Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come sapere ultima chiamata ricevuta telefono fisso

di

Eri sul balcone intento ad annaffiare le piante quando tutto ad un tratto il telefono di casa ha iniziato a squillare. Cercando di fare il più in fretta possibile, ti sei dunque diretto verso la cornetta ma, proprio in quel preciso istante, la chiamata si è interrotta. Hai atteso qualche secondo fiducioso di ricevere una nuova telefonata da parte di chi ti stava cercando ma… nulla da fare!

Date le circostanze e curioso di scoprire chi t’avesse cercato, ti sei piazzato dinanzi il tuo fido computer e ti sei precipitato sul Web, alla ricerca di eventuali informazioni in merito a come sapere l’ultima chiama ricevuta sul telefono fisso e sei finito qui, su questa mia guida dedicata all’argomento.

Come dici? Le cose stanno esattamente in questo modo e vorresti allora sapere se posso darti una mano sul da farsi o meno? Ma certo che si, ci mancherebbe altro. Prenditi pure qualche minuto di tempo tutto per te e inizia subito a concentrarti sulla lettura di quanto riportato qui di seguito. Spero vivamente che alla fine tu riesca a risalire al numero del chiamante e che le mie indicazioni possano soddisfarti.

Indice

Informazioni utili

Prima di entrare nel vivo dell’argomento, andandoti a spiegare come sapere l’ultima chiamata ricevuta con il telefono fisso, mi sembra doveroso fare alcune precisazioni riguardo l’effettuazione dell’operazione in questione.

Partiamo da un punto fermo: la cosa è fattibile in due diversi modi. Il primo, attuabile solo su linea TIM, consiste nel chiamare una speciale numerazione in grado di fornire l’informazione di cui hai bisogno. Il secondo, invece, consiste nello sfruttare la feature che mostra l’ID del chiamate, resa disponibile da tutti i principali gestori di telefonia fissa italiana, in accoppiata a un apparecchio telefonico per la linea fissa equipaggiato con display e dotato della funzione denominata caller ID (ossia identificazione del chiamante), quindi in grado di mostrare l’identità di chi telefona e il registro delle chiamate ricevute e fatte.

Quelli che ti ho appena indicato, sono gli unici due sistemi attualmente disponibili su piazza per poter ricavare l’informazione di tuo interesse. Inoltre, nel secondo caso, tieni presente che pur disponendo di un telefono fisso dotato di display, se non abiliti il summenzionato servizio per sapere chi ti sta telefonando non potrai comunque visualizzare il relativo numero (anche salvandolo nell’eventuale rubrica interna dell’apparecchio).

Ovviamente, a prescindere dal metodo adottato, in caso di chiamate ricevute da parte di numeri riservati o tecnicamente non disponibili l’informazione in oggetto non potrà essere fornita.

Come sapere ultima chiamata ricevuta telefono fisso TIM

Fatte le dovute precisazioni di cui sopra, veniamo al nocciolo vero e proprio della questione e andiamo dunque a scoprire come fare per riuscire a risalire all’ultima chiamata ricevuta sul telefono fisso quando il gestore telefonico in essere è TIM.

Come ti dicevo qualche riga più su, TIM è l’unico operatore che mette a disposizione dei suoi abbonati un servizio, denominato Ultima chiamata persa, al quale è possibile rivolgersi per, appunto, conoscere l’ultima chiama ricevuta sulla linea fissa. Per sfruttarlo, non devi far altro che afferrare la cornetta del telefono di casa e comporre il numero 42400 per avviare una chiamata verso quest’ultimo.

Successivamente, un messaggio vocale ti comunicherà il numero, la data e l’ora dell’ultima chiamata non risposta. Eventualmente, potrai anche scegliere di metterti subito in contatto con la numerazione di riferimento, seguendo le istruzioni della voce registrata e schiacciando poi il tasto corrispondente.

Da notare che il servizio è già attivo su tutte le linee telefoniche tradizionali, mentre su quelle VoIP/Fibra non è disponibile. Inoltre, non presenta alcun canone ma vanno pagate le singole consultazioni, che hanno un costo pari a 10 cent. cadauna. Per ulteriori informazioni, puoi fare riferimento all’apposita pagina Web annessa al sito del gestore.

Volendo, è possibile risalire al numero del chiamante dell’ultima telefonata non risposta anche abilitando un avviso vocale riprodotto in maniera automatica ogni volta che viene alzato il ricevitore del telefono. Il servizio è gratuito e per attivarlo basta chiamare il numero 41400.

Un altro sistema che con TIM hai dalla tua per scoprire il numero di telefono di chi ti ha chiamato l’ultima volta sulla tua linea di casa consiste nello sfruttare la funzione Chi è, la quale consente di visualizzare sul display del telefono il numero di rete fissa o mobile di chi ti sta chiamando, in accoppiata all’uso di un apparecchio con display e dotato di funzione di identificazione del chiamante.

Se la tua è una linea VoIP/Fibra, il servizio è sempre attivo per impostazione predefinita ed è incluso nel prezzo dell’offerta sottoscritta. Se hai una linea tradizionale, invece, devi abilitarlo tu, componendo il codice *65# sul tastierino numerico e, in tal caso, il servizio è a pagamento e costa 3,13 euro/mese. Componendo, invece, il codice *#65# puoi scoprire se il servizio risulta abilitato o meno, mentre il codice #65# ti permette di disattivarlo. Per maggiori informazioni, consulta la pagina Web di riferimento presente sul sito Internet di TIM.

A servizio attivo, per scoprire l’ultima chiamata ricevuta non dovrai far altro che pigiare sul pulsante presente sul telefono per consultare lo storico delle chiamate. Sulla maggior parte dei telefoni fissi dotati di display, il registro delle chiamate è accessibile schiacciando il tasto con la cornetta verde oppure su quello con la cornetta alzata. Purtroppo non posso essere più preciso a riguardo, in quanto le indicazioni variano a seconda della marca e del modello dei telefoni e non conosco quanto da te posseduto.

Come sapere ultima chiamata ricevuta telefono fisso Vodafone

Foto logo Vodafone

Hai una linea fissa Vodafone e ti piacerebbe capire come sapere l’ultima chiamata ricevuta sul telefono fisso? Allora puoi sfruttare il servizio denominato Visualizzazione del numero chiamante il quale consente, per l’appunto, di leggere il numero di chi chiama sugli apparecchi telefonici provvisti di display e quindi anche di visualizzare la relativa numerazione nel registro chiamate del telefono.

Il servizio risulta già attivo su tutte le linee Vodafone ed è gratuito. Per poterlo sfruttare, è sufficiente che il telefono fisso risulti collegato alla Vodafone Station. Per maggiori informazioni, puoi fare riferimento alla pagina Web dedicata ai servizi voce del gestore.

Per usare il servizio in questione per il tuo scopo, ti basterà pigiare sul pulsante per accedere al registro chiamate presente sul telefono. Sulla maggior parte dei telefoni fissi con display, lo storico delle telefonate è accessibile schiacciando il tasto con la cornetta verde oppure quello con la cornetta alzata, ma non posso essere più preciso sul da farsi poiché le indicazioni variano a seconda della marca e del modello dei telefoni e non conosco quello in tuo possesso.

Come sapere ultima chiamata ricevuta telefono fisso Infostrada

La tua linea è Infostrada? In tal caso, puoi sapere l’ultima chiama ricevuta sul telefono fisso sfruttando sempre la tecnica della consultazione del registro chiamate del telefono, previa attivazione del servizio reso disponibile dal gestore che consente di conoscere il numero del chiamante.

Per abilitare il servizio in questione, chiamato InVista, devi metterti in contatto con l’assistenza clienti dell’operatore. Per riuscirci, effettua una chiamata al numero 155 dal tuo telefono di casa. A telefonata avviata, attendi qualche secondo per ascoltare le istruzioni della voce registrata. Dopodiché premi il tasto per ricevere assistenza da parte di un consulente (dovrebbe corrispondere al 2), conferma la tua intenzione di ricevere assistenza da parte di un consulente schiacciando il tasto corrispondente (dovrebbe essere il 3) e attendi che il primo operatore libero risponda alla tua richiesta. Esponi dunque a quest’ultimo la tua necessità ed è fatta. Per maggiori dettagli, puoi leggere il mio tutorial dedicato in via specifica a come contattare Infostrada.

Tieni comunque presente che le istruzioni che ti ho segnalato poc’anzi sono valide nel momento in cui ti sto scrivendo questa guida, ma in futuro potrebbero essere soggette a variazioni. Per cui, per evitare errori di forma e inutili perdite di tempo ascolta sempre le istruzioni fornite dalla voce guida e segui i passaggi descritti da quest’ultima.

Il servizio InVista, tienilo ben a mente, può essere abilitato sia sulle reti Fibra che ADSL è presenta un costo pari a 2 euro/mese in caso di copertura diretta di Infostrada (ULL). Per tutti i clienti non coperti direttamente da Infostrada (WLR) il servizio presenta, invece, un costo pari a 2,20 euro/mese. Per ulteriori dettagli, fa’ riferimento alla pagina Web informativa presente sul sito Internet del gestore.

Una volta abilitato il servizio, per sfruttarlo per scoprire il numero dell’ultima chiamata ricevuta sul telefono di casa non dovrai far altro che schiacciare il pulsante per accedere al registro chiamate presente sull’apparecchio, che in genere è quello con la cornetta verde oppure con la cornetta alzata. A riguardo, però, non posso essere più preciso in quanto non conosco marca e modello esatti del tuo telefono e le indicazioni possono variare in base a questi ultimi.

Come sapere ultima chiamata ricevuta telefono fisso Fastweb

Se, invece, hai una linea Fastweb, puoi abilitare il servizio, denominato Chi chiama, che ti consente di conoscere il numero del chiamante, e che quindi può permetterti di risalire al numero dell’ultima chiamata ricevuta sul telefono di casa, agendo dalla MyFastPage, l’area clienti online resa disponibile dal famoso operatore.

Per attivare il servizio, quindi, recati sulla home page della MyFastPage e se necessario effettua l’accesso al tuo account compilando i campi su schermo. Successivamente, seleziona la voce Offerte posta in cima, clicca sulla dicitura Servizi addizionali nel menu che si apre, pigia sul pulsante Acquista/Configura situato in basso e scegli di abilitare il servizio Chi chiama.

Tieni presente che il servizio non è gratuito ma ha un costo pari a 1 euro/mese. Per maggiori informazioni, puoi fare riferimento alla pagina Web dedicata presente sul sito Internet di Fastweb.

Una volta abilitato il servizio, potrai usarlo per conoscere il numero dell’ultima chiamata ricevuta sul telefono fisso semplicemente schiacciando il pulsante per accedere al registro chiamate presente sull’apparecchio. Di solito è quello con la cornetta verde oppure con la cornetta alzata, ma non posso essere più preciso a riguardo in quanto le indicazioni variano a seconda della marca e del modello dei telefoni e non conosco quello in tuo possesso.