Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

Come scegliere alimentatore PC (giugno 2024)

di , 1 Giugno 2024

Se prima di assemblare da solo il tuo primo computer credevi che per accenderlo bastasse semplicemente premere un pulsante e collegare un cavo, hai dovuto velocemente ricrederti: per poter fornire la giusta intensità di corrente a tutte le componenti del PC, è necessario installare al suo interno un alimentatore (o PSU) che possa assolvere a questo compito, altrimenti non si riesce a rendere il computer operativo in nessun modo!

Dunque, se hai già scelto tutti gli altri componenti del tuo PC o, ancora, se il tuo vecchio alimentatore ha ceduto e non ti permette più di accenderlo, puoi rimediare a questo inconveniente anche in modo del tutto indipendente e senza recarti presso un centro specializzato. Devo dirti, però, fin da subito, che in commercio vi sono davvero tanti modelli di alimentatore e che la scelta potrebbe rivelarsi non immediata, specie se non sei molto ferrato in materia.

Come dici? Questo è proprio il tuo caso? Ottimo! Nei capitoli a seguire, ti illustrerò tutti i parametri e le valutazioni necessarie per scegliere alimentatore PC in modo corretto, evitando dunque di incappare in errori di vario tipo (con conseguenti spese inutili). Infine, sarà mia cura presentarti alcuni alimentatori adatti alle esigenze più comuni, così da poterti guidare nella scelta e nell’acquisto del componente più adatto al computer di cui disponi. Pronto per partire? Perfetto, buona lettura e… buono shopping!

Indice

Quale alimentatore PC comprare

Tecnoware Alimentatore ATX per PC, 500W

Tecnoware Alimentatore ATX per PC, 500W

Vedi su Amazon
Alimentatore 12V 10A 100-220V FuturPrint

Alimentatore 12V 10A 100-220V FuturPrint

Vedi su Amazon
Corsair Rm850X 850 watt ATX modulare

Corsair Rm850X 850 watt ATX modulare

Vedi su Amazon
NZXT C750 PSU ATX 750 watt

NZXT C750 PSU ATX 750 watt

Vedi su Amazon
NOX PC URANO VX 650W

NOX PC URANO VX 650W

Vedi su Amazon
Tacens Anima APIII500 ATX 500W

Tacens Anima APIII500 ATX 500W

Vedi su Amazon
Corsair RM750e (2023) ATX 3.0 e PCIe 5.0

Corsair RM750e (2023) ATX 3.0 e PCIe 5.0

Vedi su Amazon
Aerocool LUX550

Aerocool LUX550

Vedi su Amazon
Cooler Master MWE 750, 750W

Cooler Master MWE 750, 750W

Vedi su Amazon
GIGABYTE P650B

GIGABYTE P650B

Vedi su Amazon

Tecnoware Alimentatore ATX per PC, 500W

L'alimentatore ATX per PC di Tecnoware Power Systems è un componente essenziale per garantire una corretta alimentazione elettrica al tuo computer. Con una potenza reale di 500 W, questo alimentatore offre una potenza pura e filtrata, ideale sia per l'uso domestico che per l'ufficio.

Il prodotto presenta tutti i connettori necessari per una facile installazione: 2 x SATA, 1 x 24 Poli, 1 x 12V 4+4 Poli, 2 x Molex e 1 x Floppy. Grazie a queste opzioni di connessione, l'alimentatore ATX è compatibile con una vasta gamma di dispositivi e componenti interni del PC.

Uno dei punti di forza di questo alimentatore è il suo sistema di raffreddamento. La ventola silenziosa da 12 cm garantisce un raffreddamento ottimale senza compromessi, mantenendo il funzionamento del dispositivo efficiente e stabile. Inoltre, il nuovo sistema di controllo delle ventole autoregola i giri, rendendo l'alimentatore ancora più silenzioso e riducendo al minimo i rumori emessi.

L'alimentatore ATX di Tecnoware Power Systems offre anche un'elevata protezione contro sovratensioni, sovraccarico e corto circuito, garantendo alta affidabilità ed elevato MTBF (Mean Time Between Failures). Questo significa che puoi contare su un prodotto sicuro e duraturo nel tempo.

Infine, l'impegno di Tecnoware Power Systems per l'ambiente si riflette anche nel packaging del prodotto, realizzato in materiali 100% riciclabili come carta e cartone. Questa scelta sottolinea la filosofia aziendale "Together On" e dimostra la responsabilità ecologica del marchio.

Tecnoware Alimentatore ATX Free Silent 500,Ventola Silenziosa 12 cm,2 ...
Vedi offerta su Amazon

Alimentatore 12V 10A 100-220V FuturPrint

L'Alimentatore 12V 10A 220V Stabilizzato Switch Trimmer Dissipatore Interno di FuturPrint è un dispositivo ideale per chi necessita di un'elevata potenza e stabilità nell'alimentazione elettrica. Questo alimentatore è particolarmente adatto per applicazioni professionali come sistemi di videosorveglianza, insegne luminose, decorazioni luminose a LED e altre applicazioni elettriche che richiedono amperaggi elevati e un'alimentazione continua.

Una delle caratteristiche principali di questo alimentatore è la sua alta efficienza, garantita dall'involucro in acciaio inossidabile perforato che evita il surriscaldamento del dispositivo. Inoltre, è dotato di un sistema di protezione da cortocircuito, sovraccarichi e sovratensioni, assicurando così un funzionamento sicuro e affidabile.

L'uscita di tensione costante dell'alimentatore garantisce un'alimentazione stabile alle apparecchiature collegate, mentre il trimmer integrato permette una regolazione più precisa della corrente in uscita. Le dimensioni compatte (20 x 9,5 x 4,2 cm) lo rendono facilmente adattabile a diversi ambienti di lavoro.

Prima dell'utilizzo, è importante selezionare la tensione di ingresso appropriata tra 110 V e 230 V. L'alimentatore supporta una corrente in ingresso di AC 180/240 volt - 50/60 Hz e una corrente in uscita di DC 12 volt con un massimo di 10 ampere continui. Il dissipatore di calore interno contribuisce a mantenere una temperatura ottimale durante il funzionamento.

TEMPO DI SALDI Trasformatore 10 Ampere 12 Volt Per Striscia Led Stabil...
Vedi offerta su Amazon

Corsair Rm850X 850 watt ATX modulare

Il Corsair RM850x 80 Plus Gold Alimentatore è un dispositivo di alta qualità che offre una potenza di 850 watt, ideale per sistemi informatici ad alte prestazioni. Questo alimentatore modulare ATX si distingue per la sua efficienza energetica certificata 80 Plus Gold, che garantisce un funzionamento a basso consumo e riduce il calore prodotto.

Una delle caratteristiche principali del Corsair RM850x è la presenza di una ventola da 135 mm con levitazione magnetica, che assicura un raffreddamento silenzioso e ottimale durante l'utilizzo. Inoltre, i condensatori giapponesi di alta qualità garantiscono una lunga durata e affidabilità del prodotto.

Il design modulare dell'alimentatore permette di collegare solo i cavi necessari, garantendo così un'installazione pulita e ordinata all'interno del case del computer. Grazie alla funzione Riattivare Rapidamente, il Corsair RM850x consente al sistema di passare rapidamente dalla modalità standby alla piena operatività, migliorando l'efficienza energetica e riducendo il tempo di attesa.

Il Corsair RM850x è compatibile con una vasta gamma di componenti interni, grazie al suo fattore di forma ATX e al voltaggio di 220 Volt. La presenza di una batteria agli ioni di litio garantisce una maggiore durata e stabilità dell'alimentazione.

In termini di design, questo alimentatore si presenta in un elegante colore nero, che si adatta facilmente a qualsiasi configurazione di computer. Le dimensioni compatte (22 x 8 x 3 cm) e il peso di 1,7 kg lo rendono facile da installare e maneggiare.

Corsair Rm850X 80 Plus Gold Alimentatore 850 Watt Atx Modulare, Ventol...
Vedi offerta su Amazon

NZXT C750 PSU ATX 750 watt

L'NZXT C750 PSU è un alimentatore ATX di alta qualità, progettato per soddisfare le esigenze dei più appassionati gamer. Con una potenza in uscita di 750 watt, questo dispositivo è in grado di supportare anche le schede grafiche più performanti, tra cui la serie NVIDIA GeForce RTX 40 e la serie AMD Radeon RX 6000.

Uno degli aspetti più notevoli dell'NZXT C750 PSU è la sua efficienza d'elite. Con oltre il 90% di efficienza a 50% del carico, l'alimentatore riduce il consumo energetico mensile, contribuendo ad aumentare la durata del PC. Questo significa che non c'è spreco di energia: l'alimentatore assorbe solo la potenza richiesta dal sistema.

Un altro punto di forza di questo prodotto è il suo fattore di forma compatto. Nonostante la sua potenza, l'NZXT C750 PSU occupa poco spazio all'interno del case del PC, liberando così spazio per la gestione dei cavi e il flusso d'aria. Questo lo rende particolarmente adatto per l'uso in case di dimensioni ridotte, dove lo spazio è limitato.

Il funzionamento silenzioso è un altro vantaggio dell'NZXT C750 PSU. La ventola PWM da 135 mm con cuscinetto fluidodinamico rimane silenziosa anche in caso di carico notevole. Inoltre, la modalità Zero Fan disattiva la ventola quando il carico è inferiore al 50%, rendendo l'alimentatore completamente silenzioso.

Infine, l'NZXT C750 PSU è realizzato con componenti di alta qualità. Sono utilizzati esclusivamente condensatori giapponesi tarati per 105 °C, al fine di raggiungere i massimi standard di prestazioni, affidabilità e durata. Questo assicura che l'alimentatore sia in grado di fornire una potenza stabile e affidabile per lungo tempo.

NZXT C750 PSU - Alimentatore ATX 750 watt per PC gaming - Certificato ...
Vedi offerta su Amazon

NOX PC URANO VX 650W

L'Alimentatore PC NOX Urano VX 650W è un prodotto di alta qualità realizzato da NOX XTREME PRODUCTS, noto per la sua affidabilità e le sue prestazioni superiori. Questo alimentatore si distingue per la sua potenza di 650 watt, che lo rende adatto a una vasta gamma di applicazioni, dai sistemi di gioco ad alte prestazioni ai workstation professionali.

Uno degli aspetti più impressionanti di questo alimentatore è il suo certificato 80 PLUS Bronze. Questa certificazione garantisce che l'alimentatore sia in grado di fornire almeno l'80% della sua potenza nominale in modo efficiente, riducendo così il consumo energetico e i costi operativi. Questo è un vantaggio significativo per gli utenti che desiderano un sistema energetico efficiente senza compromettere le prestazioni.

Un altro punto di forza dell'Alimentatore PC NOX Urano VX 650W è la sua ventola da 120 mm con controllo PWM. Questa ventola regolabile consente all'alimentatore di mantenere una temperatura ottimale, garantendo così una maggiore durata del prodotto e prevenendo eventuali problemi di surriscaldamento.

La caratteristica dei cavi piatti ed extra lunghi offre una grande flessibilità durante l'installazione. Questo permette agli utenti di organizzare i cavi in modo ordinato all'interno del case del PC, migliorando così l'estetica generale del sistema e facilitando il flusso d'aria per un raffreddamento più efficace.

In termini di compatibilità, l'Alimentatore PC NOX Urano VX 650W può essere utilizzato con una varietà di dispositivi PC. La sua interfaccia di connettività SATA garantisce una facile integrazione con la maggior parte delle schede madri e dei dispositivi di archiviazione.

Per quanto riguarda il design, l'Alimentatore PC NOX Urano VX 650W presenta un elegante colore nero che si adatta facilmente a qualsiasi estetica del sistema. Il suo fattore di forma ATX lo rende compatibile con la maggior parte dei case per PC disponibili sul mercato.

NOX Alimentatore PC URANO VX 650W -NXURVX650BZ- Certificazione 80 PLUS...
Vedi offerta su Amazon

Tacens Anima APIII500 ATX 500W

L'Anima Alimentation ATX APIII - 500W (Noir) APIII500 è un alimentatore di alta qualità prodotto da Anima, ideale per chi cerca una soluzione affidabile e potente per il proprio PC. Questo dispositivo è compatibile con tutti i computer che utilizzano un fattore di forma ATX e offre una potenza in uscita di ben 500 watt, garantendo così un'ottima efficienza energetica.

Il metodo di raffreddamento adottato dall'Anima APIII500 è basato sull'utilizzo dell'aria, che permette di mantenere costantemente una temperatura adeguata all'interno del dispositivo, evitando surriscaldamenti e prolungandone la durata nel tempo. Le dimensioni dell'alimentatore sono di 15 x 14,5 x 8,5 cm e pesa solamente 800 grammi, rendendolo un componente leggero e facilmente installabile all'interno del tuo PC.

Una delle caratteristiche principali dell'Anima APIII500 è il suo schema di alimentazione elettrica non modulare. Ciò significa che tutti i cavi sono già collegati all'alimentatore e non possono essere rimossi o sostituiti. Sebbene questo possa limitare le possibilità di personalizzazione, garantisce una maggiore stabilità e sicurezza nelle connessioni tra l'alimentatore e gli altri componenti del PC.

L'Anima APIII500 è dotato di un voltaggio di 12 Volt, assicurando una corretta alimentazione a tutti i dispositivi interni del tuo computer. Il colore nero e il design sobrio ed elegante lo rendono adatto a qualsiasi tipo di configurazione, sia essa orientata al gaming o all'uso professionale.

Tacens Anima APIII500, Alimentatore PC ATX 500W, Tecnologia SMD 85% Br...
Vedi offerta su Amazon

Corsair RM750e (2023) ATX 3.0 e PCIe 5.0

L'alimentatore Corsair RM750e è un componente di alta qualità, pensato per garantire un'alimentazione silenziosa e affidabile a una vasta gamma di configurazioni PC. Questo modello, completamente modulare, si distingue per la sua compatibilità con ATX 3.0 e PCIe 5.0, che lo rendono un'opzione versatile e al passo con le ultime tecnologie.

Il primo aspetto da sottolineare è la sua efficienza 80 PLUS Gold. Questo significa che l'alimentatore ha una efficienza energetica superiore all'80% in tutte le condizioni operative, contribuendo a ridurre il consumo energetico e a mantenere bassi i costi operativi.

Un altro punto di forza dell'alimentatore Corsair RM750e è il suo dissipatore di calore in puro alluminio. Questo materiale, noto per le sue eccellenti proprietà termiche, assicura una rapida dissipazione del calore, aiutando a mantenere fresco l'alimentatore anche durante sessioni di utilizzo intense.

La potenza di uscita di 750 watt garantisce che l'alimentatore possa gestire facilmente anche le configurazioni hardware più esigenti. Che tu stia costruendo un PC gaming di fascia alta o una workstation professionale, l'alimentatore Corsair RM750e sarà in grado di fornire tutta l'energia necessaria.

La completa modularità di questo alimentatore è un ulteriore vantaggio. Puoi scegliere esattamente quali cavi collegare, in base alle tue esigenze specifiche. Questo non solo semplifica l'installazione, ma contribuisce anche a migliorare il flusso d'aria all'interno del case del PC, aiutando a mantenere bassa la temperatura interna.

Inoltre, l'alimentatore Corsair RM750e include un cavo GPU PCIe 5.0 12VHPWR, pensato per l'uso con le schede grafiche più recenti, come la serie NVIDIA GeForce RTX 40. Questo cavo assicura un'alimentazione stabile e affidabile alla tua scheda grafica, permettendoti di sfruttare al massimo le sue prestazioni.

Infine, vale la pena menzionare il design dell'alimentatore Corsair RM750e. Con le sue dimensioni compatte e il suo elegante colore nero, si adatta perfettamente a qualsiasi configurazione PC, aggiungendo un tocco di stile senza compromettere le prestazioni.

Corsair RM750e (2023) Alimentatore ATX Completamente Modulare a Basso ...
Vedi offerta su Amazon

Aerocool LUX550

L'Aerocool LUX550 è un alimentatore per PC che combina perfettamente potenza e stile. Il suo design moderno ed elegante lo rende non solo un componente funzionale, ma anche un elemento di lusso all'interno del tuo sistema informatico.

Una delle caratteristiche principali dell'Aerocool LUX550 è la sua area di ventilazione, progettata per essere il 30% più grande rispetto alle dimensioni standard. Questa innovativa soluzione migliora notevolmente la circolazione dell'aria, garantendo una temperatura ottimale del dispositivo durante l'utilizzo. Inoltre, l'alimentatore è dotato di una ventola ultra silenziosa da 12 cm con controllo termico della velocità. Questa ventola, oltre a garantire un funzionamento silenzioso, si adatta alle variazioni di temperatura, rallentando fino alla velocità iniziale di 800 giri/min quando necessario.

L'Aerocool LUX550 vanta anche la certificazione 80Plus 230V EU Bronze, attestante un'efficienza energetica fino all'88%+. Questo significa che l'alimentatore utilizza l'energia in modo efficiente, riducendo al minimo gli sprechi e contribuendo a mantenere bassi i costi energetici.

Per quanto riguarda la connettività, l'Aerocool LUX550 offre una serie di cavi tra cui 20 + 4P x 1; 4 + 4P x 1; PCIe 6 + 2P x 1; PATA x 2; SATA x 4. Questa varietà di connessioni rende l'alimentatore estremamente versatile e adatto a soddisfare le esigenze di diversi sistemi.

Un punto da considerare quando si sceglie un alimentatore è la sua potenza. L'Aerocool LUX550 ha una potenza in uscita di 550 watt, che dovrebbe essere più che sufficiente per la maggior parte dei sistemi. Tuttavia, è importante verificare che la potenza e l'uscita dell'alimentatore siano adeguati ai requisiti del tuo sistema prima di procedere all'acquisto.

Aerocool LUX550 - Alimentatore per PC (550 W, 12 V, efficienza 88%, 80...
Vedi offerta su Amazon

Cooler Master MWE 750, 750W

Il Cooler Master MWE 750 Gold V2 è un alimentatore completamente modulare di alta qualità, ideale per i sistemi gaming PC con esigenze energetiche elevate. Grazie alla sua certificazione 80 PLUS Gold, questo alimentatore garantisce un'efficienza del 90% sotto carico tipico, permettendo di risparmiare sulle utenze e migliorare le prestazioni riducendo l'accumulo di calore dovuto alla conversione inefficiente di energia.

Una delle caratteristiche principali di questo alimentatore è la presenza di cavi neri piatti full-modular. Questo design consente una gestione completa dei cavi, migliorando l'estetica del case e facilitando la ventilazione interna. Inoltre, elimina i cavi non necessari che sprecano spazio e limitano il flusso d'aria interno, contribuendo a mantenere pulito l'interno del PC.

Il Cooler Master MWE 750 Gold V2 è progettato per essere resiliente alle alte temperature, con una soglia di temperatura più elevata di 50°C rispetto all'originale 45°C. Questa caratteristica lo rende una scelta saggia per l'overclocking o il rendering 3D in tempo reale/in-gioco su potenti GPU o schede grafiche dedicate.

La ventola con cuscinetto idrodinamico (HDB) da 120mm utilizzata in questo alimentatore offre un controllo della velocità sensibile alla temperatura. Ciò significa che durante i periodi di bassa richiesta, la ventola si adatta automaticamente per risparmiare energia e ridurre il rumore non necessario, garantendo un funzionamento silenzioso e ottimizzato.

In termini di compatibilità e connettività, l'MWE 750 Gold V2 è flessibile e affidabile. Include 2 connettori EPS per garantire la compatibilità con una vasta gamma di schede madri e offre un'ampia varietà di connettori (ATX 24 Pin x 1, EPS 4+4 Pin x 1, EPS 8 Pin x 1, SATA x 12, periferiche 4 Pin x 4, PCI-e 6+2 x 4) per soddisfare tutte le esigenze di connessione dei componenti interni del PC.

Infine, Cooler Master offre una garanzia di 5 anni su questo alimentatore, dimostrando la fiducia nella qualità e nella durata del prodotto. In conclusione, il Cooler Master MWE 750 Gold V2 è un'ottima scelta per chi cerca un alimentatore efficiente, modulare e resistente alle alte temperature, ideale per sistemi gaming ad alte prestazioni.

Cooler Master MWE 750 Gold V2 Alimentatore Completamente Modulare (Spi...
Vedi offerta su Amazon

GIGABYTE P650B

Il GIGABYTE P650B Alimentatore per PC - 650Watt Bronze è un componente fondamentale per ogni computer. Questo alimentatore di alta qualità, prodotto da Gigabyte, è caratterizzato da una potenza di 650 watt e un voltaggio di 110 Volt, garantendo così un funzionamento stabile e affidabile del tuo sistema.

La sua struttura robusta e resistente, con un peso di soli 1 chilogrammo, ne fa un prodotto durevole nel tempo. Il suo design nero, elegante e discreto, si adatta perfettamente a qualsiasi tipo di case per PC, rendendolo non solo un componente funzionale, ma anche esteticamente gradevole.

Uno degli aspetti più rilevanti del GIGABYTE P650B è il suo fattore di forma ATX. Questo standard di dimensioni, largamente utilizzato nella produzione di componenti per PC, assicura che l'alimentatore sia compatibile con la maggior parte dei case disponibili sul mercato. Le sue dimensioni di 14 x 11 x 8,6 cm lo rendono facilmente installabile, senza occupare troppo spazio all'interno del tuo computer.

Un altro punto di forza di questo alimentatore è la sua efficienza energetica. Nonostante la sua elevata potenza, il GIGABYTE P650B risulta essere un prodotto ecologico, grazie alla sua certificazione Bronze. Questo significa che l'alimentatore è in grado di convertire almeno il 80% dell'energia ricevuta in energia utile, riducendo quindi gli sprechi e contribuendo a risparmiare sulla bolletta dell'elettricità.

Nonostante non includa batterie, il GIGABYTE P650B è compatibile con pile agli ioni di litio. Questo tipo di batteria, molto diffuso nei dispositivi elettronici, offre un'alta densità energetica e una lunga durata, garantendo così un funzionamento ottimale del tuo PC anche in caso di blackout o interruzioni di corrente.

GIGABYTE P650B Alimentatore per PC - 650Watt Bronze
Vedi offerta su Amazon

A cosa serve l’alimentatore

Come scegliere alimentatore PC

Come ti ho accennato nell’introduzione a questo articolo, l’alimentatore (o PSU, Power Supply Unit) è il componente del computer che si occupa di distribuire in maniera adeguata la corrente elettrica a tutto il restante hardware installato, in base alla tipologia di quest’ultimo: per esempio, la quantità di energia elettrica richiesta dalla CPU è completamente diversa da quella richiesta da un lettore DVD, da una periferica SATA (disco fisso o SSD che sia) o da una potente scheda video.

Puoi paragonare l’alimentatore del PC a un direttore d’orchestra per l’energia: esso sa esattamente quanta elettricità fornire ad ogni componente, in ogni momento e in ogni situazione, così da non arrecare alcun tipo di danno, evitando dunque di incappare in scenari anche pericolosi.

Tra gli altri compiti dell’alimentatore si annoverano la stabilizzazione della corrente elettrica ricevuta dalla presa di casa (che potrebbe in molti casi essere a tensione variabile, specie se si vive in una zona ad alto rischio di fulmini), l’arresto d’emergenza della fornitura elettrica in caso di corto circuito, sovraccarico o surriscaldamento, oltre che la possibilità di sfruttare un interruttore fisico per poter interrompere immediatamente l’alimentazione (questo pulsante, di solito, si trova sempre a ridosso dello spinotto d’ingresso ed è identificato dalle diciture I/O o ON/OFF).

Gli alimentatori dedicati ai computer fissi hanno la forma di una scatoletta dotata di una grande ventola, da posizionare solitamente nella parte alta del case, da cui sbucano fuori diversi connettori da installare sulla scheda madre o, in alcuni casi, direttamente sulla componente che si intende alimentare.

Sui notebook, invece, l’alimentatore è molto più semplice ed è composto quasi unicamente da un trasformatore (la scatola nera presente di solito a metà del filo d’alimentazione) e da un piccolo distributore collocato all’interno della scocca del portatile: nella maggior parte dei casi, questo componente deve supportare carichi di energia elettrica decisamente inferiori rispetto a quelli necessari per dare corrente a un computer desktop.

Tieni ben presente che, in questa guida, focalizzerò la mia attenzione sugli alimentatori per computer fissi. Per quanto riguarda i computer portatili, è invece sufficiente scegliere un alimentatore che sia compatibile con il modello in proprio possesso: in commercio, per esempio, esistono degli alimentatori universali, in grado di adattarsi a numerosi modelli di portatili, grazie alla possibilità di cambiare l’attacco del cavo stesso e adattarlo a quello a propria disposizione. Di seguito te ne propongo alcuni.

VulTech AU-120W Alimentatore, Universale per Notebook, Autosettante, N...
Vedi offerta su Amazon
Trust 19138, Primo Alimentatore Universale per Notebook 90W, Nero
Vedi offerta su Amazon
DTK 19V 3.42A 65W Caricatori e alimentatori per PC portatili Caricabat...
Vedi offerta su Amazon
Trust Plug&Go Alimentatore Universale per Notebook 120W
Vedi offerta su Amazon

Come scegliere alimentatore PC ideale

Compresa la sua utilità, scommetto che ti stai chiedendo come scegliere alimentatore PC ideale per i tuoi scopi: cerca di non acquistare il primo modello che ti capita a tiro, ma soffermati attentamente sulle righe seguenti e leggi attentamente tutti i parametri da tenere in considerazione, così da effettuare una scelta sensata, sicura e adatta alle tue necessità.

Capacità/potenza

Il primo parametro da tenere in considerazione nella scelta di una PSU è sicuramente la capacitàpotenza, cioè il carico massimo che l’alimentatore può supportare per dare correttamente energia a tutti i vari componenti.

La capacità è indicata in Watt (l’unità di misura della potenza) sia sulla confezione che sull’etichetta dell’alimentatore: per esempio, scegliendo un alimentatore da 500W, il computer ha a disposizione una potenza massima di 500W in condizioni ideali (ritornerò su questo aspetto tra breve).

Va detto, però, che ogni componente ha un diverso consumo elettrico e che, per poter capire se la capacità di un certo alimentatore sia o meno sufficiente per reggere il carico richiesto, bisogna considerare il consumo globale di tutti i componenti. Effettuare manualmente questo calcolo potrebbe essere abbastanza complesso, specie per chi non ha almeno un’infarinatura generale di elettronica: è per questo motivo che, per semplificare la scelta, è possibile utilizzare dei siti specializzati che compiono automaticamente quest’operazione.

All’atto pratico, tutto ciò che devi fare è specificare (con più dettagli possibili) ciascun componente presente all’interno del computer da alimentare: il risultato, nella maggior parte dei casi, è il wattaggio minimo necessario per un corretto funzionamento del computer a massimo carico.

Uno dei migliori siti Internet di cui puoi servirti, a tal proposito, è Cooler Master – PSU Calculator: su di esso sono presenti una serie di voci e menu a tendina, in cui indicare con dovizia di particolari le componenti interne del computer su cui installare l’alimentatore. In particolare, devi specificare il modello di CPU in tuo possesso, l’eventuale scheda video discreta, il numero di banchi di RAM installati, la tipologia di memoria, le periferiche SATA connesse e, infine, il numero di ventole presenti. Per quanto riguarda invece USB e dispositivi PCI, puoi ignorare l’inserimento o specificare valori stimati.

Completata l’operazione, devi semplicemente cliccare sul pulsante Calculate, posizionato in basso a destra, per ottenere il carico stimato delle componenti e la capacità consigliata per l’alimentatore da scegliere, il tutto espresso in Watt.

Certificazione sul rendimento energetico

Se hai letto attentamente la parte introduttiva di questa guida, hai notato come io abbia parlato di “condizioni ideali” di funzionamento. L’ho fatto per un motivo ben preciso: non sempre il rendimento dell’alimentatore è costante, esso potrebbe variare molto in base alla stabilità della corrente ricevuta, alle temperature raggiunte all’interno del case e al numero di componenti collegate. Le condizioni ideali di funzionamento possono essere misurate tramite il calcolo del rendimento energetico dell’alimentatore.

Il rendimento energetico si esprime in valore percentuale e può fare la differenza tra un buon alimentatore e uno qualitativamente inferiore: per intenderci, un alimentatore da 500W all’80% di rendimento è molto più efficace di un alimentatore da 750W con solo il 70% di rendimento. Anche questa volta, non dovrai perderti in complessi calcoli: i produttori certificano i loro alimentatori apponendo un bollino di riconoscimento per tutti dispositivi che superano l’80% di rendimento durante gli stress test. Più il bollino è “prezioso”, maggiore sarà il rendimento energetico a tutti i picchi di carico

Il bollino iniziale è l’80Plus White (caduto quasi in disuso e sostituito da 80Plus Bronze), seguito a ruota da altri bollini via via più prestanti, fino ad arrivare all’80Plus Titanium, con rendimenti superiori al 90%.

Puoi scegliere l’alimentatore più adatto alle tue esigenze anche in base al bollino, tenendo presente che più quest’ultimo è “prestigioso”, più il prezzo della PSU aumenterà: se, per esempio, disponi di un computer adatto alla navigazione in Internet e poche altre attività, puoi optare per un alimentatore certificato 80Plus Bronze; per un PC da lavoro o per altre attività più impegnative, potresti invece prendere in considerazione 80Plus Silver.

Infine, se sei un appassionato di videogiochi e grafica 3D, ti consiglio di puntare solo su modelli con certificazioni 80Plus Gold o Platinum. Ti consiglio di tenere in considerazione l’80Plus Titanium, il tipo di alimentatore più prestante (nonché il più costoso), soltanto in casi di necessità di potenza di calcolo estrema (ad esempio per le operazioni di mining di criptovalute, per le configurazione con schede video discrete multiple o per l’installazione su macchine server che necessitano elevata attività).

Modularità

Altro parametro da tenere in considerazione per scegliere alimentatore PC in modo corretto è la modularità della cavetteria da utilizzare per collegarlo alle varie periferiche.

Negli alimentatori non modulari, per esempio, i cavi sono già installati nella “scatoletta” e spuntano fuori da un angolo della stessa: in tal modo, si ha la certezza di avere a disposizione tutti i connettori possibili, tuttavia può risultare scomodo trovare un posto, all’interno del case, a quelli che non verranno collegati ad alcun dispositivo.

Altri tipi di alimentatori, invece, dispongono di un certo numero di cavi preinstallati (solitamente quelli dedicati a scheda madre e CPU) e sono dotati di alcune porte a cui collegare, al bisogno, l’ulteriore cavetteria necessaria: in gergo, questa tipologia di PSU è definita semi-modulare.

Infine, esistono in commercio alimentatori senza nessun “filo” già presente: all’interno di questi, l’intera cavetteria può essere installata volta per volta e, spesso, posizionata e riordinata attraverso delle apposite guide. Questa tipologia di alimentatore è detta modulare.

A parità di wattaggio e certificazione energetica, la modularità non cambia le prestazioni di una PSU: la scelta di un alimentatore non modulare, semi-modulare o modulare è da compiere in base allo spazio a disposizione e all’ottimizzazione del flusso d’aria in transito nel case (maggiore è il numero di cavi presenti nel case, peggiore è il flusso d’aria al suo interno).

Grandezza e fattore di forma

L’ultimo parametro da tenere in considerazione per la scelta di un alimentatore, ma solo in ordine di elenco, corrisponde alle dimensioni dello stesso: esse, nel limite del possibile, sono standardizzate in base a fattori di forma compatibili con i vari case disponibili in commercio.

Prima di acquistare un nuovo alimentatore, è quindi fondamentale avere ben presente la tipologia di case in cui esso deve essere installato, così da conoscere il form factor supportato e le dimensioni massime utilizzabili in termini di profondità (alcuni alimentatori di fascia alta, tipici dei computer da gaming, tendono a essere più profondi del normale). Di seguito ti indico i fattori di forma più comuni.

  • ATX PS/2 – altresì noto come standard ATX PSU, è il form factor più diffuso tra le PSU per computer. Le dimensioni di questo standard sono 150 x 86 x 140 mm (altezza x larghezza x profondità); in alcuni frangenti, la profondità può raggiungere i 160 mm.
  • ATX PS/3 – questa tipologia di alimentatore, leggermente più piccola di quella vista in precedenza, ha come dimensioni 150 x 86 x 100 mm; la profondità massima di queste PSU non supera mai i 139 mm. Gli alimentatori ATX PS/3 possono essere installati anche in case compatibili con ATX PS/2, in quanto sono soltanto meno profondi.
  • SFX – questo form factor è adatto ai case per computer barebone/ultracompatti (ad es. i mini-PC media center o le console barebone da “salotto”). Le dimensioni di questo standard sono 125 mm x 51.5 mm x 100 mm, con piccole variazioni relative alla profondità. Gli alimentatori SFX possono essere installati anche in case compatibili con ATX PS/2, utilizzando però adattatori dedicati in grado di “reggere” l’alimentatore in posizione.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.