Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come salvare le conversazioni di Facebook sul PC

di

Quando ti sei iscritto a Facebook, non avresti mai immaginato di stringere così tante amicizie con gli utenti di questo social network, né tantomeno di rinsaldare i rapporti con i parenti e gli amici che non vedevi da anni perché si sono trasferiti in altre città. Fatto sta che ora passi interi pomeriggi a chattare su Facebook e spesso intrattieni delle conversazioni molto positive, che cambiano in meglio le tue giornate.

Scommetto che tieni molto a queste conversazioni e non le hai cancellate per conservarle a mo’ di “ricordo”. Anzi, dato che hai paura di perderle, ti piacerebbe sapere come salvare le conversazioni di Facebook sul PC, così da poterle rileggere ogni qualvolta lo desideri senza doverti preoccupare di cancellarle per errore. Beh, se questa è la tua richiesta odierna, puoi ritenerti fortunato, perché ti trovi esattamente nel posto giusto e, per di più, al momento giusto!

Nei prossimi paragrafi, infatti, ti mostrerò per filo e per segno come puoi salvare le chat di Facebook sul PC. Ti anticipo già che, sostanzialmente, puoi farlo in due modi: scaricando l’archivio dei dati relativi al tuo account ed effettuando lo screenshot delle conversazioni (una procedura alquanto “rudimentale”, ma comunque efficace). Sei pronto per iniziare? Bene, allora non perdiamo ulteriore tempo prezioso e passiamo subito al sodo. Buona lettura!

Indice

Scaricare l’archivio di Facebook

Scaricare l’archivio di Facebook è il modo migliore per salvare in un colpo solo tutte le conversazioni che hai intrattenuto sul social network fondato da Mark Zuckerberg. Oltre alle conversazioni, lo strumento di download messo a disposizione da Facebook permette di salvare tutti i dati riguardanti il proprio account: dalle foto ai commenti, passando per i post condivisi, i momenti in cui si è eseguito l’accesso al proprio account e tanto altro ancora.

Per scaricare l’archivio di Facebook sul PC e, quindi, anche le conversazioni che hai intrattenuto con i tuoi amici, collegati alla pagina principale del social network ed effettua il login al tuo account: inserisci la tua e-mail o il tuo numero di telefono e la password nei corrispondenti campi di testo e fai clic sul bottone blu Accedi. A login effettuato, fai clic sul simbolo della freccia che punta verso il basso (in alto a destra, nella barra blu, accanto al simbolo “?”) e seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare.

Nella pagina che si apre, fai clic sulla voce Generali presente sulla sinistra e poi fai clic sul link Scarica una copia situato nella parte inferiore del riquadro Impostazioni generali dell’account (nel quale sono presenti il tuo nome e cognome, il tuo nome utente, etc.).

A questo punto, clicca sul pulsante Avvia il mio archivio, digita la password del tuo account Facebook nel riquadro che compare e poi fai clic sul bottone blu Invia; dopodiché clicca sul pulsante blu Avvia il mio archivio per avviare la creazione dell’archivio con tutti i tuoi dati.

Ora dovrebbe esserti mostrato un messaggio in cui ti viene detto che il processo di recupero dei dati del tuo account potrebbe richiedere un po’ di tempo (anche alcune ore) e verrai informato via e-mail non appena il download dell’archivio sarà disponibile.

Non appena Facebook avrà completato il processo di creazione dell’archivio, ti verrà inviata un’email alla casella di posta elettronica collegata al tuo account che avrà come oggetto Il tuo download da Facebook è pronto.

Nell’email ti viene detto, inoltre, che nell’archivio sono conservati dati privati e pertanto dovresti preoccuparti di conservarli al sicuro (es. un hard disk esterno) in modo tale da non esporti a inutili rischi. Mi raccomando, non ignorare questo importante consiglio. Altra cosa importante: puoi scaricare la copia dei tuoi dati che è stata preparata entro alcuni giorni dall’invio di questa e-mail (altrimenti dovrai rifare il processo daccapo); procedi, quindi, al download del tuo archivio il prima possibile.

Nel messaggio che ti ha inviato il team di Facebook è contenuto, soprattutto, il link attraverso il quale puoi procedere al download del tuo archivio: cliccaci sopra. Nella pagina che si apre, fai clic sul bottone verde Scarica archivio, digita la password del tuo account Facebook nel campo di testo collocato in corrispondenza della dicitura Password e poi fai clic sul pulsante blu Invia per avviare la procedura.

A questo punto, Facebook potrebbe chiederti di fornire alcune informazioni riguardanti la tua identità (es. riconoscere alcuni amici presenti nelle foto) per poter avviare il download dell’archivio zip contenente i tuoi dati, proprio perché vuole accertarsi che sia stato davvero tu a richiederne il download. Pertanto, segui le istruzioni che visualizzi a schermo per completare la procedura grazie alla quale Facebook potrà “riconoscerti” e fai nuovamente clic sul pulsante Scarica ora.

Non appena il download viene portato a termine, troverai tutti i dati riguardanti il tuo account (come ti dicevo poc’anzi, con questa procedura non vengono scaricate soltanto le conversazioni ma tutto ciò che è riconducibile al tuo account) nell’archivio facebook-nomecognome.zip. Apri quindi l’archivio zip appena scaricato, estraine il contenuto sul tuo PC e avvia il file index.html collocato nella cartella estratta (facebook-nomeutente).

Adesso, nella pagina Web che si è aperta nel browser, puoi visualizzare tutti i dati del tuo account Facebook, i quali sono organizzati in un pratico menu composto dai collegamenti che visualizzi nella parte sinistra della pagina.

Per visualizzare le conversazioni relative al tuo account Facebook, fai clic sul link Messaggi e, nella pagina che si apre, visualizzerai l’elenco delle persone con cui hai chattato su Facebook: clicca sul nome di un utente per visualizzare i messaggi che vi siete scambiati (partendo dal messaggio più recente).

Ovviamente, se vuoi visualizzare tutte le altre informazioni relative al tuo profilo (amici, video, foto, eventi, etc.) non devi fare altro che cliccare sui rispettivi link situati nella parte sinistra della pagina, come ti ho anticipato poc’anzi.

Salvare le conversazioni di Facebook tramite screenshot

Puoi salvare le conversazioni di Facebook sul tuo PC anche eseguendo degli screenshot, soprattutto se sei interessato a salvare singole chat.

Nei prossimi paragrafi non ti spiegherò come fare screenshot utilizzando le funzioni integrate di default su Windows e macOS (ovviamente se non sai come fare ciò puoi leggere il tutorial che ti ho appena linkato) e per un motivo molto semplice: esistono soluzioni di terze parti — nella fattispecie alcune estensioni gratuite per browser — che permettono di “fotografare” intere pagine Web effettuando in modo automatico lo scrolling di quest’ultime e andando a catturare anche quelle porzioni di schermo non visualizzate. Converrai con me che si tratta di soluzioni decisamente più comode e pratiche per fare screenshot delle tue chat di Facebook.

Una delle più famose estensioni per browser per eseguire screenshot di intere pagine Web è Nimbus Screenshot & Video Recording. Si tratta di un’estensione gratuita disponibile per il browser Google Chrome, grazie alla quale è possibile non solo catturare intere pagine Internet, ma anche registrare video di ciò che avviene sullo schermo, ridimensionali e quant’altro.

Per scaricare Nimbus Screenshot, avvia innanzitutto il browser Google Chrome sul tuo PC, collegati alla pagina del Chrome Web Store che ospita l’estensione e poi clicca sui bottoni Aggiungi e Aggiungi estensione. Dopo aver installato l’add-on, collegati alla pagina d’accesso di Messenger ed esegui il login al tuo account (se richiesto)

.

A login eseguito, individua la conversazione che vuoi salvare sul PC, fai clic su di essa per aprirla, scorri verso l’alto la chat così da arrivare al suo punto di inizio (o, comunque, al punto dal quale vuoi far “partire” lo screenshot) e clicca sull’icona di Nimbus Screenshot (in alto a destra). Nel menu che compare a schermo, seleziona la voce Pagina intera e, “come per magia”, verrà eseguito lo screenshot di tutta la chat.

Nella pagina che si apre nel browser, potrai eventualmente editare lo screenshot (aggiungendo freccia, linee e quant’altro) e poi salvarlo facendo clic sul pulsante verde Fatto (in alto a destra) e selezionando la voce Salva come immagine (o, in alternativa, stampare lo screenshot o salvarlo su Google Drive facendo clic sui rispettivi pulsanti). Più facile di così?!