Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare foto profilo WhatsApp

di

Sfogliando la lista dei tuoi contatti WhatsApp, hai notato che uno di loro ha impostato una foto del profilo molto bella e ti piacerebbe tanto scaricarla sul tuo dispositivo. Purtroppo, però, non sei ancora riuscito a capire come riuscirci e non vorresti importunare il tuo contatto chiedendogli di inviartela. Beh, puoi ritenerti fortunato: sei capitato nella guida giusta, al momento giusto!

Nei prossimi paragrafi, infatti, avrò modo di indicarti come scaricare foto profilo WhatsApp procedendo dall’app della celebre piattaforma di messaggistica, disponibile per Android e iPhone, e da computer, sfruttando WhatsApp Web e il client ufficiale del servizio per Windows e macOS.

Dal momento che ti vedo piuttosto interessato alla cosa, direi di non perdere altro tempo in chiacchiere e di metterci subito all’opera. Coraggio: concentrati sulla lettura delle prossime righe, metti in pratica i consigli che sto per darti e vedrai che non avrai il benché minimo problema nello scaricare le immagini profilo altrui. Buona lettura!

Indice

Informazioni preliminari

Icona app WhatsApp

Prima di procedere e vedere effettivamente come scaricare foto profilo WhatsApp, mi sembra doveroso fornirti alcune informazioni preliminari che ti saranno utili per portare a termine l’operazione in oggetto.

Innanzitutto, devo comunicarti che, nel momento in cui scrivo, non esiste alcuna funzione su WhatsApp che consenta di effettuare il download delle foto del profilo altrui. Tuttavia è possibile arginare questo problema toccando la foto del profilo di un utente (o accedendo alla sezione “Info” del profilo di proprio interesse) e poi eseguire uno screenshot.

Prima di fare ciò, comunque, ti consiglio di chiedere il permesso di scaricare la foto del profilo al contatto in questione, in modo tale da evitare problemi di sorta (soprattutto se si tratta di foto personali, seppur rese pubbliche da quest’ultimo). Tutto chiaro? Bene, allora procediamo!

Come scaricare foto profilo WhatsApp di un amico

Vediamo subito come scaricare foto profilo WhatsApp di un amico o, comunque, di uno dei contatti che hai in rubrica: qui sotto trovi spiegato come procedere su Android, iPhone e anche da PC.

Android

Foto profilo WhatsApp Android

Per procedere su Android, dopo aver avviato WhatsApp e aver fatto tap sulla foto del profilo del contatto di tuo interesse, devi eseguire uno screenshot, premendo contemporaneamente la combinazione di tasti preposta a questo scopo.

Avvia, dunque, WhatsApp sul tuo dispositivo, fai tap sulla scheda Chat posta in alto a sinistra, premi sull’icona della nuvoletta situata in basso a destra e scorri la lista di contatti che vedi a schermo, andando a individuare quello di cui vuoi salvare la foto del profilo.

Successivamente, fai tap sulla miniatura della foto del profilo della persona in questione e fai tap sulla foto, per aprirla a tutto schermo. In alternativa, dopo esserti recato nella schermata contenente l’elenco di contatti, fai tap sul nome della persona di cui salvare la foto del profilo, pigia ancora sul suo nome (situato in alto) e, nella schermata Info che ti viene mostrata, fai tap sulla sua foto del profilo, per visualizzarla a tutto schermo.

Ora, per salvare l’immagine in questione, non devi fare altro che eseguire uno screenshot: premi contemporaneamente i tasti Power+Home oppure i tasti Power+Volume giù: dipende dalla marca e dal modello di dispositivo in tuo possesso. In ogni caso, lo screenshot verrà segnalato da un suono simile a quello della macchina fotografica e/o verrà visualizzato una sorta di effetto flash sullo schermo. Maggiori info qui.

Dopo aver eseguito lo screenshot, se consentito, ritaglia la cattura che hai fatto mediante gli appositi indicatori visibili a schermo, così da salvare soltanto l’immagine del profilo (senza altre porzioni della schermata), al fine di eseguire un lavoro più “pulito”. In alternativa, usa una delle app per ritagliare foto di cui ti ho parlato nel mio tutorial dedicato.

La cattura schermo che hai fatto verrà salvata nella cartella Screenshots del tuo dispositivo: per visualizzarla, apri l’app Foto/Galleria. Potresti poi dover premere sul simbolo (≡), in alto a sinistra, selezionare la voce Cartelle del dispositivo dalla barra che compare lateralmente e navigare fino alla cartella Screenshots.

iPhone

Foto profilo WhatsApp iPhone

Per procedere su iPhone, devi seguire più o meno le medesime indicazioni che ti ho dato nel capitolo su Android: dopo aver avviato WhatsApp e aver fatto tap sulla foto del profilo della persona di tuo interesse, devi fare uno screenshot utilizzando la semplice combinazione di tasti preposta a questo scopo.

Avvia, dunque, WhatsApp sul tuo “melafonino”, fai tap sul pulsante Chat situato in basso, premi sull’icona della matita situata in alto a destra (o eventualmente su una delle chat già avviate) e poi seleziona il contatto di tuo interesse. Nella schermata che si apre, poi, fai tap sul nome della persona di cui vuoi scaricare e, nella schermata Info contatto che si apre, fai tap sulla foto del profilo dell’utente.

Ora, per salvare la foto del profilo che si è aperta a tutto schermo, devi semplicemente eseguire uno screenshot. Per riuscirci, se hai iPhone X o un modello successivo, premi contemporaneamente i tasti Volume su (situato sul bordo di sinistra) e il tasto laterale (si trova sul bordo di destra).

Se, invece, hai un modello di iPhone più datato, premi contemporaneamente il tasto Home (situato sul frontale del dispositivo, sotto il display dell’iPhone) insieme al tasto Power che è situato sul bordo superiore (su iPhone 5s e precedenti) o sul bordo laterale destro (su iPhone 6/6 Plus e successivi, fino ad iPhone 8/8 Plus). Maggiori info qui.

Dopo aver fatto lo screenshot, fai tap sulla sua miniatura comparsa nell’angolo in basso a sinistra dello schermo, ritaglia la cattura mediante gli appositi indicatori visibili a schermo, in modo tale da salvare soltanto l’immagine del profilo, senza altre parti della schermata e, quando hai terminato il ritaglio, pigia sulla voce Fine (in alto a sinistra) per completare la procedura. Nel menu che si apre in basso, poi, scegli dove salvare lo screenshot (app Foto o app File) e il gioco è fatto.

PC

Foto profilo WhatsApp PC

Se, invece, vuoi procedere da PC, devi accedere a WhatsApp, mediante il servizio WhatsApp Web o mediante il client ufficiale della piattaforma di messaggistica, aprire la chat con la persona di cui vuoi salvare la foto del profilo e scaricarla.

Per prima cosa, dunque, accedi a WhatsApp avviando l’apposito client per Windows o macOS oppure accedendo a WhatsApp Web tramite il browser; dopodiché, se richiesto, effettua il collegamento con l’app per smartphone inquadrando il QR Code visualizzato a schermo: se non ci riesci, prova ad approfondire la questione seguendo le indicazioni contenute in quest’altra guida.

Successivamente, clicca sul simbolo della matita o su quello della nuvoletta (in alto a sinistra), clicca sul nome del contatto di cui vuoi salvare la foto del profilo e, nella schermata che si apre, fai clic sul suo nome (nella parte superiore della finestra). Nel riquadro comparso sulla destra, poi, fai clic sulla foto del profilo della persona di tuo interesse, così da visualizzarla a tutto schermo.

Ora, tutto ciò che devi fare è eseguire uno screenshot per salvare la foto del profilo della persona in questione. Ecco come riuscirci.

  • Su Windows — richiama lo Strumento di cattura, premendo la combinazione Win+Shift+S sulla tastiera. Successivamente, clicca sul pulsante Nuovo e tieni premuto il tasto sinistro del mouse per selezionare la porzione di schermo da catturare (quindi la foto del profilo di WhatsApp di tuo interesse) e rilascialo per salvare l’immagine. Una volta effettuata la cattura della schermata, clicca sull’icona del floppy disk che si trova nella parte in alto a sinistra della finestra. Maggiori info qui.
  • Su macOS — premi contemporaneamente i tasti cmd+shift+4 e, tenendo il premuto il tasto sinistro del mouse, seleziona l’area dello schermo da catturare (ovvero quella relativa alla foto del profilo che intendi salvare) e rilascia il tasto per eseguire la cattura dello schermo, che verrà salvata automaticamente sul desktop (o nella cartella che hai scelto tu). Maggiori info qui.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.