Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come trillare su Facebook

di

Molti tuoi amici su Facebook non amano tenere la chat attiva e quindi non sai come contattarli per dire loro che sei online? Vuoi attirare l’attenzione di un amico sulla chat di Facebook? Purtroppo non ci sono i trilli come c’erano nel buon vecchio Messenger, ma forse qualcosa si può fare lo stesso.

Segui le indicazioni su come trillare su Facebook che sto per darti e scoprirai vari modi per attirare l’attenzione dei tuoi amici di social network più distratti, in modo tale da segnalare loro quando sei online e/o hai bisogno di una risposta da parte loro. È facilissimo.

Se vuoi imparare come trillare su Facebook senza ricorrere ad appositi plug-in o soluzioni di terze parti, l’unica cosa che puoi fare è mandare un poke alla persona da salutare. Sebbene il poke non sia esattamente la stessa cosa di un trillo di Messenger, quest’ultimo consente di far sapere ad un amico che ci siamo connessi a Facebook e che quindi siamo disponibili a chiacchierare con lui.

Per mandare un poke ad un amico di Facebook (o l’amico di un amico), non devi far altro che collegarti alla pagina del suo profilo, cliccare sull’icona dell’ingranaggio che si trova sotto la copertina e selezionare la voce Manda poke dal menu che si apre.

La persona contattata, riceverà una notifica immediata del tuo poke avendo così la possibilità di accorgersi del fatto che sei online. Inoltre, cliccando sulla notifica del poke, compare un riquadro all’interno del quale c’è la funzione Rispondi al poke che consente al destinatario del “trillo” di rispondere al mittente in maniera diretta.

Se vuoi sapere se qualcuno ti ha trillato su Facebook, ossia se ti ha mandato un poke, dai uno sguardo alla pagina principale del social network, in alto a destra. Tutti i poke ricevuti vengono infatti elencati lì oltre che nel centro notifiche (insieme agli avvisi relativi ai tag, ai commenti, ecc.).

Per trillare su Facebook un amico durante una chat, non c’è bisogno di far nulla di particolare. Basta inviare un messaggio qualsiasi e la barra della chat di chi si trova dall’altra parte comincerà a lampeggiare, in modo da catturare l’attenzione dell’utente. Insomma, è tutto davvero molto semplice.

Per maggiori informazioni sui poke, il loro funzionamento e le notifiche ad essi correlate, puoi consultare il centro assistenza di Facebook in cui c’è spigato tutto in maniera estremamente dettagliata.