Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Backup online

di

Ti ho parlato dell’importanza dei backup fino alla nausea. Se non si vuole correre il rischio di perdere documenti, foto o video importanti, bisogna sempre conservare delle copie di sicurezza dei propri file… ma al giorno d’oggi non bastano più nemmeno i classici backup fatti in locale su hard disk esterni o DVD, bisogna rivolgersi al cloud, ad Internet.

Eccomi quindi qui, pronto a segnalarti alcune delle migliori soluzioni che permettono di effettuare un backup online dei propri dati mantenendoli al sicuro anche da eventuali danneggiamenti dei supporti sui quali si sono salvate le copie di sicurezza dei file. Utilizzale ed avrai la possibilità di recuperare i tuoi file sempre e dovunque, anche nelle situazioni che sembrano più disperate.

Se stai cercando una soluzione per il backup online completa ed efficiente, ti consiglio di dare un’occhiata a CrashPlan che salva in maniera automatica tutti i file più importanti nel cloud e li conserva in maniera cifrata. La versione base del servizio offre 10GB di spazio per l’archiviazione dei documenti e costa 2 dollari al mese, ma si può provare gratis per un periodo di prova di 31 giorni. È disponibile per Windows, Mac OS X e Linux.

Per scaricare il client di CrashPlan sul tuo PC, collegati al sito Internet del servizio, posiziona il cursore del mouse sul pulsante Enjoy one free month e clicca sul nome del sistema operativo in uso sul tuo computer (es. Windows o Windows 64-bit se utilizzi un sistema a 64 bit). A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (es. CrashPlan_3.5.3_Win.exe) e, nella finestra che si apre, fai click prima su Esegui e poi su e Next.

Accetta quindi le condizioni di utilizzo del programma, mettendo il segno di spunta accanto alla voce I accept the terms in the License Agreement, e clicca prima su Next due volte consecutive e poi su Install e Finish per completare il processo d’installazione ed avviare CrashPlan.

bo1

Per effettuare il tuo backup online con CrashPlan, devi creare un account gratuito sul servizio. Compila quindi il modulo che ti viene proposto, immettendo in esso nome, cognome, email e password che vuoi utilizzare per accedere al tuo account, e clicca sul pulsante Crea account per proseguire.

Adesso devi scegliere le cartelle da includere nel backup e devi avviare il salvataggio dei tuoi file online. Per impostazione predefinita, CrashPlan salva tutte le cartelle contenute nella home del tuo utente (quindi Immagini, Musica, Video, ecc.) ma se fai click sul pulsante Modifica puoi scegliere manualmente quali percorsi includere nel backup. Una volta impostato il tutto, clicca su Avvia backup e CrashPlan comincerà ad archiviare i file su Internet (dando il via ai tuoi 31 giorni di prova gratis).

Recandoti nella sezione Destinazioni puoi anche impostare dei backup sui computer degli amici, in locale su altri computer in tuo possesso o in cartelle specifiche del PC in uso. Quando vorrai ripristinare uno dei backup effettuati con CrashPlan, non dovrai far altro che recarti nella sezione Ripristina dell’applicazione e selezionare la cartella da recuperare dalla copia di sicurezza salvata online.

Puoi gestire i backup di CrashPlan anche dal browser, collegandoti alla pagina principale del servizio ed eseguendo il login al tuo account (basta fare click sul pulsante My account che si trova in alto a destra), e dal telefonino, scaricando la app di CrashPlan per iPhone, Android e Windows Phone.

bo2

Al termine del periodo di prova gratuito, dovrai sottoscrivere uno dei piani a pagamento di CrashPlan: quello da 10GB a 2 dollari al mese o quello con storage illimitato a 4 dollari al mese. Se invece hai bisogno di eseguire il backup di più computer, devi rivolgerti al piano Family da 9 dollari mensili.

L’idea di spendere dei soldi per effettuare il backup online dei tuoi file non ti entusiasma? Allora puoi provare delle soluzioni gratuite di cloud storage, come Dropbox e Copy, che offrono rispettivamente 2GB e 15GB di spazio online per archiviare qualsiasi tipo di file. Entrambi i servizi sono compatibili con tutti i principali sistemi operativi per computer e sono accessibili tramite app da smartphone e tablet. Ti ho spiegato dettagliatamente come utilizzarli nelle mie guide ad essi dedicati, leggile cliccando sugli appositi link.