? Si? Bene, allora ti suggerisco di utilizzare Zamzar.

Si tratta di un convertitore online molto noto ed affidabile che consente di agire su svariate tipologie di file, incluse quelle in oggetto, in maniera totalmente gratuita, senza effettuare alcuna registrazione e senza dover scaricare ed installare componenti aggiuntivi sul computer.

Per ridurre le dimensioni di un video con Zamzar la prima cosa che devi fare consiste nel fare clic qui in modo tale da poterti subito collegare alla pagina principale del servizio online. In seguito, pigia sul puslante Choose files… e seleziona il file video presente sul tuo computer sul quale intendi intervenire.

Adesso, imposta l’opzione che più preferisci scegliendola dalla sezione Video Formats del menu a tendina collocato sotto la voce Step 2, digita il tuo indirizzo di posta elettronica nel campo presente sotto la voce Step 3 e poi clicca sul bottone Convert per avviare il processo di trasformazione del file.

Attendi quindi che la procedura di conversione del file venga avviata e completata dopodiché riceverai una email contente il link per scaricare tuo video convertito. Pigia poi sul link presente nel messaggio di posta elettronica dopodiché fai clic sul pulsante Download now collocato accanto al nome del file da scaricare nella pagina Web che andrà ad aprirsi nel browser. Se non hai modificato le impostazioni del browser Web che stai utilizzando il file convertito verrà automaticamente salvato nella cartella Download del tuo computer.

Un altro ottimo strumento per ridurre le dimensioni di un video agendo direttamente da browser Web è Online Convert. Si tratta di uno strumento online dalle caratteristiche simile a Zamzar ed estremamente semplice da usare. Se ti interessa saperne di più, da’ uno sguardo alla mia guida Convertitore online: convertire video, audio, immagini gratuitamente in cui ho provveduto ad illustrarti il funzionamento di questo servizio.