Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come sapere ultima chiamata ricevuta telefono fisso

di

Eri sul balcone intento ad annaffiare le piante quando tutto a un tratto il telefono di casa ha iniziato a squillare. Cercando di fare il più in fretta possibile, ti sei dunque diretto verso la cornetta ma, proprio in quel preciso istante, la chiamata si è interrotta. Hai atteso qualche secondo fiducioso di ricevere una nuova telefonata da parte di chi ti stava cercando ma… nulla da fare!

Date le circostanze e curioso di scoprire chi t’avesse cercato, ti sei piazzato dinanzi il tuo fido computer e ti sei precipitato sul Web, alla ricerca di eventuali informazioni in merito a come sapere l’ultima chiama ricevuta sul telefono fisso e sei finito qui, su questa mia guida dedicata all’argomento.

Come dici? Le cose stanno esattamente in questo modo e vorresti allora sapere se posso darti una mano sul da farsi o meno? Ma certo che si, ci mancherebbe altro. Prenditi pure qualche minuto di tempo tutto per te e inizia subito a concentrarti sulla lettura di quanto riportato qui di seguito. Spero vivamente che alla fine tu riesca a risalire al numero del chiamante e che le mie indicazioni possano soddisfarti.

Indice

Operazioni preliminari

Come sapere ultima chiamata ricevuta telefono fisso

Per poter conoscere il numero telefonico delle chiamate ricevute (ma anche di quelle perse) sul telefono fisso, è indispensabile che il servizio di visualizzazione del numero chiamante sia attivo per il tuo abbonamento telefonico.

A seconda del gestore che hai scelto, esso può avere nome, un costo e modalità di attivazione differente: per esempio, il servizio messo a disposizione da TIM a tal riguardo è denominato Chi è e costa 4€/mese IVA inclusa (fatta eccezione per le linee ISDN, per il quale è fornito gratuitamente).

L’attivazione del servizio Chi è va richiesta direttamente tramite telefono, chiamando il numero 187, oppure recandosi fisicamente presso un negozio fisico TIM; per maggiori informazioni, ti rimando alla lettura della mia guida su come attivare Chi è di TIM.

Il servizio di visualizzazione del numero chiamante messo a disposizione da Vodafone, invece, è incluso in tutti gli abbonamenti di linea fissa e non prevede alcun costo per la sua attivazione o il suo utilizzo.

In Vista, invece, è il servizio di identificazione del numero chiamante su linea fissa adottato da WINDTRE, il cui utilizzo ha un costo mensile variabile tra i 2€ IVA inclusa e i 2,20€ IVA inclusa, a seconda delle condizioni contrattuali del proprio abbonamento e della tecnologia di collegamento di cui si usufruisce. Il servizio In Vista può essere richiesto in fase di sottoscrizione del contratto oppure in un secondo momento, chiamando il 159. Per maggiori informazioni su come contattare WINDTRE telefonicamente, ti rimando alla lettura del tutorial specifico che ho realizzato sull’argomento.

I clienti Fastweb, infine, possono usufruire in maniera assolutamente gratuita del servizio Chi chiama, che risulta attivo per tutte le numerazioni fisse proprietarie del gestore e che non prevede costi di attivazione né di gestione.

Una volta richiesta l’attivazione del servizio dedicato per la propria linea telefonica (a meno che esso non risulti già abilitato), è possibile identificare il numero chiamante sia agendo dall’apparato telefonico, se dispone di funzione dedicata, sia tramite il router, qualora si usufruisse di una linea con tecnologia VoIP, a meno che non si tratti di un numero riservato, di un utente che ha deciso di nascondere l’identificativo chiamante, di un centralino o di una qualsiasi altra categoria di numerazione “speciale”.

Come risalire all’ultima chiamata ricevuta sul telefono fisso dall’apparecchio

Come risalire all'ultima chiamata ricevuta sul telefono fisso dall'apparecchio

Fatte tutte le dovute precisazioni del caso, vediamo insieme come risalire all’ultima chiamata ricevuta dal telefono fisso usando l’apparecchio stesso. La funzionalità di visualizzazione delle chiamate ricevute (o perse) è integrata nella maggior parte dei telefoni cordless – e non – dotati di schermo e tasti interattivi.

Nella maggior parte dei casi, è sufficiente premere il tasto fisico corrispondente all’opzione Registro chiamate e usare le frecce direzionali, per scorrere tra le numerazioni archiviate in memoria; tuttavia, non mi è possibile suggerirti una procedura valida in tutti i casi, poiché ciascun produttore adotta menu e opzioni a sé.

Per esempio, se disponi di un cordless Gigaset, puoi accedere alla lista chiamate premendo prima sul tasto fisico Messaggi (raffigurante una bustina) e poi sul tasto OK; per muoverti tra una voce e un’altra, utilizza i tasti direzionali su e giù: le chiamate ricevute alle quali hai risposto sono contraddistinte dalla voce Ricevuta, mentre quelle perse (che non hanno invece ricevuto risposta) recano la dicitura Nuova.

Se non riesci a individuare la procedura esatta da seguire sull’apparecchio telefonico in tua dotazione, prova a cercare su Google frasi come vedere registro chiamate [marca e modello telefono]: sono sicuro che troverai la soluzione più adatta al tuo caso.

Come risalire all’ultima chiamata ricevuta sul telefono fisso dal modem

Come risalire all'ultima chiamata ricevuta sul telefono fisso dal modem

Se poi il tuo abbonamento di linea fissa prevede l’uso della stessa con tecnologia VoIP, cioè con l’apparecchio telefonico e/o gli ingressi delle varie prese direttamente collegati al modem, puoi usare il pannello gestionale di quest’ultimo per visualizzare comodamente i numeri di telefono relativi alle chiamate ricevute, perse ed effettuate.

Mi chiedi come si fa? Non temere, non è difficile. Per prima cosa, collega il dispositivo dal quale intendi agire alla rete Wi-Fi generata dal modem (puoi servirti anche della connessione con cavo, è indifferente), quindi avvia il browser presente su quest’ultimo e digita l’indirizzo IP del modem, che generalmente è 192.168.1.1 oppure 192.168.1.254, nella barra degli URL del programma o dell’app di navigazione che stai usando.

Successivamente, dai Invio e, quando ti viene richiesto, inserisci le credenziali d’accesso per l’area amministrativa del modem: a meno che tu non abbia modificato questi dati in precedenza, la combinazione predefinita da usare è admin/admin, admin/password oppure quella specificata sull’etichetta adesiva apposta sul retro o sul fondo del router.

Se riscontri problemi o difficoltà nel portare a termine la procedura, ti consiglio di leggere con attenzione la mia guida su come entrare nel router, all’interno della quale ti ho elencato, con estrema precisione, quelli che sono gli step da eseguire per riuscire nell’impresa.

Ad accesso effettuato, non devi fare altro che accedere alla sezione relativa al Telefono, premendo sull’apposita voce, per poi richiamare (se necessario) la categoria dedicata alle chiamate perse/ricevute. Anche in questo caso, come puoi facilmente immaginare, non mi è possibile fornirti istruzioni valide per tutti i modem in circolazione; a titolo di esempio, lascia che ti spieghi come risalire agli elenchi chiamate sui modem forniti dai più noti big del settore.

Come risalire all’ultima chiamata ricevuta sul telefono fisso: TIM

Come risalire all'ultima chiamata ricevuta sul telefono fisso: TIM

Partiamo subito da TIM: dopo aver effettuato l’accesso al modem, se possiedi un dispositivo appartenente alla famiglia TIM HUB, clicca sul simbolo dell’ingranaggio visibile in corrispondenza del riquadro Telefonia e poi sulla scheda Registro chiamate, per visualizzare l’elenco delle chiamate perse/non risposte, ricevute o effettuate tramite il modem. In alternativa, puoi cliccare direttamente sul tuo numero di telefono, visibile nella schermata iniziale del pannello amministrativo del modem, per risalire all’informazione che desideri. Maggiori info qui.

Se, invece, hai optato per l’acquisto di un modem FRITZ!Box, fai così: una volta caricata l’interfaccia gestionale dell’apparecchio, individua il riquadro Chiamate, per visualizzare la lista delle ultime telefonate perse (identificate dalla cornetta rossa), ricevute (quelle con la cornetta blu) oppure effettuate (quelle con la cornetta verde).

Per visualizzare l’elenco completo, clicca sulla voce Altro…, posta in corrispondenza del medesimo riquadro e premi sulla scheda dedicata alle chiamate in entrata oppure alle chiamate perse, per ottenere le informazioni che desideri. In alternativa, puoi accedere alla medesima tabella premendo prima sulla voce Telefonia, collocata nella barra laterale di sinistra e, in seguito, sull’opzione Chiamate.

Nota: per conoscere il numero dell’ultima chiamata persa su telefono fisso TIM puoi altresì comporre, sempre dal telefono di casa, il numero 42400. Il servizio costa 10 centesimi IVA inclusa per ciascuna consultazione.

Come risalire all’ultima chiamata ricevuta sul telefono fisso: Vodafone

Come risalire all'ultima chiamata ricevuta sul telefono fisso: Vodafone

Se utilizzi i servizi di linea fissa Vodafone, una volta visualizzata la schermata di gestione della tua Vodafone Station, non devi fare altro che cliccare sulla voce Telefono collocata in alto e poi sulla voce Registro chiamate, visibile di lato.

Così facendo, avrai accesso alla tabella contenente l’archivio di tutte le chiamate transitate attraverso il router; adesso, se sulla Station sono configurati più numeri di telefono fisso, seleziona quello che desideri intervenendo sul menu a tendina Mostra chiamate per e serviti delle schede Ricevute, Perse ed Effettuate per visualizzare, rispettivamente, le chiamate alle quali hai risposto, quelle a cui non hai risposto e quelle che hai effettuato. Per approfondimenti, dà uno sguardo alla mia guida su come funziona la Vodafone Station.

Come risalire all’ultima chiamata ricevuta sul telefono fisso: WIND TRE

Come risalire all'ultima chiamata ricevuta sul telefono fisso: WIND TRE

Se sei titolare di un abbonamento di linea fissa con WINDTRE e hai in dotazione il modem WINDTRE Hub, puoi accedere all’elenco delle chiamate transitate attraverso il dispositivo in maniera semplicissima. Per iniziare, accedi all’area amministrativa del router così come ti ho indicato in precedenza, clicca sul pulsante ☰ situato in alto e seleziona la voce Telefonia dal menu che compare. Adesso, seleziona la voce relativa al registro chiamate e il gioco è fatto.

Ti segnalo, infine, che puoi altresì risalire all’ultima chiamata non risposta sul telefono fisso WINDTRE componendo, dall’apparecchio stesso, il numero 423 oppure il codice *69#. Il servizio ha un costo di 6,30 centesimi IVA inclusa per ogni consultazione.

Come risalire all’ultima chiamata ricevuta sul telefono fisso: Fastweb

Come risalire all'ultima chiamata ricevuta sul telefono fisso: Fastweb

Se poi utilizzi i modem FASTGate o NeXXt di Fastweb, puoi facilmente accedere al registro chiamate del telefono configurato, servendoti dell’applicazione MyFastweb. Quest’ultima è disponibile sul Play Store, sui market alternativi per Android destinati ai dispositivi privi di servizi Google e sull’App Store di iPhone/iPad ed è gratuita.

Per ottenerla, apri lo store di riferimento del tuo dispositivo, cerca il nome dell’app usando l’apposita funzione e, quando l’hai trovata, premi sul pulsante Ottieni/Installa, per scaricarla. Se necessario, autorizza il download autenticandoti tramite riconoscimento facciale, impronta digitale o password dell’account configurato.

A download completato, apri l’app MyFastweb, premi sul pulsante Accedi e inserisci le credenziali del tuo profilo utente, che dovresti aver ricevuto a seguito della richiesta di attivazione dei servizi telefonici, all’interno degli appositi campi. Se non le ricordi più, puoi recuperarle recandoti in questa pagina e premendo sul bottone Recupera posto in corrispondenza del riquadro Password MyFastweb, FastwebUP, App e WOW Space.

Ad accesso effettuato, premi sul pulsante raffigurante tre linee orizzontali visibile in alto a sinistra, seleziona il nome del tuo modem (ad es. FASTGate oppure NeXXt) dal menu che compare sullo schermo e premi sulla dicitura Telefono, per accedere immediatamente agli elenchi delle chiamate. Tieni presente che le chiamate più recenti si trovano in basso.

Come risalire all'ultima chiamata ricevuta sul telefono fisso: Fastweb

In alternativa, puoi ottenere lo stesso risultato entrando nel pannello di gestione del router, tramite browser: a login completato, devi cliccare sulla voce Telefono collocata in alto a destra e, successivamente, sulla scheda relativa all’elenco delle chiamate transitate attraverso il modem: quelle Ricevute, quelle Perse, quelle Effettuate oppure Tutte le chiamate.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.