Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come sorvegliare casa con iPhone

di

Devi assentarti di casa per qualche ora e ti piacerebbe controllare a distanza quello che accade nell’abitazione usando il tuo fido iPhone? Vorresti trasformare il tuo “melafonino” in una IP camera in grado di farti vedere in tempo reale quello che succede in determinate aree della casa? Si possono fare entrambe le cose, gratis per giunta!

Se non ci credi, prenditi cinque minuti di tempo e scopri come sorvegliare casa con iPhone grazie alle soluzioni che sto per illustrarti nella guida di oggi. Rimarrai stupito da quanto sono facili da usare, bastano davvero pochissimi click (o “tap”) per configurarle correttamente.

Se vuoi imparare come sorvegliare casa con iPhone, non pensarci su due volte e corri a scaricare Sentry Vision Security. Si tratta di un programma gratuito per Windows che permette di monitorare la propria casa via Internet usando la webcam del PC, ti ho spigato dettagliatamente come configurarlo nella mia guida su come sorvegliare casa via Internet.

Usando Sentry Vision, puoi accedere da qualsiasi computer o dispositivo mobile connesso a Internet alle riprese della tua webcam. Questo significa che puoi monitorare quello che succede in casa dal tuo iPhone in tempo reale senza installare alcuna app aggiuntiva, basta aprire Safari (o qualsiasi altro browser) e collegarsi all’external IP fornito da Sentry (es. 1.22.33.444:8080).

Inoltre, collegandoti dall’iPhone alla pagina di Sentry Vision potrai non solo visualizzare quello che accade in casa ma anche comandare a distanza il programma: pigiando sui pulsanti Start e Stop potrai fermare o azionare la trasmissione delle riprese della webcam, attraverso i pulsanti Hide e Unhide potrai nascondere o mostrare la finestra principale di Sentry sul computer, pigiando sui pulsanti ON e OFF collocati accanto alla voce Alarm potrai azionare o disattivare gli allarmi sonori del programma e così via.

Se riscontri dei problemi ad accedere alla pagina di Sentry dal tuo iPhone, prova a disattivare momentaneamente e poi riattivare la potezione con password e i controlli da remoto del programma. Controlla infine che sul router di casa sia stata aperta correttamente la porta utilizzata dall’applicazione per trasmettere online le riprese della webcam.

Se poi desideri sorvegliare casa con iPhone nel senso che intendi utilizzare la fotocamera dello smartphone Apple per monitorare quello che succede in una stanza dell’abitazione, puoi installare Third Eye. Si tratta di una app che trasforma il “melafonino” in una sorta di IP camera da utilizzare all’interno della rete locale (quindi solo in casa) per monitorare quello che succede in una determinata area della casa. Può essere molto utile per monitorare i neonati mentre dormono oppure per avere uno sguardo sempre attento su finestre e porte.

L’applicazione è disponibile in due versioni: una gratuita ed una a pagamento che include funzioni avanzate, come la registrazione audio, la possibilità di scattare foto da remoto e altro ancora. In qualunque caso, utilizzarla è semplicissimo. Tutto quello che devi fare è avviare Third Eye sull’iPhone – assicurandoti che questo sia connesso alla rete wireless di casa – e pigiare sulla voce Open Eyes.

A questo punto, appunta l’indirizzo (URL) che compare nella schermata principale della app e collegati a quest’ultimo dal browser del PC per visualizzare le riprese dell’iPhone in tempo reale. Il computer deve essere connesso anch’esso alla rete wireless di casa e deve essere equipaggiato con il plugin gratuito Microsoft Silverlight (disponibile per Windows e Mac). Facile, vero?