Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come togliere blocco schermo LG

di

Per quanto tu tenga alla sicurezza dei tuoi dati, sei stanco di dover digitare decine di volte al giorno il PIN di sblocco del tuo dispositivo LG. Ed è per questo che ora vorresti sapere come togliere il blocco schermo su LG, così da non dover digitarlo ogni qual volta hai bisogno di inviare un messaggio a un tuo contatto o effettuare una chiamata. Ascolta: sei sicuro di voler davvero effettuare questo tipo di procedura? Attuandola è come se tenessi spalancata la “porta” del tuo telefono a potenziali malintenzionati e ficcanaso. Come dici? Vuoi procedere nonostante tutti i rischi del caso? Come desideri, ma poi non venirmi a dire che non ti avevo avvisato!

Se sei veramente intenzionato a togliere il blocco schermo dal tuo dispositivo LG, non devi fare altro che continuare a leggere: nei prossimi paragrafi, infatti, ti spiegherò per filo e per segno cosa devi fare per togliere il codice di sicurezza dal tuo device (o, comunque, la modalità di sblocco che hai selezionato) e cosa fare qualora questa risulti non selezionabile. Per completezza d’informazione, poi, ti spiegherò anche cosa devi fare nel malaugurato caso in cui il tuo dispositivo LG risulti bloccato per riprendere il suo controllo.

Allora, sei pronto per iniziare? Sì? Benissimo: mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ti serve per concentrarti sulla lettura dei prossimi paragrafi e, soprattutto, attua le “dritte” che ti darò. Sono sicuro che, seguendo passo-passo le miei indicazioni, non avrai problemi nel portare a termine la tua “impresa”. Solo una precisazione prima di iniziare: per la stesura di questa guida, mi sono avvalso di un LG K8 (2017) aggiornato ad Android 7.0 Nougat. Alcune voci di menu indicate nel tutorial, dunque, potrebbero leggermente differire sul dispositivo in tuo possesso, se si tratta di un altro modello di smartphone e/o è equipaggiato con una versione differente di Android. Detto ciò, non dovresti trovare grosse difficoltà nel portare a termine la tua “impresa”. Ora possiamo davvero iniziare!

Indice

Togliere blocco schermo LG

Se vuoi togliere il blocco schermo dal tuo dispositivo LG, disattivando quindi la richiesta di inserimento del PIN, della password o dello sblocco tramite sequenza, sappi che l’operazione che sei chiamato a compiere non è poi così complicata come potrebbe sembrare.

Per prima cosa, prendi il tuo dispositivo, accendilo e poi effettuane lo sblocco. Dopodiché avvia l’app Impostazioni (l’icona raffigurante gli ingranaggi che è situata nella schermata Home), scorri la schermata fino a quando non individui la sezione DISPOSITIVO e fai tap sulla voce Blocco schermo, così da accedere alla schermata che permette di scegliere la tipologia di blocco schermo desiderato.

Nella nuova schermata che ti viene mostrata, pigia sulla voce Seleziona il blocco dello schermo. A questo punto, ti verrà chiesto di inserire il codice PIN che hai impostato attualmente (o, in base alla tipologia di sblocco che hai deciso di utilizzare, l’inserimento della sequenza o altro) per accedere alla schermata che permette di personalizzare l’impostazione.

A questo punto, nella schermata Seleziona il blocco dello schermo, puoi scegliere la tipologia di  sblocco che desideri utilizzare: Nessuno, se non vuoi utilizzare nessun tipo di blocco dello schermo; Trascina, se vuoi sbloccare il dispositivo tramite il trascinamento; Knock Code, se vuoi impostare una sequenza di tocchi per lo sblocco del device; Sequenza, se vuoi impostare lo sblocco a sequenza; PIN, per sbloccare il dispositivo tramite codice PIN oppure Password, per effettuare lo sblocco tramite password.

Se vuoi effettivamente togliere lo sblocco dello schermo dal tuo dispositivo LG, l’opzione che devi selezionare è Nessuno. Per conferma, ti verrà chiesto di pigiare sul pulsante RIMOVI.

Una volta portata a termine l’operazione in questione, il dispositivo tornerà alla schermata Blocco schermo, e sotto la voce Seleziona il blocco dello schermo comparirà la dicitura Nessuno, a conferma del fatto che la procedura è andata a buon fine. Se provi a bloccare lo schermo dello smartphone premendo il tasto Power e poi a sbloccarlo nuovamente, la schermata di blocco non dovrebbe più essere visualizzata.

Nel malaugurato caso in cui non dovessi riuscire a modificare la tipologia di sequenza del tuo smartphone LG, perché alcune opzioni di sblocco (ad esempio Nessuno o Trascina) sono in grigio — e, quindi, non sono selezionabili — è probabile che questo problema sia riconducibile a una causa ben precisa. Tra le altre cose, potrebbe darsi che sia impostata un VPN sul device, che la memoria del telefono o la scheda SD siano state crittografate oppure che sia stato aggiunto un altro utente sul telefono.

Per risolvere il problema che hai riscontrato è necessario che tu provveda a cancellare le credenziali dei certificati installati. Per procedere, avvia nuovamente l’app Impostazioni, fai tap sulla voce Sicurezza (dalla sezione PERSONALE) e pigia sulla voce Gestione dei certificati presente nella schermata visualizzata.

A questo punto, pigia sulla voce Cancella archivio situata in basso e conferma l’operazione rispondendo OK alla domanda Rimovere tutti i contenuti?: così facendo, dovresti riuscire a risolvere il problema e selezionare l’opzione di sblocco che più preferisci tra quelle disponibili (Nessuno, Trascina, Knock Code, PIN o Password).

Sbloccare un dispositivo LG bloccato

Il tuo dispositivo LG risulta bloccato da un codice PIN che ora hai dimenticato e vorresti sapere come sbloccarlo? Mi dispiace dirtelo così, a freddo, ma purtroppo per riuscirci devi accettare un compromesso: perdere tutti i dati.

Eh già! In situazioni come quella in cui ti trovi tu (a meno che tu non abbia un dispositivo equipaggiato con Android 4.4, e tra poco capirai il perché), l’unico modo per riprendere in mano il controllo dello smartphone è eseguire un reset completo del sistema: operazione irreversibile e che comporta la perdita di tutti i dati salvati sulla sua memoria (salvo eventuali backup fatti precedentemente).

Ci sono due modi per portare a termine l’operazione: una di queste è quella di resettare lo smartphone tramite Recovery, ovvero adoperando un software che agisce in modo separato da Android e grazie al quale è possibile eseguire alcune operazioni quando non è possibile “passare” per il sistema operativo del robottino verde.

Per accedere alla Recovery, devi premere contemporaneamente i tasti Power + Volume (+) del tuo telefono fino a quando questo non viene riavviato e, servendoti dei tasti Volume (+) e Volume (-), devi selezionare la voce wipe data / factory reset dal menu visualizzato a schermo, per poi confermare l’avvio della procedura di reset pigiando sul tasto Power.

In alternativa alla procedura in questione, puoi utilizzare il servizio Trova il mio dispositivo Android di Google (purché tu lo abbia attivato prima del blocco) ed effettuare la formattazione da remoto. Per riuscirci, collegati a questa pagina Web, accedi al tuo account Google e, dopo aver selezionato il nome del tuo device (es. LG K8 2017), pigia sulla voce Resetta e segui le istruzioni che compaiono a schermo per portare a termine l’operazione.

Se uno dei passaggi sopra indicati non ti sono chiari, consulta pure l’approfondimento in cui spiego con dovizia di particolari come sbloccare un dispositivo Android. Qualora tu abbia intelligentemente effettuato un backup del tuo dispositivo prima di dimenticarti del PIN di sblocco, puoi tranquillamente recuperare i dati ripristinando l’ultimo backup. Per maggiori informazioni al riguardo, leggi il tutorial in cui mostro come ripristinare un backup su Android.

Come ti dicevo poc’anzi, se il tuo dispositivo è fermo al vecchio Android 4.4, puoi tentare di ottenere nuovamente il controllo del device sbagliando volontariamente il codice di sblocco del dispositivo per cinque volte di seguito. Per accedere al tuo device, poi, devi selezionare l’opzione relativa al pattern dimenticato che compare a schermo ed effettuare il login al tuo account Google. Tentar non nuoce!